Mauro Vecchio

Google e la punteggiatura del search

Inseriti svariati simboli negli algoritmi di ricerca del search di BigG. Si potrà ora digitare punto e virgola per ottenere risultati. Ma anche percentuali, punti esclamativi, parentesi e virgolette

Roma - Punto, virgola, punto e virgola, due punti. Gli algoritmi di ricerca di Google preferiscono abbondare, inserendo i più svariati simboli di punteggiatura nella lista delle possibili query per il search made in Mountain View. Gli utenti di BigG potranno ora digitare un semplice puntino sulla tastiera per ottenere risultati come la definizione del punto fermo offerta da Wikipedia.

L'elenco dei nuovi simboli non si ferma qui. C'è il simbolo del dollaro $ e quello della percentuale %. Poi le classiche virgolette, i simboli maggiore e minore, il punto esclamativo. Immessi nella specifica barra delle ricerche, daranno all'utente la possibilità di trovare risultati sul web. Curiosità: alla query / corrisponde per primo il chitarrista dei Guns N' Roses Slash. (M.V.)
Notizie collegate
  • TecnologiaGoogle e il search di giornataMountain View modifica ancora una volta i propri algoritmi di ricerca, alla caccia dei contenuti più recenti. Per il social, BigG indicizza i commenti pubblici lasciati dagli utenti su Facebook
  • TecnologiaGoogle, search senza piùModifica inattesa cucinata da Mountain View per il suo motore di ricerca: sparisce l'operatore booleano "+" e viene sostituito dalle virgolette. Gli utenti mugugnano
12 Commenti alla Notizia Google e la punteggiatura del search
Ordina