Claudio Tamburrino

Google, ricerca recente

Integrando le query effettuate via desktop ai dispositivi mobile, Google inaugura una nuova funzione per il suo motore di ricerca

Roma - Google ha presentato una nuova icona a disposizione degli utenti del proprio motore di ricerca versione mobile, dedicata a coloro che hanno navigato da casa alla ricerca di posti da frequentare e che hanno un dispositivo mobile da cui collegarsi.

La funzione è particolarmente interessante se si guarda all'integrazione desktop-mobile: in pratica offre sulla versione mobile del suo motore di ricerca una singola icona denominata "recent", sotto cui sono raccolte le informazioni sui luoghi cercati dal computer fisso.

I netizen che sono interessati al servizio devono naturalmente utilizzarlo avendo effettuato il login e autorizzando la registrazione della cronologia di navigazione: a questo punto avranno a portata di una singola tab tutti i posti, che siano ristoranti, pub, musei o altro, di cui hanno cercato informazioni da casa nei giorni precedenti, con numeri di telefono e indirizzo che possono dunque essere utilizzati via smartphone, per chiamate o per il navigatore satellitare.
Per il momento sembra che il servizio non sia ancora attivo in Italia.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
  • AttualitàGoogle: ecce privacyE' il giorno dell'implementazione delle nuove policy a servizi unificati. BigG fornisce ulteriori chiarimenti dopo i dubbi espressi a livello europeo. Le autorità giapponesi chiedono spiegazioni più efficaci
  • AttualitàSpagna, Google e il peso della memoriaUna Corte nazionale si rivolge all'Unione Europea. Che fare di tutte le richieste mosse a Google da cittadini che vorrebbero essere dimenticati? Urgono chiarimenti sulla materia del diritto all'oblio
2 Commenti alla Notizia Google, ricerca recente
Ordina