Mauro Vecchio

Megaupload, in arrivo le prove a stelle e strisce

Le autorità statunitensi dovranno consegnare tutto il materiale incriminante all'avvocato di Kim Dotcom Ira Rothken. Mentre il boss del file hosting tornerà in libertà perché ritenuto non a rischio fuga prima del processo d'estradizione

Roma - Avranno tre settimane di tempo per consegnare alla difesa tutto il materiale utile a contrastare la richiesta d'estradizione negli Stati Uniti per i vertici del mega impero del file hosting. Le autorità statunitensi dovranno così fornire ai legali di Megaupload non soltanto le copie del materiale sequestrato al boss Kim Dotcom, ma anche l'intero pacchetto di prove raccolte dal Federal Bureau of Investigation (FBI) contro il noto cyberlocker.

A protestare in aula era stato lo stesso avvocato di Dotcom Ira Rothken: numerosi hard disk strappati al founder di Megaupload sarebbero stati spediti negli Stati Uniti senza alcuna approvazione da parte del giudice neozelandese. In sostanza, le autorità di Washington sono state accusate di voler prendere tempo per evitare la preparazione di una trincea legale a difesa di Dotcom e soci.

Il giudice Harvey ha ora smontato la tesi della pubblica accusa, secondo la quale i vertici di Megaupload non potrebbero usufruire - trattandosi di una richiesta d'estradizione - del diritto di consultazione del materiale incriminante. Stando alle argomentazioni della corte neozelandese, un meccanismo giudiziario (e non amministrativo) deve per forza prevedere un bilanciamento per la trasparenza nelle due parti in causa.
Una buona notizia per Kim Dotcom, diventata splendida per quanto ulteriormente stabilito dal giudice Harvey. Il boss di Megaupload potrà infatti tornare nella sua villa da 30 milioni di dollari, senza la classica cavigliera elettronica per il monitoraggio costante dei suoi movimenti. La corte neozelandese ha così respinto la possibilità che Dotcom salti sul primo aereo privato per sfuggire al suo destino legale.

Mauro Vecchio
Notizie collegate
  • AttualitàMegaupload, scontro totaleDopo il raid è ormai un tutti contro tutti. Il governo di Washington contro la società di hosting Carpathia. Gli attivisti di EFF per restituire i file agli utenti, mentre è polemica sul nuovo avvocato del mega-impero
  • AttualitàMegaupload e l'amicizia delle majorNuove rivelazioni del founder Kim Dotcom: l'industria del cinema hollywoodiano avrebbe offerto al cyberlocker contenuti in esclusiva. Mentre soldati e agenzie governative statunitensi avrebbero aperto centinaia di account
  • AttualitàMegaupload, scontro sui file degli utentiIl servizio di hosting Carpathia vorrebbe l'eliminazione di tutti i file, per evitare i costi di gestione dei server. MPAA vuole trattenerli per eventuali citazioni legali. C'è chi tenta di truffare gli utenti del cyberlocker
48 Commenti alla Notizia Megaupload, in arrivo le prove a stelle e strisce
Ordina
  • Io nella democrazia non ho mai creduto.
    Ma, dato che ogni panzana che ci viene raccontata parte dal presupposto che la democrazia esiste e che USA ed Europa sono i suoi campioni indiscussi...
    trovo molto interessante che la Nuova Zelanda insegni agli USA la differenza tra un processo democratico e un'esecuzione nazista.
    non+autenticato
  • kim, l'aereo c'è lo avra in casa xD [cn tutti i soldi che si ritrova..] o almeno il jackpack.

    kim, prendi il jackpack e scappa xD...tanto col tuo peso volerai a bassa quota e i radar non ti rilevano xD
    ..scherzi a parte.
    con megaupload si è chiuso un mondo..un mondo di download e UPLOAD di qualita'! -.-'
    non+autenticato
  • quanto durano i processi in america? i processi di questo tipo, o è forse in nuova zelanda? ma quanto durano? in italia anni, ma là è lo stesso?
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 31 maggio 2012 13.58
    -----------------------------------------------------------
  • Se trasmettessero gli anime tradotti gratis da subber amatoriali con pubblicità, ci sarebbero i soldi per i diritti di copyright e gli italiani non dovrebbero sottostare al monopolio mediaset, che da quando ha imposto via Presidente del Consiglio il digitale terrestre, ha attuato la "Politica del Caos" nella trasmissione dei contenuti.
    "Politica del Caos" nella trasmissione di contenuti = Serie anime e telefilm trasmesse incomplete (tanto che a volte si perdono pezzi fondamentali di storia nei telefilm a trama unica) o con frequenti cambi di orario a favore invece di servizi a pagamento (+ pubblicità ovvero doppio guadagno), tanto che i telespettatori si sono stancati di guardare i telefilm in tv, preferendo le piattaforme illegali online.
    non+autenticato
  • - Scritto da: TheQ.
    > Se trasmettessero gli anime tradotti gratis da
    > subber amatoriali con pubblicità, ci sarebbero i
    > soldi per i diritti di copyright e gli italiani
    > non dovrebbero sottostare al monopolio mediaset,
    > che da quando ha imposto via Presidente del
    > Consiglio il digitale terrestre, ha attuato la
    > "Politica del Caos" nella trasmissione dei
    > contenuti.
    > "Politica del Caos" nella trasmissione di
    > contenuti = Serie anime e telefilm trasmesse
    > incomplete (tanto che a volte si perdono pezzi
    > fondamentali di storia nei telefilm a trama
    > unica) o con frequenti cambi di orario a favore
    > invece di servizi a pagamento (+ pubblicità
    > ovvero doppio guadagno), tanto che i
    > telespettatori si sono stancati di guardare i
    > telefilm in tv, preferendo le piattaforme
    > illegali
    > online.

