la redazione

Nota/ PI Libri, programmare con Windows Phone

Conoscere la nuova piattaforma Microsoft e imparare a sviluppare applicazioni Metro. E con Windows 8 alle porte, una scelta che anticipa il futuro

Roma - Se è vero che il mobile è il futuro e che nei marketplace dei vari sistemi operativi c'è il futuro del mercato del software, meglio iniziare da subito a familiarizzare coi nuovi strumenti. Così, dopo la guida per iniziare a programmare per iOS e quella per creare le prime opere su Android, su PI Libri debutta anche una nuova guida dedicata a Windows Phone 7. Un sistema operativo che di recente anche Nokia ha iniziato a impiegare sui suoi smartphone di punta.

Il volume ora disponibile nell'apposita sezione del sito offre una panoramica ampia dell'universo Windows Phone: le caratteristiche principali delle API e dei terminali, le novità riguardanti l'ambiente di sviluppo, come interagire con i vari elementi quali rubrica, fotocamera, browser. La nuova interfaccia Metro, a cui è dedicato un capitolo, è la stessa che troverà posto sulla prossima release del sistema operativo desktop Windows 8: comprenderne i rudimenti e familiarizzare con gli strumenti che la riguardano costituisce un vantaggio competitivo notevole per gli addetti ai lavori.

Windows Phone, poi, è un vero e proprio crocevia per i servizi e le offerte del mondo Microsoft: prendendo in esame il framework XNA Mobile e le sue applicazioni, la guida propone lo sviluppo passo passo di un videogioco per la piattaforma. Un ottimo punto di partenza per cominciare a pensare di lanciarsi nel mondo degli store e mettersi alla prova con nuovi mercati, nuove forme di distribuzione e le nuove esigenze di vecchi e nuovi utenti.
52 pagine fitte fitte, ricche di immagini, esempi e codice. Per chi proviene dal mondo Microsoft e da quello Windows Mobile, un ottimo punto di partenza per iniziare il cammino verso il futuro. Per tutti gli altri, un'occasione per conoscere una delle più promettenti piattaforme mobile in circolazione.
19 Commenti alla Notizia Nota/ PI Libri, programmare con Windows Phone
Ordina
  • Quei pochissimi articoli su Linux restano in home page mezza giornata.
    Questo su windows e' in home page da 14 giorni ?
    Devo dedurre che chi lavora con linux non e' ben accetto qui...A bocca aperta
    non+autenticato
  • Mi sembra molto azzeccata la scelta di Microsoft di avere un ambiente di sviluppo condiviso per PC e smartphone/tablet.

    E' vero che esistono fasce di utenti che usano solo tablet (tradotto: iOS e Android) me e' pur vero che esiste una fascia molto ampia che ha un pc fisso o un portatile e qui Windows continua a spadroneggiare.

    Windows 8 combina, in modo intelligente (stando a quanto si legge), i 2 desktop, consentendo a "chi teme le novita'" di continuare col vecchio ambiente e nel frattempo sperimentare il nuovo, senza particolari grattacapi.

    Una integrazione forte tra ambiente mobile e desktop, con una vera (e non assurda -> leggi Apple) condivisione dei contenuti (applicazioni, musica, documenti, rubrica, calendario, note, etc.), consentirebbe a Microsoft di riproporsi in modo forte sul mercato. Le premesse ci sono tutte.
  • - Scritto da: an0nim0
    > Mi sembra molto azzeccata la scelta di Microsoft
    > di avere un ambiente di sviluppo condiviso per PC
    > e smartphone/tablet.

    Allora corri a vendere casa e investire il ricavato in azioni m$.
    Se ti sembra molto azzeccata, dimostralo partecipando anche tu all'investimento: potresti decuplicare i tuoi averi in poco tempo.

    (oppure ritrovarti alla stazione col berretto per terra a chiedere l'elemosina, con un bel cartello al collo con scritto "Io credevo che fosse una scelta azzeccata").

