Roberto Pulito

Android e l'Ubuntu tascabile

Canonical mostra un'applicazione Android in grado di trasformare gli smartphone in computer desktop con Ubuntu. In attesa della vera distro mobile

Roma - Canonical accontenta i numerosi sostenitori di Ubuntu portando sui terminali Android un assaggio della distribuzione GNU/Linux. Lo scorso anno Ubuntu era già arrivato ufficiosamente su dispositivi Google come sotto-sistema, grazie all'inventiva dei soliti smanettoni, e anche in questo caso non si parla di un OS mobile da utilizzare come vera alternativa al robottino verde.

Ubuntu for Android è una "semplice" applicazione che gira sopra l'OS originale, trasformando in un mini-computer lo smartphone collegato ad una docking station con tanto di uscita video. Un kit d'emergenza che permette di continuare a lavorare emulando la nota distro, anche in assenza del "vero" PC.

Quello che appare sullo schermo di monitor e TV è un misto tra l'Ubuntu desktop originale e il sistema mobile Android. Quando l'app Ubuntu è in esecuzione, con tanto di browser Chromium e client email Thunderbird, la connessione 3G rimane attiva e i dati mobile non vengono tagliati fuori: messaggi, contatti e programmi presenti sullo smartphone compaiono anche sulla versione semplificata dell'interfaccia grafica Unity.
I primi test si dividono tra pareri entusiastici e segnalazioni di lag. In ogni caso, si parla di un prototipo con ampi margini di miglioramento. I requisiti minimi sottolineano del resto che l'applicazione esige super-smartphone con processore dual-core, 512 MB di RAM, 2GB di memoria libera, accelerazione grafica, micro USB e uscita video. A livello software, c'è poi un ostacolo con cui fare i conti: la carenza di software scritto per un Ubuntu che gira su piattaforma ARM.

A quanto pare la proposta Canonical, molto simile al sistema Web Top per Motorola Atrix, non approderà sul market Google come un'applicazione qualsiasi ma sarà pre-installata sugli smartphone Android dai produttori hardware che raccoglieranno la sfida. Entro il 2014 Mark Shuttleworth conta comunque di rilasciare una versione mobile completa della nota distro Linux.

Roberto Pulito
Notizie collegate
82 Commenti alla Notizia Android e l'Ubuntu tascabile
Ordina
  • Cioè... hanno fatto uno cosa veramente formidabile (non tecnicamente, forse, ma l'idea è molto buona... soprattutto perchè Ubuntu ed Android comunicano tra di loro, vedi ad esempio per SMS & Chiamate) e, ovviamente, su PI ci sono i commenti più idioti dell'universo.

    Tipo "dovrebbe concentrarsi sull'interfaccia gafica"... non ti piace Unity? Installati gnome, kde quel che vuoi no? Troppo difficile?

    Altri che parlano di raspberryPi (manco fosse uno smartphone), un altro che dice che arriverà in ritardo perchè arriverà Tizen (e...quindi???)...

    Insomma, succede solo su PI, la più grande testata universale di "wannabe" (ovvero: vorrei ma non posso) del mondo.

    Al confronto leggere il forum di hackerjournal è molto più interessante...
  • - Scritto da: HermanHesse Quello TOSTO!
    > Cioè... hanno fatto uno cosa veramente
    > formidabile (non tecnicamente, forse, ma l'idea è
    > molto buona... soprattutto perchè Ubuntu ed
    > Android comunicano tra di loro, vedi ad esempio
    > per SMS & Chiamate) e, ovviamente, su PI ci sono
    > i commenti più idioti
    > dell'universo.
    >
    > Tipo "dovrebbe concentrarsi sull'interfaccia
    > gafica"... non ti piace Unity? Installati gnome,
    > kde quel che vuoi no? Troppo
    > difficile?
    >
    > Altri che parlano di raspberryPi (manco fosse uno
    > smartphone), un altro che dice che arriverà in
    > ritardo perchè arriverà Tizen
    > (e...quindi???)...
    >
    > Insomma, succede solo su PI, la più grande
    > testata universale di "wannabe" (ovvero: vorrei
    > ma non posso) del
    > mondo.
    >
    > Al confronto leggere il forum di hackerjournal è
    > molto più
    > interessante...

