Claudio Tamburrino

iPad 3, rumors di unghie sugli specchi

Smentite le voci di una nuova generazione di iPad 3 più che imminente: febbraio sembra decisamente troppo vicino

Roma - L'informazione sembra in alcuni momenti dominata dall'appeal dei prodotti con la Mela: tanto da spingere a volte a volere notizie anche quando non ce ne sono. Così, le indiscrezioni più o meno plausibili sulla prossima presentazione di una terza versione di iPad hanno fatto quel che si dice "il giro del mondo" scatenando una ridda di rilanci e smentite che si sono aggiunte alle voci di un redesign del prossimo iPhone.

Tutto è partito dal sito taiwanese di tecnologia DigiTimes, ma da lì le notizie si sono susseguite: a un certo punto del nuovo tablet con la Mela si ponderavano le caratteristiche dello schermo, della batteria, della fotocamera e il momento del lancio. Decisamente troppo, data la consueta riservatezza di Cupertino.

Innanzitutto la tempistica: le indiscrezioni parlavano di una presentazione di iPad 3 già al prossimo iWorld in programma per il 26 gennaio 2012, così da arrivare sul mercato a fine febbraio, magari in tempo per il compleanno del compianto Steve Jobs.
Dal punto di vista delle caratteristiche tecniche, la maggiori speranze/indiscrezioni si concentravano sul nuovo schermo, un Full HD (si parla dei display indium gallium zinc oxide flat panels, o IGZO). Poi grandi novità sembravano attese per fotocamera e batteria: della prima si diceva di un disposivo tra i 5 e gli 8 megapixel, per il secondo punto di una batteria più grande e in grado di durare quasi il doppio di quella del modello attuale.

Tutte queste indiscrezioni sono state smentite da diversi osservatori: improbabile la voce che voleva Apple arrivare a distribuire tre diversi modelli di iPad (il consueto binomio wifi-3G più l'attuale iPad 2 ancora sugli scaffali a rappresentare l'entry level), il lancio così ravvicinato e gli altri particolari messi insieme più come una lista di possibilità che come effettive indiscrezioni confermate da fonti vicine a Cupertino.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
23 Commenti alla Notizia iPad 3, rumors di unghie sugli specchi
Ordina
  • tanto basta che la apple fa uscire un tostapane che si collega in usb a 500 euro e gia il giorno dopo la gente troverà su internet "apple lavora al tostapane in usb 2 comprende uno schermino lcd touch che indica l'esatta tostatura del pane"...e tutti...evvia!aspetto che esce e mi prendo il modello nuovo
    non+autenticato
  • Non ho nulla in contrario sul prodotto, ma c'è da rabbrividire dell'idolatria che si è creata; mi ricorda tanto questa scena:

    non+autenticato
  • Molti di questi cosiddetti 'rumors' sono stati divulgati ad arte per confondere un po' le acque.
    La verità è che sapremo qualcosa di preciso sull'iPad 3 quando uscirà, e quando esce lo sa solo Apple.

    L'unica caratteristica abbastanza certa dovrebbe essere il (quasi)retina display. Cioè una risoluzione 4x dell'attuale. Come sull'iPhone 4.
    non+autenticato
  • - Scritto da: MacGeek
    > Molti di questi cosiddetti 'rumors' sono stati
    > divulgati ad arte per confondere un po' le
    > acque.


    Falso, sono create dalla concorrenza e servono a creare incertezza e cercare di rimandare/posticipare/annullare l'acquisto di un iPad.

    I continui rumors di un iPhone5 a partire da maggio 2011 hanno danneggiato in qualche modo gli acquisti del 4 e generato delusione all'uscita del 4s.

    Oppure sono rumors di "gente" in cerca dei suoi 5 minuti di gloria, perché basta mettere insieme "rumors + Apple" e hai l'audience assicurato.


    > La verità è che sapremo qualcosa di preciso
    > sull'iPad 3 quando uscirà, e quando esce lo sa
    > solo Apple.

    Vero, lo sanno anche altri ma sono sotto NDA e nessuno l'hai mai infranta.

    > L'unica caratteristica abbastanza certa dovrebbe
    > essere il (quasi)retina display. Cioè una
    > risoluzione 4x dell'attuale. Come sull'iPhone
    > 4.

