MX 2004, le novità Macromedia

Quasi tutti i sistemi di sviluppo per il web della software house americana si affacceranno al 2004 in una versione aggiornata

San Francisco (USA) - Si chiama MX 2004 ed è un set di nuove versioni delle popolari applicazioni Macromedia: DreamWeaver, Flash e la suite MX Studio.

Tutti i software hanno subito un aggiornamento importante. Finalmente DreamWeaver supporta pienamente i CSS, è compatibile con tutte i linguaggi di programmazione Web (ColdFusion, ASP.NET, JSP e PHP) ed offre un nuovo tool che aiuta quanti stanno costruendo un sito, avvertendoli quando un determinato browser non interpreta correttamente un determinato tag, in modo da realizzare pagine che possano essere correttamente interpretate da tutti i maggiori browser.

Flash MX, il software di produzione dei filmati Flash con cui oggi vengono realizzati molti siti, ha nuove caratteristiche di accessibilità ed offre un nuovo linguaggio script per interagire più agilmente con i filmati. Inoltre è in uscita anche una versione Professional che permetterà l'uso del Visual Basic offrendo un ambiente di lavoro più familiare per quanti programmano in VB nonché alcune nuove caratteristiche, come l'accesso ai dati tramite Simple Object Access Protocol (SOAP), XML e il Flash Remoting.
Con il nuovo Flash MX arriva anche la versione 7 del player flash, che oltre ad essere cinque volte più veloce del suo predecessore, permetterà agli utenti che aggiorneranno la propria versione di visualizzare correttamente i filmati prodotti con la nuova versione.

MX Studio, la suite che comprende DreamWeaver, FireWorks, Flash, FreeHand e la versione developer di ColdFusion, ovvero tutti gli strumenti per il web realizzati da Macromedia, offre anche una versione aggiornata di FireWorks.

I nuovi software dovrebbero essere disponibili a partire da settembre al prezzo indicativo di 499 dollari per Flash MX, 899 dollari per la suite Studio MX 2004. Macromedia ha fatto sapere che chi vorrà acquistare la licenza per Studio MX 2004 con la versione professional di Flash MX dovrà pagare il pacchetto 999 dollari. Varie forme di upgrade per chi possiede le versioni precedenti offrono prezzi decisamente più contenuti.
TAG: sw
38 Commenti alla Notizia MX 2004, le novità Macromedia
Ordina
  • Indipendentemente da tutti i commenti pro o contro Flash.... questi sono veramente belli:

    http://www.neostream.com
    http://www.2advanced.com
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 02 maggio 2006 00.01
    -----------------------------------------------------------
    Anlan
    1327
  • dove sta scritto nelle features di flash mx 2004 che si può usare VB ? (come indicato nell'articolo?)

  • - Scritto da: a.crugnola
    > dove sta scritto nelle features di flash mx
    > 2004 che si può usare VB ? (come indicato
    > nell'articolo?)

    da nessuna parte
    io ho letto solo di action script 2 ma non di vb
    non+autenticato
  • Chi ha scritto l'articolo non doveva avere le idee molto chiare. Macromedia dice che Flash mx 2004 Professional ha in''interfaccia a form simile a quella con cui si programma il Visual Basic di Microsoft.

    Come scrive HTML.it: "In Flash MX 2004 Professional viene abbandonata la metafora della Timeline, forse troppo ostica, per una costruzione a 'form' come ad esempio nei tool di sviluppo di Visual Basic"

    http://webnews.html.it/focus/318.htm
    non+autenticato
  • http://bluefish.openoffice.nl/

