Claudio Tamburrino

Apple ha dubbi sul WiFi del nuovo iPad

Ancora alle prese con i rimborsi relativi a 4G e Antennagate, Cupertino è alle prese con una nuova grana. E inizia a indagare sulla faccenda

Roma - Apple ha dubbi sul funzionamento del WiFi del nuovo iPad: o meglio, sono alcuni utenti ad essersi lamentati delle performance di ricezione nell'ultima generazione della tavoletta.

Le lamentele hanno avuto visibilità sul forum di supporto di Apple: gli utenti hanno testimoniato diversi problemi con la connessione WiFi del nuovo iPad, da una bassa velocità di download e upload all'incapacità di individuare le reti wireless locali passando per improvvise cadute di connessione. Si tratterebbe di problemi che avrebbero solo i dispositivi con la connessione WiFi e non i modelli con anche il 4G LTE (che sarebbero immuni grazie all'aggiunta gomma nera presente nella parte superiore che limiterebbe gli ostacoli metallici al segnale).

La discussione sul problema ha raggiunto (per il momento) le 870 risposte e superato le 72mila visioni: così Apple non ha potuto che occuparsene.
Ora, dunque, secondo un documento interno di AppleCare pubblicato da 9to5Mac, Cupertino avrebbe riconosciuto il problema e avrebbe di conseguenza istruito gli impiegati di AppleCare (almeno quelli USA) "di assicurarsi innanzitutto che l'eventuale problema di connessione non dipenda da bug legati al software, per poi supporre eventuali problemi di componenti hardware".

Nel caso in cui si verificasse ciò, permettendo così di individuare i nuovi iPad difettosi, questi devono dunque essere "Catturati", che nel codice interno significa impacchettati e spediti ai centri Apple per l'ispezione (provvedendo alla sostituzione a favore del cliente con un nuovo device).

Non sarà d'altronde l'unica questione su cui sarà impegnata in questi giorni Cupertino. L'antennagate si chiude idealmente con il rimborso da 15 dollari riconosciuto agli utenti che non hanno ricevuto o voluto la custodia. Nel frattempo in Australia ha iniziato a rimborsare (o sostituire) i nuovi iPad a quei clienti tratti in inganno dalla pubblicità che sembrava suggerire di poter utilizzare anche nel paese la connessione 4G LTE.

Anche in Gran Bretagna, in Svezia e in Danimarca la stessa pubblicità sembra aver attirato l'attenzione delle autorità locali, per lo stesso problema di presenza nei paesi di una connessione 4G funzionante a frequenze diverse da quelle a cui si collega iPad e sfruttabili invece solo in Canada e negli Stati Uniti.

Per Apple i grattacapi legali non finiscono d'altronde qui: dopo la denuncia che chiedeva lo status di class action alla Corte distrettuale californiana per presunte esagerazioni promesse circa le funzionalità di Siri, l'assistente vocale del nuovo iOS è al centro di una nuova causa depositata sempre per la stessa discrepanza individuata tra funzionalità promesse ed effettive capacità.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
  • AttualitàAustralia, Apple corregge la pubblicitàCupertino farà chiarezza nella pubblicità australiana e offrirà un rimborso a chi ha già acquistato iPad WiFi+3G. Placate anche le polemiche sollevate dall'indicatore di carica della batteria
  • AttualitàSiri, sono guai?Richiesta di class action contro la segretaria vocale di iPhone: l'accusa è quella di pubblicità ingannevole
137 Commenti alla Notizia Apple ha dubbi sul WiFi del nuovo iPad
Ordina
  • Secondo me Apple ha sbilanciato gli investimenti a favore dell'avvocatura a scapito della progettazione. A bocca aperta
    non+autenticato
  • più di 500€ buttati nel cesso della mela, e neanche sono in grado di far funzionare un'antenna wi-f??
    Con la scorsa versione era l'antenna cellulare a non funzionare..bene ebne sempre peggio.
    Ma i macachi non si vergognano neanche un pò a buttare i loro soldi nel cesso ricavando merda profumata??
    non+autenticato
  • - Scritto da: Marto tortio
    >
    > Ma i macachi non si vergognano neanche un pò a
    > buttare i loro soldi nel cesso ricavando merda
    > profumata??