    Non credere, anzi. C'è molta più intelligenza negli utenti abituali di PI che nei commenti dei vari blog italiani che parlano di Linux/Ubuntu.
    Shiba
    4103
  • - Scritto da: Shiba
    > - Scritto da: HermanHesse Quello TOSTO!
    > > Cioè... hanno fatto uno cosa veramente
    > > formidabile (non tecnicamente, forse, ma
    > l'idea
    > è
    > > molto buona... soprattutto perchè Ubuntu ed
    > > Android comunicano tra di loro, vedi ad
    > esempio
    > > per SMS & Chiamate) e, ovviamente, su PI ci
    > sono
    > > i commenti più idioti
    > > dell'universo.
    > >
    > > Tipo "dovrebbe concentrarsi sull'interfaccia
    > > gafica"... non ti piace Unity? Installati
    > gnome,
    > > kde quel che vuoi no? Troppo
    > > difficile?
    > >
    > > Altri che parlano di raspberryPi (manco
    > fosse
    > uno
    > > smartphone), un altro che dice che arriverà
    > in
    > > ritardo perchè arriverà Tizen
    > > (e...quindi???)...
    > >
    > > Insomma, succede solo su PI, la più grande
    > > testata universale di "wannabe" (ovvero:
    > vorrei
    > > ma non posso) del
    > > mondo.
    > >
    > > Al confronto leggere il forum di
    > hackerjournal
    > è
    > > molto più
    > > interessante...
    >
    > Non credere, anzi. C'è molta più intelligenza
    > negli utenti abituali di PI che nei commenti dei
    > vari blog italiani che parlano di
    > Linux/Ubuntu.

    Siamo messi bene...
  • bo. portare Ubuntu su uno smartphone mi sembra un esercizio fine a se stesso...
    non+autenticato
  • - Scritto da: tor
    > bo. portare Ubuntu su uno smartphone mi sembra un
    > esercizio fine a se
    > stesso...

    Ma hai visto il filmato? Non si tratta di usare ubuntu su uno smartphone, si tratta di avere un computer in tutto e per tutto appena arrivi a casa o in ufficio.
    Naturalmente bisogna valutare la velocità, i consumi e, soprattutto, quanto realmente sia pratico nel senso che alla fine è un pò come un portatile con una docking station a dimensione molto più ridotte, comodo se magari fai spesso casa ufficio, forse meno pratico per chi si muove in giro per vari clienti, sedi, posti ecc.
    non+autenticato
  • - Scritto da: HermanHesse Quello TOSTO!
    > Cioè... hanno fatto uno cosa veramente
    > formidabile (non tecnicamente, forse, ma l'idea è
    > molto buona... soprattutto perchè Ubuntu ed
    > Android comunicano tra di loro, vedi ad esempio
    > per SMS & Chiamate) e, ovviamente, su PI ci sono
    > i commenti più idioti
    > dell'universo.
    >
    > Tipo "dovrebbe concentrarsi sull'interfaccia
    > gafica"... non ti piace Unity? Installati gnome,
    > kde quel che vuoi no? Troppo
    > difficile?
    >
    > Altri che parlano di raspberryPi (manco fosse uno
    > smartphone), un altro che dice che arriverà in
    > ritardo perchè arriverà Tizen
    > (e...quindi???)...
    >
    > Insomma, succede solo su PI, la più grande
    > testata universale di "wannabe" (ovvero: vorrei
    > ma non posso) del
    > mondo.
    >
    > Al confronto leggere il forum di hackerjournal è
    > molto più
    > interessante...


    Cioè, ganzo raga!!!
    non+autenticato
  • Ubuntu farebbe meglio a concentrarsi sui desktop, che dall'avvento della Unity sono un disastro, gli aggiornamenti sono più numerosi e fastidiosi di quelli Windows e nonostante questo l'interfaccia continua a non migliorare..
    non+autenticato
  • - Scritto da: ste
    > Ubuntu farebbe meglio a concentrarsi sui desktop,
    > che dall'avvento della Unity sono un disastro,
    > gli aggiornamenti sono più numerosi e fastidiosi
    > di quelli Windows e nonostante questo
    > l'interfaccia continua a non
    > migliorare..

