Un Tera di coltellino

Continua la saga dei Victorinox tecnologicamente avanzati, presentati al CES 2012

C'è chi pensa siano alquanto inutili e fuori mercato, mentre altri li ritengono comodi da tenere a portata di mano, in automobile, in ufficio o nella borsa da lavoro. Proprio per quest'ultima categoria di persone, Victorinox continua a proporre uno dei più antichi utensili multiuso fornito in dotazione all'esercito elvetico, il coltellino svizzero, arricchito però di interessanti strumenti di storage portatili.
Si rinnova così la linea dei prodotti presentati agli scorsi CES 2011: l'azienda ha deciso di sfruttare la nuova edizione della kermesse per presentare due nuovi coltellini.
Così in questi giorni, al CES 2012, Victorinox espone i nuovi Victorinox SSD e Victorinox Slim 3.0.

Il primo, secondo l'azienda, è il più piccolo hard disk con tecnologia SSD ad altà capacità presente sul mercato. Nello spazio di un coltellino svizzero, infatti, è integrato uno spazio di storage che va dai 64 GB fino a 1 TB, utilizzabile su qualsiasi PC attraverso la connessione USB 2.0 o attraverso l'interfaccia eSATA. L'unità SSD integra entrambi i connettori e vanta velocità di lettura di 220 MB/s e di 150 MB/s in scrittura.

Victorinox
I dati sono cifrati grazie alla tecnologia di sicurezza hardware e software sviluppata da Victorinox, che promette una privacy dei dati con un livello di protezione paragonabile a quella offerta dai sistemi bancari svizzeri.

Il Victorinox SSD, inoltre, integra anche un display grafico basato sulla tecnologia E-Ink (Bi-Stable) per etichettare il drive stesso.

Più semplice, invece, il Victorinox Slim 3.0, che pur offrendo lo stesso livello di sicurezza del fratello maggiore in realtà offre una semplice pendrive USB, con capacità variabile da 16 a 128 GB e compatibile con la tecnologia USB di terza generazione.

A tutta questa tecnologia, si aggiunge poi la qualità dei coltellini, delle lime e delle forbici targati Victorinox.

(via The Verge)
TAG: gadget
11 Commenti alla Notizia Un Tera di coltellino
Ordina
  • - Scritto da: Risposta alla notizia
    > Come da oggetto.

    Ottime argomentazioni non c'è che dire
    non+autenticato
  • - Scritto da: Il Solito non bene informato
    > - Scritto da: Risposta alla notizia
    > > Come da oggetto.
    >
    > Ottime argomentazioni non c'è che dire

    Semplicemente non ritengo sia un'idea sensata inserire una chiave USB, oggetto di per sè minuscolo, in un coltellino più ingombrante, che ad una persona qualsiasi servirà (a dir tanto) l'1% delle occasioni in serve anche una chiave USB. E poi, una chiave USB non ingombra un ca**o: tutti gli oggetti di un coltellino svizzero sono versioni ridotte per ingombro di oggetti che altrimenti occuperebbero molto più spazio, la chiave USB NO, inserendola in un coltellino svizzero la rendi semplicemente una chiave USB con attaccata una roba enorme (al confronto).

    E se mi servono entrambi, preferisco tenerli comunque separati visto che la chiave USB è un oggetto più delicato che a differenza del coltellino svizzero teme gli urti, l'acqua, etc.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Risposta alla notizia
    > - Scritto da: Il Solito non bene informato
    > > - Scritto da: Risposta alla notizia
    > > > Come da oggetto.
    > >
    > > Ottime argomentazioni non c'è che dire
    >
    > Semplicemente non ritengo sia un'idea sensata
    > inserire una chiave USB, oggetto di per sè
    > minuscolo, in un coltellino più ingombrante, che
    > ad una persona qualsiasi servirà (a dir tanto)
    > l'1% delle occasioni in serve anche una chiave
    > USB. E poi, una chiave USB non ingombra un ca**o:
    > tutti gli oggetti di un coltellino svizzero sono
    > versioni ridotte per ingombro di oggetti che
    > altrimenti occuperebbero molto più spazio, la
    > chiave USB NO, inserendola in un
    > coltellino svizzero la rendi semplicemente una
    > chiave USB con attaccata una roba enorme (al
    > confronto).
    >
    > E se mi servono entrambi, preferisco tenerli
    > comunque separati visto che la chiave USB è un
    > oggetto più delicato che a differenza del
    > coltellino svizzero teme gli urti, l'acqua,
    > etc.