    Evidentemente non li conosci molto bene:

    http://www.corriere.it/esteri/12_aprile_06/cina-re...
    non+autenticato
  • L'avevo vista. Terrificante!
    non+autenticato
  • Ruppolo ha anche parenti in Cina a quanto pare...
    iRoby
    8840
  • Se c'è qui qualcuno che decade, anzi che è già decaduto, questo sei tu.

    Rosica, rosica Indiavolato
    ruppolo
    33147
  • beh dai una certa spirale discendente si intravede tutto-sommato fra denunce, querele, difetti di antenna, difetti di eccessivo riscaldamento, durata delle batterie che si riduce al posto di aumentare, pubblicità ingannevoli ecc ecc .... non è che sta azienda sia un modello di efficienza e correttezza ...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Cotton
    > beh dai una certa spirale discendente si
    > intravede

    Ma "indove" ce la vedi 'sta "spirale discendente" ? Newbie, inesperto
    non+autenticato
  • beh si in effetti forse ho letto male l'articolo in cui stiamo postando .... parla dei pregi non dei difetti riscontrati (e relativi rimborsi)... chiedo veniaOcchiolino
    non+autenticato
  • Visto gli anni passati non puoi che avere ragione, tra poco Apple non vende neanche una vite.
    non+autenticato
  • in effetti c'è stata vicina un paio di volteOcchiolino
    Non preoccuparti auguro una lunga vita alla Apple esattamente come a tante altre aziende. Per me sono tutte ugualiOcchiolino
    non+autenticato
  • - Scritto da: ruppolo
    > Se c'è qui qualcuno che decade, anzi che è già
    > decaduto, questo sei
    > tu.
    >
    > Rosica, rosica Indiavolato

    Ruppolo, senza di te questo blog non ha ragione di esistere. Ti prego, non lasciarci mai! A bocca aperta
    non+autenticato
  • Posso dire che il wireless non è mai stato il punto forte di Apple.
    Il mio Macbook Pro perde la connessione ogni 3x2, un aggiornamento rimette tutto a posto, quello successivo ripropone i problemi vecchi.
    Il mio iPhone 3GS ha una connessione 3G pessima.
    Il mio iPhone 4S invece va benone.

    Resto con Apple, perché continuo a ritenere che i problemi con Windows siano maggiori rispetto a quelli che ho con OSX, ma Apple si dovrebbe dare una svegliata, così come Microsoft se l'è data con Win8.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Pavi
    > Posso dire che il wireless non è mai stato il
    > punto forte di
    > Apple.

    Riepilogo:

    - Nelle puntate precedenti Ruppolo ha stragiurato che le chiavette USB non servono a nulla in quanto è tutto wireless

    - Ora il wireless non è mai stato un punto di forza

    ... Quindi cosa ci fate con l'iPad? A bocca aperta
    non+autenticato
  • Easy! Lo porto in giro e faccio vedere a tutti quanto sono cool con il dito che fruscia su e giù.

    A chi interessa se non serve a null'altro?

    Mio figlio ora ha 11 anni e considera il PC come un elettrodomestico, ma la sua prima fase è stata quella di passare le giornate a spostare le icone e cambiare gli sfondi. Più o meno quello che fanno i macachi patentati con i loro iCosi.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Polemik
    > LOL Rotola dal ridere

    Pensa che Ruppolo si fa pagare (profumatamente) per insegnare ai suoi clienti come cambiare gli sfondi degli iCosi...
    non+autenticato
  • vabbè non mi piace essere a favore di ruppolo, ma come si dice "chiamalo scemo!" Occhiolino
    non+autenticato
  • prova a connetterti ad un airport express/extreme… e vedi se il wifi non regge… o un router wifi che segua gli standard radio per il wifi con assoluta precisione (tutta roba sopra i 100€…)
    MeX
    16902
  • - Scritto da: MeX
    > prova a connetterti ad un airport
    > express/extreme… e vedi se il wifi non regge… o
    > un router wifi che segua gli standard radio per
    > il wifi con assoluta precisione (tutta roba sopra
    > i
    > 100€…)


