Claudio Tamburrino

Console, quanto consumano?

Uno studio punta il dito contro lo spreco di energia rappresentato dallo standby delle console: per contenere il problema basterebbe un aggiornamento software per lo spegnimento automatico

Roma - Uno studio, pubblicato da un team di ricercatori della Carnegie Mellon sul consumo delle console e su come un semplice aggiornamento software possa portare ad un risparmio notevole di energia, ha stimato in 16 TWh (l'un per cento del consumo casalingo totale) il consumo di circa 100 milioni di console.

Le console, infatti, con l'evolversi hanno anche iniziato a richiedere maggiori consumi di energia. A rappresentare un problema, però, è soprattutto l'apparentemente innocuo standby.

Lo studio ha aperto un acceso dibattito sulla questione: assume che il 30 per cento degli utenti lasci le proprie console in questa condizione tra una sessione e l'altra di utilizzo e questo comporterebbe uno spreco enorme di energia, pari al 70 per cento del totale.
Secondo lo studio, inoltre, un semplice aggiornamento software che faccia diventare automatico lo spegnimento e non la messa in standby potrebbe rappresentare un notevole risparmio di energia: un po' come la funzione di Xbox 360 che spegne automaticamente la console dopo un'ora di inattività.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
11 Commenti alla Notizia Console, quanto consumano?
Ordina
  • Nei dispositivi si obbliga a mettere il tasto ON/OFF che fisicamente interrompe l'alimentazione.
    non+autenticato
  • si, sarebbe proprio così semplice
    non+autenticato
  • Una direttiva europea (la 642/2009?) impone l'autospegnimento. Molto semplicemente, i prodotti privi di questa funzione non saranno più legali a partire (se non sbaglio) dal prossimo anno.
    non+autenticato
  • tanto difficile usare il tasto di spegnimento o staccare la spina?
    non+autenticato
  • - Scritto da: sbertuccia
    > tanto difficile usare il tasto di spegnimento o
    > staccare la spina?
    Nella pratica si. Sempre più spesso i dispositivi sono progettati per NON spegnersi perchè il produttore desidera avere il dispositivo "vigile" per aggiornamenti firmware o di contenuti in background, per abbattere i tempi d'attesa del cliente al momento della riaccensione (importante se debbo videoregistrare un programma "al volo", per esempio).
    Poichè l'interruttore NON spegne occorre raggiungere la spina e togliere alimentazione, cosa non sempre agevole nei salotti pieni di cavi di oggi.
    Costringere i produttori a forzare un vero spegnimento almeno dopo un ragionevole timeout sarebbe una soluzione efficace, IMHO. Che poi tutto il risparmio stia nel ridurre lo stand-by e non nell'ottimizzare i consumi in generale, direi che si può discuterne per ore.Sorride
    non+autenticato
  • - Scritto da: OldDog
    > - Scritto da: sbertuccia
    > > tanto difficile usare il tasto di spegnimento o
    > > staccare la spina?
    > Nella pratica si. Sempre più spesso i dispositivi
    > sono progettati per NON spegnersi perchè il
    > produttore desidera avere il dispositivo "vigile"
    > per aggiornamenti firmware o di contenuti in
    > background, per abbattere i tempi d'attesa del
    > cliente al momento della riaccensione (importante
    > se debbo videoregistrare un programma "al volo",
    > per
    > esempio).
    > Poichè l'interruttore NON spegne occorre
    > raggiungere la spina e togliere alimentazione,
    > cosa non sempre agevole nei salotti pieni di cavi
    > di
    > oggi.
    > Costringere i produttori a forzare un vero
    > spegnimento almeno dopo un ragionevole timeout
    > sarebbe una soluzione efficace, IMHO. Che poi
    > tutto il risparmio stia nel ridurre lo stand-by e
    > non nell'ottimizzare i consumi in generale, direi
    > che si può discuterne per ore.
    >Sorride
    Bhe, per spegnere certi dispositivi al volo, potresti premerel interruttore delle prese multiple se le usi.
    Sgabbio
    26177
  • Non è difficile spegnerla, ma nel caso della ps3 il sistema in questo modo "dimentica" ora e data - e magari qualche altro settaggio del quale non mi sarò accorto.
    Per questo motivo secondo me ha senso un aggiornamento software, anche più che per lo spegnimento automatico che francamente non capisco.. chi non è capace o si scorda di spegnere una cosa quando smette di usarla??
    non+autenticato
  • Ma quando mai la ps3 se la stacchi dalla corrente dimentica ora e data o altri settaggi niente di più falso!!! cosa mai l'xbox 360 se la stacchi torna al calendario del 2005!!!
    non+autenticato
  • - Scritto da: Stefano Capanna
    > Ma quando mai la ps3 se la stacchi dalla corrente
    > dimentica ora e data o altri settaggi niente di
    > più falso!!! cosa mai l'xbox 360 se la stacchi
    > torna al calendario del
    > 2005!!!

    In che persiodo ? Io ho sempre spento la mia e non è mai successo nulla Oo
    Sgabbio
    26177
  • - Scritto da: Stefano Capanna
    > Ma quando mai la ps3 se la stacchi dalla corrente
    > dimentica ora e data o altri settaggi niente di
    > più falso!!! cosa mai l'xbox 360 se la stacchi
    > torna al calendario del
    > 2005!!!
    Nessuna delle due console dimentica la data...a meno che la batteria tampone non sia scarica.
  • - Scritto da: luckie67
    > - Scritto da: Stefano Capanna
    > > Ma quando mai la ps3 se la stacchi dalla
    > corrente
    > > dimentica ora e data o altri settaggi niente
    > di
    > > più falso!!! cosa mai l'xbox 360 se la
    > stacchi
    > > torna al calendario del
    > > 2005!!!
    > Nessuna delle due console dimentica la data...a
    > meno che la batteria tampone non sia
    > scarica.
    Come tutti i computer, peraltro. Perlomeno dagli anni '80