709, non bastano le denunce

Lo sostiene l'associazione ADUC, che segnala casi di utenti che denunciano i dialer alla Polizia Postale, inviano il fax alla Telecom e si vedono tagliata la linea telefonica. Consigliata un'altra procedura

Roma - Non tutti coloro che denunciano le truffe subite con i programmi gonfiabolletta, i dialer su 709, si ritrovano con il promesso rimborso di Telecom Italia. Infatti accade spesso e volentieri che, invece, la linea dell'utente venga tagliata per morosità. A sostenerlo è l'associazione dei consumatori e degli utenti ADUC che in una nota rilasciata nei giorni scorsi consiglia ai truffati di seguire un'altra strada per ottenere il dovuto.

Secondo ADUC, il meccanismo del rimborso talvolta si inceppa scontrandosi con il call center. "Un plauso allo sforzo di Telecom - scrive l'associazione - ma il metodo scelto non serve assolutamente a tutelare l'utente, ma a metterlo in balia di Telecom, e di una macchina di "rapporti con l'utente" che i più che l'hanno sperimentata, si stanno ancora leccando le ferite. E infatti ci sono stati segnalati non pochi casi di utenze che, pur avendo seguito la procedura indicata, si sono visti disattivare il telefono per morosità oppure di non aver alcun riscontro perché la documentazione non sarebbe arrivata".

Come già accade con i call center di qualsiasi operatore di telefonia, dunque, quando la procedura si arena tutto diventa più difficile e l'utente, spiega ADUC, non ha in mano nulla per certificare quanto avvenuto e quanto fatto.
"Per queste ragioni - continua l'Associazione - noi consigliamo una procedura diversa, in cui si sia in una botte di ferro anche per garantirsi nei confronti di Telecom. Se si è certi di non aver mai fatto un collegamento a rischio e ci si è accorti dell'importo spropositato solo sulla bolletta, inviare a Telecom una raccomandata A/R (che ha valore di legge come messa in mora) in cui si sostiene che sulla propria linea ci sarà stata una immissione esterna (rimandando a loro l'onere di sbrogliare e risolvere la cosa), e su questa base chiedere il rimborso delle cifre addebitate, da accreditare sulla bolletta successiva. Inoltre si dovrà chiedere la disattivazione alla fonte dei numeri 70X etc., e che non si vuole usufruire della disattivazione numerica affidata a se stessi. Sottolineando che se di questa richiesta non si riceverà riscontro entro 15 giorni si adiranno le vie legali davanti al giudice di pace".

La procedura ADUC, che pure rischia di far chiudere servizi su 709 del tutto legittimi, come molti accessi ad internet a tariffe persino più basse di quelle urbane, prevede che l'utente paghi comunque la bolletta incriminata per evitare il distacco della linea.

"La denuncia che Telecom consiglia - afferma ADUC - non andrà presentata perché altrimenti ci si accollerebbe la responsabilità di quanto accaduto, che, invece, potrebbe essere un problema di funzionalità delle linee Telecom, ma va presentata solo una segnalazione del fatto, sempre alla Polizia Postale. E MAI usare il fax, perché l'unica certificazione di aver fatto quanto si dice, può essere solo se si usa la raccomandata A/R. Infine la disattivazione alla fonte, e non quella numerica sul proprio apparecchio, serve, ad una nuova richiesta di pagamento di questi servizi, a escludere in assoluto la possibilità di averli attivati da sé".

L'associazione mette a disposizione sul proprio sito un fac simile di raccomandata.
TAG: italia
208 Commenti alla Notizia 709, non bastano le denunce
Ordina
  • direi che c'e un errore a chiedere di disattivare tutti i numeri 70x
    Io per esempio uso numerazione 702 x collegarmi ed e' una connessione senza sorprese
    non+autenticato
  • Due concetti per non fraintendere le parole successive..

    Cos'è il piano di numerazione?
    Un regolamento che DEFINISCE i modi di fornire servizi, in questo caso telefonici e/o telematici, definendo numerazioni e tecnologie di interconnessione.

