Roberto Pulito

Calendario Microsoft, verso il 2013 e oltre

Rivelata la roadmap dei prossimi prodotti Microsoft. Data d'uscita per Office 15, Internet Explorer 10 e il nuovo Windows Phone

Roma - Trapela online un documento Microsoft riservato, contenente la data d'uscita di alcuni tra i prodotti più importanti del catalogo. Le schede divulgate forniscono una panoramica generale sulla roadmap aggiornata di Redmond, anche se i periodi dell'anno evidenziati sul calendario vanno presi con le pinze.

Per quanto riguarda la versione finale di Internet Explorer 10 si parla di metà anno. Un'anteprima pubblica del browser è già integrata nella Consumer Preview di Windows 8, rilasciata a fine febbraio, ma molto probabilmente Microsoft attenderà una versione più matura del nuovo sistema operativo per fare la prossima mossa.

Anche la quindicesima versione di Office dovrebbe arrivare in versione Beta intorno a giugno o luglio. Bisognerà però attendere i primi mesi del prossimo anno per mettere le mani sulla versione stabile e completa della nota suite per la produttività.
La roadmap tira in ballo anche Windows Phone, il sistema operativo mobile, senza però specificare i dettagli riguardanti un ulteriore aggiornamento. La didascalia sul documento si limita a collocare "investimenti futuri" verso la fine dell'anno e un altro update a metà 2013.

Come noto, il prossimo Windows Phone 8, nome in codice "Apollo", dovrebbe essere basato sullo stesso kernel di Windows 8 per computer e utilizzare le medesime tecnologie per gestire network, grafica, video e sicurezza.

Roberto Pulito
Notizie collegate
41 Commenti alla Notizia Calendario Microsoft, verso il 2013 e oltre
Ordina
  • Il calendario di Microsoft

    Clicca per vedere le dimensioni originali
    non+autenticato
  • Adesso Open Office è uguale a Office?
    Windows dovrebbe settere di sviluppare?
    Ringraziate Microsoft per la difusione del Pc e poi usate quel che vi pare senza denigrare chi ha fatto tanto per questo mondo!
    non+autenticato
  • - Scritto da: Messi bene...
    > Adesso Open Office è uguale a Office?

    no, è meglio!Con la lingua fuori

    > Windows dovrebbe settere di sviluppare?

    ma magari la settesseCon la lingua fuori

    > Ringraziate Microsoft per la difusione del Pc e

    ...che magari si sarebbero diffusi lo stesso, e sarebbero stati molto migliori... Mai usato Win '95 o '98? ME?

    > poi usate quel che vi pare senza denigrare chi ha
    > fatto tanto per questo
    > mondo!

    fatto tanto? Certo, tanti danni!Con la lingua fuori
    Funz
    11694
  • - Scritto da: Funz
    > - Scritto da: Messi bene...
    > > Adesso Open Office è uguale a Office?
    >
    > no, è meglio!Con la lingua fuori

    Certo certo, e i pinguini incartavano la cioccolata fatta col latte della mucca lillaSorride

    >
    > > Windows dovrebbe settere di sviluppare?
    >
    > ma magari la settesseCon la lingua fuori
    >
    > > Ringraziate Microsoft per la difusione del
    > Pc
    > e
    >
    > ...che magari si sarebbero diffusi lo stesso, e
    > sarebbero stati molto migliori... Mai usato Win
    > '95 o '98?
    > ME?

    Ekke6 così vecchio?
    Anche tu?A bocca aperta
    Allora avrai letto anche Eco: "L'ordine che la nostra mente immagina è come una rete, o una scala, che si costruisce per raggiungere qualcosa. Ma dopo si deve gettare la scala, perché si scopre che, se pure serviva, era priva di senso.» (Settimo giorno, Notte II)"

    Mai usato una Slackware del 1996?
    Ti sei fatto anche tu i calcoli sulle frequenze orizzontali e verticali e banda passande per non fumarti il monitor VGA?

    Come vedi, tutti gli strumenti sono "scale", una volta usati vanno dismessi, perchè utili ma oramai privi di senso.

    >
    > > poi usate quel che vi pare senza denigrare
    > chi
    > ha
    > > fatto tanto per questo
    > > mondo!
    >
    > fatto tanto? Certo, tanti danni!Con la lingua fuori

    Mai bruciato un monitor per aver sbagliato la risoluzione del video...
  • - Scritto da: Gianluca70
    > Mai bruciato un monitor per aver sbagliato la
    > risoluzione del
    > video...

    Sì... del mio primo notebook (pagato 4.000.000 di lire nella seconda metà degli anni '90)... In realtà il display s'è "bruciato poco alla volta", ad un certo punto mi sono accorto che i colori non erano più quelli di una volta (nel senso che non c'erano più alcuni coloriCon la lingua fuoriCon la lingua fuoriCon la lingua fuori).

