Claudio Tamburrino

Italia, antitrust multa le telco mobile

Sanzioni per pratiche commerciali scorrette per un totale di 870mila euro. Coinvolte Telecom, Vodafone, Wind e H3G. Non si salva nessuno

Roma - L'Antitrust ha condannato per pratiche commerciali ritenute scorrette Telecom Italia, Vodafone, Wind e H3g.

In particolare, le telco non avrebbero, secondo la decisione, informato adeguatamente gli acquirenti di SIM dell'esistenza di servizi accessori per la navigazione su Internet e di segreteria telefonica, già attivati nelle schede, e che comportavano il pagamento di tariffe specifiche addebitate in bolletta ai titolati di abbonamento, o scalate dal credito per i titolari di SIM prepagate.

Telecom Italia è stata condannata a pagare 300mila euro di multa, Vodafone 250mila, Wind 200mila e H3g 120mila. (C.T.)
Notizie collegate
16 Commenti alla Notizia Italia, antitrust multa le telco mobile
Ordina
  • Mi sottraggono dei soldi per servizi non richiesti , l'antitrust prende le mie difese ma anziche ristituirmi i soldi se li prende lei,,, non gli passa neache per la testa i restituirmi i miei soldi..... chi controlla l'antitrust?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Alessandro Rossi
    > Mi sottraggono dei soldi per servizi non
    > richiesti , l'antitrust prende le mie difese ma
    > anziche ristituirmi i soldi se li prende lei,,,
    > non gli passa neache per la testa i restituirmi i
    > miei soldi..... chi controlla
    > l'antitrust?

    Bravo, hai centrato il problema. Si parla sempre di multe, multe, ma i soldi non tornano mai nelle tasche dei proprietari. Dovrebbero condannarli a ricaricare le SIM dei truffati, altro che tenerseli.
    Maledetti
    non+autenticato
  • Purtroppo, una volta stabilito che c'e' stata una condotta fraudolenta, deve essere l'utente ad intentare causa e farsi restituire il maltolto.
    Vale la pena, visti i costi e la lentezza della giustizia italiana, anche se hai ragione? Ed hai ragione, altrimenti non gli avrebbero fatto la multa...
  • Percio' hai perso i soldi, hai ragione, l'antitrust ha i tuoi soldi ma non conviene reclamarli, ti resta l'oggetto del post.
    non+autenticato
  • esattoA bocca aperta
  • - Scritto da: unaDuraLezione
    > pubblicità ingannevole?
    > La prima volta che ti becchiamo, divieto di far
    > pubblicità per 10 giorni più 2 nerbate
    > all'amministratore delegato.
    > La seconda, per 20 giorni più 4 nerbate
    > all'amministratore delegato.
    > La terza, per 40 giorni più 8 nerbate
    > all'amministratore delegato.

    > E così via con continui raddoppi delle cifre.
    > Problem solved.

    Credo che qua da noi sarebbe un gran modo per incentivare l'assunzione di amministratori delegati dei paesi poveri.
    krane
    22544
  • BUFFONI che non sono altro, tutti quanti! e te lo vengono anche a dire! facessero multe serie ed in tempo, servirebbero a qualcosa, poi ti chiedi perchè la gente ruba e non paga le tasse!!
    non+autenticato
  • sono cifre ridicole!!!! quelle multe se le sono gia ripagate n volte con quello che hanno incassato! e l'Antitrust lo sa benissimo!
    non+autenticato
  • - Scritto da: Gino Michetti
    > sono cifre ridicole!!!! quelle multe se le sono
    > gia ripagate n volte con quello che hanno
    > incassato! e l'Antitrust lo sa
    > benissimo!
    ma e' naturale. E' una specie di gioco delle parti.
    OGNI ANNO le telco sanno che verranno multate per pubblicita' ingannevole e/o pratiche commerciali scorrette (per cifre minime), e l'anno dopo siamo d'accapo. E il gioco continua.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Gino Michetti
    > sono cifre ridicole!!!! quelle multe se le sono
    > gia ripagate n volte con quello che hanno
    > incassato! e l'Antitrust lo sa
    > benissimo!

    Io multerei l'Antitrust per negligenza e per il danno che questi incompetenti causano ai consumatori. Perchè lo stipendio, ricordatevelo, glie lo paghiamo noi. E loro a far le marchette alle Telco....

    Sarei curioso di sapere in base a cosa quantificano la multa.
    non+autenticato
  • Infatti, una telco truffa i cittadini, qualche migliaio di € una tantum.
    Un cittadino scarica qualche film, qualche migliaio di € a film.
    Wolf01
    3342
  • - Scritto da: ndr

    > Sarei curioso di sapere in base a cosa
    > quantificano la multa.

    Decreto Legislativo 6 settembre 2005, n. 206
    ("Codice del consumo")

    La multa *massima* che possono dare e' di 500.000 euro, ma devi aver fatto qualcosa di gravissimo, queste sono pratiche scorrette che sono ormai nella normalita'.
    La multa a Telecom e' pari al 60% del massimo, che e' gia' abbastanza alto.
    Bisognerebbe modificare il decreto, eliminando la parte che parla di cifre e inserendo percentuali, nel senso: hai fatto una cavolata piccola? Paghi il 100% di quello che hai incassato. Hai fatto una cavolata media? Paghi il 200%. Grande? 300%. Enorme? 500%. E cosi' via...
  • mi hai fregato con 2 messaggi non richiest al giorno X 365 X 2.000.000 di clienti? bene ti multerò di 1 euro X il numero di infrazioni stimate: 1 miliardo e 460mila euro.. vedi che la multa è molto bassa, basta reiterarla.. vedrai che ci ripensano a fare i furbi
    non+autenticato
  • La mia non voleva essere LA soluzione, evidenziavo solo il fatto che cosi' com'e' la legge, gia' e' tanto che l'antitrust li abbia multati con quella cifra...
  • Gravissimo cosa vuol dire ? Una compagnia che ti vende un servizio di gravissimo può solo farti pagare senza erogare il servizio dichiarato. Il passo sotto è farti credere che pagherai X per un servizio che poi ti costa di più. A meno che per gravissimo non si intenda che ti procurano danni fisici...chessò.. vengono a casa tua, ti gonfiano come una zampogna, ti orinano sulla sim e poi ti chiedono i soldi per il disturbo...

    - Scritto da: gelty
    > - Scritto da: ndr
    >
    > > Sarei curioso di sapere in base a cosa
    > > quantificano la multa.
    >
    > Decreto Legislativo 6 settembre 2005, n. 206
    > ("Codice del consumo")
    >
    > La multa *massima* che possono dare e' di 500.000
    > euro, ma devi aver fatto qualcosa di gravissimo,
    > queste sono pratiche scorrette che sono ormai
    > nella
    > normalita'.
    > La multa a Telecom e' pari al 60% del massimo,
    > che e' gia' abbastanza
    > alto.
    > Bisognerebbe modificare il decreto, eliminando la
    > parte che parla di cifre e inserendo percentuali,
    > nel senso: hai fatto una cavolata piccola? Paghi
    > il 100% di quello che hai incassato. Hai fatto
    > una cavolata media? Paghi il 200%. Grande? 300%.
    > Enorme? 500%. E cosi'
    > via...
    non+autenticato