    D'accordo su quasi tutto ma il digitale terrestre è stato imposto
    in tutta europa, non solo in italia e non certo da quello che hai citato.
    Semmai ne ha sfruttato la diffusione in modo che "opinabile" (è un eufemismo ovviamente).
    non+autenticato
  • Hai mai visto il "freeview" come viene chiamato all'estero? Digitale terrestre non significa una società che ha il monopolio e due canali che fanno quello che possono.
    A parità di prezzo sky offre molto di più.
  • - Scritto da: TheQ.

    > "Politica del Caos" nella trasmissione di
    > contenuti = Serie anime e telefilm trasmesse
    > incomplete (tanto che a volte si perdono pezzi
    > fondamentali di storia nei telefilm a trama
    > unica) o con frequenti cambi di orario a favore
    > invece di servizi a pagamento (+ pubblicità
    > ovvero doppio guadagno), tanto che i
    > telespettatori si sono stancati di guardare i
    > telefilm in tv, preferendo le piattaforme
    > illegali
    > online.
    non so per i telefilm ma per gli anime buona parte delle censure sono causate dal Moige e da editori incompetenti
    non+autenticato
  • - Scritto da: sheleo
    > - Scritto da: TheQ.
    >
    > > "Politica del Caos" nella trasmissione di
    > > contenuti = Serie anime e telefilm trasmesse
    > > incomplete (tanto che a volte si perdono
    > pezzi
    > > fondamentali di storia nei telefilm a trama
    > > unica) o con frequenti cambi di orario a
    > favore
    > > invece di servizi a pagamento (+ pubblicità
    > > ovvero doppio guadagno), tanto che i
    > > telespettatori si sono stancati di guardare i
    > > telefilm in tv, preferendo le piattaforme
    > > illegali
    > > online.
    > non so per i telefilm ma per gli anime buona
    > parte delle censure sono causate dal Moige e da
    > editori
    > incompetenti

    La censura degli anime è acusata da idioze di reti telivisive, associazioni religiose influnenti ed editori cagasotto.
    Sgabbio
    26178
  • > non so per i telefilm ma per gli anime buona
    > parte delle censure sono causate dal Moige e da
    > editori
    > incompetenti

    Per due decenni è stato trasmesso Lupin (torture, nudi, riferimenti al sesso...) su reti mediaset con censura dei soli spezzoni più osè. Le puntate non trasmesse su tre serie devono essere meno di cinque.
    Ora la censura cancellerebbe decine di puntate di una serie animata?
    ne dubito...
    non+autenticato
  • - Scritto da: TheQ.
    > > non so per i telefilm ma per gli anime buona
    > > parte delle censure sono causate dal Moige e da
    > > editori
    > > incompetenti
    >
    > Per due decenni è stato trasmesso Lupin (torture,
    > nudi, riferimenti al sesso...) su reti mediaset
    > con censura dei soli spezzoni più osè. Le puntate
    > non trasmesse su tre serie devono essere meno di
    > cinque.
    > Ora la censura cancellerebbe decine di puntate di
    > una serie
    > animata?
    > ne dubito...

    In verità quando ritrasmettevano un certo anime in tempi recenti, mediaset attuava censure maggiori.
    Sgabbio
    26178
  • - Scritto da: TheQ.
    [...]
    > Per due decenni è stato trasmesso Lupin (torture,
    > nudi, riferimenti al sesso...) su reti mediaset
    > con censura dei soli spezzoni più osè.
    Planet O (1979)
    (F.Safi , N.Cohen , S.Woods)

    Planet O, planet O.
    Planet O, planet O.

    We are pirates from the planet O,
    we'll enslave you, we will break your soul,
    we will chain you, make you fall and bow,
    we'll defile you, satisfy you.