    La distro linux era una Red Hat.
    Prozac
    3103
  • - Scritto da: Gianluca70
    > - Scritto da: Funz
    > > - Scritto da: Messi bene...
    > > > Adesso Open Office è uguale a Office?
    > >
    > > no, è meglio!Con la lingua fuori
    >
    > Certo certo, e i pinguini incartavano la
    > cioccolata fatta col latte della mucca lilla
    >Sorride

    e pure gratis!Con la lingua fuori

    > >
    > > > Windows dovrebbe settere di sviluppare?
    > >
    > > ma magari la settesseCon la lingua fuori
    > >
    > > > Ringraziate Microsoft per la difusione
    > del
    > > Pc
    > > e
    > >
    > > ...che magari si sarebbero diffusi lo
    > stesso,
    > e
    > > sarebbero stati molto migliori... Mai usato
    > Win
    > > '95 o '98?
    > > ME?
    >
    > Ekke6 così vecchio?
    > Anche tu?A bocca aperta
    > Allora avrai letto anche Eco: "L'ordine che la
    > nostra mente immagina è come una rete, o una
    > scala, che si costruisce per raggiungere
    > qualcosa. Ma dopo si deve gettare la scala,
    > perché si scopre che, se pure serviva, era priva
    > di senso.» (Settimo giorno, Notte
    > II)"
    >
    > Mai usato una Slackware del 1996?
    > Ti sei fatto anche tu i calcoli sulle frequenze
    > orizzontali e verticali e banda passande per non
    > fumarti il monitor
    > VGA?
    >
    > Come vedi, tutti gli strumenti sono "scale", una
    > volta usati vanno dismessi, perchè utili ma
    > oramai privi di
    > senso.

    contestavo l'affermazione che Windows avesse fatto del bene all'informatica. Che poi Slackware abbia fatto bruciare qualche migliaio di monitor all'epoca mi pare poco rilevante, come alternativa non c'era mica solo Linux all'epoca... anzi, in pratica Linux non c'era proprio!
    Funz
    11694
  • - Scritto da: Funz
    >
    > contestavo l'affermazione che Windows avesse
    > fatto del bene all'informatica. Che poi Slackware
    > abbia fatto bruciare qualche migliaio di monitor
    > all'epoca mi pare poco rilevante, come
    > alternativa non c'era mica solo Linux
    > all'epoca... anzi, in pratica Linux non c'era
    > proprio!

    Nel bene o nel male Windows ha fatto diffondere l'inforNatica a basso prezzo per le masse, le poche alternative all'epoca erano:

    1. Mac: macchine costosissime, non espandibili e per nulla all'avanguardia rispetto ad un PC dell'epoca
    2. workstation *nix di HP, SUN, Digital, SG dal costo inarrivabile, anche 10-20 volte più alto di un PC

    Nel 1996 Linux aveva già 5 anni di vita (altro che non c'era proprio) e già scalpitava per rivendicare la propria qualità: peccato che per dimostrare quella abbozzata qualità beneficiava di HW (Wintel) che se non fosse stato per l'impatto Microsoft, avrebbe avuto costi proibitivi, tanto quanto gli altri sistemi *nix
  • Ok, adesso sappiamo che molti utenti non sanno Office e si lamentano dell'interfaccia ormai dal 2007, sono sobri come monti quindi non vogliono che venga cambiato il menu a tendina, almeno finchè è Microsoft a cambiarlo.
    non+autenticato
  • A buona parte degli utenti è sufficiente il notepad, quelli evoluti usano il wordpad. Molti installano Office e l'attività fondamentale è cronometrare la partenza dei pacchetti. A bocca aperta
    non+autenticato
  • I fenomeni usano Excel per fare le tabelline dall'uno al dieci e poi quando scoprono che possono farlo con LibreOffice diventano i Crociati dell'opensource ... ti assicuro il 99% della popolazione italiana è questa.
    non+autenticato
  • - Scritto da: prova123
    > I fenomeni usano Excel per fare le tabelline
    > dall'uno al dieci e poi quando scoprono che
    > possono farlo con LibreOffice diventano i
    > Crociati dell'opensource ... ti assicuro il 99%
    > della popolazione italiana è
    > questa.

    Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere Rotola dal ridere Rotola dal ridere Rotola dal ridere Rotola dal ridere

    Più o meno fanno la stessa cosa con Android... Patetici
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 15 aprile 2012 04.59
    -----------------------------------------------------------
  • - Scritto da: smettila
    > - Scritto da: prova123
    > > I fenomeni usano Excel per fare le tabelline
    > > dall'uno al dieci e poi quando scoprono che
    > > possono farlo con LibreOffice diventano i
    > > Crociati dell'opensource ... ti assicuro il
    > 99%
    > > della popolazione italiana è
    > > questa.
    >
    > Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere(
    >
    > Più o meno fanno la stessa cosa con Android...
    > Patetici

    Esatto, perche' pagare orpelli inutili e costosi quando si puo' usare android che fa tutto quello che serve ?
    krane
    22528
  • - Scritto da: prova123
    > I fenomeni usano Excel per fare le tabelline
    > dall'uno al dieci e poi quando scoprono che
    > possono farlo con LibreOffice diventano i
    > Crociati dell'opensource ... ti assicuro il 99%
    > della popolazione italiana è
    > questa.