    Prova a farti levare le ccataratte.
    Shiba
    4103
  • - Scritto da: Shiba
    > - Scritto da: ste
    > > Ubuntu farebbe meglio a concentrarsi sui
    > desktop,
    > > che dall'avvento della Unity sono un
    > disastro,
    > > gli aggiornamenti sono più numerosi e
    > fastidiosi
    > > di quelli Windows e nonostante questo
    > > l'interfaccia continua a non
    > > migliorare..
    >
    > Prova a farti levare le ccataratte.

    Però ha ragione
    non+autenticato
  • - Scritto da: Shiba
    > - Scritto da: ste
    > > Ubuntu farebbe meglio a concentrarsi sui
    > desktop,
    > > che dall'avvento della Unity sono un
    > disastro,
    > > gli aggiornamenti sono più numerosi e
    > fastidiosi
    > > di quelli Windows e nonostante questo
    > > l'interfaccia continua a non
    > > migliorare..
    >
    > Prova a farti levare le ccataratte.


    Ho risposto di fretta scusa: ha ragione che unity non è un passo avanti, riguardo il telefono che si trasforma in desktop è una idea molto interessante
    non+autenticato
  • - Scritto da: sara
    > - Scritto da: Shiba
    > > - Scritto da: ste
    > > > Ubuntu farebbe meglio a concentrarsi sui
    > > desktop,
    > > > che dall'avvento della Unity sono un
    > > disastro,
    > > > gli aggiornamenti sono più numerosi e
    > > fastidiosi
    > > > di quelli Windows e nonostante questo
    > > > l'interfaccia continua a non
    > > > migliorare..
    > >
    > > Prova a farti levare le ccataratte.
    >
    >
    > Ho risposto di fretta scusa: ha ragione che unity
    > non è un passo avanti

    Io non sono d'accordoA bocca aperta
    Shiba
    4103
  • >
    > Io non sono d'accordoA bocca aperta

    Se ti trovi bene meglio per te
    non+autenticato
  • - Scritto da: Shiba

    > - Scritto da: ste
    > > Ubuntu farebbe meglio a concentrarsi sui
    > desktop
    > > ...
    > Prova a farti levare le ccataratte.

    Certo, il declino dell'utenza Ubuntu è una favola.
    FDG
    11001
  • - Scritto da: FDG
    > - Scritto da: Shiba
    >
    > > - Scritto da: ste
    > > > Ubuntu farebbe meglio a concentrarsi sui
    > > desktop
    > > > ...
    > > Prova a farti levare le ccataratte.
    >
    > Certo, il declino dell'utenza Ubuntu è una favola.

    Almeno fino a prova contraria, oserei dire.
    Shiba
    4103
  • - Scritto da: Shiba

    > > Certo, il declino dell'utenza Ubuntu è una
    > favola.
    >
    > Almeno fino a prova contraria, oserei dire.

    Certo, a parte distrowatch, che come dicono gli ubuntu-fellow non costituisce statistica affidabile, non c'è molto altro. Ma io sono pronto a scommeterci, come a scommettere che entro pochi anni Canonical si troverà in grossi guai. Il mio naso mi dice così. I miei occhi e i commenti dei miei amici (tutt'altro che dei fanboy). E il ricordo di analoghi eventi passati. Anzi, aggiungo che la scelta di Ubuntu è il tentativo di fare il salto di qualità. Sorrido al pensiero che abbiano creduto questa direzione fosse quella giusta. Spero che non si facciano troppo male. Non ce l'ho con loro. Hanno semplicemente preso la via dell'aceto.
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 23 febbraio 2012 12.22
    -----------------------------------------------------------
    FDG
    11001
  • - Scritto da: FDG
    > - Scritto da: Shiba
    >
    > > > Certo, il declino dell'utenza Ubuntu è
    > una
    > > favola.
    > >
    > > Almeno fino a prova contraria, oserei dire.
    >
    > Certo, a parte distrowatch, che come dicono gli
    > ubuntu-fellow non costituisce statistica
    > affidabile, non c'è molto altro.

    Chiunque abbia un attimo di testa può dirlo. Distrowatch per cosa lo usi? Per avere informazioni su una particolare distro. Se usi già Ubuntu perché dovresti andare a cliccare "Ubuntu"? Sono d'accordo se vogliamo affermare che negli ultimi tempi Mint ha suscitato interesse di molti utenti (o diciamo che si sono della sua esistenza).