    Non ne sarei così sicuro, sono molti i problemi tecnici da risolvere.

    Fan AppleFan Linux
  • - Scritto da: FinalCut
    > Falso, sono create dalla concorrenza e servono a
    > creare incertezza e cercare di
    > rimandare/posticipare/annullare l'acquisto di un
    > iPad.

    Non so quanto giovi alla concorrenza che la gente aspetti il prossimo iPad. Questo danneggia sia Apple che loro.

    E poi si sa che in passato Apple ha rilasciato alcune indiscrezioni false ad alcuni suoi canali, differenti per diversi soggetti, per 'testare' la loro affidabilità in fatto di riservatezza.

    Questi rumurs, sempre più numerosi e in contrasto tra loro, mi fa pensare che anche in questo caso ci sia avvenuta una cosa simile.

    > I continui rumors di un iPhone5 a partire da
    > maggio 2011 hanno danneggiato in qualche modo gli
    > acquisti del 4 e generato delusione all'uscita
    > del 4s.

    Questo è vero. Sicuramente un'aspettativa eccessiva e non realistica poi danneggia il nuovo prodotto quando esce.

    > Oppure sono rumors di "gente" in cerca dei suoi 5
    > minuti di gloria, perché basta mettere insieme
    > "rumors + Apple" e hai l'audience
    > assicurato.

    Ecco. Questo è più probabile.

    > > L'unica caratteristica abbastanza certa
    > dovrebbe
    > > essere il (quasi)retina display. Cioè una
    > > risoluzione 4x dell'attuale. Come sull'iPhone
    > > 4.
    >
    > Non ne sarei così sicuro, sono molti i problemi
    > tecnici da risolvere.

    Ci sono molte evidenze che Apple ci stia lavorando da tempo (icone già in risoluzione 4x in qualche beta di iOS, ecc). E l'hanno già fatto con iPhone ormai da tempo con molto successo e praticamente zero problemi per l'utente. Credo che il retina display sia ormai un must per il nuovo iPad. Non vedo cos'altro avrebbe significato aggiungere, se non qualche porta USB standard!
    non+autenticato
  • - Scritto da: MacGeek
    > - Scritto da: FinalCut
    > > Falso, sono create dalla concorrenza e servono a
    > > creare incertezza e cercare di
    > > rimandare/posticipare/annullare l'acquisto di un
    > > iPad.
    >
    > Non so quanto giovi alla concorrenza che la gente
    > aspetti il prossimo iPad. Questo danneggia sia
    > Apple che
    > loro.

    Fermare la crescita di Apple è comunque un bene per gli altri, chi aspetta un iPad non comprerebbe comunque uno Xoom.... quindi meglio che non compri nulla...

    Relativamente parlando si aumenta il market share dei costruttori non-Apple se ci pensi bene.


    > E poi si sa che in passato Apple ha rilasciato
    > alcune indiscrezioni false ad alcuni suoi canali,
    > differenti per diversi soggetti, per 'testare' la
    > loro affidabilità in fatto di
    > riservatezza.
    >
    > Questi rumurs, sempre più numerosi e in contrasto
    > tra loro, mi fa pensare che anche in questo caso
    > ci sia avvenuta una cosa
    > simile.

    Sono tecniche di Microsoft e degli altri costruttori hardware non di Apple.
    Apple tiene al segreto altrimenti gli altri copiano.

    Qualcuno ha forse pronosticato l'arrivo di Siri? (tranne il sottoscritto definendolo "bomba" in arrivo a gennaio dello scorso anno)

    Qualcuno al tempo aveva pronosticato il retina display su iPhone? No si parlava sempre come al solito di schermi più grandi...

    > > I continui rumors di un iPhone5 a partire da
    > > maggio 2011 hanno danneggiato in qualche modo
    > gli
    > > acquisti del 4 e generato delusione all'uscita
    > > del 4s.
    >
    > Questo è vero.

    Lo dice anche Apple
    http://gizmodo.com/5851054/apple-iphone-5-rumors-h...

    > > Oppure sono rumors di "gente" in cerca dei suoi
    > 5
    > > minuti di gloria, perché basta mettere insieme
    > > "rumors + Apple" e hai l'audience
    > > assicurato.
    >
    > Ecco. Questo è più probabile.

