Ancora sconti per i Celeron, arrivano nuovi Duron

Intel ha deciso di dare una piccola sforbiciata ai prezzi delle sue CPU a basso costo aprendo la strada all'imminente arrivo di un modello più veloce. AMD ha presentato nuove versioni low-end dei Duron

Santa Clara (USA) - Preparando il terreno all'arrivo del nuovo Celeron a 2,7 GHz, e facendo seguito alla recente introduzione dei nuovi modelli a 2,5 e 2,6 GHz, Intel ha ritoccato verso il basso i prezzi delle proprie CPU entry-level.

Il taglio più consistente ha interessato proprio l'attuale top di gamma, il Celeron a 2,6 GHz, che è passato, con uno sconto del 14%, da 103$ a 89$. A seguire il modello a 2,5 GHz, sceso del 7% (da 89$ a 83$), e i chip a 2,2 e 2,1 GHz, il cui prezzo, anche in questo caso, è stato ridotto del 7% (da 74$ a 69$ per entrambi i modelli). E' invece rimasto invariato il costo del Celeron a 2,3 GHz, pari a 79$.

Come noto, la linea di CPU a basso costo di Intel adotta lo stesso core del Pentium 4 ma, rispetto a questo, utilizza una cache più piccola, pari a 128 KB, e un bus a 400 MHz.
Di recente abbiamo pubblicato una notizia sui piani di Intel nel settore dei chip desktop previsti per questo autunno.

AMD ha invece rinnovato la famiglia dei processori Duron con alcune versioni low-end a 0,13 micron che adottano un bus a 266 MHz (contro i 200 MHz dei propri predecessori) e frequenze di clock comprese fra 1,4 GHz e 1,8 GHz. Il chipmaker di Sunnyvale intende offrire questi chip soprattutto sui mercati emergenti, come l'Europa dell'Est e il Sud America.

AMD ha poi di recente comunicato il nuovo Programma AMD64 Logo mirato ad aiutare i consumatori e i responsabili decisionali IT a identificare i prodotti hardware e software pronti per essere impiegati sull'architettura AMD64.

"Il logo AMD64 permette ai consumatori di associare visivamente i processori AMD64 al software ed alle periferiche la cui compatibilità sia stata ufficialmente verificata", ha spiegato Rich Heye, vice presidente e general manager della Microprocessor Business Unit di AMD. "Collegando il nuovo logo AMD64 a quelli degli altri prodotti AMD, aiutiamo a comunicare la compatibilità dei prodotti attuali e futuri con la tecnologia AMD64".
TAG: hw
12 Commenti alla Notizia Ancora sconti per i Celeron, arrivano nuovi Duron
Ordina
  • Dove trovo test "significativi" x CPU e il resto
    dei componenti (schede madri, RAM, processori)
    che non siano da super-esperti, ogni tanto si trova
    qualche sito con una marea di istogrammi,
    capisco che le prestazioni dipendono da

    Software Esaminato
    CPU
    Scheda Madre
    Tipologia Ram
    Quantita' di Ram
    (!) Tipo di Hard Disk
    (!) Scheda Video
    (!) Altro ??? (schede audio emulate in software)

    e quindi che e' una bella fatica paragonare due
    configurazioni diverse, non basta dire
    CELERON x.y MHZ
    ATHLON z.r MHZ



    In particolare scusate se vado OT, ma mi sono
    sempre domandato se le schede video on-board
    che sfruttano la stessa RAM del processore
    non riducano drasticamente le prestazioni ?
    Mi sbaglio ??

    non+autenticato

  • www.tomshardware.com
    provalo, ci sono grafici molto chiari sul divario prestazionale dei prodotti messi a confronto.
    E' forse il punto di riferimento IMHO.

    Ciao !!

