Claudio Tamburrino

Stuxnet è un malware USA

Il New York Times ripercorre le tracce lasciate fino allo Studio Ovale. Si tratterebbe di un'azione di guerriglia contro l'Iran sfuggita al controllo dei servizi segreti

Roma - Continuano le speculazioni e le teorie sulle origini di Stuxnet, il worm che ha impazzato in Medioriente facendo pensare a una cyberguerra internazionale: ora è il New York Times a puntare il dito contro Washington.

In passato la paternità del malware è stata attribuita ai servizi segreti israeliani e ad un doppiogiochista del Mujahedeen-e-Khalq (MEK), un'organizzazione di dissidenti iraniani già responsabile di alcuni attentati. Tuttavia, dice il quotidiano, questa non sarebbe l'origine della storia, ma solo uno dei suoi episodi.

Secondo un rapporto pubblicato dal NYT, infatti, responsabile del worm e del suo utilizzo sarebbe il Governo USA: secondo le fonti del giornale la missione nome-in-codice "Olympic Games" aveva come obiettivo sabotare le strutture iraniane destinate all'arricchimento dell'uranio e per la prima volta per gli Stati Uniti questo sarebbe stato fatto con l'utilizzo di un virus. Stuxnet, appunto. Quest'ultimo sarebbe dunque stato progettato per mandare in corto circuito i sistemi Siemens impiegati nel controllo delle centrifughe degli impianti nucleari.
Tale progetto risalirebbe all'amministrazione Bush, ma sarebbe stato l'attuale Presidente Obama a decidere di intensificare l'offensiva in cui veniva impiegato Stuxnet: e sempre lui avrebbe poi deciso, nonostante qualche dubbio e per i decisivi suggerimenti del vice-presidente Joseph Biden e del direttore della CIA Leon Panetta, di continuare l'offensiva nonostante nell'estate nel 2010 il worm fosse ormai sfuggito al controllo di Washington, diffondendosi in altri Paesi.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
  • AttualitàStuxnet, il virus da guerra freddaSarebbe stato impiantato con un lavoro da infiltrati. Dietro ci sarebbe addirittura il Mossad. Le fonti di intelligence USA non hanno dubbi: l'infezione dei PC è ormai una vera e propria arma da spie
79 Commenti alla Notizia Stuxnet è un malware USA
Ordina
  • Cerchiamo di non essere ipocriti:
    Agli iraniani (giustamene) infastidisce la nostra superirità bellica.
    A noi (ovviamente) ci preoccupa la loro corsa agli armamenti.

    Circa un secolo fa la corsa agli armamenti ci ha portato prima a 2 guerre mondiali, poi ad una guerra fredda che si è conclusa con il collasso di una delle 2 superpotenze (cossasso = tanti morti di fame e freddo)
    non+autenticato
  • Spero non sia questo il futuro dell' Europa:

    Clicca per vedere le dimensioni originali
    non+autenticato
  • Il pericolo di credersi buoni e credere chi la pensa diversamente sia automaticamente cattivo, cosi come Osama è stato ucciso senza un processo, si vengono a delineare quelle basi della dittatura totalitaria, l'iran non è una dittatura come quella occidentale, perché non è in grado di esercitare la suggestione sui propri cittadini. Perciò gli iraniani hanno una mentalità molto più attiva e critica che non in Italia.

    L'Iran possiede una cultura indomabile, che non è possibile modificarla, quando gli Arabi hanno invaso l?iran, Gli iraniani hanno cercato sempre innanzitutto di mantenere in vita la propria lingua anche a costo della propria vita.

    L'islam sciita è diversa da quella sunnita, tuttavia per voi sono la stessa cosa.

    L'Iran è molto diversa dall'Italia, L'Iran non è un paese domabile, non puoi andare li a ordinare per esempio di non avere centrali nucleari, L'Iran non ha mai accettato ordini da nessuno, e mai stata schiava di altri popoli e mai ha schiavizzato altri popoli, l'Iran non ha mai colonizzato o deportato schiavi nel proprio territorio come l'occidente.

