Alfonso Maruccia

Windows 8 ha giÓ 1 milione di utenti

La Consumer Preview del nuovo OS colleziona download nelle prime ore di disponibilitÓ. Si sprecano i test, le opinioni e i dubbi. E Microsoft si prepara a seminare tablet ARM tra gli sviluppatori

Roma - Ad appena 24 ore dalla distribuzione pubblica della Consumer Preview del suo prossimo OS a finestre piastrelle, Microsoft annuncia che Windows 8 ha già collezionato un milione di download. A giudicare da questi primi numeri, insomma, l'interesse per il prossimo Windows è alto, anche se si tratta di un'anteprima con davvero tanti buchi ancora da colmare.

Di Windows 8 si evidenzia la bellezza della nuova interfaccia Metro UI pensata per i dispositivi touch ma anche la sua scarsa adattabilità alle esigenze degli utenti di PC con mouse e tastiera, le tante novità introdotte da Microsoft per ogni dove all'interno dell'OS e i tanti dubbi disseminati tra chi i PC Windows li usa da sempre e chi guarda con interesse alla possibilità di usare un "vero" sistema operativo su gadget portatili come tablet e mini-PC convertibili.

I dubbi e le espressioni accigliate si moltiplicano se si prende in considerazione la beta di Windows Server 8, che con il nuovo "core" NT condivide l'interfaccia touch-friendly: Metro UI e la mancanza del menù Start sono notizie orribili sul fronte enterprise, dicono gli addetti ai lavori, ma apparentemente il resto del nuovo OS non è affatto da buttare.
E mentre AMD rilascia nuovi driver grafici appositamente sviluppati per la Consumer Preview, Microsoft procede spedita sulla strada che ha deciso di percorrere per unificare in un solo ecosistema Windows-centrico tutti i suoi prodotti consumer e aziendali: la corporation di Redmond è alacremente al lavoro per arruolare sviluppatori di "app" Metro UI e presto fornirà esemplari prototipali di tablet ARM (cortesia di NVIDIA e Qualcomm) con Windows 8 a selezionati sviluppatori e partner OEM. Gratis.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • TecnologiaWindows 8 da provareMicrosoft rilascia l'attesa Windows 8 Consumer Preview. Beta pubblica che in un colpo solo consente di provare Metro UI, Windows Store e Internet Explorer 10
54 Commenti alla Notizia Windows 8 ha giÓ 1 milione di utenti
Ordina
  • ...poi passeranno ai sanitari, due mani di bianco et voilà, la casa è finitaCon la lingua fuori
    Ma chi ci andrebbe mai ad abitare, mi chiedo?Con la lingua fuori
    Funz
    12995
  • francamente quando leggo certi commenti non ci posso credere..vorrei essere uno dei giullari in microsoft.. possiamo parlare male tutto il tempo che vogliamo ma la verità sarà sempre una Gates ha portato il pc ovunque il mondo gira con windows, nessuno riesce ancora a batterlo o semplicemente a fargli dovuta concorrenza chi a Mac è un elite e si dichiarano loro così perciò danno limiti enormi.. ma gates è vivo e ha salvato anni fà la Apple o sbaglio...ha comprato skype... nessuno obbliga nessuno a scaricare versioni appena nate di w8..w7 funziona molto bene e anche questo w8 che viene provato da utenti curiosi e che magari godono a parlare male poi non riescono neppure a capirlo a fondo...certamente nel bene e nel male non penso che nel complesso esistano realtà migliori di microsoft al mondo e se esistono come un tutti i campi del commercio non riescono ad emergere per mancanze di fondi ricerca risorse ecc......certamente non è criticando che si migliora il servizio se non si danno soluzioni migliori che penso proprio non possano essere date dà chi fà commenti qui
  • - Scritto da: robert82
    > francamente quando leggo certi commenti non ci
    > posso credere..vorrei essere uno dei giullari in
    > microsoft..

    Sarebbe il tuo posto ideale: non sei neanche capace di quotare.

    > certamente nel bene e nel male non penso
    > che nel complesso esistano realtà migliori di
    > microsoft al mondo

    E' ovvio: uno che conosce solo il letame non ha difficolta' a dire che il letame profuma, non avendo mai annusato altro.

    > e se esistono come un tutti i
    > campi del commercio non riescono ad emergere per
    > mancanze di fondi ricerca risorse
    > ecc......

    Eh gia'... essere presenti nella stragrande maggioranza dei server, e nella' totalita' dei supercomputer, in quasi tutti gli smartphone, tablet e devices di ultima generazione, in tutte le smart tv e sistemi multimediali non e' "riuscire ad emergere", e' proprio "dominare la scena".
    E in questo contesto windows non esiste proprio.