    Questa è cosa certa Occhiolino

    >
    > > > L'unica caratteristica abbastanza certa
    > > dovrebbe
    > > > essere il (quasi)retina display. Cioè una
    > > > risoluzione 4x dell'attuale. Come
    > sull'iPhone
    > > > 4.
    > >
    > > Non ne sarei così sicuro, sono molti i problemi
    > > tecnici da risolvere.
    >
    > Ci sono molte evidenze che Apple ci stia
    > lavorando da tempo

    Ovvio, lo fa da anni anche su Mac OS X, doveva essere "resolution indipendent" Leopard, poi Snow Leopard, poi Lion... ma ad oggi ancora nulla....

    > (icone già in risoluzione 4x
    > in qualche beta di iOS, ecc). E l'hanno già fatto
    > con iPhone ormai da tempo con molto successo e
    > praticamente zero problemi per l'utente. Credo
    > che il retina display sia ormai un must per il
    > nuovo iPad.

    Il retina di un iPhone ha un display inferiore ad un 1024x768 se vogliamo, mentre un retina iPad sarebbe superiore ad un full HD.

    Se oggi un numero qualunque di Wired "pesa" circa 1 GB domani peserà 4 volte di più... per non calcolare le risorse di RAM, processore, etc...

    Fidati, ci sono problemi tecnici da risolvere...

    > Non vedo cos'altro avrebbe
    > significato aggiungere, se non qualche porta USB
    > standard!

    Siri? tanto per dirne una...
    Credo che il tanto vociferato "iPad 3" sia in realtà un "iPad 2s"...ma posso sbagliare...


    Fan AppleFan Linux
  • - Scritto da: FinalCut
    > - Scritto da: MacGeek
    > > - Scritto da: FinalCut
    > > > Falso, sono create dalla concorrenza e
    > servono
    > a
    > > > creare incertezza e cercare di
    > > > rimandare/posticipare/annullare
    > l'acquisto di
    > un
    > > > iPad.
    > >
    > > Non so quanto giovi alla concorrenza che la
    > gente
    > > aspetti il prossimo iPad. Questo danneggia
    > sia
    > > Apple che
    > > loro.
    >
    > Fermare la crescita di Apple è comunque un bene
    > per gli altri, chi aspetta un iPad non
    > comprerebbe comunque uno Xoom.... quindi meglio
    > che non compri
    > nulla...
    >
    > Relativamente parlando si aumenta il market share
    > dei costruttori non-Apple se ci pensi
    > bene.
    >
    >
    > > E poi si sa che in passato Apple ha
    > rilasciato
    > > alcune indiscrezioni false ad alcuni suoi
    > canali,
    > > differenti per diversi soggetti, per
    > 'testare'
    > la
    > > loro affidabilità in fatto di
    > > riservatezza.
    > >
    > > Questi rumurs, sempre più numerosi e in
    > contrasto
    > > tra loro, mi fa pensare che anche in questo
    > caso
    > > ci sia avvenuta una cosa
    > > simile.
    >
    > Sono tecniche di Microsoft e degli altri
    > costruttori hardware non di
    > Apple.
    > Apple tiene al segreto altrimenti gli altri
    > copiano.
    >
    > Qualcuno ha forse pronosticato l'arrivo di Siri?
    > (tranne il sottoscritto definendolo "bomba" in
    > arrivo a gennaio dello scorso
    > anno)
    >
    > Qualcuno al tempo aveva pronosticato il retina
    > display su iPhone? No si parlava sempre come al
    > solito di schermi più
    > grandi...
    >

    Riguardo a Siri, si sapeva dall'aprile 2010 che Apple aveva acquisito l'azienda che l'ha originalmente sviluppato, e prima di allora Siri esisteva come app autonoma...sinceramente non ci avevo fatto nemmeno caso, perchè non avendo un iPhone non seguivo i movimenti di Apple, nè tutte le app disponibili su iTunes! Di sicuro se avessi saputo che Apple aveva comprato Siri inc. forse avrei fatto anch'io 2+2...
    http://scobleizer.com/2010/04/28/breaking-news-sir.../
  • - Scritto da: Mela avvelenata
    > - Scritto da: FinalCut
    > > Qualcuno ha forse pronosticato l'arrivo di
    > Siri?
    > > (tranne il sottoscritto definendolo "bomba"
    > in
    > > arrivo a gennaio dello scorso
    > > anno)

