Nuove beta di Opera e Mozilla

Entrambi i browser, l'uno commerciale e l'altro open source e gratuito, tentano di rosicchiare nuove quote di mercato a IE con l'introduzione di nuove versioni preliminari che ne migliorano funzionalità e prestazioni

Roma - Due fra le più note alternative a Internet Explorer per la navigazione sul Web, Opera e Mozilla, sono arrivati negli scorsi giorni in due nuove versioni beta che, come tradizione, introducono qualche nuova funzione, limano quelle preesistenti e migliorano la stabilità globale del programma.

Opera, rilasciato nella versione 7.20 beta per Windows, amplia il supporto all'internazionalizzazione e introduce diverse ottimizzazioni che, secondo Opera Software, "rendono ancor più vero il noto slogan ?il più veloce browser sulla Terra?". In particolare, la piccola società norvegese sostiene di aver ulteriormente messo a punto le prestazioni del nuovo motore di rendering, lo stesso sviluppato da zero con il lancio del ramo di sviluppo 7.x.

In un comunicato Opera Software afferma di essere rimasta "il solo player commerciale a continuare a spingere sullo sviluppo dei browser Web". L'azienda si riferisce al fatto che Microsoft sembra intenzionata a rilasciare una nuova versione del proprio browser solo con l'arrivo del suo prossimo sistema operativo, Longhorn, mentre Netscape ha ormai largamente abbandonato lo sviluppo del proprio browser a favore di Mozilla.
E proprio Mozilla, che per diffusione si colloca subito dietro a Opera e Netscape, è stato rilasciato nella versione 1.5 beta, la prima ad includere un correttore ortografico per MailNews and Composer. Questa nuova release, disponibile per Windows, Mac OS X e Linux, promette poi miglioramenti a livello di prestazioni, stabilità e supporto agli standard del Web.
TAG: mercato
51 Commenti alla Notizia Nuove beta di Opera e Mozilla
Ordina
  • Non è Netscape che ha spostato lo sviluppo su Mozilla (dato che Netscape si è sempre basato su Mozilla) ma AOL!!

    Vi segnalo questo link ufficiale:
    http://www.mozilla.org/status/2003-07-18.html
    in particolare la sezione "RIP Netscape" (il titolo la dice lunga!).

    PI, perché non parlate un po' di Firebird, magari in modo un po' più approfondito, rispetto alle solite banalità?
    Ad esempio vi segnalo questo articolo, sempre ufficiale:
    http://www.mozilla.org/products/firebird/why/

    Inoltre quest'ottimo articolo apparso sulla rivista inglese PC Pro:
    http://www.pcpro.co.uk/?http://www.pcpro.co.uk/rea...
    (dopo un po' il sito chiede la registrazione, che è gratuita, ma basta disabilitare i cookie per continuare a leggere l'articolo!)
  • Francamente non capisco perche' si ostinano
    a dire che netscape ha abbandonato a favore
    di mozilla...

    Almeno da quando e' uscito mozilla 0.92, netscape
    e' sempre stato IDENTICO a mozilla (n-1, ovvero
    la penultima versione), salvo per i temi "modern" di
    default... e l'inutile AOL instant messager.

    Attualmente mozilla e' un fiume in piena,
    con release su release a go go. I sorgenti
    sono stabili, e supportano praticamente
    tutte le piattaforme (Unix, Windows, Mac, MacOS, etc.)
    e una miriade di toolkit (gtk, gtk2, etc.). Il motore di HTML di
    mozilla e' tra i piu' precisi e veloci e sono usciti una miriade di browser basati su di esso (galeon, epiphany, etc.).

    Bugzilla FUNZIONA! Ci sono migliaia di sviluppatori
    nel mondo, e bachi corretti nel giro di pochi minuti...,
    in piu' la disponibilita' dei sorgenti permette
    di correggere i bachi molto piu' velocemente, in quanto
    chiunque puo' facilmente individuare l'esatta riga
    di codice dove e' avvenuto un determinato crash.