    Forse per voi è difficile da capire, si ci sono stati i romani, ma oltre a fare guerre e fare i contadini che hanno fatto? niente

    Poi siete stati conquistati dai barbari, dai longobardi, dai francesi, dagli austriaci, dagli spagnoli, dai tedeschi, dagli americani, dai comunisti, dai cattolici, massoni, carboneria, illuminati. Scusatemi siete stati stuprati da tutti.

    L'Italia è l'unico paese che si lascia cambiare il leader da un giorno all'altro senza che i cittadini manifestino il proprio parere, in pratica vi piegate a 90 per tutti.

    Vi fate abbindolare da chiunque, l'importante è che chiunque voglia essere il vostro leader vi faccia promesse favorevoli ai vostri interessi.

    Ma se l'Iran fosse democratico e seguisse ciò che li viene detto dall'America farebbe la vostra fine.

    Non avete più industrie, l'ultimo aereo creato dall'Italia con design di pirinfarina chiamato addirittura superjet si è schiantato senza motivo, e per fortuna che era dimostrativo.


    Molti post che ho letto si basano sul principio di avere già tutte le informazioni per poter giudicare chi è cattivo e chi no.

    E poi dite che il mio paese è terrorista quando tutti i terroristi che si sono fatti esplodere
    o schiantare erano o dell'arabia saudita o del pakistan, e guarda caso tutti alleati dell'america, ma siete pure cechi cazzo.

    Avete mai visto un iraniano farsi auto-esplodere, o uccidere uno solo dei vostri connazionali.


    Poi il vostro moralismo per israele, visto che nella seconda guerra mondiale gli ebrei non sono stati gli unici a essere sterminati ma con loro hanno rischiato di essere sterminati pure gli zingari, mi domando perché gli zingari non hanno ricevuto nessuno stato, mi domando perché gli zingari in Italia vengano cosi discriminati, mi domando perché l'azione criminale di una persona debba ricadere su tutta la popolazione, mi domando perché la shoha sia dedicata solo agli ebrei e non hai zingari.

    Ah già dimenticavo chi è ricco va rispettato chi è povero può anche morire, noi difendiamo i deboli.

    L'Iran è diverso, noi parliamo ancora una lingua risalente a millenni e millenni, dei romani che cosa vi è rimasto, niente, nemmeno il nome.

    Noi non ci facciamo dominare da nessuno e non pretendiamo di dominare gli altri.

    Il territorio iraniano è un territorio inespugnabile,

    sia per via aerea: Abbiamo catturato un aereo invisibile americano

    che per via terra: Abbiamo catturato quasi tutte le spie che hanno cercato di varcare il confine iraniano, trattandoli sempre civilmente.

    o mare. Abbiamo catturato dei marines inglesi lungo le nostre coste, li abbiamo trattati bene e e poi li abbiamo rilasciati.

    Hanno provato in tutti i modi ma hanno fallito.

    Noi non siamo l'Italia, noi non accettiamo ordini e tanto meno diamo ordini.
    non+autenticato
  • per quanto riguarda l'omosessualità, già siete un popolo di matusalemmi, con una percentuale di gioventù che si aggira sul 3%, e poi se devono essere pure gay, perché essere omosessuale è anche qualcosa di psicologico, se si dice ai giovani essere omosessuale non è una cosa anormale anzi è normalissima, cazzo fra qualche decennio sarete estinti.

    Sono i giovani che possono portare progresso, la famiglia è il progresso.

    Voi avete come ministro della gioventù un vecchio.

    State distruggendo i giovani, l'omosessualità non è normale, non va incitata, chi lo è, lo tenga per se per non rovinare i giovani, l'amore omosessuale è un amore egoistico che non porta progresso, ovviamente ci sono rare eccezioni come quello a qui si è ispirato jobs.

    Se un gay contribuisce al progresso umano, va premiato e stimato.

    Pur tuttavia sottolineando che l'omosessualità non è normale.