    > E' vero che esistono fasce di utenti che usano
    > solo tablet (tradotto: iOS e Android) me e' pur
    > vero che esiste una fascia molto ampia che ha un
    > pc fisso o un portatile e qui Windows continua a
    > spadroneggiare.

    Ringraziamo la preinstallazione forzata di stampo mafioso.
    Scelta azzeccata pure questa?

    > Windows 8 combina, in modo intelligente (stando a
    > quanto si legge), i 2 desktop, consentendo a "chi
    > teme le novita'" di continuare col vecchio
    > ambiente e nel frattempo sperimentare il nuovo,
    > senza particolari grattacapi.

    Infatti. Il bluescreen e' sempre lo stesso.
    Chi teme le novita' trovera' la solita rassicurante quotidiana schermata blu anche sul tablet.

    Clicca per vedere le dimensioni originali
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 24 gennaio 2012 14.49
    -----------------------------------------------------------
  • - Scritto da: panda rossa
    > Allora corri a vendere casa e investire il
    > ricavato in azioni
    > m$.
    > Se ti sembra molto azzeccata, dimostralo
    > partecipando anche tu all'investimento: potresti
    > decuplicare i tuoi averi in poco
    > tempo.


    mamma mia come ti rodi oggi Rotola dal ridere

    hai proprio la "grattarola acuta"..per quello oggi ti arrampichi fin sulla cima dei grattacieli vetrati di Dubai Rotola dal ridere
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 24 gennaio 2012 15.15
    -----------------------------------------------------------
    Fiber
    3605
  • - Scritto da: Fiber
    > - Scritto da: panda rossa
    > > Allora corri a vendere casa e investire il
    > > ricavato in azioni
    > > m$.
    > > Se ti sembra molto azzeccata, dimostralo
    > > partecipando anche tu all'investimento:
    > potresti
    > > decuplicare i tuoi averi in poco
    > > tempo.
    >
    >
    > mamma mia come ti rodi oggi Rotola dal ridere
    >
    > hai proprio la "grattarola acuta"..per quello
    > oggi ti arrampichi fin sulla cima dei
    > grattacieli vetrati di Dubai
    > Rotola dal ridere

    Vedo che sei rientrato in possesso del tuo account.
    Te ne sei accorto che te lo hanno fregato e lo hanno usato per scrivere una cosa sensata?
    Cambia subito la password, dammi retta.
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: an0nim0
    > > Mi sembra molto azzeccata la scelta di
    > Microsoft
    > > di avere un ambiente di sviluppo condiviso
    > per
    > PC
    > > e smartphone/tablet.
    >
    > Allora corri a vendere casa e investire il
    > ricavato in azioni
    > m$.
    > Se ti sembra molto azzeccata, dimostralo
    > partecipando anche tu all'investimento: potresti
    > decuplicare i tuoi averi in poco
    > tempo.

    Io credo che vi sono molti che fanno di piu che investire i propri soldi, investire la propria formazione studiando gli ambienti di sviluppo microsoft....



    >
    > (oppure ritrovarti alla stazione col berretto per
    > terra a chiedere l'elemosina, con un bel cartello
    > al collo con scritto "Io credevo che fosse una
    > scelta
    > azzeccata").
    >
    > > E' vero che esistono fasce di utenti che
    > usano
    > > solo tablet (tradotto: iOS e Android) me e'
    > pur
    > > vero che esiste una fascia molto ampia che
    > ha
    > un
    > > pc fisso o un portatile e qui Windows
    > continua
    > a
    > > spadroneggiare.
    >
    > Ringraziamo la preinstallazione forzata di stampo
    > mafioso.
    > Scelta azzeccata pure questa?
    >
    > > Windows 8 combina, in modo intelligente
    > (stando
    > a
    > > quanto si legge), i 2 desktop, consentendo a
    > "chi
    > > teme le novita'" di continuare col vecchio
    > > ambiente e nel frattempo sperimentare il
    > nuovo,
    > > senza particolari grattacapi.
    >
    > Infatti. Il bluescreen e' sempre lo stesso.
    > Chi teme le novita' trovera' la solita
    > rassicurante quotidiana schermata blu anche sul
    > tablet.
    >
    > [img]http://www.worsttech.com/wp-content/uploads/2
    > --------------------------------------------------
    > Modificato dall' autore il 24 gennaio 2012 14.49
    > --------------------------------------------------
  • - Scritto da: sgabe

    > Io credo che vi sono molti che fanno di piu che
    > investire i propri soldi, investire la propria
    > formazione studiando gli ambienti di sviluppo
    > microsoft....