    Dubito che la M$ sia in grado di migliorare
    IE, salvo introdurre nuovi standard distorti e bacati
    e quindi consentire le pagine di farle funzionare
    solo con i suoi browser: le poche' pagine
    che IE visualizza e mozilla no, sono proprio
    scritte con codice HTML errato generato
    dagli stessi programmi di authoring M$...

    non+autenticato
  • ... e si... è proprio un giocattolo come tutto il software open

    ... e tutti i linari che: installano/disinstallano - installano/disinstallano - installano/disinstallano - installano/disinstallano - installano/disinstallano - installano/disinstallano - installano/disinstallano - installano/disinstallano - installano/disinstallano - installano/disinstallano - installano/disinstallano - installano/disinstallano - installano/disinstallano - installano/disinstallano - installano/disinstallano - installano/disinstallano - installano/disinstallano - installano/disinstallano - installano/disinstallano - installano/disinstallano - installano/disinstallano - installano/disinstallano - installano/disinstallano - installano/disinstallano - installano/disinstallano - installano/disinstallano - installano/disinstallano - installano/disinstallano - installano/disinstallano - installano/disinstallano - installano/disinstallano - installano/disinstallano - installano/disinstallano - installano/disinstallano - installano/disinstallano - installano/disinstallano - installano/disinstallano - installano/disinstallano - installano/disinstallano - installano/disinstallano - installano/disinstallano

    e ogni tanto usano IE per lavorare seriamente (e poi dicono di snobbare IE... perchè fa figo!)
    non+autenticato
  • E' veramente una fortuna che ci sia IE. Devi solo installare la tua piccola patch comulativa da 10 Mb una volta ogni 15 giorni, per coprire la vulnerabilita' della patch installata un mese prima, la quale a sua volta fixava un bug scoperto l'anno scorso.
    Cosa vuoi di piu' dalla vita?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > ... e si... è proprio un giocattolo come
    > tutto il software open
    >
    > ... e tutti i linari che:
    > installano/disinstallano -
    > installano/disinstallano -
    > installano/disinstallano -
    > installano/disinstallano -
    > installano/disinstallano -
    > installano/disinstallano -
    > installano/disinstallano -
    > installano/disinstallano -
    > installano/disinstallano -
    > installano/disinstallano -
    > installano/disinstallano -
    > installano/disinstallano -
    > installano/disinstallano -
    > installano/disinstallano -
    > installano/disinstallano -
    > installano/disinstallano -
    > installano/disinstallano -
    > installano/disinstallano -
    > installano/disinstallano -
    > installano/disinstallano -
    > installano/disinstallano -
    > installano/disinstallano -
    > installano/disinstallano -
    > installano/disinstallano -
    > installano/disinstallano -
    > installano/disinstallano -
    > installano/disinstallano -
    > installano/disinstallano -
    > installano/disinstallano -
    > installano/disinstallano -
    > installano/disinstallano -
    > installano/disinstallano -
    > installano/disinstallano -
    > installano/disinstallano -
    > installano/disinstallano -
    > installano/disinstallano -
    > installano/disinstallano -
    > installano/disinstallano -
    > installano/disinstallano -
    > installano/disinstallano -
    > installano/disinstallano

    e continuano a lavorare senza problemi.

    Fai una cosa del genere con Windows e per fare il backup del registro di configurazione devi utilizzare un masterizzatore DVD...

    Ecco che quindi che tutti i winari:

    formattano/reinstallano -
    formattano/reinstallano -
    formattano/reinstallano -
    formattano/reinstallano -
    formattano/reinstallano -
    formattano/reinstallano -
    formattano/reinstallano -
    formattano/reinstallano -
    formattano/reinstallano -
    formattano/reinstallano -
    formattano/reinstallano -
    formattano/reinstallano -
    formattano/reinstallano -
    formattano/reinstallano -
    formattano/reinstallano -
    formattano/reinstallano -
    formattano/reinstallano -
    formattano/reinstallano -
    formattano/reinstallano -
    formattano/reinstallano -
    formattano/reinstallano -
    formattano/reinstallano -
    formattano/reinstallano -
    formattano/reinstallano -
    formattano/reinstallano -
    formattano/reinstallano -
    formattano/reinstallano -
    formattano/reinstallano -
    formattano/reinstallano -
    formattano/reinstallano -
    formattano/reinstallano -
    formattano/reinstallano -
    formattano/reinstallano -
    formattano/reinstallano -
    formattano/reinstallano -
    formattano/reinstallano -
    formattano/reinstallano -
    formattano/reinstallano -
    formattano/reinstallano -
    formattano/reinstallano -
    formattano/reinstallano -
    formattano/reinstallano -
    formattano/reinstallano -
    formattano/reinstallano -
    formattano/reinstallano -
    formattano/reinstallano -
    formattano/reinstallano -
    formattano/reinstallano -
    formattano/reinstallano -
    formattano/reinstallano -
    formattano/reinstallano -
    formattano/reinstallano -
    formattano/reinstallano -
    formattano/reinstallano -
    formattano/reinstallano -
    formattano/reinstallano -

    > e ogni tanto usano IE per lavorare
    > seriamente (e poi dicono di snobbare IE...
    > perchè fa figo!)

    Le uniche cose serie in IE sono le vulnerabilità.....
    non+autenticato
  • > >
    > > ... e tutti i linari che:
    > > installano/disinstallano -
    >

    Solo se vogliono perdere tempo, ma acquisendo conoscenze, a provare cose nuove...

    > e continuano a lavorare senza problemi.

    Beh, questo non è sempre vero, dai....

    >
    > Ecco che quindi che tutti i winari:
    >
    > formattano/reinstallano -
    >

    No. Solo i winari incapaci. Fai le cose per bene è perfino WMe fa il suo lavoro. Ma vale ciò che è regola anche per Linux: bisogna studiare.

    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    ...
    > No. Solo i winari incapaci. Fai le cose per
    > bene è perfino WMe fa il suo lavoro. Ma vale
    > ciò che è regola anche per Linux: bisogna
    > studiare.

    Beh... cosa vuoi che ti dica.... quello che scrivi è giusto, ma ad una trollata si risponde con una trollata, mica con un discorso serio.....

    Anzi non bisognerebbe proprio rispondere, ma a volte....
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > > >
    > > > ... e tutti i linari che:
    > > > installano/disinstallano -
    > >
    >
    > Solo se vogliono perdere tempo, ma
    > acquisendo conoscenze, a provare cose
    > nuove...
    >
    > > e continuano a lavorare senza problemi.
    >
    > Beh, questo non è sempre vero, dai....
    >
    > >
    > > Ecco che quindi che tutti i winari:
    > >
    > > formattano/reinstallano -
    > >
    >
    > No. Solo i winari incapaci. Fai le cose per
    > bene è perfino WMe fa il suo lavoro. Ma vale
    > ciò che è regola anche per Linux: bisogna
    > studiare.
    >
    UUAAAAAAHHHHHHHHH
    Questa è bella, da scolpire nella pietra; non conosco alcun utilizzatore di una qualsiasi versione di Windows stressata da applicazioni "pesanti" (non quelli che scrivono 2 paginette di testo al giorno e si fanno una navigatina ogni tanto) che non necessiti del formatta/reinstalla almeno una volta all'anno.... nell'ipotesi più ottimistica.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > ... e si... è [cut] perché non ne vale la pena

    desideravo tanto conoscere la mente suprema che ha inventato la netiquette
    ora posso morire in pace con me stesso
    gian_d
    10466
  • Sia thunderbird che opera 7.20beta hanno purtroppo dei problemi a gestire i NG.

    Thunderbird unsice i thread anche quando dovrebbero essere divisi, se due thread hanno lo stesso soggetto li tratta come fossero un unico thread.

    Opera (7.20b7) Capita che messaggi dello stesso thread li tenga separati.
    Opera permette di gestire facilmente piu' account anche quando richiedno l'identificazione.

    Thunderbird, no, oppure sono io che non sono capace a gestire piu' account che richiedono l'identificazione?