    Cos'è per il diritto l'esclusività di un tramite dell'oggetto o di un servizio?
    Per il diritto, e diverse sentenze costituzionali lo hanno riaffermato, un tramite è esclusivo se quando presentati altri, viene definito come unica modalità per perpetrare l'operazione oggetto. Oppure in caso di altre modalità similari e/o medesime, viene predisposta come modalità di perpetrare la condizione oggetto.

    La delibera n. 9/03/CIR, che è già legge in quanto già pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale, definisce chiaramente, all'articolo 1 i diversi tipi di servizi che si possono offrire e le loro modalità. Vi riporto quanto in questo caso è "l'argomento del contendere", evidenziando in grassetto quanto è maggiormente importante

    Numerazione per i servizi internet:
    numerazione esclusivamente dedicata all?accesso ad Internet. In particolare sono previsti servizi di accesso "dial-up" ad Internet, comprendenti il trasporto e la gestione della chiamata telefonica commutata, destinata ad un Internet Service Provider (ISP), e l?instaurazione di sessioni di comunicazioni di tipo dati per la raggiungibilità dei siti e/o applicativi Internet.

    Servizi a sovrapprezzo:
    servizi forniti attraverso reti di comunicazione elettronica, mediante l?uso di specifiche numerazioni, che consentono l?accesso degli utenti ad informazioni o prestazioni a pagamento. Per tali servizi, l?operatore di rete addebita all?abbonato un prezzo complessivo comprendente il trasporto, l?instradamento, la gestione della chiamata e la fornitura delle informazioni o prestazioni. Tali servizi sono classificati per tipologia delle informazioni o prestazioni fornite:

    1) Sociale-informativo quali tra gli altri:

    a) servizi riguardanti le pubbliche amministrazioni e gli enti locali;

    b) servizi riguardanti l?offerta di servizi di pubblica utilità;

    c) servizi di informazione abbonati;

    i servizi di tale categoria sono accessibili da tutte le reti pubbliche.

    2) Servizi di assistenza, consulenza tecnico-professionale e di intrattenimento.

    3) Servizi di chiamate di massa:

    a) sondaggi di opinione;

    b) televoto;

    c) servizi di raccolta fondi.

    Da questo ne scaturisce una nota personale (che non fa diritto) e una nota di diritto.

    Personalmente non credo che il legislatore abbia voluto far inquadrare l'uso di un mezzo quale il dialer, e il suo "normale"
    utilizzo un elemento dallo scopo sociale informativo, o nemmeno un servizio a scopo di intrattenimento. In quanto lo scaricamento di una suoneria o di un software non ti intrattiene, nel senso vivendi di INTRATTENIMENTO.

    La nota strettamente giuridica e di diritto si rifà al discorso iniziale di esclusività di un tramite. Ovvero l'uso di una numerazione per servizi a sovrapprezzo viene definito che deve essere usata tramite Reti di comunicazioni elettroniche, ma essendo definito precedentemente che in maniera esclusiva la connessione ad internet ha una numerazione esclusiva e separata; non si può usare tra le varie reti di comunicazione elettronica quest'ultima.

    Avv. Cesare CAMBRI.
    non+autenticato

  • > La nota strettamente giuridica e di diritto
    > si rifà al discorso iniziale di esclusività
    > di un tramite. Ovvero l'uso di una
    > numerazione per servizi a sovrapprezzo viene
    > definito che deve essere usata tramite Reti
    > di comunicazioni elettroniche, ma essendo
    > definito precedentemente che in maniera
    > esclusiva la connessione ad internet ha una
    > numerazione esclusiva e separata; non si può
    > usare tra le varie reti di comunicazione
    > elettronica quest'ultima.
    >
    > Avv. Cesare CAMBRI.


    Avvocato è curioso che le non abbia letto attentamente la normativa che qui discute. Non si definisce da nessuna parte che "in maniera esclusiva la connessione ad internet ha una
    numerazione esclusiva e separata". E' esattamente il contrario: si definisce che la numerazione 70x è riservata esclusivamente alla connessione ad Internet. Dovrebbe rendersi conto che c'è una differenza abissale nel concetto.
    Ossia, il Garante non stabilisce che esiste una sola numerazione utilizzabile via Internet, ma stabilisce che, in particolare, la 709 può essere utilizzata solo a tal fine.
    Il combinato disposto parla chiaro: la numerazione 899 (e altra) può essere usata anche per comunicazioni attraverso reti elettroniche.
    E glielo dice uno che odia i dialer.
    Saluti
    non+autenticato
  • > Dovrebbe rendersi conto che c'è una
    > differenza abissale nel concetto.