    E ti pareva che la roba apple funzionava bene con un altra roba apple!
    non+autenticato
  • - Scritto da: ma_vergogna ti
    > - Scritto da: MeX
    > > prova a connetterti ad un airport
    > > express/extreme… e vedi se il wifi non
    > regge…
    > o
    > > un router wifi che segua gli standard radio
    > per
    > > il wifi con assoluta precisione (tutta roba
    > sopra
    > > i
    > > 100€…)
    >
    >
    > E ti pareva che la roba apple funzionava bene con
    > un altra roba
    > apple!

    Non è quello il punto, ma che tanta roba non Apple fa cagare, e tra questi numerosi router/access point Wi-Fi di classe domestica.
    ruppolo
    33147
  • beh mi sembra che apple stia proprio scendendo al livello della "tanta roba", sarebbe proprio questo il topic in questo momento ragazzo mio
    non+autenticato
  • > Non è quello il punto, ma che tanta roba non
    > Apple fa cagare, e tra questi numerosi
    > router/access point Wi-Fi di classe
    > domestica.


    Non lo metto in dubbio, rimane però il fatto che con gli altri dispositivi funziona. La cattiva qualità sui dispositivi wireless solitamente incide sulla copertura, non sul funzionamento.
    Far intendere, se non arrivare addirittura a dirlo esplicitamente, che apple ha problemi perchè è di qualità superiore, bhè, questo è ridicolo.
    non+autenticato
  • Non si può parlare se non si conosce da sempre il mondo Apple e si pervenga a esso sull'onda della moda, dell'emotività, della sola conoscenza dei Device. Apple aggiorna continuamente e anche nelle scelte dei materiali sottopone i suoi prodotti al vaglio di ricerche ergonomico scientifiche. L'uso dell'alluminio in spessore adeguato sul fondo degli iPad, per esempio, serve anche per non sottoporre le gonadi a interferenze elettromagnetiche. Per capire quanto Apple sia attenta e gli stia a cuore la vostra salute, provate a smontare un iBook 12'' del 2003 e un qualsiasi Notebook dell'epoca, con Pentium o con Celeron... Troverete che non soltanto il corpo dell'iBook è realizzato in Policarbonato anti-proiettile ma che la Motherboard, al suo interno, è totalmente rivestita da un guscio in alluminio fissato con una quarantina di micro-viti di pregiata fattura...
    Anche gli iPad, come i Notebook, sono usati tenuti sulle ginocchia!!! Sempre smontando lo stesso iBook come qualsiasi altro computer portatile della Mela resterete a occhi aperti per la totale assenza di polvere all'interno! E non potrete non ammirare l'ingegnerizzazione che, in bellezza, è pari a quella di un'auto di lusso... Poi provate ad aprire un Notebook Asus o Toshiba, eccetera e se non siete orbi non potrete non ammettere che la differenza sia abissale!
    Allo stesso modo: se smontate i Superdrive (=Masterizzatori) prodotti per Apple da Pioneer, per esempio e smontate lo stesso modello marcato Pioneer, noterete che in quello Pioneer ci sono molti spazi vuoti dove dovrebbero esserci dei componenti e in quelli prodotti da Apple, invece, troverete che la componentistica è tutta presente e che ci sono importantissime schermature magnetiche, con lastre di rame o griglie, etc che non ci sono in nessun altro masterizzatore, di qualsiasi altra marca esso sia...
    Quanto all'amico che vuole il Galaxy Samsung...
    Caro amico, un tempo, quando i marchi diffusi importanti si riducevano a tre o quattro (Philips, Sony, Grundig e pochi altri) era ben distinguibile il prodotto originale da quello delle sottomarche.