    Quella e' una cosa che tocca fare comunque se si lavora in questo settore.
    Un po' come gli sturafogne che devono mettere le mani nella merda.

    Ma credere nella bonta' di una tecnologia e' diverso da doverla studiare per necessita' operative.

    Chi ci crede, che venda la casa e investa pure il ricavato in quella tecnologia.
    Chi invece ci lavora, si turi il naso e ci metta dentro le mani.
  • Si, per Microsoft.

    Per gli altri è il presente.
    ruppolo
    33146
  • ... e non nella categoria della pubblicità?

    Sento odore di marchetta, ormai PI è legato a doppio filo con Microsoft.
    Peccato, un po' più di indipendenza gioverebbe alla testata.
    Mi sa che il meglio lo ha già dato.
    non+autenticato
  • Secondo me siete degli ingrati, ricordo che ogni qualvolta su PI Libri viene inserito un nuovo Libro o Apprrofondimento viene pubblicata sempre una "Nota", indipendentemente dall'argomento del libro (Android,IOS), quindi , io non vedo nessuna marchetta. Vi regalano dei Libri e vi lamentate......ma smettetela per favore
    non+autenticato
  • - Scritto da: Deo Martinelli
    > Secondo me siete degli ingrati, ricordo che ogni
    > qualvolta su PI Libri viene inserito un nuovo
    > Libro o Apprrofondimento viene pubblicata sempre
    > una "Nota", indipendentemente dall'argomento del
    > libro (Android,IOS), quindi , io non vedo nessuna
    > marchetta. Vi regalano dei Libri e vi
    > lamentate......ma smettetela per
    > favore
    Per altro libri molto semplici e quindi comodi per avere un idea dell'ambiente.
  • ...si usa solo in ufficio o in applicazioni business, quindi l'interfaccia Metro di Windows8 farà una brutta fine... subito disattivata per poter continuare a utilizzare le applicazioni legacy.
    L'informatica personale è ormai fatta di smartphone Android/iOS e tablet iOS, con prevedibile aumento della quota Android dopo l'uscita di ICS. Sono questi i player che si divideranno il mercato, il PC come è stato negli ultimi 30 anni è morto, non più oggetto del desiderio ma puro strumento di lavoro. Ecco perché Windows8 è assolutamente inutile.
    non+autenticato
  • immagino che tu lavori in qualche studio di statistica molto famoso per affermare cio' vero?


    peccato che la palla di cristallo non ce l'ha nessuno mio caro.........







    - Scritto da: il signor rossi
    > ...si usa solo in ufficio o in applicazioni
    > business, quindi l'interfaccia Metro di Windows8
    > farà una brutta fine... subito disattivata per
    > poter continuare a utilizzare le applicazioni
    > legacy.
    > L'informatica personale è ormai fatta di
    > smartphone Android/iOS e tablet iOS, con
    > prevedibile aumento della quota Android dopo
    > l'uscita di ICS. Sono questi i player che si
    > divideranno il mercato, il PC come è stato negli
    > ultimi 30 anni è morto, non più oggetto del
    > desiderio ma puro strumento di lavoro. Ecco
    > perché Windows8 è assolutamente
    > inutile.
    non+autenticato
  • - Scritto da: il conte takkia
    > peccato che la palla di cristallo non ce l'ha
    > nessuno mio
    > caro.........

    E ti pare ci sia il bisogno di scomodare la "palla" di cristallo per una previsione come questa?
    ruppolo
    33146
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 7 discussioni)