    Versione semplificata del problema:
    ho due account su lycos, questo richiede che venga inserito il nome e la password per inviare.
    Con opera imposto per ogni account il nome del server, il nome e la password e tutto va bene.
    Thuinderbird mi permette di inserire piu' configurazioni di server in uscita, peccato che questi non sono legati all'account e quindi quando deve inviare mi prende sempre i dati sbagliati (prende sempre la prima password che trova con il primo nome).
    Non sarebbe piou' facile fare come opera, ad ogni account mettere anche le impostazioni del server in uscita?

    Thuinderbird
  • Per i newsgroup questo è imbattibile:

    http://www.usenetopia.com

    e i quattro soldini che l'autore chiede
    sono veramente pochi
    4751
  • Mah... io li ho provati tutti, ma il mio browser principale rimane IE.
    Tutte le volte che esce una nuova versione di Opera la scarico e la installo... il mio giudizio? Opera e' SICURAMENTE il browser PIU' VELOCE... ad essere disinstallato! Non riesco a tenerlo sul mio hard disk per piu' di 60 secondi (potrebbero farne una MOD "Gone in 60seconds" Occhiolino )
    Mozilla e' pesotto, pero' non e' male ed ha tantissime graditissime features che IE non ha... forse anche troppe. E' un mattoncino.
    Firebird mi gusta parecchio: e' piu' snello di mozilla ed e' molto veloce nel caricare le pagine (ma non c'e' molta differenza con IE). Il suo vantaggio e' di utilizzare in maniera un po' piu' intelligente la cache. Mi piace un sacco la gestione multi-tab, ma l'impaginazione non e' sempre ottimale e alcuni javascript che usano i layer non funzionano a dovere. Ragion per cui lo utilizzo solo ogni tanto (in attesa della prossima release) preferendo al momento IE (opportunamente configurato), come gia' detto.

    Queste sono solo le mie (soggettive) valutazioni...

    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Mah... io li ho provati tutti, ma il mio
    > browser principale rimane IE.
    > Tutte le volte che esce una nuova versione
    > di Opera la scarico e la installo... il mio
    > giudizio? Opera e' SICURAMENTE il browser
    > PIU' VELOCE... ad essere disinstallato! Non
    > riesco a tenerlo sul mio hard disk per piu'
    > di 60 secondi (

    come mai?

    A me sembra una buona alternatva....
    non+autenticato
  • > Non
    > riesco a tenerlo sul mio hard disk per piu'
    > di 60 secondi (potrebbero farne una MOD
    > "Gone in 60seconds" Occhiolino )

    So che era una battuta ma anche se il tempo fosse 10 volte tanto non mi sembra un tempo sufficiente a decidere che un browser faccia skifo (a meno che non sia proprio una tragedia, ma non è il caso di Opera)
    non+autenticato


  • > l'impaginazione non e' sempre ottimale e
    > alcuni javascript che usano i layer non
    > funzionano a dovere. Ragion per cui lo
    > utilizzo solo ogni tanto (in attesa della
    > prossima release) preferendo al momento IE

             e se fosse un problema di chi ha realizzato quel sito
    che non ha tenuto conto che IE non e' l'unico browser
    sulla faccia della terra ?


    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > Mah... io li ho provati tutti, ma il mio
    > browser principale rimane IE.

    Invece, IMHO, IE e' il peggiore di tutti

    > Tutte le volte che esce una nuova versione
    > di Opera la scarico e la installo... il mio
    > giudizio? Opera e' SICURAMENTE il browser
    > PIU' VELOCE... ad essere disinstallato! Non
    > riesco a tenerlo sul mio hard disk per piu'
    > di 60 secondi (potrebbero farne una MOD
    > "Gone in 60seconds" Occhiolino )

    Sempre IMHO Opera e' il migliore, e' veloce, ha una ottima gestione dei Tab, e' configurabilissimo e' veloce, hai lo zoom sempre a portata di click, se crasha (ormai di rado) ha il recovery e riparti come nulla fosse, puoi associare commenti e note alle pagine che visiti, insomma, ha un sacco di caratteristiche comode che gli altri non hanno!