    - Scritto da: Anonimo
    > Dove trovo test "significativi" x CPU e il
    > resto
    > dei componenti (schede madri, RAM,
    > processori)
    > che non siano da super-esperti, ogni tanto
    > si trova
    > qualche sito con una marea di istogrammi,
    > capisco che le prestazioni dipendono da
    >
    > Software Esaminato
    > CPU
    > Scheda Madre
    > Tipologia Ram
    > Quantita' di Ram
    > (!) Tipo di Hard Disk
    > (!) Scheda Video
    > (!) Altro ??? (schede audio emulate in
    > software)
    >
    > e quindi che e' una bella fatica paragonare
    > due
    > configurazioni diverse, non basta dire
    > CELERON x.y MHZ
    > ATHLON z.r MHZ
    >
    >
    >
    > In particolare scusate se vado OT, ma mi sono
    > sempre domandato se le schede video on-board
    > che sfruttano la stessa RAM del processore
    > non riducano drasticamente le prestazioni ?
    > Mi sbaglio ??
    >
  • Non volontariamente (almeno ora)........
    E' il processore dello spovveduto
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Non volontariamente (almeno ora)........
    > E' il processore dello spovveduto

    Piuttosto mi domando perche' la gente acquista P4 quando le sue prestazioni sono simili a quelle del Celeron (vedi pessimo utilizzo della cache), ma a prezzo piu' che raddoppiato. Molto meglio un PentiumM (derivato del P3) che a parita' di frequenza le prestazioni sono esattamente il doppio. I P4 sono da evitare come la peste. Mi domando perche' mai la gente continua ad acquistarli.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo

    > Piuttosto mi domando perche' la gente
    > acquista P4 quando le sue prestazioni sono
    > simili a quelle del Celeron (vedi pessimo
    > utilizzo della cache), ma a prezzo piu' che
    > raddoppiato. Molto meglio un PentiumM
    > (derivato del P3) che a parita' di frequenza
    > le prestazioni sono esattamente il doppio. I
    > P4 sono da evitare come la peste. Mi domando
    > perche' mai la gente continua ad
    > acquistarli.

    Perche' RULLANOSorride
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > - Scritto da: Anonimo
    >
    > > Piuttosto mi domando perche' la gente
    > > acquista P4 quando le sue prestazioni sono
    > > simili a quelle del Celeron (vedi pessimo
    > > utilizzo della cache), ma a prezzo piu'
    > che
    > > raddoppiato. Molto meglio un PentiumM
    > > (derivato del P3) che a parita' di
    > frequenza
    > > le prestazioni sono esattamente il
    > doppio. I
    > > P4 sono da evitare come la peste. Mi
    > domando
    > > perche' mai la gente continua ad
    > > acquistarli.
    >
    > Perche' RULLANOSorride

    Si, sopratutto le ventole.....
    non+autenticato
  • perché uno in cerca di un processore molto economico non li dovrebbe comprare?

    questa vorrebbe essere una domanda seria da parte di uno che non conosce i listini: a parità di prezzo, al posto del cellerone,cosa si può prendere?

    avvelenato che pensa la potenza non serva necessariamente sempre e/o a tutti

  • - Scritto da: avvelenato
    > perché uno in cerca di un processore molto
    > economico non li dovrebbe comprare?
    > avvelenato che pensa la potenza non serva
    > necessariamente sempre e/o a tutti

    Beh si possono prendere degli ottimi AMD Athlon XP allo stesso prezzo.
    Vanno molto più forte dei celeron (al livello dei Pentium 4) e anche le schede madri costano meno di quelle per p4
    non+autenticato
  • vero
    non+autenticato

  • - Scritto da: avvelenato
    > perché uno in cerca di un processore molto
    > economico non li dovrebbe comprare?
    >
    > questa vorrebbe essere una domanda seria da
    > parte di uno che non conosce i listini: a
    > parità di prezzo, al posto del
    > cellerone,cosa si può prendere?
    >
    > avvelenato che pensa la potenza non serva
    > necessariamente sempre e/o a tutti

    Giustissima osservazione; solo che allo stesso prezzo di un Celeron qualsiasi (o ad un prezzo inferiore) puoi comprare un Athlon XP di potenza e prestazioni nettamente superiori.
    Semplice. Resta inteso che ognuno compra ed usa le CPU che vuole.

    Saluti
    Prospero.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Elwood_
    > come sopra
    >

    Te che dici?
    Pensa a uno studio o a un'azienda che usa il PC solo per programmi di office, email e web....
    Risparmiare un 20% su un parco macchine aziendale, son soldi....

    Please, connect the brain before speaking...
    non+autenticato