Alfonso Maruccia

LHC scova un nuovo pezzo della materia

Il più potente acceleratore mai costruito regala una nuova scoperta. L'esistenza del bosone scovato, che non è quello di Higgs, era stata teorizzata molti anni or sono

Roma - In attesa di diffondere la lieta novella dell'identificazione definitiva dell'elusivo bosone di Higgs, gli scienziati impegnati presso il Large Hadron Collider riferiscono di aver scovato la prima "fotografia" tangibile dell'esistenza di un'altra particella subatomica chiamata Chi_b (3P).

Chi_b (3P) è una variante pesante di Chi-b, particella inizialmente scoperta 25 anni fa ed è connessa al trasporto della "forza forte", una delle quattro forze fondamentali dell'Universo (assieme alla forza debole, alla gravità e all'elettromagnetismo) che tiene insieme le coppie di quark presenti all'interno delle particelle elementari contenute nel nucleo atomico (protoni e neutroni).

Composta essa stessa da una coppia di quark "esotici" - il quark "beauty" e il suo antiquark - Chi_(3P) "è una particella prevista da molti teorici - dice il fisico britannico James Walzer - ma mai osservata in precedenti esperimenti".
Anche se il "maledetto" bosone di Higgs ancora latita nelle analisi statistiche del CERN, stando alla ricercatrice Miram Watson i nuovi risultati sperimentali che hanno portato all'identificazione di Chi_(3P) "sono un eccellente sistema per testare i calcoli teorici delle forze che agiscono sulle particelle fondamentali, e ci permetteranno di fare un passo in avanti nella comprensione di come l'universo si tiene assieme".

La scoperta di Chi_(3P) non è ancora definitiva, a uno stadio precedente al grado di approfondimento che fin qui ha riguardato il bosone di Higgs. Ma è la conferma della bontà e delle potenzialità del Large Hadron Collider.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • TecnologiaBosone di Higgs, forse su questi schermiLa sfuggente particella subatomica avrebbe cominciato a fare capolino nelle analisi statistiche dei dati raccolti grazie al Large Hadron Collider europeo. Entro l'anno prossimo sapremo tutta la verità, promettono gli scienziati
65 Commenti alla Notizia LHC scova un nuovo pezzo della materia
Ordina
  • Finalmente qualche notizia per tranquillizzare quei bigotti che criticano la validita della spesa di denaro per la ricerca di base.
    Ricordando a tutti che senza la ricerca di oggi si blocca lo sviluppo nel futuro, serebbe bene sapere che il 99% della tecnologia di oggi si basa sulla fisica di oltre 100 anni fa, a quel tempo pochi pensavano ad applicazioni pratiche delle all'epoca nuove scoperte, eppure oggi tutto si basa su quello, quale miglior tornaconto .
    E comunque il più grande guadagno sta nella comprensione sempre più fine della natura, apprezzata oggi da pochi, ma in futuro ci ringrazieranno,anche se noi non saremo li per sentirglielo dire. Siamo oggi qui a dover difendere una delle poche cose per cui vale la pena di spendere risorse.
    Non sognate la verita osservatela
    non+autenticato
  • sono contrario ad ogni sezionamento e profanazione del corpo umano! ecchecavolo, tutti quei sesterzi spesi per comprar cadaveri e studiare ove finiscono i fluidi vitali! senza poi alcun riscontro pratico che non la profanazione delle legge di nostro signore!
    al rogo! al rogo! profanatori della verità divina!
    non+autenticato
  • Potrebbero anche aver inventato il teletrasporto, ma non trattandosi di tette, culi o miliardari che rincorrono un pallone su un prato, agli italiani (inteso come massa) indubbiamente non interessa. Peccato.
    non+autenticato
  • Grazie Alfo'

    Non l'hai chiamato "particella di Dio", mi hai risparmiato un bestemmione di Natale.

    Auguri Alfo', non magna' troppo !
    non+autenticato
  • - Scritto da: babbo natale
    > Auguri Alfo', non magna' troppo !

    Ooops... Troppo tardi Con la lingua fuori
  • Vogliamo ostinatamente infrangere una barriera con strumenti inefficaci. E' come se il personaggio di un gioco elettronico virtuale, creato da un programmatore, volesse di sua iniziativa conoscere le tecniche di programmazione usate per realizzare il proprio mondo. Auguri. A proposito, auguri a tutti di buone feste.
    non+autenticato
  • - Scritto da: silvan
    > Vogliamo ostinatamente infrangere una barriera
    > con strumenti inefficaci. E' come se il
    > personaggio di un gioco elettronico virtuale,
    > creato da un programmatore, volesse di sua
    > iniziativa conoscere le tecniche di
    > programmazione usate per realizzare il proprio
    > mondo. Auguri. A proposito, auguri a tutti di
    > buone
    > feste.

    Manca solo che tu ci comunichi come il programmatore sia in realtà Dio e che solo nella bibbia è scritta la verità ed hai concluso la predica.
    Solo che hai sbagliato posto in cui farla, il forum di Comunione e Liberazione credo sia da qualche altra parte.
    Ubunto
    1350
  • Caro Ubunto mi dispiace deluderti: sono ateo convinto, e l'esempio era puramente simbolico.
    non+autenticato
  • - Scritto da: silvan
    > Caro Ubunto mi dispiace deluderti: sono ateo
    > convinto, e l'esempio era puramente
    > simbolico.