    Mi dispiace contraddirla, ma anche in altre occasioni la Cassazione ha fatto notare, in casi di dissimilitudine o meno di tramite di azione, che un quid definito come esclusivo, esclude altri definiti nella stessa normativa.
    In questo caso possiamo leggere come dice Lei che le numerazioni 70x sono "numerazioni esclusivamente dedicate per l'accesso ad internet" e quindi (anche per l'italiano oltre che per il diritto) mirano ad escludere l'uso di altre numerazioni per questo scopo.

    > Ossia, il Garante non stabilisce che esiste
    > una sola numerazione utilizzabile via
    > Internet, ma stabilisce che, in particolare,
    > la 709 può essere utilizzata solo a tal
    > fine.

    Mi dispiace, la numerazione 709 non può essere utilizzata ma è una delle 3 che deve essere utilizzata.

    > Il combinato disposto parla chiaro: la
    > numerazione 899 (e altra) può essere usata
    > anche per comunicazioni attraverso reti
    > elettroniche.

    Esatto, ma essendo definita nello stesso piano la numerazione per (definiamola macroscopicamente così) la "comunicazione elettronica internet" tale numerazione non può essere usata per questo specifico scopo.

    > E glielo dice uno che odia i dialer.

    L'odio lo posso comprendere, ma sono contro queste sensazioni, che in diritto possono far fraintendere o rendere meno lucide certe esposizioni.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > > Dovrebbe rendersi conto che c'è una
    > > differenza abissale nel concetto.
    >
    > Mi dispiace contraddirla, ma anche in altre
    > occasioni la Cassazione ha fatto notare, in
    > casi di dissimilitudine o meno di tramite di
    > azione, che un quid definito come esclusivo,
    > esclude altri definiti nella stessa
    > normativa.
    > In questo caso possiamo leggere come dice
    > Lei che le numerazioni 70x sono "numerazioni
    > esclusivamente dedicate per l'accesso ad
    > internet" e quindi (anche per l'italiano
    > oltre che per il diritto) mirano ad
    > escludere l'uso di altre numerazioni per
    > questo scopo.

    Avvocato il fatto che in precedenza la Cassazione si sia espressa come lei sostiene non significa affato che, ex ante, si debba applicare anche in questo caso la medesima interpretazione. Il problema è quello di ricostruire l'intenzione del "legislatore" (in senso lato) che è molto, ma molto meno pacifica ed assodata di quanto le voglia far ritenere, anche in punto di buon senso oltre che di diritto.
    Anche in punto di italiano la cosa non è come vuol farla intendere lei. Dire che il 70x è da usarsi esclusivamente per l'accesso ad Internet non vuole affatto dire che un'altra numerazione non possa - dietro precise indicazioni circostanziale - essere usata per lo stesso scopo. Sarebbe come dire che siccome un determinato detersivo può essere usato solo per il bucato a meno, nient'altro potrà mai essere usato per fare il bucato a meno. Si tratta di un sillogismo privo di senso.
    Viceversa è molto chiara l'intenzione normativa del "legislatore":

    1) riservare la numerazione esclusivamente 70x all'accesso alla connettività Internet fornita da ISP.
    2) riservare ai fornitori di servizi una numerazione differente, ben specificata (per esempio l'899): e' evidente anche la motivazione della scelta, dato che l'899 e altre numerazioni 00 specificate, offrono una ben maggiore tutela dell'utenza in termini di durata del servizio (circa 5 minuti per 899, circa 20 per gli 00).

    Peraltro è palese come la normativa parli di "connettività" nel caso dei 70x e, invece di "comunicazione" nel caso dellle altre numerazioni: e infatti mentre la connettività non consiste in alcuna forma di comunicazione, neppure elettronica, la fornitura di servizi - di intrattenimento, informazione o quant'altro - la presuppongono chiaramente. Da cui, è facile evincere il vero obbiettivo del legislatore, che non può certo passare in secondo piano rispetto a qualunque dissertazione sulla "dissimilitudine di tramite d'azione".