    A What You See Is What You Need interface
    Multiple document interface, easily opens 500+ documents (tested 3500 documents simultaneously)
    Customizable syntax highlighting based on Perl Compatible regular expressions, with subpattern support and default patterns for
    PHP
    HTML
    C
    Java
    XML
    Python
    ColdFusion
    Pascal
    R
    Anti aliased text window
    Multiple encodings support, can convert between different character sets, supports multibyte characters, unicode, UTF8 etc.
    Nice wizards for startup, tables, frames, and others
    Dialogs for many HTML tags, with all their attributes
    HTML toolbar and tearable menu's
    Compliance with the Gnome and KDE user interface guidelines where possible
    User-customizable toolbar for quick access to often used functions
    Open files based on filename patterns and/or content
    Fully featured image insert dialog
    Thumbnail creation and automatically linking of the thumbnail with the original image
    Multi thumbnail generation for easy creation of photo albums or screenshot pages
    Line numbers along the document
    A custom menu, specify your own tags or sets of code, and define your own dialogs
    Custom search and replace pattern support for the Custom menu
    Very powerful search and replace, allowing POSIX and Perl Compatible regular expressions and sub-pattern replacing
    Excellent undo/redo functionality
    Function reference browser, including reference files for PHP and HTML
    Configurable recent documents and recent directories functionality
    Translations in da fr es it ja hu pl no ru sv and de
    User customizable integration of many programs, including weblint, tidy, make, javac etc. etc.

    non+autenticato
  • Che c'entra un IDE con ColdFusion Server ?
    Scusami ma davvero non capisco.
    Anlan
    1327

  • - Scritto da: Anlan
    > Che c'entra un IDE con ColdFusion Server ?
    > Scusami ma davvero non capisco.

    ti spiego IMHO RITENGO CHE ESISTANO MODI MENO COSTOSI E PIù FUNZIONALI per reare applicazioni Web in special modo per il JEE2, sei sicuro che non esistano alternative a coldfusion...???

  • - Scritto da: Elwood_
    >
    > - Scritto da: Anlan
    > > Che c'entra un IDE con ColdFusion Server ?
    > > Scusami ma davvero non capisco.
    >
    > ti spiego IMHO RITENGO CHE ESISTANO MODI
    > MENO COSTOSI E PIù FUNZIONALI per reare
    > applicazioni Web in special modo per il
    > JEE2, sei sicuro che non esistano
    > alternative a coldfusion...???

    Ripeto... confondi le mele con le pere. Premetto che sono convinto (come te del resto) che ci siano altri modi per fare le stesse cose ma non puoi venirmi a dire che bluefish (un editor in buona sostanza) è il sostituto di una suite che comprende anche il suo server con relativo supporto di estensioni proprietarie.
    Sono due cose completamente diverse.
    Anlan
    1327


  • >
    > Ripeto... confondi le mele con le pere.
    > Premetto che sono convinto (come te del
    > resto) che ci siano altri modi per fare le
    > stesse cose ma non puoi venirmi a dire che
    > bluefish (un editor in buona sostanza) è il
    > sostituto di una suite che comprende anche
    > il suo server con relativo supporto
    > di estensioni proprietarie.
    > Sono due cose completamente diverse.

    forse non mi sono spiegato bene, ritengo che un'applicativo come coldfusion che integra insieme browser, server e database, IMHO non lo ritengo indispensabile, e IMHO per la maggiorparte delle piccole e medie aziende esistono sistemi completamente opensource che fanno le medesime cose, e per qualcuno il bluefish abbasta è avanza....

  • - Scritto da: Elwood_
    >
    > forse non mi sono spiegato bene, ritengo che
    > un'applicativo come coldfusion che integra
    > insieme browser, server e database, IMHO non
    > lo ritengo indispensabile, e IMHO per la
    > maggiorparte delle piccole e medie aziende
    > esistono sistemi completamente opensource
    > che fanno le medesime cose, e per
    > qualcuno
    il bluefish abbasta è
    > avanza....

    Tutto vero ma .... i ma sono tanti: il mercato software è strapieno di roba che non serve a nulla o meglio, le cui funzionalità avanzate non verranno mai (o molto raramente) utilizzate. Esempi ? Pronti via : Ms Access potrebbe fare faville (se solo fosse un po' più stabile) eppure il 96% di quelli che comprano Office Pro manco lo usano. Oracle: perchè spendere badilate di sonanti euro quando esiste MySQL ? (molti ribatteranno che non ha, tra le altre cose, l'integrità referenziale - bene ti posso dire che di sviluppatori che usano oracle ne conosco e ne vedo tanti che usano questo delicato violino a colpi di badile). .NET : quanti programmatori conosci che si riempiono la bocca di questo parolone e non sanno ancora definire una classe ?

