Mauro Vecchio

MITx, il sapere gratuito è online

Lanciata una nuova piattaforma per l'e-learning. E' basata sul progetto OpenCourseWare che festeggia il suo decimo compleanno. Gli studenti del MIT potranno organizzare i propri studi, seguire laboratori online e fare comunità virtuale

Roma - Una nuova iniziativa legata all'e-learning, ma anche una potenziale comunità virtuale che accoglierebbe milioni di studenti in tutto il Pianeta. MITx è il nuovo progetto online del Massachusetts Institute of Technology, una piattaforma interattiva costruita sulle fondamenta del progetto OpenCourseWare.

In breve, MITx garantirà agli studenti la facoltà di organizzare il materiale dei corsi in base ai propri ritmi di studio. Saranno previsti laboratori basati sul web, basati su una comunicazione interattiva da studente a studente. I migliori allievi riceveranno un attestato per aver completato tutte le fasi dell'iniziativa.

Nella visione dell'istituto statunitense, il progetto MITx dovrà affiancarsi ai corsi reali e in generale alla vita da campus. Praticamente funzionando anche come un luogo d'incontro per tutti gli studenti. Insegnamenti di qualità e decisamente più accessibili, a disposizione di quegli iscritti fuorisede.
E gli accessi al sapere condiviso sulla piattaforma MITx saranno totalmente gratuiti. Così come gratuito resterà il progetto OpenCourseWare, dopo che gli stessi vertici del MIT avevano paventato - e poi smentito in via ufficiale - una strada a pagamento sul sentiero open.

Giunto ora al decimo anno di esistenza, OpenCourseWare può attualmente contare su circa 2mila corsi del MIT a disposizione di 100 milioni di studenti in tutto il mondo. MITx cerca ora di attirare l'interesse degli sviluppatori per arricchire la sua offerta d'apprendimento semplice e sempre aggiornato.

Mauro Vecchio
Notizie collegate
  • PIFree e-learning per tuttiQuesta la filosofia di e-Socrates.org, che da due anni offre corsi gratuiti a distanza, con nuove chance anche per chi vuole insegnare. E che auspica un'unica struttura per tutti gli operatori free. L'intervista ai promotori
  • AttualitàItalia, quale innovazione nelle Università?Prima inchiesta di Punto Informatico sullo stato dell'e-didattica. L'Italia messa a confronto con il contesto internazionale. Il MIT fa scuola in mezzo mondo, e gli atenei italiani? Gli studenti parlano di periferia dell'innovazione
  • AttualitàRegno Unito, atenei formato podcastCambridge e Oxford debuttano in contemporanea su iTunes: si schiudono alla rete con lezioni, interviste e guide pratiche
9 Commenti alla Notizia MITx, il sapere gratuito è online
Ordina
  • ...che l'open source è il MAAAAAALE!, che toglie il pane di bocca agli onesti sviluppatori che non possono più continuare a reinventare la pentola per la pasta?
    :p
    Funz
    12980
  • Questa notizia è stata qui in bella vista tutto il giorno e ha ricevuto la bellezza di zero commenti.
    Se fosse stata la notizia di un'operazione di polizia avvenuta ai danni di un sito pirata invece APRITI CIELO! Starebbe già a 150 messaggi, minimo.

    Una prova in più di come la banda larga sia richiesta per fini che non hanno niente a che fare con la sete di conoscenza, ma solo per scaricare a sbafo. Quando si parla di educazione, scienza ecc... i commenti si contano sulle dita di una mano.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Dottor Stranamore
    > Questa notizia è stata qui in bella vista tutto
    > il giorno e ha ricevuto la bellezza di zero
    > commenti.
    > Se fosse stata la notizia di un'operazione di
    > polizia avvenuta ai danni di un sito pirata
    > invece APRITI CIELO! Starebbe già a 150 messaggi,
    > minimo.
    >
    > Una prova in più di come la banda larga sia
    > richiesta per fini che non hanno niente a che
    > fare con la sete di conoscenza, ma solo per
    > scaricare a sbafo. Quando si parla di educazione,
    > scienza ecc... i commenti si contano sulle dita
    > di una mano.