    > > Ossia, il Garante non stabilisce che
    > esiste
    > > una sola numerazione utilizzabile via
    > > Internet, ma stabilisce che, in
    > particolare,
    > > la 709 può essere utilizzata solo a tal
    > > fine.
    >
    > Mi dispiace, la numerazione 709 non può
    > essere utilizzata ma è una delle 3 che deve
    > essere utilizzata.

    Ecco, mi perdoni ma questa sua risposta non mi è chiara...


    > > Il combinato disposto parla chiaro: la
    > > numerazione 899 (e altra) può essere usata
    > > anche per comunicazioni attraverso reti
    > > elettroniche.
    >
    > Esatto, ma essendo definita nello stesso
    > piano la numerazione per (definiamola
    > macroscopicamente così) la "comunicazione
    > elettronica internet" tale numerazione non
    > può essere usata per questo specifico scopo.

    Mi permetta di insistere, nello stesso piano normativo NON è definita in via esclusiva la numerazione per la "comunicazione elettronica Internet" - pur in senso macroscopico - BENSì la numerazione per l'accesso ad Internet, nel senso ristretto e ben precisato della sola "connettività".
    La numerazione 70x copre il SOLO l'accesso ad Internet, e NON la fornitura di servizi.
    Non vedo come lei possa sostenere che in essa si esaurisca l'intera "comunicazione elettronica Internet": si tratta di una sua interpretazione piuttosto libera, dal momento che nella normativa non c'è nulla che spinga in quella direzione.

    Qualunque altra interpretazione farebbe presuppore un legislatore ubriaco e contraddittorio. A sentire lei parebbe di capire che, dal momento che le numerazione 70x sono da usarsi esclusivamente per l'accesso ad Internet, le numerazioni 899, il cui uso è pur previsto per la fornitura di servizi su reti di comunicazione elettronica, non possono essere utilizzate.
    In sostanza il "legislatore" avrebbe previsto una numerazione il cui uso è però precluso da una norma precedente...
    A meno di voler sostenere che Internet sia cosa diversa da una rete di comunicazione elettronica: in tal caso sarei felice di sapere la sua interpretazione di "rete di comunicazione elettronica".


    > > E glielo dice uno che odia i dialer.
    >
    > L'odio lo posso comprendere, ma sono contro
    > queste sensazioni, che in diritto possono
    > far fraintendere o rendere meno lucide certe
    > esposizioni.

    La sottolineatura relativa all'"odio" per i dialer sta solo a farle intendere che non sono qui a sostenere le posizioni di chi trarrebbe vantaggio dal mio dissertare.
    non+autenticato
  • Nonostante la massiccia campagna anti-dialer di questa estate, tutto e' esattamente come prima!

    L'unico obiettivo raggiunto dall'AGCOM e' la disattivazione del 709, ma è una vittoria di Pirro: i dialeristi evidentemente hanno lavorato alacremente ad AGOSTO
    (beh, almeno chi dice che i dialeristi non lavorano, hanno ottenuto qualche risultato) perche' gia' dal PRIMO SETTEMBRE decine di migliaia di dialers sono stati aggiornati con nuove numerazioni: 899, 008, 006, e altri codici internazionali. basta vedere su Google che le pubblicita' dei dialer escono come prima, su tutti i soliti argomenti, dal sesso al software, dai giochi ai manga, ecc.

    Tutto e' esattamente come prima, tranne il fatto che ora gli utenti sono meno tutelati: le chiamate internazionali non si possono disabilitare gratuitamente, e la loro tariffa e durata non e' sottoposta a restrizioni. Decide il carrier.

    Valeva la pena fare la guerra ad un ...... NUMERO?
    Non era meglio che il presunto GARANTE anziche' affrontare problemi metafisici, avesse emanato precise disposizioni sulle MODALITA' e CARATTERISTICHE che i dialer devono avere? A garanzia che all'utente venga INEQUIVOCABILMENTE NOTIFICATO il costo della connessione?
    Solo cosi si poteva moralizzare il mercato.