    Coldfusion è una delle tante iniziative commerciali che ti danno tutto pronto per sviluppare senza doverti preoccupare di : quale server metto ? quale linguaggio uso ? php ce l'ho ? che versione ? e il Db ? etc etc.

    Alla fine esistono molti modi per fare le stesse cose: ma in genere l'utenza sceglie quasi sempre quello che comporta la curva di apprendimento più bassa.
    Anlan
    1327


  • >
    > Tutto vero ma .... i ma sono tanti: il
    > mercato software è strapieno di roba che non
    > serve a nulla o meglio, le cui funzionalità
    > avanzate non verranno mai (o molto
    > raramente) utilizzate. Esempi ? Pronti via :
    > Ms Access potrebbe fare faville (se solo
    > fosse un po' più stabile) eppure il 96% di
    > quelli che comprano Office Pro manco lo
    > usano. Oracle: perchè spendere badilate di
    > sonanti euro quando esiste MySQL ? (molti
    > ribatteranno che non ha, tra le altre cose,
    > l'integrità referenziale - bene ti posso
    > dire che di sviluppatori che usano oracle ne
    > conosco e ne vedo tanti che usano questo
    > delicato violino a colpi di badile). .NET :
    > quanti programmatori conosci che si
    > riempiono la bocca di questo parolone e non
    > sanno ancora definire una classe ?
    >
    > Coldfusion è una delle tante iniziative
    > commerciali che ti danno tutto pronto per
    > sviluppare senza doverti preoccupare di :
    > quale server metto ? quale linguaggio uso ?
    > php ce l'ho ? che versione ? e il Db ? etc
    > etc.
    >
    > Alla fine esistono molti modi per fare le
    > stesse cose: ma in genere l'utenza sceglie
    > quasi sempre quello che comporta la curva di
    > apprendimento più bassa.

    PURTROPPO HAI RAGIONE
  • > Tutto vero ma .... i ma sono tanti: il
    > mercato software è strapieno di roba che non
    > serve a nulla o meglio, le cui funzionalità
    > avanzate non verranno mai (o molto
    > raramente) utilizzate. Esempi ? Pronti via :
    > Ms Access potrebbe fare faville (se solo
    > fosse un po' più stabile) eppure il 96% di
    > quelli che comprano Office Pro manco lo
    > usano.

    Credo che uno dei grossi problemi di M$Access e che non sia un SQL server ma sia essenzialmente dedicato all'utilizzo di una sola persona per volta.

    Secondo me e' raro che una persona sola generi, ed inserisca, talmente tanti dati che abbia bisogno di un database personale e che si prenda l'onere di creare, normalizzare tabelle, crearsi maschere ecc...

    Molto piu' interessante invece l'utilizzo come supporto per applicazioni tipo piccoli programmi di contabilita', per chi se la sente.

    > Oracle: perchè spendere badilate di
    > sonanti euro quando esiste MySQL ?

    Sembrano prodotti simili ma MySQL e Oracle si applicano a famiglie di problemi piuttosto diverse.

    > (molti ribatteranno che non ha, tra le altre cose,
    > l'integrità referenziale - bene ti posso
    > dire che di sviluppatori che usano oracle ne
    > conosco e ne vedo tanti che usano questo
    > delicato violino a colpi di badile).

    Gia' i sempre piu' numerosi "macro programmatori"

    > .NET :
    > quanti programmatori conosci che si
    > riempiono la bocca di questo parolone e non
    > sanno ancora definire una classe ?

    Il piu' delle volte e' un bene che non sappiano definire una classe A bocca aperta

    > Coldfusion è una delle tante iniziative
    > commerciali che ti danno tutto pronto per
    > sviluppare senza doverti preoccupare di :
    > quale server metto ? quale linguaggio uso ?
    > php ce l'ho ? che versione ? e il Db ? etc
    > etc.