    Phonola, per esempio, era una delle ditte che produceva particolari per Philips e Philips le concedeva di produrre e vendere televisori che anche se apparivano come cloni erano, in realtà, fasi prototipali messe in produzione..., seconde scelte (sai che in Elettronica c'è un forte scarto ai controllo di qualità finali), eccetera...
    Non mi dilungo ma non occorre una grande scienza per capire che al di là di quanto appare in facciata, liti incluse, tutto pro-azionisti e/o speculazioni in Borsa, Samsung fornisce elettronica ad Apple e non solo componenti singoli quali Display e CPU ma, per esempio, ho aperto l'alimentatore di un iBook bianco e addirittura l'intera scheda è marchiata Samsung!!!
    Ciò è alla base di accordi per i quali il primo iPad NON è stato provvisto di Fotocamera o Samsung col cacchio che vendeva un solo Galaxy... E, invece, gli è stato permesso di attestarsi sul mercato SIA (furbescamente) per evitare il severo Anti-Trust USA (ed ecco perché le finte e costose liti Apple-Samsung...) sia perché Samsung, diversamente, avrebbe preteso prezzi molto maggiori per produrre le CPU A4 per i Device Apple.
    Quindi, amico caro, se vuoi comprarti uno scartino sei libero di farlo! La tecnologia migliora ed è chiaro che a breve sarà inevitabile avere maggiore scorrevolezza ma GRAZIE all'hardware che migliora e non certo perché la Tecnologia Informatica di Samsung possa competere con le stupefacenti migliorie al Codice che solo l'esperienza ingegneristica di Apple è in grado di apportare, né Sony, né Microzozz e neppure altri!
    Quando VEDETE, poi, APPARIRE DEI DIFETTI stupidi a confronto di apparecchi tanto avanzati... chiedetevi sempre se siano davvero involontari... L'antenna gate, ad esempio, ha fatto vendere più o meno iPhone 4 del previsto? I dati dicono molti in più! E dicono che ciò è servito a migliorare il trampolino di lancio dell'iPhone 4S!
    Riguardo al calore dei nuovi iPad: scegliete se volete minor potenza ed eccovi serviti... Per ora, però, a questi costi questi sono i chip che passa il convento... e, guarda guarda, li costruisce Samsung!
    Che poi anche Apple possa sbagliare non si nega!!! ma io la seguo sin dal SO Classic e dai primi G4 e non ho assistito che a continui miglioramenti...
    Nel mio Mac ho anche Winzozz in VMWare Fusion ma lo uso soltanto per fare assistenza ad amici. Ma ogni volta che lo apro (li ho avuti proprio tutti, da Winzozz 3.1 all'attuale Winzozz 7 Ultimate) mi viene da scappare... E guarda che lo conosco approfonditamente! Potrei dirti a memoria grandi pezzi del famigerato Registry...!
    Ciao a tutti
  • tl;dr - supercazzola a raffica
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonym ous
    > tl;dr - supercazzola a raffica

    Ficoso

    ...boh, per me il fondello d'alluminio fa rimbalzare un po' troppe radiazioni verso l'alto (o sarà la dieta vegetariana di sole mele).

    Ci mancava il "touch the (retina) screen!" dei santoni americani e lo scocciare la gente alla Domenica mattina per completare il quadro del Testimone di Jobs.

    Comunque dormirò più tranquillo ora che mi è stata rivelata la "Verità" sui retroscena fanta-politici Samsung/Apple e che "Loro" pensano solo alle nostre gonadi (la qual cosa, detta così, mi inquieta un filo...finora mi sembravano più interessati al lato B, zona portafogli...ma si sa, dal desktop di W7, la realtà appare deformata)

    P.S.
    Domanda facile-facile:
    HKEY_CLASSES_ROOT\MSTTSFrontendENU.MSTTSFrontendENU.2\CLSID è pari a ..?