    > Mozilla e' pesotto, pero' non e' male ed ha
    > tantissime graditissime features che IE non
    > ha... forse anche troppe. E' un mattoncino.

    Indiscutibile!

    > Firebird mi gusta parecchio: e' piu' snello
    > di mozilla ed e' molto veloce nel caricare
    > le pagine (ma non c'e' molta differenza con
    > IE). Il suo vantaggio e' di utilizzare in
    > maniera un po' piu' intelligente la cache.

    Senzaltro, e se lo guardi bene Opera lo fa ancora meglio!

    > Mi piace un sacco la gestione multi-tab, ma
    > l'impaginazione non e' sempre ottimale e
    > alcuni javascript che usano i layer non
    > funzionano a dovere. Ragion per cui lo
    > utilizzo solo ogni tanto (in attesa della
    > prossima release) preferendo al momento IE
    > (opportunamente configurato), come gia'
    > detto.
    >
    > Queste sono solo le mie (soggettive)
    > valutazioni...

    Certo, come sempre: De gustibus



    Ciao, Krecker
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > Mah... io li ho provati tutti, ma il mio
    > browser principale rimane IE.
    > Tutte le volte che esce una nuova versione
    > di Opera la scarico e la installo... il mio
    > giudizio? Opera e' SICURAMENTE il browser
    > PIU' VELOCE... ad essere disinstallato! Non
    > riesco a tenerlo sul mio hard disk per piu'
    > di 60 secondi (potrebbero farne una MOD
    > "Gone in 60seconds" Occhiolino )

    Pensa te che io invece non riesco ad usare IE per più di 10 secondi senza rimpiangere OperaA bocca aperta
    Ma come fate a vivere senza mouse gestures?
    2678

  • - Scritto da: Anonimo
    > Mah... io li ho provati tutti, ma il mio
    > browser principale rimane IE.

    non nego che ognuno abbia i propri gusti e rispetto tali conclusioni se fatte da chi "ha provato almeno una volta".
    Però penso che spesso ci sia una sorta di dipendenza psicologica nei confronti di IE. Naturalmente baso questa affermazione sulla mia esperienza: per anni avevo trovato diversi browser e fino a un anno fa ero arrivato alle tue stesse conclusioni (tutto questo su un modesto Win95 a 32MB e 56K):
    a) mozilla (a quei tempi la 1.0): bello, ottimo, ma pesante
    b) opera (a quei tempi la 5.12): veloce (non solo da disinstallare ma in tutti i sensi) però molti siti sono fatti con i piedi perché con il rendering grafico di opera bisogna stare più attenti
    c) explorer (la 5.5, non ho mai provato la 6 e mai la proverò): tanti limiti, ma alla fine diventava una scelta obbligata

    in seguito abbiamo cambiato connessione e un pc più potente, opera non mi funziona più decentemente (prima o poi voglio riprovarlo) ma con mozilla mi sono dimenticato di IE.
    Le rare volte che lo uso (ora sono almeno 3 mesi che non lo apro) mi sembra troppo pachidermico: d'accordo, è veloce ad aprirsi e funziona alla perfezione con siti fatti al banco del bar, ma vogliamo mettere il resto? nessuna gestione dei popup, nessuno zoom in caso di pagine con CSS, tab manco a parlarne, navigazione da tastiera lasciamo perdere, integrazione con mozilla mail niet (e già, non mi va di usare outlook), ecc. Insomma, da un lato di sono browser che offrono più soluzioni in termini di usabilità, da un altro un browser un po' troppo rigido e incontrollabile per i miei gusti.

    Conclusioni: le funzionalità che hanno opera o mozilla (chi più chi meno) si apprezzano col tempo, ma alla fine diventano una droga. Solo in quel momento sei in grado di apprezzarle. Ecco, non vorrei essere frainteso, ma la mia impressione è che tu abbia tratto le conclusioni basandoti sulle features che sono considerate *ordinarie* usando come parametro IE
    (naturalmente potrei sbagliarmi perché è normale che ognuno di noi abbia gusti propri)
    gian_d
    10466
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 10 discussioni)