    > Ma io sono
    > pronto a scommeterci, come a scommettere che
    > entro pochi anni Canonical si troverà in grossi
    > guai. Il mio naso mi dice così. I miei occhi e i
    > commenti dei miei amici (tutt'altro che dei
    > fanboy). E il ricordo di analoghi eventi passati.
    > Anzi, aggiungo che la scelta di Ubuntu è il
    > tentativo di fare il salto di qualità. Sorrido al
    > pensiero che abbiano creduto questa direzione
    > fosse quella giusta. Spero che non si facciano
    > troppo male. Non ce l'ho con loro. Hanno
    > semplicemente preso la via
    > dell'aceto.
    > --------------------------------------------------
    > Modificato dall' autore il 23 febbraio 2012 12.22
    > --------------------------------------------------

    Vedremo nei prossimi 4-6 anni. Io so solo che ogni giorno sento qualcuno di nuovo dire "beh, però Unity non è così male e migliora a vista d'occhio" così come non ho visto nessuno (!) fermarsi a Mint. Al massimo Arch, ma non è l'utenza a cui mira Ubuntu.
    Shiba
    4103
  • - Scritto da: Shiba
    > Vedremo nei prossimi 4-6 anni. Io so solo che
    > ogni giorno sento qualcuno di nuovo dire "beh,
    > però Unity non è così male e migliora a vista
    > d'occhio" così come non ho visto nessuno (!)
    > fermarsi a Mint. Al massimo Arch, ma non è
    > l'utenza a cui mira
    > Ubuntu.

    Per me mirano a Shiba visto il tuo entusiasmo.
    8080
    1236
  • E' una cazzata. Io sono uno sviluppatore Ubuntu e sto' lavorando insieme ad altri sviluppatori a fare qualcosa di simile a quello,ma migliore. Cioe' ho creato un tablet come prototipo,poi ci ho installato ubuntu 11.10 e ora sto' cercando di far girare contemporaneamente ubuntu con android. Ubuntu sara' il sistema operativo base e Android quello che verra' usato in finestra. Dico che e' una cazzata perche' android non e' un vero sistema operativo, Si poggia sul kernel linux e sopra tale kernel ci gira una macchina virtuale scritta in java. motivo per la quale avrebbero dovuto fare il contrario. Mettere linux che e' molto + maturo,stabile e completo come os primario e sotto android.
  • si ma così perdevano tutto il senso, ovvero usare android come cavallo di troia per portare ubuntu nelle case

    tempo fa lg fece la prima dimostrazione di com'è possibile usare uno smartphone ( collegato a tastiera, mouse e display bello grosso ) come fosse un computer

    è chiaro che canonical ha quel target in mente e quello è un target prettamente android

    inutile mettersi in competizione con un colosso quando puoi usarlo per come cavallo di troia

    infatti ubuntu quando compare? appena attacchi il tuo smartphone ad una docking station
    non+autenticato
  • - Scritto da: marietto2008
    > Dico che e'
    > una cazzata perche' android non e' un vero
    > sistema operativo, Si poggia sul kernel linux e
    > sopra tale kernel ci gira una macchina virtuale
    > scritta in java.
    Cosa cosa cosa?
    Android è un normalissimo sistema operativo, con tanto di userland GNU installato. Tant'è che con una shell testuale puoi navigare all'interno del file system e gestirlo come una normale distro Linux.
    Il fatto che usi una JVM per caricare il launcher non c'entra nulla. La JVM è un substrato, non un replacement dello userland.
    Darwin
    5126
  • da Wikipedia :

    Android è un sistema operativo per dispositivi mobili costituito da uno stack software che include un sistema operativo di base, i middleware per le comunicazioni e le applicazioni di base. Ha avuto successo perché escluse alcune versioni intermedie è open source e perché è basato su kernel Linux ---> da qui si evince che un sistema operativo sprovvisto di un suo kernel NON e' un vero sistema operativo o si ?

    NON ti dico informati,altrimenti ti sentiresti attaccato e troveresti dei modi x rigirarti la frittata.
  • - Scritto da: marietto2008
    > NON ti dico informati,altrimenti ti sentiresti
    > attaccato e troveresti dei modi x rigirarti la
    > frittata.
    Quale parte di userland non ti è chiara?