    Una sorta di M$ front page con funzioni avanzate.

    > Alla fine esistono molti modi per fare le
    > stesse cose: ma in genere l'utenza sceglie
    > quasi sempre quello che comporta la curva di
    > apprendimento più bassa.

    Wow sei un ottimista, di solito la gente sceglie quello che comporta al massimo due copia ed incolla.A bocca aperta
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Credo che uno dei grossi problemi di
    > M$Access e che non sia un SQL server ma sia
    > essenzialmente dedicato all'utilizzo di una
    > sola persona per volta.

    Su questo non sono d'accordo: l'evoluzione dal Jet 3 a Jet 4 che ha rimosso l'ostico locking per pagine a favore di un più coerente locking per record ne ha fatto un ottimo prodotto anche per la multiutenza. Ovviamente l'assenza di un vero e proprio processo server che permetta l'accodamento delle richieste non lo rende ideale per le applicazioni mission-critical (se un client lascia qualche schifezza sul file ldb tutti gli altri sono inchiodati di conseguenza). Ho esperienze dirette di db piuttosto corposi (da 80k a 100k record per tabella con dimensioni complessive attorno ai 700 mb) che forniscono seppure in modo non esaltante un buon servizio ad un bassissimo costo. Il termine discriminante tra un database server ed un normale ISAM dovrebbe essere individuato, secondo me, più nei volumi di dati da gestire (con access una query prima di ritornare il risultato delle occorrenze fa navigare l'intero recordset attraverso la rete) e nelle esigenze di elaborazione asincrona.
    Altrimenti parrebbe che basta un piccolo gruppo di lavoro (2 o 3 postazioni) per giustificare la spesa (importante) di un db server.


    > Sembrano prodotti simili ma MySQL e Oracle
    > si applicano a famiglie di problemi
    > piuttosto diverse.

    Be' mica tanto ... non sono ferratissimo su MySQL ma i propositi di sviluppo di questo progetto sono piuttosto agguerriti e fanno del paragone con le prestazioni di Oracle il loro cavallo di battaglia. Mancano ancora molte features ma credo di aver letto da qualche parte che anche SAP abbia in cantiere il porting della loro suite su mySQL.

    > Il piu' delle volte e' un bene che non
    > sappiano definire una classe A bocca aperta

    Io mi auguro invece che sempre di più capiscano quello che fanno.

    > Una sorta di M$ front page con funzioni
    > avanzate.

    Un po' troppo riduttivo.

    > Wow sei un ottimista, di solito la gente
    > sceglie quello che comporta al massimo due
    > copia ed incolla.A bocca aperta

    :|
    Anlan
    1327
  • risparmia anche il tempo di download e usa direttamente vi...
    What You See Is What You Need...Perplesso che trovata marketing del cavolo. Di fatto è semplicemente "se non ti ricordi come si crea un tag select con le sue option te lo ricordo io, ma non chiedermi dove lo stai mettendo, perchè non lo so, ti devi arrangiare..." a quel punto per chi sa scrivere html tanto vale vi!!!Sorride
    non+autenticato
  • > http://bluefish.openoffice.nl/

    ce ne sono almeno 2000 di IDE per php/html
    questo che c'entra con l'articolo?
    non+autenticato
  • si effettivamente sono alla portata di tutti ..come sempre

  • - Scritto da: vegeta
    > si effettivamente sono alla portata di tutti
    > ..come sempre

    certo. un paio di marchi fatti con freehand e sei già pari

  • - Scritto da: LaNberto

    > certo. un paio di marchi fatti con freehand
    > e sei già pari

    > certo. vai a dirlo al mio capo......
    non+autenticato
  • > si effettivamente sono alla portata di tutti
    > ..come sempre

    una sega per l'alluminio, la piu' piccola che trovi, costa almeno 5 o 6 volte tanto.
    Eppure tutti gli artigiani e le aziende che producono infissi ne hanno almeno una...