    >
    > Riguardo a Siri, si sapeva dall'aprile 2010 che
    > Apple aveva acquisito l'azienda che l'ha
    > originalmente sviluppato, e prima di allora Siri
    > esisteva come app autonoma...sinceramente non ci
    > avevo fatto nemmeno caso, perchè non avendo un
    > iPhone non seguivo i movimenti di Apple, nè tutte
    > le app disponibili su iTunes! Di sicuro se avessi
    > saputo che Apple aveva comprato Siri inc. forse
    > avrei fatto anch'io
    > 2+2...
    > http://scobleizer.com/2010/04/28/breaking-news-sir

    Con il senno di poi sono tutti bravi....quanti hanno fanno rumors sulla rivoluzionaria A.I. del nuovo iPhone 5???

    Nessuno... o quasi, tranne me...

    http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3062080&m=306...

    11) Apple tirerà almeno 2 "bombe" inaspettate che faranno parlare molto e cambieranno gli attuali equilibri

    1) iCloud
    2) Siri

    e se oggi ti dico che queste due "bombe", che saranno al centro di tutta la strategia Appel dei prossimi anni (e che oggi sono solo all'inizio), devono ancora "scoppiare" cambiando per sempre equilibri e "mercati" come li conosciamo oggi.... ti conviene credermi.

    Occhiolino

    Fan AppleFan Linux
  • - Scritto da: FinalCut
    > - Scritto da: Mela avvelenata
    > > - Scritto da: FinalCut
    > > > Qualcuno ha forse pronosticato l'arrivo
    > di
    > > Siri?
    > > > (tranne il sottoscritto definendolo
    > "bomba"
    > > in
    > > > arrivo a gennaio dello scorso
    > > > anno)
    >
    > >
    > > Riguardo a Siri, si sapeva dall'aprile 2010
    > che
    > > Apple aveva acquisito l'azienda che l'ha
    > > originalmente sviluppato, e prima di allora
    > Siri
    > > esisteva come app autonoma...sinceramente
    > non
    > ci
    > > avevo fatto nemmeno caso, perchè non avendo
    > un
    > > iPhone non seguivo i movimenti di Apple, nè
    > tutte
    > > le app disponibili su iTunes! Di sicuro se
    > avessi
    > > saputo che Apple aveva comprato Siri inc.
    > forse
    > > avrei fatto anch'io
    > > 2+2...
    > >
    > http://scobleizer.com/2010/04/28/breaking-news-sir
    >
    > Con il senno di poi sono tutti bravi....quanti
    > hanno fanno rumors sulla rivoluzionaria A.I. del
    > nuovo iPhone
    > 5???
    >
    > Nessuno... o quasi, tranne me...
    >
    > http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3062080&m=306

    Oh, non dico che non sei stato bravo ad analizzare la situazione del 2010 per capire cosa avrebbe fatto nel 2011, dico solo che poteva arrivarci più di uno, se l'avesse saputo. Del resto tu sapevi di Siri inc. di sicuro molto prima della maggioranza di tutti noi...


    > 11) Apple tirerà almeno 2 "bombe"
    > inaspettate che faranno parlare molto e
    > cambieranno gli attuali equilibri

    >
    >
    > 1) iCloud
    > 2) Siri
    >
    > e se oggi ti dico che queste due "bombe", che
    > saranno al centro di tutta la strategia Appel dei
    > prossimi anni (e che oggi sono solo all'inizio),
    > devono ancora "scoppiare" cambiando per sempre
    > equilibri e "mercati" come li conosciamo oggi....
    > ti conviene
    > credermi.
    >
    > Occhiolino
    >

    Staremo a vedere...
  • > Oh, non dico che non sei stato bravo ad
    > analizzare la situazione del 2010 per capire cosa
    > avrebbe fatto nel 2011, dico solo che poteva
    > arrivarci più di uno, se l'avesse saputo. Del
    > resto tu sapevi di Siri inc. di sicuro molto
    > prima della maggioranza di tutti
    > noi...