    No excel viene usato per mettere in colonna i testi.. Salvo poi arrabbiarsi quando si vede che la stampa non è la stessa che avevano a video.
  • con Office 15 Excel sarà in grado di leggere i dati da file chiusi ... Annoiato
    non+autenticato
  • Windows OTTO, Explorer DIECI, addirittura Office QUINDICI, tra cinque anni saremo a Windows nove, Explorer dodici e Office Venti! Continuano a riscaldare la minestra da trent'anni, ma la gente non si è accorta di quanto questo cominci a diventare pittoresco?

    Ma basta!!!!!!
    non+autenticato
  • piuttosto sto provando IE9 per la visione delle telecamere in remoto e non funziona, installi l'activeX e non c'è verso di vedere nulla, inoltre esce un bel pop-up che dice che potrebbero esserci dei problemiTriste insomma se i miei clienti migreranno a Windows 7 o 8 e quindi a IE9 o 10 ci saranno problemiTriste

    ciao

    igor
  • Se il sistema gliel'hai fatto tu in ActiveX, ti meriti ogni madonna che ti tireranno dietro.
    Altrimenti, mi dispiace moltissimo per te.
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 14 aprile 2012 02.21
    -----------------------------------------------------------
  • Io commercializzo il prodotto, tra le altre cose lo stesso DVR funziona benissimo sia su iOS che su Android senza per altro bisogno degli ActiveX, speriamo che il produttore al più presto opti per un sistema su desktop che non si avvalga dell'uso dei famigerati ActiveX in modo che il cliente possa essere in grado di usare qualunque tipo di web browser

    Ciao

    Igor
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 14 aprile 2012 18.03
    -----------------------------------------------------------
  • - Scritto da: higgybaby
    > piuttosto sto provando IE9 per la visione delle
    > telecamere in remoto e non funziona, installi
    > l'activeX e non c'è verso di vedere nulla,
    > inoltre esce un bel pop-up che dice che
    > potrebbero esserci dei problemiTriste insomma se i
    > miei clienti migreranno a Windows 7 o 8 e quindi
    > a IE9 o 10 ci saranno problemi
    >Triste
    >
    > ciao
    >
    > igor
    magari pensare prima di non usare una tecnologia proprietaria?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Enterprise Profession al
    > ma la gente non si è accorta di quanto questo cominci a
    > diventare pittoresco?

    trovo più comico il tuo post Occhiolino la gente fa più o meno le stesse cose da sempre, ma con strumenti diversi o con lo stesso strumento, ma con interfacce diverse. in modo particolare sul posto di lavoro, mentre a casa sono diventati tutti quello che un tempo era una cerchia ristretta di telematici. insomma si comunica in rete.

    se non ti va di vedere strumenti rinnovati, nulla ti vieta di usare una bella interfaccia a caratteri, con il word star e irc. funzionano oggi come funzionavano 20 anni fa. se invece vuoi i fronzoli prendi l'ultima generazione di interfaccia grafica, con l'ultima suite office, il browser e facebook.

    non c'e' da gridare basta, la massa vuole gli strumenti nuovi e dove c'e' domanda, c'e' business Occhiolino
    non+autenticato
  • - Scritto da: non so
    > - Scritto da: Enterprise Profession al
    > > ma la gente non si è accorta di quanto questo
    > cominci
    > a
    > > diventare pittoresco?
    >
    > trovo più comico il tuo post Occhiolino la gente fa più
    > o meno le stesse cose da sempre, ma con strumenti
    > diversi o con lo stesso strumento, ma con
    > interfacce diverse. in modo particolare sul posto
    > di lavoro, mentre a casa sono diventati tutti
    > quello che un tempo era una cerchia ristretta di
    > telematici. insomma si comunica in
    > rete.
    >
    > se non ti va di vedere strumenti rinnovati, nulla
    > ti vieta di usare una bella interfaccia a
    > caratteri, con il word star e irc. funzionano
    > oggi come funzionavano 20 anni fa. se invece vuoi
    > i fronzoli prendi l'ultima generazione di
    > interfaccia grafica, con l'ultima suite office,
    > il browser e
    > facebook.
    >
    > non c'e' da gridare basta, la massa vuole gli
    > strumenti nuovi e dove c'e' domanda, c'e'
    > business
    > Occhiolino

    Si, guarda, si vede dalla diffusione di XP quanto la gente voglia rinnovare...
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 9 discussioni)