    Uno strumento di lavoro e' uno strumento di lavoro...

    E 900 dollari non mi sembrano un prezzo irraggiungibile per una qualsiasi web agency.

    Certo per un privato sono un esborso, ma non sono prodotti per giocare.

    Se li usi per lavorare te li ripaghi subito.

    ciao
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > > si effettivamente sono alla portata di
    > tutti
    > > ..come sempre
    >
    > una sega per l'alluminio, la piu' piccola
    > che trovi, costa almeno 5 o 6 volte tanto.
    > Eppure tutti gli artigiani e le aziende che
    > producono infissi ne hanno almeno una...
    >
    > Uno strumento di lavoro e' uno strumento di
    > lavoro...

    Se questo fantomatico artigiano avesse la possibilità di copiare la sega (che magari gli ho prestato io) a costo zero
    le cose cambierebbero (e di molto).

    Ciao

    [troll mode on]
    Cambierebbe tutto anche perchè questo vorrebbe dire che sono stati inventati i replicatori stile star trekSorride
    e viaaaaa......
    su per le stelle
    ollleeee
    [troll mode off]
    non+autenticato

  • > Se questo fantomatico artigiano avesse la
    > possibilità di copiare la sega (che magari
    > gli ho prestato io) a costo zero
    > le cose cambierebbero (e di molto).
    >
    > Ciao

    c'entra poco col discorso
    se ti lamenti del prezzo, vuol dire che hai valutato l'ipotesi acquisto
    se invece lo copi a costo zero, stai certo che del prezzo non te ne frega proprio nulla

    Per un o strum,ento di lavoro REGOLARMENTE acquistato 900 dollari mi sembrano un prezzo accessibile

    non dico giusto, ma neanche esagerato

    ciao
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo

    > Per un o strum,ento di lavoro REGOLARMENTE
    > acquistato 900 dollari mi sembrano un prezzo
    > accessibile


    Ok, pero devi capire che non tutti lo utilizzano per lavoro.
    Oppure dovrebbe diventare uno strumento per soli professionisti?
    Ritornando all'esempio della sega.......anche io che non sono un artigiano potrei averne bisogno. Come potrei aver bisogno di flash mx senza essere un professionista del settore.

    Quindi se io avessi la possibilità di copiare una sega...lo farei tranquillamente. propio come succede per i software.


    ciao



    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > > si effettivamente sono alla portata di
    > tutti
    > > ..come sempre
    >
    > una sega per l'alluminio, la piu' piccola
    > che trovi, costa almeno 5 o 6 volte tanto.
    > Eppure tutti gli artigiani e le aziende che
    > producono infissi ne hanno almeno una...
    >
    > Uno strumento di lavoro e' uno strumento di
    > lavoro...
    >
    > E 900 dollari non mi sembrano un prezzo
    > irraggiungibile per una qualsiasi web
    > agency.
    >
    > Certo per un privato sono un esborso, ma non
    > sono prodotti per giocare.
    >
    > Se li usi per lavorare te li ripaghi subito.
    >
    > ciao

    a me capitano solo siti in thml
  • I nuovi software dovrebbero essere disponibili a partire da settembre al prezzo indicativo di 499 dollari per Flash MX, 899 dollari per la suite Studio MX 2004. Macromedia ha fatto sapere che chi vorrà acquistare la licenza per Studio MX 2004 con la versione professional di Flash MX dovrà pagare il pacchetto 999 dollari.

    L'upgrade costa di più del pacchetto completo? Boh!
    non+autenticato
  • > L'upgrade costa di più del pacchetto
    > completo? Boh!

    Flash MX = 499 $
    Studio MX (che contiene Flash MX) = 899 $
    Studio MX (con la ver. Professionale del Flash MX) = 999 $

    dove sta scritto upgrade?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    ...
    > dove sta scritto upgrade?

