Uno spazzolino connesso

Per denti sempre più bianchi, anche in modo interattivo

Chi pensa che il bagno sia l'ultimo baluardo di privacy e intimità dove rifugiarsi per mettersi al riparo da Internet e social network dovrà presto ricredersi. Uno degli accessori da bagno più tradizionali sta per subire una profonda rivoluzione in senso tecnologico. Stiamo parlando dello spazzolino. Se fino ad ora il massimo della tecnologia erano le setole rotanti, d'ora in poi si potrà connettere via Bluetooth lo spazzolino ad un qualsiasi dispositivo Android. Certo, non uno spazzolino qualsiasi, ma l'avanzato Beam.

Beam


Questo dispositivo dedicato all'igiene dentale è capace di connettersi ad un'applicazione appositamente studiata per tenere traccia di quante volte al giorno e per quanto tempo si spazzolano i denti. In questo modo, attraverso l'app, si ha la possibilità di controllare il tempo passato a pulire le proprie arcate dentali, che deve essere, come suggerito dalla buona pratica, di almeno due minuti.
Addio quindi ai vecchi timer sulle specchiere. Ora si controlla tutto con lo smartphone. Inoltre, durante le quotidiane pratiche di igiene dentale, si può decidere di far riprodurre allo smartphone la propria musica preferita.

L'app è in grado di tracciare i tempi di lavaggio, mostrandone i risultati su un apposito grafico. Questi risultati, poi, possono essere inviati in un report di facile lettura al proprio igienista via WiFi, affinché egli possa meglio intervenire su eventuali cattive abitudini e prevenire così problemi futuri.

Beam è capace di indicare all'utente quando è ora di cambiare lo spazzolino e propone delle interessanti sfide di spazzolamento fra i familiari, in quanto ad ogni app sono collegabili fino a 4 spazzolini Beam differenti.

Beam funziona a batterie alcaline di tipo AA, che gli garantiscono un'autonomia di 90 giorni di utilizzo.

Chi non vuole perdere l'occasione di far entrare la tecnologia anche nel proprio bagno, potrà acquistare Beam in due colorazioni (rosa e blu) al costo di circa 50 dollari.

(via CoolestGadgets)
TAG: gadget
4 Commenti alla Notizia Uno spazzolino connesso
Ordina