    Ancora: poichè nel mio registro è presente:
    HKCR\AppleSoftwareUpdate.ASUInstallHost
    nel giorno del giudizio, potrò almeno accedere al purgatorio (adoperando iTunes, naturalmente) ? Sorride
  • Formula:
    (Mex*Bertuccia*Finalcut*Finalcut)elevato alla Ruppolo potenza.
    Una bomba!!!!
    non+autenticato
  • beh dobbiamo dare credito al marketing Apple.

    Ecco un perfetto esempio del loro marketing.
  • Hanno creato la clientela che ogni azienda sogna di avere !

    ... Le mancanze sono features, i difetti e bugs elementi inseriti di proposito per aumentare le vendite ...

    fantastico !
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 07 aprile 2012 18.16
    -----------------------------------------------------------
  • Ce l'ho anche io un macbook in policarbonato, e dopo essere caduto da una sedia, circa 40 cm, si é crepato in 2 parti. Sinceramente se tale materiale é antiproiettile spero di non aver mai bisogno di un giubbotto. Il wifi non funziona molto bene, non so se per motivi hardware o software, cmq io in casa ho un ripetitore wifi e il mac va in tilt perché trova 2 nomi di rete uguali, mentre gli altri computer che ho: un fisso con Linux o laptop con Windows si collegano senza nessun problema. Riguardo all'alluminio, sappi che marche di "cacca", tipo Sony, già negli anni '90 usavano leghe a base di magnesio, più leggere e resistenti o addirittura, in tempi più recenti la fibra di carbonio. Le viti di bellissima fattura, almeno quelle esterne perché non ho mai smontato un mac, se le guardi non sono a stella ma ad X con ancoli diversi da 90° quindi smontabili solo con cacciaviti che non ho mai visto in giro. Riguardo ai difettucci non credo si possano definire tali la mancanza di segnale per un cellulare se tenuto in mano o la poca connessione wifi per un device che fa di internet il suo punto di forza. Cmq tu dici che bisogna provare per vedere la differenza, ma prova anche tu e non con VMWare, ma con hardware reale. Dimenticavo che il MacOS non si può installare su computer diversi dagli Apple e che Windows sul Mac in dual boot funziona da cani, ma non perché Windows é un pessimo OS ma semplicemente perché i driver che fornisce Apple sono bacati. Sul mio Macbook XP crashava di continuo a causa di un problema al driver della tastiera, Linux non mi sono nemmeno azzardato ad installarlo. Anche se uso un Mac mi fanno un po ridere questi discorsi sulla filosofia di vita o le guerre varie, i computer sono essenzialmente elettrodomestici, non ho mai visto gente insultarsi per una lavatrice Ariston, un friogorifero Whirlpool o una televisione Philips. Cercate di essere più critici verso chi vi vende roba che funziona male perché la pagate e anche salata e quindi deve funzionare senza se e senza ma.
    non+autenticato
  • Concordo in tutto e per tutto.
    Io devo però aggiungere questo:
    Il mio macbook 13" in alluminio ha preso un paio di colpi, e ha messo insieme orrende ammaccature. Più tutti i graffi pregressi. Diciamo che era molto bello, al momneto una schifezza.
    Il monitor è una pena totale, a livello acer. Non è un'impressione ma l'esito dell'esame con uno spyder 3. Gamut e uniformità di illuminazione osceni.
    Le reti? Sembra scemo, cerca sempre di collegarsi alla rete che non c'è o a quella con il segnale peggiore. Tutte le volte bisogna spiegargli a che rete connettersi.
    XP su mac? Certo che fa pena, ma perchè i drivers forniti da apple fanno volutamente pena. Però una volta partito è più veloce di macos.
    E' vero, con macos ci faccio i pdf senza sw agiuntivo, ma non è lo scopo della mia vita fare pdf.
    Comunque l'amico è ben indottrinato e non ha speranze.
    non+autenticato
  • Complimenti...hai ragione!
    - Scritto da: OKonnel
    > Non si può parlare se non si conosce da sempre il
    > mondo Apple e si pervenga a esso sull'onda della
    > moda, dell'emotività, della sola conoscenza dei
    > Device. Apple aggiorna continuamente e anche
    > nelle scelte dei materiali sottopone i suoi
    > prodotti al vaglio di ricerche ergonomico
    > scientifiche. L'uso dell'alluminio in spessore
    > adeguato sul fondo degli iPad, per esempio, serve
    > anche per non sottoporre le gonadi a interferenze
    > elettromagnetiche. Per capire quanto Apple sia
    > attenta e gli stia a cuore la vostra salute,
    > provate a smontare un iBook 12'' del 2003 e un
    > qualsiasi Notebook dell'epoca, con Pentium o con
    > Celeron... Troverete che non soltanto il corpo
    > dell'iBook è realizzato in Policarbonato
    > anti-proiettile ma che la Motherboard, al suo
    > interno, è totalmente rivestita da un guscio in
    > alluminio fissato con una quarantina di
    > micro-viti di pregiata
    > fattura...