    Io appena letta la notizia son andato a vedere il sito e mi ci sono perso tutto il gg, vedi tu...

    http://ocw.mit.edu/index.htm

    MOLTO meglio che stare qua a sparare razzate...
    krane
    22544
  • Piantala di replicare dopo 2 secondi ai miei messaggi. Penseranno che sei il mio sockpuppet.

    >Io appena letta la notizia son andato a vedere il sito e mi ci sono perso >tutto il gg, vedi tu...

    Vedo vedo Occhiolino beato te che hai tutto questo tempo libero per stare su un sito tutto il giorno.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Dottor Stranamore
    > Piantala di replicare dopo 2 secondi ai miei
    > messaggi. Penseranno che sei il mio
    > sockpuppet.
    >
    > >Io appena letta la notizia son andato a
    > vedere il sito e mi ci sono perso >tutto il
    > gg, vedi
    > tu...
    >
    > Vedo vedo Occhiolino beato te che hai tutto questo tempo
    > libero per stare su un sito tutto il
    > giorno.
    Se la gente non commenta non va bnee, se commenta in maniera intelligente non va bene ...
    Non sarà per caso ceh sei tu a non andare bene?
    Tra l'altro il tuo non era un commento all'articolo ma la solita lagna, alla fine neanche tu hai commentato. Hai perso un'altra occasione per stare zitto.
    non+autenticato
  • - Scritto da: hermanhesse _quello vero
    > - Scritto da: Dottor Stranamore
    > > Piantala di replicare dopo 2 secondi ai miei
    > > messaggi. Penseranno che sei il mio
    > > sockpuppet.
    > >
    > > >Io appena letta la notizia son andato a
    > > vedere il sito e mi ci sono perso >tutto
    > il
    > > gg, vedi
    > > tu...
    > >
    > > Vedo vedo Occhiolino beato te che hai tutto questo
    > tempo
    > > libero per stare su un sito tutto il
    > > giorno.
    > Se la gente non commenta non va bnee, se commenta
    > in maniera intelligente non va bene
    > ...

    E non dimenticare le manie di persecuzione, ieri ho postato 1 commento e lui crede che siano tutti li' ad aspettare lui.
    Poveraccio.
    krane
    22544
  • Semplicemente perchè su questo sito i commenti di solito sono trollate (e questo spiega perchè ti sei subito fatto vivo)
    non+autenticato
  • - Scritto da: Dottor Stranamore
    > Questa notizia è stata qui in bella vista tutto
    > il giorno e ha ricevuto la bellezza di zero
    > commenti.
    > Se fosse stata la notizia di un'operazione di
    > polizia avvenuta ai danni di un sito pirata
    > invece APRITI CIELO! Starebbe già a 150 messaggi,
    > minimo.
    >
    > Una prova in più di come la banda larga sia
    > richiesta per fini che non hanno niente a che
    > fare con la sete di conoscenza, ma solo per
    > scaricare a sbafo. Quando si parla di educazione,
    > scienza ecc... i commenti si contano sulle dita
    > di una
    > mano.

    Mi sarei stupito del contrario!
  • - Scritto da: Dottor Stranamore
    > Questa notizia è stata qui in bella vista tutto
    > il giorno e ha ricevuto la bellezza di zero
    > commenti.

    Boh, leggendo solo l'articolo mi sfugge dove sia la novità rispetto a iniziative simili di cui parlano spesso altre fonti.
    Non mi sembra molto diverso dal sistema dell'Università di Napoli chiamato Federica (ok, pessimo nome, ma hanno femminilizzato quello dell'Univesità stessa).

    > Se fosse stata la notizia di un'operazione di
    > polizia avvenuta ai danni di un sito pirata
    > invece APRITI CIELO! Starebbe già a 150 messaggi,
    > minimo.
    >
    > Una prova in più di come la banda larga sia
    > richiesta per fini che non hanno niente a che
    > fare con la sete di conoscenza, ma solo per
    > scaricare a sbafo. Quando si parla di educazione,
    > scienza ecc... i commenti si contano sulle dita
    > di una
    > mano.

    Ri-boh! Ormai le Università che hanno un sito su cui pubblicano lezioni ecc, mi sa che sono più di quelle che non l'hanno.
    Certo, magari gli americani hanno altri mezzi e numeri, ma poi ti sfornano gente come Clinton, Bush o Obama...ed il dubbio sulle loro Università viene fuori.
    non+autenticato