    Sono gli strumenti della scienza e della razionalità quelli attarverso cui l'uomo può spiegare il mondo materiale. Non ce ne sono altri.
    Ma poiché l'oggetto della "ricerca" seppur identificabile è nella sua spiegazione ignoto (se fosse già noto non avrebbe senso la ricerca), non dovrebbe stupire che - ad esempio - il bosone di Higgs potesse non rivelarsi "il bosone", ma qualcos'altro. O più genericamente che in un singolo fenomeno ne intervengano altri non previsti in fase iniziale.
    Non è un fallimento, al contrario ciò dimostra che l'analisi del fenomeno procede e produce risultati.
    Ubunto
    1350
  • - Scritto da: silvan
    > Caro Ubunto mi dispiace deluderti: sono ateo
    > convinto, e l'esempio era puramente
    > simbolico.
    Mi spiace ma la questione va al di la del tuo eventuale ateismo è proprio sbagliato il presupposto e l'ateismo, di per se non lo migliora di una virgola!
    In realtà ha ragione Ubunto è un atteggiamento "bigotto" anche se espresso da uno che si definisce "ateo convinto".
    non+autenticato
  • Caro Tucumcari, come ho già detto, era solo per esemplificare che da un universo composto di materia-spazio-tempo scaturito da qualcosa che è assolutamente diverso e di cui non si conosce nulla, dove spazio e tempo non hanno significato, sarà molto difficile capire qualcosa. Pensa che tutti i verbi, anche capire, in un universo senza tempo non hanno significato perchè legati al tempo stesso. Noi parliamo di "infinito", ma in realtà è solo un concetto astratto legato solo al fatto che esiste lo spazio e il tempo, in un universo completamente diverso anche questo concetto non ha senso alcuno. Ma forse mi sto inoltrando troppo, e qualcuno mi accuserà di vaneggiare, risparmiatevi la fatica. Ciao e auguri.
    non+autenticato
  • Penso di aver capito cosa intendevi.
    Il bosone di higgs non è la particella di nessun dio, è un'ipotesi da vagliare. Ci si riuscirà, bene, se no pazienza, si cercheranno altri modelli più conformi. Nessuna sconfitta per nessun dio nel primo caso, nessuna vittoria nel secondo.

    Per quanto si avanzi scientificamente non si può rispondere alla domanda "abbiamo scoperto tutto quello che c'é da scoprire", e quando ci fossimo riusciti questo non eliminerebbe necessariamente un' ipotetica dimensione del creatore.
    Se un programmatore crea una simulazione di un qualsivoglia sistema, diventa il [semi]dio di una cosa completamente esterna a lui e, contemporaneamente, completamente dipendente da lui. Da lui, non dal pc su cui gira: la simulazione non è costituita da elettroni sui circuiti di un pc, ma dall'astrazione che la simulazione rappresenta.

    Dall'altra parte (in difesa dell'ateismo ad oltranza da parte di un credente), nessuna manifestazione per quanto prodigiosa può essere considerata prova dell'esistenza di una dimensione divina. Dovremmo "uscire" dalla nostra realtà materiale e pure dall'eventuale piano spirituale per "andare" in quello divino e verificare.

    Molti discorsi di autoproclamatisi atei sembrano invece invocare un prodigio, come sfida. Bene, ma il primo essere abbastanza avanzato da fornirglielo la vince senza essere per questo un dio.

    Quindi, auguri al bosone di Higgs e auguri di una vita nella giustizia a te.
    non+autenticato
  • - Scritto da: ddd

    > Molti discorsi di autoproclamatisi atei sembrano
    > invece invocare un prodigio, come sfida. Bene, ma
    > il primo essere abbastanza avanzato da
    > fornirglielo la vince senza essere per questo un
    > dio.

    Guarda che ormai abbiamo visto Visitors e abbiamo ben presente il discorso della comandante al papa.
    krane
    22544
  • - Scritto da: silvan
    > Caro Tucumcari, come ho già detto, era solo per
    > esemplificare che da un universo composto di
    > materia-spazio-tempo scaturito da qualcosa che è
    > assolutamente diverso e di cui non si conosce
    > nulla, dove spazio e tempo non hanno significato,
    > sarà molto difficile capire qualcosa. Pensa che
    > tutti i verbi, anche capire, in un universo senza
    > tempo non hanno significato perchè legati al
    > tempo stesso. Noi parliamo di "infinito", ma in
    > realtà è solo un concetto astratto legato solo al
    > fatto che esiste lo spazio e il tempo, in un
    > universo completamente diverso anche questo
    > concetto non ha senso alcuno. Ma forse mi sto
    > inoltrando troppo, e qualcuno mi accuserà di
    > vaneggiare, risparmiatevi la fatica. Ciao e
    > auguri.


    Silvan, ti stimo. Aggiungerei per rafforzare il concetto che un ipotetico abitante di un altrettanto ipotetico universo parallelo al nostro ma che disponesse solo di due dimensioni faticherebbe un bel po' ad analizzare le caratteristiche della terza dimensione, proprio perchè si tratta di qualcosa di "esterno" alla sua realtà. E non sto parlando di creatore-ateismo-adamoedeva... E' solo una questione pratica. E' come tentare, girandosi di scatto, di mordersi l'orecchio! Ciononostante trovo giusto almeno provare a spostare il confine del possibile, della conoscenza. Magari non ci morderemo l'orecchio ma nel tentare di farlo scopriremo cose che nemmeno ci sognavamo.
  • Ma che cazzo nei sai !

    Limitati a fare gli auguri e non sparare fregnacce !
    non+autenticato
  • Caro Illopk hai qualche idea in proposito oppure offendi solo chi ne ha, e la esprime liberamente.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 9 discussioni)