    > Anche gli iPad, come i Notebook, sono usati
    > tenuti sulle ginocchia!!! Sempre smontando lo
    > stesso iBook come qualsiasi altro computer
    > portatile della Mela resterete a occhi aperti per
    > la totale assenza di polvere all'interno! E non
    > potrete non ammirare l'ingegnerizzazione che, in
    > bellezza, è pari a quella di un'auto di lusso...
    > Poi provate ad aprire un Notebook Asus o Toshiba,
    > eccetera e se non siete orbi non potrete non
    > ammettere che la differenza sia
    > abissale!
    > Allo stesso modo: se smontate i Superdrive
    > (=Masterizzatori) prodotti per Apple da Pioneer,
    > per esempio e smontate lo stesso modello marcato
    > Pioneer, noterete che in quello Pioneer ci sono
    > molti spazi vuoti dove dovrebbero esserci dei
    > componenti e in quelli prodotti da Apple, invece,
    > troverete che la componentistica è tutta presente
    > e che ci sono importantissime schermature
    > magnetiche, con lastre di rame o griglie, etc che
    > non ci sono in nessun altro masterizzatore, di
    > qualsiasi altra marca esso
    > sia...
    > Quanto all'amico che vuole il Galaxy Samsung...
    > Caro amico, un tempo, quando i marchi diffusi
    > importanti si riducevano a tre o quattro
    > (Philips, Sony, Grundig e pochi altri) era ben
    > distinguibile il prodotto originale da quello
    > delle
    > sottomarche.
    > Phonola, per esempio, era una delle ditte che
    > produceva particolari per Philips e Philips le
    > concedeva di produrre e vendere televisori che
    > anche se apparivano come cloni erano, in realtà,
    > fasi prototipali messe in produzione..., seconde
    > scelte (sai che in Elettronica c'è un forte
    > scarto ai controllo di qualità finali),
    > eccetera...
    > Non mi dilungo ma non occorre una grande scienza
    > per capire che al di là di quanto appare in
    > facciata, liti incluse, tutto pro-azionisti e/o
    > speculazioni in Borsa, Samsung fornisce
    > elettronica ad Apple e non solo componenti
    > singoli quali Display e CPU ma, per esempio, ho
    > aperto l'alimentatore di un iBook bianco e
    > addirittura l'intera scheda è marchiata
    > Samsung!!!
    > Ciò è alla base di accordi per i quali il primo
    > iPad NON è stato provvisto di Fotocamera o
    > Samsung col cacchio che vendeva un solo Galaxy...
    > E, invece, gli è stato permesso di attestarsi sul
    > mercato SIA (furbescamente) per evitare il severo
    > Anti-Trust USA (ed ecco perché le finte e costose
    > liti Apple-Samsung...) sia perché Samsung,
    > diversamente, avrebbe preteso prezzi molto
    > maggiori per produrre le CPU A4 per i Device
    > Apple.
    > Quindi, amico caro, se vuoi comprarti uno
    > scartino sei libero di farlo! La tecnologia
    > migliora ed è chiaro che a breve sarà inevitabile
    > avere maggiore scorrevolezza ma GRAZIE
    > all'hardware che migliora e non certo perché la
    > Tecnologia Informatica di Samsung possa competere
    > con le stupefacenti migliorie al Codice che solo
    > l'esperienza ingegneristica di Apple è in grado
    > di apportare, né Sony, né Microzozz e neppure
    > altri!
    > Quando VEDETE, poi, APPARIRE DEI DIFETTI stupidi
    > a confronto di apparecchi tanto avanzati...
    > chiedetevi sempre se siano davvero involontari...
    > L'antenna gate, ad esempio, ha fatto vendere più
    > o meno iPhone 4 del previsto? I dati dicono molti
    > in più! E dicono che ciò è servito a migliorare
    > il trampolino di lancio dell'iPhone
    > 4S!
    > Riguardo al calore dei nuovi iPad: scegliete se
    > volete minor potenza ed eccovi serviti... Per
    > ora, però, a questi costi questi sono i chip che
    > passa il convento... e, guarda guarda, li
    > costruisce
    > Samsung!
    > Che poi anche Apple possa sbagliare non si
    > nega!!! ma io la seguo sin dal SO Classic e dai
    > primi G4 e non ho assistito che a continui
    > miglioramenti...
    > Nel mio Mac ho anche Winzozz in VMWare Fusion ma
    > lo uso soltanto per fare assistenza ad amici. Ma
    > ogni volta che lo apro (li ho avuti proprio
    > tutti, da Winzozz 3.1 all'attuale Winzozz 7
    > Ultimate) mi viene da scappare... E guarda che lo
    > conosco approfonditamente! Potrei dirti a memoria
    > grandi pezzi del famigerato
    > Registry...!
    > Ciao a tutti
    non+autenticato
  • Esempio da manuale di astroturfing.....
    Utenza registrata (per poter fatturare la marchetta), un unico intervento strategico (riassumibile in: sia lode a Steve che ci guarda dall'alto e lavora per il bene di tutti noi) e nulla più.
    Vorrei conoscere le tariffe.
    non+autenticato
  • - Scritto da: OKonnel
    ----8 <---8<----
    > Non mi dilungo ma
    ----8<---8<----