    Ora invece continuano a imperversare le connessioni ACTIVE X (che si installano automaticamente senza che l'utente abbia il tempo materiale di leggere i costi) sempre piu' sofisticate (anche cliccando sul NO non sempre e' facile........uscire....!!!!)

    Con l'EMIGRAZIONE sui codici internazionali (l'899 evidentemente non e' gradito a tutti i dialeristi dato che dura solo 5 minuti) hanno anche regalato a costoro la possibilita' di occultare i redditi, dato che è facile presumere che le Compagnie telefoniche estere possano tranquillamente versare le provvigioni fuori Italia.

    La solita ITALIETTA del TUTTO CAMBIA, MA TUTTO E' COME PRIMA (guarda anche la politica e dimmi se non e' cosi......indipendentemente dalle ideologie......)



    non+autenticato
  • http://www.agcom.it/provv/d_09_03_CIR.htm

    Forse hai letto male.. Riprova..Occhiolino

    I dialer non possono esistere.. La connessione ad Internet e/o connettivitòla puoi offrire SOLO su 70X dove:

    I codici 70X sono esclusivamente dedicati all?accesso, in modalità "dial-up" ad Internet. Il costo fatturato include il trasporto e la gestione della comunicazione. E? fatto divieto di fornire prodotti e servizi per il tramite dell?addebito all?utente del traffico svolto indirizzato a dette numerazioni.

    Mi spiace.. Ti è andato male.. Il tuo "trattato" fa acqua..
    non+autenticato
  • anche io ho notato che di dialer ce ne stanno come prima

    anzi, c'e' anche lo SPAM di dialer che continua.....
    anche oggi ho ricevuto 3 mail con altrettanti dialer.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > anche io ho notato che di dialer ce ne
    > stanno come prima
    >
    > anzi, c'e' anche lo SPAM di dialer che
    > continua.....
    > anche oggi ho ricevuto 3 mail con
    > altrettanti dialer.

    è verissimo il problema è che bisognerebbe per legge disabilitare questo "incredibile mezzo" (ironicamente) di vendita di servizi a valore aggiunto, ma credo che sotto sotto ci siano troppi interessi....

    Peccato che le varie associazioni di categoria di consumatori non si inkaz... voli come una iena....

    Poi bisognerebbe fare una massiccia campagna di informazione su queste cose Beha Docet

    Antidialeristicamente Elwood
    non+autenticato
  • > è verissimo il problema è che bisognerebbe
    > per legge disabilitare questo "incredibile
    > mezzo" (ironicamente) di vendita di servizi
    > a valore aggiunto, ma credo che sotto sotto
    > ci siano troppi interessi....

    Caro elwood, io la vedo differentemente.. Ti spiego in poche parole.. Come funziona il diritto? Ho bisogno di una cosa (una a caso) il telefono e poter telefonare. Bene per questo SERVIZIO chiedo una abilitazione (macro semplificazione la linea telefonica) e pago per usufruirne.
    In questo casi questi mezzi o SERVIZI AGGIUNTIVI sono automaticamente abilitati senza alcune richieste, e spesso anche per altri servizi è cosi successo con TI.

    Risultato: ribaltato lo stato il diritto.
    non+autenticato
  • > Risultato: ribaltato lo stato il diritto.

    Dimenticavo.. Mi risulta che per la disattivazione di alcuni di essi devi pure pagare.. Per qualcosa che non hai richiesto..
    non+autenticato
  • Segnalare alla Postale e se non lo fanno è omissione di atti di ufficio.. Almeno così dice il mio legale.
    non+autenticato

  • - Scritto da: il_fabry
    > Segnalare alla Postale e se non lo fanno è
    > omissione di atti di ufficio.. Almeno così
    > dice il mio legale.

    e il tuo legale ha ragione, ma ne denunci uno e ne spuntano 40 peggio dei funghi

  • > e il tuo legale ha ragione, ma ne denunci
    > uno e ne spuntano 40 peggio dei funghi

    Te ne fai una scorta e denunci.. Io almeno faccio cosi'Occhiolino

    Tanto ora come ora come hai potuto leggere in altri post e' pure peggio la loro vita..
    non+autenticato