    Anch'io avevo pensato all'upgrade perche` avevo erroneamente letto 'Personal' al posto di Professional. Penso che sia il modo con cui e` costruita la frase che trae in inganno.
    non+autenticato

  • risparmio i soldi

    http://bluefish.openoffice.nl/
    e ho

    PHP
    HTML
    C
    Java
    XML
    Python
    ColdFusion
    Pascal
    R

  • - Scritto da: Elwood_
    >
    > risparmio i soldi
    >
    >   http://bluefish.openoffice.nl/
    >   e ho
    >
    > PHP
    > HTML
    > C
    > Java
    > XML
    > Python
    > ColdFusion
    > Pascal
    > R

    emm.... che c'entra?
    Anche io uso bluefish...per scrivere pagine in php....e html, lo uso come editor......
    Non uso e non usero' mai i prodotti macromedia,
    ma capisco che non hanno (quasi) nulla a che vedere con bluefish

    ciao,
    Paolo
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Elwood_
    > >
    > > risparmio i soldi
    > >
    > >   http://bluefish.openoffice.nl/
    > >   e ho
    > >
    > > PHP
    > > HTML
    > > C
    > > Java
    > > XML
    > > Python
    > > ColdFusion
    > > Pascal
    > > R
    >
    > emm.... che c'entra?
    > Anche io uso bluefish...per scrivere pagine
    > in php....e html, lo uso come editor......
    > Non uso e non usero' mai i prodotti
    > macromedia,
    > ma capisco che non hanno (quasi) nulla a che
    > vedere con bluefish
    >
    > ciao,
    > Paolo

    Ma guarda mi fa piacere che tu usi bluefish è quel quasi che ti frega paoloSorride IMHO ritengo che a parte quello che viene implementato in bluefish il resto sia superfluo... 999 ? buttate ARIMHO

  • - Scritto da: Elwood_

    > Ma guarda mi fa piacere che tu usi bluefish
    > è quel quasi che ti frega paoloSorride IMHO
    > ritengo che a parte quello che viene
    > implementato in bluefish il resto sia
    > superfluo... 999 ? buttate ARIMHO

    si... pero la "suite" MX Studio contiene
    FireWorks per l'elaborazione delle immagini,
    DreamWeaver ( programma inutile, cacca di topo),
    Flash (bluefish non è mica un editor visuale per la creazione di filmati flash)
    coldfusion ( brrrrr.....rabbrividisco )

    Quindi è una cosa abbastanza diversa da bluefish

    A mio parere l'unica cosa utile è flash (sempre che uno sia interessato a realizzare filmati flash ), visto che ancora non esiste un completo software free per la realizzazione di filmati swf.....

    anche per me i 999 ? sarebbero buttati (visto che non mi piace il flash).

    ciao,
    paolo

    p.s. Hai mai provato quanta?
    http://quanta.sourceforge.net/

    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Elwood_
    >   
    > > Ma guarda mi fa piacere che tu usi
    > bluefish
    > > è quel quasi che ti frega paoloSorride IMHO
    > > ritengo che a parte quello che viene
    > > implementato in bluefish il resto sia
    > > superfluo... 999 ? buttate ARIMHO
    >
    > si... pero la "suite" MX Studio contiene
    > FireWorks per l'elaborazione delle immagini,
    > DreamWeaver ( programma inutile, cacca di
    > topo),
    > Flash (bluefish non è mica un editor visuale
    > per la creazione di filmati flash)
    > coldfusion ( brrrrr.....rabbrividisco )


    TI DO UNA NOTIZIA IMHO SI PUO' FARE UN BEL SITO SENZA FLASH e con le immagini .png

    > Quindi è una cosa abbastanza diversa da
    > bluefish
    >
    > A mio parere l'unica cosa utile è flash
    > (sempre che uno sia interessato a realizzare
    > filmati flash ), visto che ancora non esiste
    > un completo software free per la
    > realizzazione di filmati swf.....
    >
    > anche per me i 999 ? sarebbero buttati
    > (visto che non mi piace il flash).

    neanche a me

    > ciao,
    > paolo
    >

    p.s. Hai mai provato quanta? (http://quanta.sourceforge.net/)

    commentatore molto intelligente, mi è sfuggito quanta.... thnx

  • > TI DO UNA NOTIZIA IMHO SI PUO' FARE UN BEL
    > SITO SENZA FLASH e con le immagini .png

    ti do una notizia
    non tutti i siti sono come gnu.org
    alcuni sono in realta' applicazioni, anche molto complesse, che con flash risultano essere molto piu' leggere e soprattutto piu' usabili.