    Ehm... quale poteva essere la ragione di apple per comprare una società che produce un'applicazione se non integrare la tecnologia? E l'hanno detto tutti appena Apple ha comprato la società.

    http://gigaom.com/2010/04/28/why-apple-would-buy-s.../

    Aprile 2010 ...

    "I personally haven’t been able to use Siri much because I have an older iPhone. (Sounds just like something Apple would do, right? Give you a reason to upgrade!) "

    "And while Apple isn’t in the habit of buying out its own app developers, binding that kind of integrated experience as a built-in application on the iPhone could only make it better. The only question would be how Apple chooses the partner services to include on the app; those who get the call will get incredible exposure to iPhone users."

    Riassumendo tutti sapevano che apple avrebbe integrato siri e che l'avrebbe fatto per dare un senso al ridicolo e costosissimo 4s.
    non+autenticato
  • - Scritto da: FinalCut
    > - Scritto da: Mela avvelenata
    > > - Scritto da: FinalCut
    > > > Qualcuno ha forse pronosticato l'arrivo
    > di
    > > Siri?
    > > > (tranne il sottoscritto definendolo
    > "bomba"
    > > in
    > > > arrivo a gennaio dello scorso
    > > > anno)
    >
    > >
    > > Riguardo a Siri, si sapeva dall'aprile 2010
    > che
    > > Apple aveva acquisito l'azienda che l'ha
    > > originalmente sviluppato, e prima di allora
    > Siri
    > > esisteva come app autonoma...sinceramente
    > non
    > ci
    > > avevo fatto nemmeno caso, perchè non avendo
    > un
    > > iPhone non seguivo i movimenti di Apple, nè
    > tutte
    > > le app disponibili su iTunes! Di sicuro se
    > avessi
    > > saputo che Apple aveva comprato Siri inc.
    > forse
    > > avrei fatto anch'io
    > > 2+2...
    > >
    > http://scobleizer.com/2010/04/28/breaking-news-sir
    >
    > Con il senno di poi sono tutti bravi....quanti
    > hanno fanno rumors sulla rivoluzionaria A.I. del
    > nuovo iPhone
    > 5???

    Rivoluzionaria? AI?
    È un AIML che si aggiorna in base alle razzate che fa.
    Ci sono centinaia di applicazioni sul web che fanno cose analoghe.
    La parte difficile è quella dell'elaborazione del parlato: a quei livelli non c'è una complessità tale da poter gridare al miracolo.
    Per capirci: non è Watson di IBM e non lo sarà mai (almeno non nei prossimi 5-6 anni).
    E, almeno su questo concorderai, non avrebbe ragione di esserlo.

    Leggi:
    http://globalmoxie.com/blog/siri-meets-eliza.shtml

    Non è che Siri sembra molto più intelligente di un software che girava negli anni 80 anche su un C64...

    >
    > Nessuno... o quasi, tranne me...
    >
    > http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3062080&m=306
    >
    > 11) Apple tirerà almeno 2 "bombe"
    > inaspettate che faranno parlare molto e
    > cambieranno gli attuali equilibri

    >
    >
    > 1) iCloud
    > 2) Siri

    Sinceramente: tu sicuramente ne senti i benefici.
    Io e tanti altri (la maggioranza) non ne sente gli effetti, semplicemente perchè c'è altro.

    >
    > e se oggi ti dico che queste due "bombe", che
    > saranno al centro di tutta la strategia Appel dei
    > prossimi anni (e che oggi sono solo all'inizio),
    > devono ancora "scoppiare" cambiando per sempre
    > equilibri e "mercati" come li conosciamo oggi....

    Vedremo

    > ti conviene
    > credermi.

    Sai una cosa? Tu sei tanto bravo a raccontare e a plasmare le cose per dimostrare che hai ragione.
    Eviti caldamente di parlare di tutte le razzate che hai sparato.
    Sai chi usa questo sistema?
    1) i maghi
    2) i lestofanti
    3) le persone piene di gas

    A quale categoria cerchi disperatamente di far parte???
    >
    > Occhiolino
    >
    > Fan AppleFan Linux
    non+autenticato
  • - Scritto da: hermanhesse _quello vero
    > - Scritto da: FinalCut
    > > Con il senno di poi sono tutti bravi....quanti
    > > hanno fanno rumors sulla rivoluzionaria A.I. del
    > > nuovo iPhone
    > > 5???
    >
    > Rivoluzionaria? AI?
    > È un AIML che si aggiorna in base alle
    > razzate che fa.
    > Ci sono centinaia di applicazioni sul web che
    > fanno cose analoghe.