    Per non parlare del fatto che se sei una persona che viaggia non puoi nemmeno portartela in aereo in questo modo. Praticamente hai l'oggetto NUMERO UNO pensato per portabilità di dati e non puoi neanche portartelo dietro in viaggio. RIDICOLO.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Risposta alla notizia
    > - Scritto da: Risposta alla notizia
    > > - Scritto da: Il Solito non bene informato
    > > > - Scritto da: Risposta alla notizia
    > > > > Come da oggetto.
    > > >
    > > > Ottime argomentazioni non c'è che dire
    > >
    > > Semplicemente non ritengo sia un'idea sensata
    > > inserire una chiave USB, oggetto di per sè
    > > minuscolo, in un coltellino più ingombrante, che
    > > ad una persona qualsiasi servirà (a dir tanto)
    > > l'1% delle occasioni in serve anche una chiave
    > > USB. E poi, una chiave USB non ingombra un
    > ca**o:
    > > tutti gli oggetti di un coltellino svizzero sono
    > > versioni ridotte per ingombro di oggetti che
    > > altrimenti occuperebbero molto più spazio, la
    > > chiave USB NO, inserendola in un
    > > coltellino svizzero la rendi semplicemente una
    > > chiave USB con attaccata una roba enorme (al
    > > confronto).
    > >
    > > E se mi servono entrambi, preferisco tenerli
    > > comunque separati visto che la chiave USB è un
    > > oggetto più delicato che a differenza del
    > > coltellino svizzero teme gli urti, l'acqua,
    > > etc.
    >
    > Per non parlare del fatto che se sei una persona
    > che viaggia non puoi nemmeno portartela in aereo
    > in questo modo. Praticamente hai l'oggetto NUMERO
    > UNO pensato per portabilità di dati e non puoi
    > neanche portartelo dietro in viaggio.
    > RIDICOLO.

    Ah, un'ultima aggiunta. Victorinox, l'azienda che fa stunt pubblicitari di sicurezza demenziali come: "abbiamo chiesto ad un team di hacker di craccare il nostro sistema in due ore e hanno fallito":

    http://hardware.slashdot.org/story/10/03/30/035224...

    MA ROTFL! Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere "Un team di hacker"? Chi, esattamente? E con quali mezzi? E soprattutto DUE ORE! Ma ROTFL! Ma un sistema di protezione dei dati sicuro deve rimanerlo per ANNI! Due ore! Ma stiamo scherzando? Assolutamente PA-TE-TI-CO!
    non+autenticato
  • Vuoi un consiglio?

    Non comprarlo.

    Scommetto che non ci avevi pensato.
    non+autenticato
  • e se te lo regalano... dallo pure a me, anche se non me lo posso portare in aereo (nel bagaglio a mano), saprei ugualmente come sfruttarlo.
    non+autenticato
  • Chissa i prezzi...
    pjt
    378
  • Tanto e' "made in P.R.C." !!!
    non+autenticato
  • Anche se fatto in Cina, temo che lo faranno pagare uno stonfo lo stesso..
    pjt
    378
  • - Scritto da: P.R.C.
    > Tanto e' "made in P.R.C." !!!

    Magari la parte pendrive, per il resto Victorinox è made in swiss (per quanto riguarda i coltelli, non altri oggetti prodotti dalla stessa), e la differenza con i made in PRC si vede non poco!
    Si può discutere sull'utilità o meno di questo abbinamento, ma la qualità Victorinox è ottima (tra le altre cose sono appassionato di coltelli, perciò qualcosina penso di capirne). Per avere un apribottiglie con una lametta apribuste un made in PRC basta e avanza, ma se devo fare un trekking impegnativo non ci penso minimamente di portarmi un oggetto di quel genere, mentre con un Victorinox vado sul sicuro!Occhiolino
    non+autenticato