Alfonso Maruccia

AntiSec rilascia i sorgenti di Norton Antivirus

Gli hacktivisti distribuiscono online la versione pirata dei codici sorgenti dell'antivirus di casa Symantec. Il codice autentico, conferma la security company, ma datato, quindi non crea problemi

Roma - Prosegue l'operazione AntiSec contro Symantec: dopo aver distribuito il codice sorgente di pcAnywhere, il gruppo di hacktivisti torna ora alla carica con la "release" (sempre su The Pirate Bay) dei listati di Norton Antivirus 2006, vecchia versione del software antivirus di punta della casa statunitense.

Nel loro nuovo leak di codice AntiSec spiega che il conflitto nasce dalle disuguaglianze sociali e che il compito degli hacker è manipolare o abbattere il sistema. La release di NAV 2006 è altresì dedicata ai "caduti" dell'ultima operazione anti-Lulzsec eseguita dalle forze di polizia britanniche e statunitensi.

Il file dei sorgenti consiste in un download da 1,07 Gigabyte. Interrogata sull'accaduto Symantec si vede costretta - dopo la notifica di ordinanza sulla "indagine in corso" per verificarne l'autenticità - a confermare che si tratta proprio del codice sorgente di Norton Antivirs 2006.
Nondimeno, rassicura Symantec, si tratta di una vecchia versione dell'antivirus e gli utenti delle versioni più recenti non hanno nulla da temere. E visto che Anonymous ha evidentemente rubato il codice facendo breccia nei server della società, Symantec anticipa che "in qualche momento" anche Norton Internet Securty 2006 finirà online. Vecchio codice, dice ancora Symantec, che non pone particolari rischi di sicurezza.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
5 Commenti alla Notizia AntiSec rilascia i sorgenti di Norton Antivirus
Ordina