    Tremo al pensiero di cosa ne sarebbe scaturito se avessi deciso diversamente...
  • non ne ho sentito più nulla...
    hanno risolto? o ancora scalda come un fornelletto?
    non+autenticato
  • - Scritto da: embe
    >
    > non ne ho sentito più nulla...
    > hanno risolto? o ancora scalda come un fornelletto?

    Questo aspetto è stato già chiarito da Apple: si tratta di una feature!

    D'inverno puoi applicare il New iPadell al muro e usarlo come iTermosifone.
    Se ti trovi in campagna, lo puoi usare come iFornello per cuocere le uova al tegamino.

    E altri innumerevoli usi ...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Alvaro Vitali
    > - Scritto da: embe
    > >
    > > non ne ho sentito più nulla...
    > > hanno risolto? o ancora scalda come un
    > fornelletto?
    >
    > Questo aspetto è stato già chiarito da Apple: si
    > tratta di una
    > feature!
    >
    > D'inverno puoi applicare il New iPadell al muro e
    > usarlo come
    > iTermosifone.
    > Se ti trovi in campagna, lo puoi usare come
    > iFornello per cuocere le uova al
    > tegamino.
    >
    > E altri innumerevoli usi ...

    Io lo uso come barbecue a pasquetta!
    non+autenticato
  • - Scritto da: embe
    > non ne ho sentito più nulla...
    > hanno risolto? o ancora scalda come un
    > fornelletto?

    nno ha mai scaldato come un fornelletto. si parlava di un massimo di 40° o giù di lì, sfruttando a pieno la GPU. non ti scotti, te l'assicuro, visto che la tua temperatura corporea è intorno ai 37°...
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 11 discussioni)