    Caro il mio trollone, il Guardian dice che ti sbagli....
    http://www.guardian.co.uk/technology/2011/nov/20/v...

    Lots of people think Siri isn't anything new. We've had voice-dialling on our phones for ages [..] Google already offers a voice-driven web search app [..] But experts say that Siri – and what it represents – might be as subtly revolutionary as the iPhone's multi-touch screen was when unveiled in January 2007. That's because Siri isn't just "voice dialling" or "voice recognition" (which tries to turn speech into its text equivalent); it's "natural language understanding" – NLU, in the lingo. [..]

    Chiaro il concetto? se per te Siri non è nulla di speciale fai tanto la figura della volpe che disprezzava l'uva perché diceva essere acerba... questa è la verità .


    > La parte difficile è quella dell'elaborazione del
    > parlato: a quei livelli non c'è una complessità
    > tale da poter gridare al
    > miracolo.

    NLU has been one of the big unsolved computing problems [..]for years now, but we're finally reaching a point where machines are powerful enough to understand what we're telling them.


    > Non è che Siri sembra molto più intelligente di
    > un software che girava negli anni 80 anche su un
    > C64...

    e tu guardati questo...

    Tellme di M$



    e questo con Google voice:


    > > 1) iCloud
    > > 2) Siri
    >
    > Sinceramente: tu sicuramente ne senti i benefici.
    > Io e tanti altri (la maggioranza) non ne sente
    > gli effetti, semplicemente perchè c'è
    > altro.

    "Tu", gli utenti di "TellMe" e quelli di Android ne beneficerete quando Microsoft e Google tireranno fuori qualcosa di analogo...


    > Sai una cosa? Tu sei tanto bravo a raccontare e a
    > plasmare le cose per dimostrare che hai
    > ragione.

    Io mi limito a riportare i fatti, in questo a darti del troll non sono stato io, è stato il quotidiano "The Guardian" e due prove sul campo di youtube...

    ma se vuoi puoi anche linkarmi le "centinaia di applicazioni sul web che fanno cose analoghe" l'unico che si avvicina è Wolfram|Alpha (a cui attinge anche Siri) me W|A non ha idea dei miei appuntamenti per domani e non sa spedire sms alla mia donna sotto dettatura.

    > Eviti caldamente di parlare di tutte le razzate
    > che hai
    > sparato.

    Potresti provare ad evidenziarle tu.... per esempio?

    > Sai chi usa questo sistema?
    > 1) i maghi
    > 2) i lestofanti
    > 3) le persone piene di gas
    >
    > A quale categoria cerchi disperatamente di far
    > parte???

    mmm... nel tuo caso direi una "volpe" ma piena di gas...

    Fan AppleFan Linux
  • > Caro il mio trollone, il Guardian dice che ti
    > sbagli....

    E da quando in qua il Guardian è una autorità di informatica.

    > http://www.guardian.co.uk/technology/2011/nov/20/v
    >
    > Lots of people think Siri isn't
    > anything new. We've had voice-dialling on our
    > phones for ages [..] Google already offers a
    > voice-driven web search app [..] But experts say
    > that Siri – and what it represents – might be as
    > subtly revolutionary as the iPhone's multi-touch
    > screen was when unveiled in January 2007. That's
    > because Siri isn't just "voice dialling" or
    > "voice recognition" (which tries to turn speech
    > into its text equivalent); it's "natural language
    > understanding"
    – NLU, in the lingo. [..]
    >



    Certo, ma la comprensione del linguaggio naturale non è una novità: l'abbiamo già vista su WolframAlpha, e prima ancora su askjeeves (che poi l'ha abbandonata, chissà perchè...)

    Ora: anche se proviamo a fare la stessa domanda (con la tastiera, non con la voce) a Google e a wolframalpha, notiamo la stessa differenza: wolfram "capisce", mentre google si limita a cercare i termini.

    Però, mi sai dire perchè la gente preferisce usare google?
    non+autenticato