  • - Scritto da: il_fabry
    > > e il tuo legale ha ragione, ma ne denunci
    > > uno e ne spuntano 40 peggio dei funghi
    >
    > Te ne fai una scorta e denunci.. Io almeno
    > faccio cosi'Occhiolino
    >
    > Tanto ora come ora come hai potuto leggere
    > in altri post e' pure peggio la loro vita..

    fab fammi sapere che un bel sito con un dominio Antidialers.it
    ci cascherebbe a fagiuolo... con spiegazioni di legali e i termini di legge etc etc

    ciauz

  • - Scritto da: il_fabry
    > > e il tuo legale ha ragione, ma ne denunci
    > > uno e ne spuntano 40 peggio dei funghi
    >
    > Te ne fai una scorta e denunci.. Io almeno
    > faccio cosi'Occhiolino
    >
    > Tanto ora come ora come hai potuto leggere
    > in altri post e' pure peggio la loro vita..
    la denuncia per Spam   alla polizia postale deve avvenire in quale modalità????
    siate chiari nella spiegazione. grazie
    non+autenticato
  • Molti di voi probabilmente hanno letto i miei interventi riguardo a notizie su Dialer e numerazioni a valore aggiunto o altro.

    Per sfortuna di chi usa questi mezzi per arricchirsi alle spalle di chi non è informato oppure tramite "giochetti sporchi" oggi in una mia casella email "secondaria" mi sono giunte le solite junkmail tra cui una che ho definito una vera chicca..

    L'email in rigoroso html non era altro che una copia dell'homepage originale del sito http://www.download-gratis.it che può definirsi un vero "attacco" all'utente e agli organi di Polizia.

    Provate a passarci e a leggere quanto c'è scritto in fondo alla pagina come "disclaimer"..

    Dimostrazione che chi usa i dialer sono giunti alla frutta..
    non+autenticato

  • - Scritto da: il_fabry
    > Molti di voi probabilmente hanno letto i
    > miei interventi riguardo a notizie su Dialer
    > e numerazioni a valore aggiunto o altro.
    >
    > Per sfortuna di chi usa questi mezzi per
    > arricchirsi alle spalle di chi non è
    > informato oppure tramite "giochetti sporchi"
    > oggi in una mia casella email "secondaria"
    > mi sono giunte le solite junkmail tra cui
    > una che ho definito una vera chicca..
    >
    > L'email in rigoroso html non era altro che
    > una copia dell'homepage originale del sito
    > http://www.download-gratis.it che può
    > definirsi un vero "attacco" all'utente e
    > agli organi di Polizia.
    >
    > Provate a passarci e a leggere quanto c'è
    > scritto in fondo alla pagina come
    > "disclaimer"..
    >
    > Dimostrazione che chi usa i dialer sono
    > giunti alla frutta..

    e bravo il nostro fabry ne hai cattato un altro

    Frutta e poco io direi al dessert o al caffè

    Simpaticamente Elwood

  • - Scritto da: il_fabry
    > Molti di voi probabilmente hanno letto i
    > miei interventi riguardo a notizie su Dialer
    > e numerazioni a valore aggiunto o altro.
    >
    > Per sfortuna di chi usa questi mezzi per
    > arricchirsi alle spalle di chi non è
    > informato oppure tramite "giochetti sporchi"
    > oggi in una mia casella email "secondaria"
    > mi sono giunte le solite junkmail tra cui
    > una che ho definito una vera chicca..
    >
    > L'email in rigoroso html non era altro che
    > una copia dell'homepage originale del sito
    > http://www.download-gratis.it che può
    > definirsi un vero "attacco" all'utente e
    > agli organi di Polizia.
    >
    > Provate a passarci e a leggere quanto c'è
    > scritto in fondo alla pagina come
    > "disclaimer"..
    >
    > Dimostrazione che chi usa i dialer sono
    > giunti alla frutta..