    PS: Prima di dire a me di informarmi, impara prima cosa è uno userland, poi potrai permetterti di criticare. Fino ad allora, leggi meno Wikipedia e più testi di informatica.
    Darwin
    5126
  • Inoltre, ora che leggo bene...

    - Scritto da: marietto2008
    > da qui si evince
    > che un sistema operativo sprovvisto di un suo
    > kernel NON e' un vero sistema operativo o si
    > ?
    Di cosa è sprovvisto Android? Di un suo KERNEL?
    Ma lo sai cos'è un kernel? O scrivi paroloni solo per riempire post?
    Per essere uno sviluppatore, sai ben poco dell'informatica di base.

    PS: Un sistema operativo per DEFINIZIONE è un insieme di componenti che permettono l'interazione tra l'utente e la macchina, lo fa attraverso un entry point (kernel) e delle utilities in grado di permettere all'utente la manipolazione del sistema (userland).

    Android è composto di tutti e due questi componenti, quindi È un sistema operativo A TUTTI GLI EFFETTI.

    Minchia...se Ubuntu ha degli sviluppatori col tuo grado di cultura, capisco perchè di versione in versione fa sempre più cagare...
    Darwin
    5126
  • ok sapientino...ok...altrimenti non te la finisci più...Conosco il tipo.
  • No, tranquillo. Non c'è bisogno di chiamarmi sapientino.

    Non è mica colpa mia se non sai di cosa parli.

    https://lh3.ggpht.com/Fkt7LTOb291G4Bju91ro7YqaHyJM...

    Cos'è che non aveva Android? Guarda un po' come ti smentisce la foto.
    Darwin
    5126
  • tu hai qualche problema...
  • No, nessun problema.

    Sono solo uno che ti ha smentito e che si sta divertendo a vederti arrampicare sugli specchi.

    PS: Ti do un consiglio. Quando si finiscono gli argomenti, è meglio evitare di rispondere.
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 25 febbraio 2012 13.47
    -----------------------------------------------------------
    Darwin
    5126
  • quali specchi ?
  • http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedd...

    A me sembra una bella mossa. Bisogna vedere quanto tempo ci vorrà per metterlo sul mercato.
    non+autenticato
  • - http://wiki.maemo.org/Easy_Debian
    - http://www.saurik.com/id/10

    Cerca in rete debian chroot android. E non costa nulla...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Nome e cognome
    > - http://wiki.maemo.org/Easy_Debian
    > - http://www.saurik.com/id/10
    >
    > Cerca in rete debian chroot android. E non costa
    > nulla...

    Poi qualcuno ancora rosica quando gli utenti usano Ubuntu e non Debian...
    Shiba
    4103
  • perche' comprare uno smartphone "ubuntabile" a 200EURO se la rasperrypi con debian gia pronta glielo da tranquillamente in culo a soli 35$?
    non+autenticato
  • - Scritto da: iome
    > perche' comprare uno smartphone "ubuntabile" a
    > 200EURO se la rasperrypi con debian gia pronta
    > glielo da tranquillamente in culo a soli
    > 35$?

    Intanto perché Debian fuori dall'ambito server se la inculano solo gli smanettoni, poi perché il Raspberry Pi non è uno smartphone.
    Shiba
    4103
  • - Scritto da: Shiba
    > - Scritto da: iome
    > > perche' comprare uno smartphone "ubuntabile"
    > a
    > > 200EURO se la rasperrypi con debian gia
    > pronta
    > > glielo da tranquillamente in culo a soli
    > > 35$?
    >

    > Intanto perché Debian fuori dall'ambito server se
    > la inculano solo gli smanettoni, poi perché il

    ubuntu e' debian al 75%. e circa 100 distro derivano o de-derivanoda debian, vedi un po tu....