    > certamente non è criticando che si
    > migliora il servizio se non si danno soluzioni
    > migliori che penso proprio non possano essere
    > date dà chi fà commenti
    > qui

    La soluzione migliore e' FORMATTA e installa una distro linux!
  • - Scritto da: panda rossa
    > Eh gia'... essere presenti nella stragrande
    > maggioranza dei server, e nella' totalita' dei
    > supercomputer, in quasi tutti gli smartphone,
    > tablet e devices di ultima generazione, in tutte
    > le smart tv e sistemi multimediali non e'
    > "riuscire ad emergere", e' proprio "dominare la
    > scena".
    > E in questo contesto windows non esiste proprio.

    Linux esiste in maniera "silente" , nel senso che la gente non lo sa.

    La zia sa di avere a casa un pc windows e non un router linux.

    Tutti sanno cosa é Windows , pochi cosa é Linux.
    non+autenticato
  • - Scritto da: aphex twin
    > - Scritto da: panda rossa
    > > Eh gia'... essere presenti nella stragrande
    > > maggioranza dei server, e nella' totalita'
    > dei
    > > supercomputer, in quasi tutti gli smartphone,
    > > tablet e devices di ultima generazione, in
    > tutte
    > > le smart tv e sistemi multimediali non e'
    > > "riuscire ad emergere", e' proprio "dominare
    > la
    > > scena".
    > > E in questo contesto windows non esiste
    > proprio.
    >
    > Linux esiste in maniera "silente" , nel senso che
    > la gente non lo
    > sa.

    Pero' non si puo' fare a meno di notare come parte di questa gente che non sa, non perde mai l'occasione di aprire bocca e dimostrarlo al mondo quanto non sa.

    > La zia sa di avere a casa un pc windows e non un
    > router linux.

    La zia viene qua su PI a scrivere "windows e' ovunque!" ?

    > Tutti sanno cosa é Windows , pochi cosa é Linux.

    Tutti sanno anche che cos'e' il blue screen, e nessuno si pone mai il problema di come faccia google a funzionare sempre e bene.
  • >Tutti sanno anche che cos'e' il blue screen, e nessuno si pone mai il >problema di come faccia google a funzionare sempre e bene.

    E per fortuna solo l'1% degli utenti si pone il problema di come far partire Ubuntu 11.04 su un normale Core Duo... Se Windows facesse schifo non sarebbe ancora utilizzato dal 90% degli utenti. E non mi si venga a dire che questo 90% non sa formattare/farsi formattare un computer e installare una distro Linux. Con questo non sto dicendo che Linux è letame (come tu dici di Windows). Io lo uso spesso, sia a scuola sia in casa (dopo numerosi tentativi ho dovuto installare Ubuntu 10.04 LTS), ma, a parte il terminale ed il fatto che sia gratuito e open, non vedo nulla di superiore a Windows 7 (non Windows 95 o 2K, che risultano ovviamente inferiori a Linux) che resta leader nelle aziende come per gli Home Users proprio per la sua semplicità e ricchezza di programmi. So già che stai pensando a "Virus" e "Worm" che infestano solo Windows... se io fossi un cracker non penserei assolutamente di creare un Virus per Linux... per ottenere cosa? Io la penso così: Linux->Server   Windows->Aziende e Home   Mac->NULL (forse siamo d'accordo solo su questo punto!)
    non+autenticato
  • - Scritto da: Commodore94
    > >Tutti sanno anche che cos'e' il blue screen, e
    > nessuno si pone mai il >problema di come faccia
    > google a funzionare sempre e bene.

    > E per fortuna solo l'1% degli utenti si pone il
    > problema di come far partire Ubuntu 11.04 su un
    > normale Core Duo... Se Windows facesse schifo non
    > sarebbe ancora utilizzato dal 90% degli utenti. E
    > non mi si venga a dire che questo 90% non sa
    > formattare/farsi formattare un computer e
    > installare una distro Linux.

    Il 99% degli utenti non sa formattarsi il pc, altrimenti per definizione non verrebbero chiamati "utenti".
    krane
    22544
  • E infatti ho scritto "formattare/farsi formattare"...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Commodore94
    > E infatti ho scritto "formattare/farsi
    > formattare"...

    Quindi prima dovrebbero pagare windows e poi pagare qualcuno che glie lo toglie via, non male...