    Ho già provveduto a segnalare il sito alla Guardia di finanza di Milano e alla Polizia Postale Nucleo di Napoli.
    Grazie

    Andrea
    non+autenticato
  • io lavoro in una di quelle concessionarie online che LUI avrebbe sfamato. Il fatturato di TUTTI i dialer corrisponde al 30% di tutto il fatturato globale. Per fortuna gli investimenti pubblicitari di aziende del mercato sta riprendendo con una certa stabilità e contiamo di sopperire tranquillamente ( con qualche sforzo ma contiamo di farcela) alla mancanza del loro apporto. Abbiamo passato momenti bui nei quali i loro soldi ci hanno salvato da grosse crisi, ma sicuramente non avremmo chiuso .
    Casomai il problema è inverso di quello che sostiene LUI: saremo NOI editori e concessionarie a non volerli piu' per policy interna e per proteggere l'utente da "pratiche poco corrette".
    Ve lo dice uno che ha fatto cambiare "di forza" i loro disclaimer, in quanto assolutamente ingannevoli.
    PS. Dialer onesto, di "onesto" , se non vi avessimo costretto NOI, nel vostro lavoro non c'è nulla;c'è solo l'ignoranza o la " furbizia" di chi sperava di collegarsi e poi reclamare a Telecom per farsi rimborsare.
    Ma al di la delle leggi (proteggitelecom) , stiamo facendo in modo di fare a meno di voi. Ci riusciremo , vedrai.
    Senza rancore.

    Wow
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > io lavoro in una di quelle concessionarie
    > online che LUI avrebbe sfamato. Il fatturato
    > di TUTTI i dialer corrisponde al 30% di
    > tutto il fatturato globale. Per fortuna gli
    > investimenti pubblicitari di aziende del
    > mercato sta riprendendo con una certa
    > stabilità e contiamo di sopperire

    Ma secondo voi, davvero pensate che la pubblicità su internet si mantenga con i dialers
    Premetto che a queste mega stronzate della pubblicità su internet ha dato il risultato che meritava....
    La chiusura...


    > tranquillamente ( con qualche sforzo ma
    > contiamo di farcela) alla mancanza del loro
    > apporto. Abbiamo passato momenti bui nei
    > quali i loro soldi ci hanno salvato da
    > grosse crisi, ma sicuramente non avremmo
    > chiuso .

    Ma di quale crisi andate blaterando?
    No spiega che sono curioso
    Voi pensavate che internet fosse la gallina dalle uova d'oro
    internet e nato per condividere informazioni e sharare documenti o altro....
    Non è mica mediaset o il corriere della sera
    beh certo i costi sono inferiori per chi fa questa pubblicità
    anche se i prezzi che la gente doveva pagare per farsi pubblicità non era cosa da poco....

    c'erano in giro prezzi esorbitanti per promuovere un sito o per un semplice banner ma davvero pensate che i fessi siano attaccati agli alberi?


    > Casomai il problema è inverso di quello che
    > sostiene LUI: saremo NOI editori e
    > concessionarie a non volerli piu' per policy
    > interna e per proteggere l'utente da
    > "pratiche poco corrette".

    > Ve lo dice uno che ha fatto cambiare "di
    > forza" i loro disclaimer, in quanto
    > assolutamente ingannevoli.
    > PS. Dialer onesto, di "onesto" , se non vi
    > avessimo costretto NOI, nel vostro lavoro
    > non c'è nulla;c'è solo l'ignoranza o la "
    > furbizia" di chi sperava di collegarsi e poi
    > reclamare a Telecom per farsi rimborsare.

    eh si furbi tipo padri di famiglia sul lastrico perchè il ragazzino, scaricava la suoneria per il suo cellulare
    ma mi faccia il favore....

    > Ma al di la delle leggi (proteggitelecom) ,
    > stiamo facendo in modo di fare a meno di
    > voi. Ci riusciremo , vedrai.
    > Senza rancore.
    >
    > Wow

    io spero che invece gente che ragiona come voi
    sparisca insieme ai dialers e sparisca una volta per tutte
    i vostri siti con jpeg di gente che sorride... secondo me quella gente che sorride eravate voi quando arrivava un altro "Cliente"

    Saluti nella speranza che sta roba sparisca e si ritorni alla normalità
    Internet va avanti per altre cose non certo per i banner o i dialers sennò da quel di che era sparito tutto

    ADIOS
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | Successiva
(pagina 1/6 - 27 discussioni)