    Ti do un'altra notizia
    Bluefish con Flash non c'entra proprio un emerito cazzo
    vogliamo parlare delle cose scritte nell'articolo o devi per forza dire la tua su un prodotto solo perche' a te piace e non lo paghi, ma che non e' affatto alternativo al prodotto macromedia?

    E' come dire che e' inutile costruire i camion cisterna, perche' tanto la stessa cosa la puoi fare caricando sui rimorchi dei camion le latte piene di benzina.
    Non e' la stessa cosa, lo capisci?

    ciao
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > > TI DO UNA NOTIZIA IMHO SI PUO' FARE UN BEL
    > > SITO SENZA FLASH e con le immagini .png
    >
    > ti do una notizia
    > non tutti i siti sono come gnu.org
    > alcuni sono in realta' applicazioni, anche
    > molto complesse, che con flash risultano
    > essere molto piu' leggere e soprattutto piu'
    > usabili.

    Leggere non direi visto che in giro trovi loading di parecchi secondi meno male che esiste lo skip introA bocca aperta
    Sulla usabilità lasciamo perdere che è meglio... in giro vedi certi siti   "usabili"

    > Ti do un'altra notizia
    > Bluefish con Flash non c'entra proprio un
    > emerito cazzo

    Meno male ti do io un altra notizia il flash è un elemento fondamentalmente inutile e uno spreco di banda....

    > vogliamo parlare delle cose scritte
    > nell'articolo o devi per forza dire la tua
    > su un prodotto solo perche' a te piace e non
    > lo paghi, ma che non e' affatto alternativo
    > al prodotto macromedia?

    ripeto e' stato citato anche il quanta, e non è la questione di soldi è capire che se metti il pupazzetto che si gratta i bassifondi è bello (forse) da vedere ma completamente inutile

    > E' come dire che e' inutile costruire i
    > camion cisterna, perche' tanto la stessa
    > cosa la puoi fare caricando sui rimorchi dei
    > camion le latte piene di benzina.
    > Non e' la stessa cosa, lo capisci?
    >
    > ciao

    l'esempio non mi pare molto azzeccato, scusa se te lo faccio presente... Il camion cisterna è una cosa utile il flash no!
  • > Leggere non direi visto che in giro trovi
    > loading di parecchi secondi meno male che
    > esiste lo skip introA bocca aperta
    > Sulla usabilità lasciamo perdere che è
    > meglio... in giro vedi certi siti
    > "usabili"
    >

    l'usabilita' e' un concetto legato alla possibilita' di creare interfacce "vicine all'uomo"
    html permette solo di mettere gli oggetti in griglia, so, per alcune cose semplicemente non va bene

    > > Ti do un'altra notizia
    > > Bluefish con Flash non c'entra proprio un
    > > emerito cazzo
    >
    > Meno male ti do io un altra notizia il flash
    > è un elemento fondamentalmente inutile e uno
    > spreco di banda....
    >

    spreco di banda?
    un sito flash ben fatto sta comodamente in 50k
    e parlo di TUTTO IL SITO

    > ripeto e' stato citato anche il quanta, e
    > non è la questione di soldi è capire che se
    > metti il pupazzetto che si gratta i
    > bassifondi è bello (forse) da vedere ma
    > completamente inutile
    >

    allora diamo fuoco alla cappella sistina, e' bella da vedere ma inutile

    > > ciao
    >
    > l'esempio non mi pare molto azzeccato, scusa
    > se te lo faccio presente... Il camion
    > cisterna è una cosa utile il flash no!

    dammi una sola spiegazione valida a questa tua verita' assoluta
    non+autenticato