    E questo sarebbe libero mercato ?
    krane
    22544
  • Ha sempre funzionato così. Se ti si rompe il lavandino e lo devi aggiustare (o anche rimuovere), non paghi soltanto perchè avevi già pagato al momento dell'acquisto? Ovviamente no, a meno che non sei un idraulico e fai tutto da solo. Lo stesso vale per il Software (compreso Linux). Ovviamente è un parere personale, non sto dicendo che hai torto anche perchè non sono mica il ministro dell'economiaSorride
    non+autenticato
  • Tu non sei il ministro, ma qualcun altro qui su PI sì
    non+autenticato
  • - Scritto da: Commodore94
    > Ha sempre funzionato così. Se ti si rompe il
    > lavandino e lo devi aggiustare (o anche
    > rimuovere),

    Quindi mi confermi che la presenza di windows equivale al venderti un portatile rotto ?

    > non paghi soltanto perchè avevi già
    > pagato al momento dell'acquisto?

    Ho avuto scelta all'acquisto ? No, e' qua il problema. Tu pretendi che un privato con nessuna conoscienza si inventi dubbi tecnici non banali riguardo ad un prodotto che gli hanno propinato come completo e funzionante, mentre tu sopra suggerisci essere "guastato" dalla presenza di windows, a quel punto vada a cercarsi indipendentemente qualcuno che glie lo sistemi.

    Ti sembra che questo sia un mercato equilibrato e sano ?

    > Ovviamente no, a meno che non sei un
    > idraulico e fai tutto da solo. Lo stesso
    > vale per il Software (compreso Linux).
    > Ovviamente è un parere personale, non sto
    > dicendo che hai torto anche perchè non
    > sono mica il ministro dell'economia
    >Sorride
    krane
    22544
  • Ormai alla Microsoft lavorano solo giullari.
    Ammesso e non concesso che lo stesso sistema operativo possa funzionare RAZIONALMENTE su dispositivi completamente diversi, ovvero i vecchi PC e i nuovi tablet, solo aggiungendo un'interfaccia, dove sono le applicazioni?

    Questi giullari pensano di rifare il giochino Windows-su-DOS? Ma si ricordano che impiegarono 10 anni prima di ottenere un risultato appena decente (da Windows 1 a Windows '95), e su hardware dello stesso tipo?
    ruppolo
    33147
  • Quindi, tu preferisci togliere la retrocompatibilità?
    non+autenticato
  • mi ricordi il bue che dice del cornuto all'asino.
    traduzione: il giullare sei tu
    non+autenticato
  • - Scritto da: ruppolo
    > Ma si ricordano che impiegarono
    > 10 anni prima di ottenere un risultato appena
    > decente (da Windows 1 a Windows '95), e su
    > hardware dello stesso
    > tipo?
    io me la ricordo quella gui per DOS (win1 - 3.11. w95 era un altra cosa) ed era UNA CIOFECA! Ma tu mi sa che hai dimenticato quella "bomba" con l'OS intorno ed un mouse per focomelici... senza uno straccio di shell e con l'hw che costava il doppio e rendeva la meta'?
    non+autenticato
  • - Scritto da: ruppolo
    > Ormai alla Microsoft lavorano solo giullari.
    > Ammesso e non concesso che lo stesso sistema
    > operativo possa funzionare RAZIONALMENTE su
    > dispositivi completamente diversi, ovvero i
    > vecchi PC e i nuovi tablet

    Se ci riesce linux a funzionare su affarini che vanno dall'orologio da polso al supercomputer che occupa un capannone, razionalmente è possibile.

    Che con windows riesca bene e' da vedere. Comunque Microsoft magari esce anche con buoni prodotti quando e' indietro e deve recuperare. E' quando ha raggiunto i risultati che ti inizia a fregare.

    Comunque win 8 e' solo la scusa per forzare TUTTI gli sviluppatori windows a usare interfacce touch, ovvero a sviluppare anche per i tablet e magari smartphone. L'idea del walled garden di apple, dove in pratica gli sviluppatori sono dipendenti apple in media sottopagati, fa strada presso MS e Google, e la cosa non sorprende.
    non+autenticato
  • Ma lo sapete vero che l'interfaccia metro è opzionale no? si può disattivare e usare il classico sistema a windows appunto!
    non+autenticato
  • - Scritto da: FrankieDedo
    > Ma lo sapete vero che l'interfaccia metro è
    > opzionale no? si può disattivare e usare il
    > classico sistema a windows
    > appunto!

    dici? non credo
    Non ci sarebbero tante polemiche riguardo l'interfaccia...
  • In pratica un sotto-sistema che gira su Wine e Ubuntu.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 14 discussioni)