    > Raspberry Pi non è uno
    > smartphone.

    vero, infatti peche dovo comprare uno smartophone a 200e per avere un computer portatile se posso farlo con raspberri a solo 35$?
    non+autenticato
  • - Scritto da: iome
    > - Scritto da: Shiba
    > > - Scritto da: iome
    > > > perche' comprare uno smartphone
    > "ubuntabile"
    > > a
    > > > 200EURO se la rasperrypi con debian gia
    > > pronta
    > > > glielo da tranquillamente in culo a soli
    > > > 35$?
    > >
    >
    > > Intanto perché Debian fuori dall'ambito
    > server
    > se
    > > la inculano solo gli smanettoni, poi perché
    > il
    >
    > ubuntu e' debian al 75%. e circa 100 distro
    > derivano o de-derivanoda debian, vedi un po
    > tu....
    >
    > > Raspberry Pi non è uno
    > > smartphone.
    >
    > vero, infatti peche dovo comprare uno smartophone
    > a 200e per avere un computer portatile se posso
    > farlo con raspberri a solo
    > 35$?

    Guarda il video con ubuntu+android. Ti permette di interagire col cellulare dal menu del desktop ubuntu. Leggere e inviare gli sms, accedere alla rubrica. Guardare i video che hai sul cellulare con vlc, guardare le foto con shotwell. Non è un semplice mini computer che colleghi.
    non+autenticato
  • - Scritto da: iome
    > - Scritto da: Shiba
    > > - Scritto da: iome
    > > > perche' comprare uno smartphone
    > "ubuntabile"
    > > a
    > > > 200EURO se la rasperrypi con debian gia
    > > pronta
    > > > glielo da tranquillamente in culo a soli
    > > > 35$?
    > >
    >
    > > Intanto perché Debian fuori dall'ambito
    > server
    > se
    > > la inculano solo gli smanettoni, poi perché
    > il
    >
    > ubuntu e' debian al 75%. e circa 100 distro
    > derivano o de-derivanoda debian, vedi un po
    > tu....

    Appunto, distro Desktop? Penso di sì, appunto perché Debian fuori dall'ambito server non fa schifo solo agli smanettoni.

    > > Raspberry Pi non è uno
    > > smartphone.
    >
    > vero, infatti peche dovo comprare uno smartophone
    > a 200e per avere un computer portatile se posso
    > farlo con raspberri a solo
    > 35$?

    Non so, te la butto lì, magari perché hai già (o ti serve) uno smartphone? Ma con che organo ragionate?!
    Shiba
    4103
  • - Scritto da: Shiba
    > Penso di sì, appunto
    > perché Debian fuori dall'ambito server non fa
    > schifo solo agli
    > smanettoni.
    Eh? A chi farebbe schifo?
    Debian è perfetta sia come desktop che come server.
    Darwin
    5126
  • - Scritto da: Darwin
    > - Scritto da: Shiba
    > > Penso di sì, appunto
    > > perché Debian fuori dall'ambito server non fa
    > > schifo solo agli
    > > smanettoni.
    > Eh? A chi farebbe schifo?
    > Debian è perfetta sia come desktop che come
    > server.

    E vorresti farmi credere di non essere uno smanettone?
    Shiba
    4103
  • No, lo sono.

    Ma infatti io non parlo di me, anche perchè non amo Debian. Io parlo in generale.
    Darwin
    5126
  • - Scritto da: iome
    > vero, infatti peche dovo comprare uno smartophone
    > a 200e per avere un computer portatile se posso
    > farlo con raspberri a solo
    > 35$?

    Già perché? In fondo il tuo "computer portatile" da 35$ include in omaggio un monitor touch o un monitor, tastiera e dispositivo di puntamento... giusto? E il tutto ben integrato e tascabile ovviamente, non quel monitor da 19" che gli vuoi attaccare con il nastro adesivo.
    non+autenticato
  • - Scritto da: iome
    > - Scritto da: Shiba
    > > - Scritto da: iome
    > > > perche' comprare uno smartphone
    > "ubuntabile"
    > > a
    > > > 200EURO se la rasperrypi con debian gia
    > > pronta
    > > > glielo da tranquillamente in culo a soli
    > > > 35$?
    > >
    >
    > > Intanto perché Debian fuori dall'ambito
    > server
    > se
    > > la inculano solo gli smanettoni, poi perché
    > il
    >
    > ubuntu e' debian al 75%.

    un uomo è scimmia al 99,9% A bocca aperta
  • prima di sparare cazzate informatevi. con il raspberry pi non ci puoi far girare robe pesanti,ha un processore che gira a soli 700 MHZ
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 7 discussioni)