    Please don't touch me, don't come near me.
    We will rock you, we will shock you.
    Please don't touch me, don't come near me.
    Please don't touch me, do you hear me?
    I'm a lady, just a baby.
    What's a lady? What's a baby?
    Call me lazy, call me crazy,
    I don't want to go to planet O.

    No, no, no, no, don't touch me.
    No, no, no, don't come near me.
    We'll surprise, scandalize you.
    We'll surprise, vandalize you.
    Mercy, mercy, help me, help me.
    Call my mama, call the U.S.O.

    Planet O, planet O.
    Planet O, planet O.

    We will break you, desecrate your soul.
    We will shake you, overtake you.
    Please don't touch me, touch me, touch me.
    Don't come near me, near me, near me.

    Hypnotize you, neutralize you.
    Crazed it made me, serenade me,
    wake me, take me to the planet O.

    We are pirates from the planet O,
    we have come to capture you,
    please come peacefully.

    We will tie you, sacrifice you.
    Tie me, tie me, halleluja.
    Catch me, take me to the planet O.

    Ora armati di dizionario, traduci in italiano e pensa che questo è il testo della sigla di Lupin III trasmesso in italia nel 1980 e considera che la prima puntata era quella con gli scorpion.


    > Le puntate
    > non trasmesse su tre serie devono essere meno di
    > cinque.
    Se ricordo bene quella mitica puntata andò in onda in versione integrale.


    > Ora la censura cancellerebbe decine di puntate di
    > una serie
    > animata?
    > ne dubito...
    Oh... tanto basta per alterare completamente la comprensione.
    La serie "Dragon slayers" (ammazzadraghi) è stata tradotta come "Un incantesimo dischioso tra petali del tempo" e "Magic Knight Rayearth" "Una porta socchiusa ai confini del cuore".

    Perché?

    E perché se un personaggio donna pratica la magia, gli viene il ciclo e ha seri problemi di concentrazione, viene tradotto con "raffreddore"?

    Ogni anno vengono prodotti anime & C. di grande qualità per tutte le fascie di età, basterebbe saper scegliere bene per evitare di dover censurare (quindi risparmiare in fase di doppiaggio) e di incorrere nell'ira del pubblico.

    La censura è una sconfitta per la democrazia.

    Saluti
    GT
  • - Scritto da: Guybrush
    > - Scritto da: TheQ.
    > [...]
    > > Per due decenni è stato trasmesso Lupin
    > (torture,
    > > nudi, riferimenti al sesso...) su reti mediaset
    > > con censura dei soli spezzoni più osè.

    insomma, di contenuti osé non se ne sono mai visti in Lupin, almeno dagli anni '80 in poi.

    > Planet O (1979)

    La vecchia sigla me la ricordo eccome, comunque non era quella originale ma aggiunta in Italia.
    E durò solo per le prime trasmissioni, con l'arrivo della seconda serie sparì in favore del valzer dei Castellina Pasi (quanti ricordiA bocca aperta ) e ahinoi arrivarono le forbiciTriste


    > > Ora la censura cancellerebbe decine di puntate
    > di
    > > una serie
    > > animata?
    > > ne dubito...

    Tante serie che negli '80 e '90 venivano censurate, oggi come oggi non passerebbero nemmeno in TV.
    Oramai è una desolazione: a parte le jumpate varie c'è veramente poco sia sul digitale che sul satellite...
    Funz
    12995
  • - Scritto da: TheQ.
    > Se trasmettessero gli anime tradotti gratis da
    > subber amatoriali con pubblicità, ci sarebbero i
    > soldi per i diritti di copyright e gli italiani
    > non dovrebbero sottostare al monopolio mediaset,
    > che da quando ha imposto via Presidente del
    > Consiglio il digitale terrestre, ha attuato la
    > "Politica del Caos" nella trasmissione dei
    > contenuti.
    > "Politica del Caos" nella trasmissione di
    > contenuti = Serie anime e telefilm trasmesse
    > incomplete (tanto che a volte si perdono pezzi
    > fondamentali di storia nei telefilm a trama
    > unica) o con frequenti cambi di orario a favore
    > invece di servizi a pagamento (+ pubblicità
    > ovvero doppio guadagno), tanto che i
    > telespettatori si sono stancati di guardare i
    > telefilm in tv, preferendo le piattaforme
    > illegali
    > online.
    Molta confusione... gli utenti preferiscono le piattaforme illegali perchè sono gratis, non ci sono altre giustificazioni.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Allibito

    > Molta confusione... gli utenti preferiscono le
    > piattaforme illegali perchè sono gratis, non ci
    > sono altre
    > giustificazioni.

    Falso. Gli untenti le preferscono perche' sono LIBERE.

    In quanto al gratis, ti ricordo che la gente pagava per poter accedere a quelle piattaforme, percio' hai dimostrato una volta di piu' di essere il solito cialtrone.
  • Le famose email, per gli Americani sara' veramente dura provare qualcosa... vedremo
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)