    In Iran non puoi essere tollerato se cammini con un ragazzo mano nella mano con sbaciucchiamenti.

    Nemmeno qui in Italia vieni tollerato, quanti gay vengono malmenati a scuola, al lavoro, persino in pubblico. Quanti gay si sono suicidati solo in Italia.

    Perciò non siate ipocriti.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Iraniano IR
    > per quanto riguarda l'omosessualità, già siete un
    > popolo di matusalemmi, con una percentuale di
    > gioventù che si aggira sul 3%, e poi se devono
    > essere pure gay, perché essere omosessuale è
    > anche qualcosa di psicologico, se si dice ai
    > giovani essere omosessuale non è una cosa
    > anormale anzi è normalissima, cazzo fra qualche
    > decennio sarete estinti.

    > Sono i giovani che possono portare progresso, la
    > famiglia è il progresso.

    > Voi avete come ministro della gioventù un vecchio.

    E voi chi avete come ministro della gioventu ?

    > State distruggendo i giovani, l'omosessualità non
    > è normale, non va incitata, chi lo è, lo tenga
    > per se per non rovinare i giovani, l'amore
    > omosessuale è un amore egoistico che non porta
    > progresso, ovviamente ci sono rare eccezioni come
    > quello a qui si è ispirato jobs.

    In che senso non e' "normale" ? Cosa intendi per normalita' ? Chi decide cosa e' normale o meno ?
    Lo sai che l'omosessualita' e' diffusa negli animali di branco ? Cosa c'e' di innaturale ? Se l'ha voluto dio chi sei tu per decidere che non va bene ?

    > Se un gay contribuisce al progresso umano, va
    > premiato e stimato.

    > Pur tuttavia sottolineando che l'omosessualità
    > non è normale.

    Che vuol dire "non e' normale" ?

    > In Iran non puoi essere tollerato se cammini con
    > un ragazzo mano nella mano con sbaciucchiamenti.

    In india e' normale camminare mano nella mano tra uomini.

    > Nemmeno qui in Italia vieni tollerato, quanti gay
    > vengono malmenati a scuola, al lavoro, persino in
    > pubblico.

    Mi diresti una categoria che non ha mai subito malmenamenti ?

    > Quanti gay si sono suicidati solo in
    > Italia.

    Si suicidano anche tanti imprenditori, vuol dire che non c'e' tolleranza verso l'imprenditoria ?

    > Perciò non siate ipocriti.

    Ipocrita e' chi si allinea a delle idee senza conoscerle e saperle spiegare, mi spieghi cosa vedi di male in qualcosa che esiste da sempre sulla terra negli animali di branco ?
    krane
    22544
  • La religione è il singhiozzo di una creatura oppressa, il sentimento di un mondo senza cuore, lo spirito di una condizione priva di spirito. È l'oppio dei popoli. (da Critica della filosofìa hegeliana del diritto pubblico)
                                                        
                                                                Karl Marx
    non+autenticato
  • - Scritto da: ...
    > La religione è il singhiozzo di una creatura
    > oppressa, il sentimento di un mondo senza cuore,
    > lo spirito di una condizione priva di spirito. È
    > l'oppio dei popoli. (da Critica della filosofìa
    > hegeliana del diritto
    > pubblico)
    >                                                
    >    
    >
    >                                                
    >           Karl
    > Marx


    Creatura oppressa... mondo senza cuore...
    Ti riferisci per caso ai campi di concentramento comunisti? Arrabbiato

    Clicca per vedere le dimensioni originali
    non+autenticato
  • Guarda che gli estremisti religiosi sono dappertutto e quelli cristiani sono i peggio, l'ultimo estremista cristiano ha fatto fuori una sessantina di persone indifese e oggi né va anche fiero.

    La mia non è una critica verso le religioni, esse non sono cattive ma gli uomini si, le religioni vengono sfruttate per rendere qualcosa di ingiusto giusto.

    Volevo solo mostrarti un altro punto di vista.

    Il futuro dell'occidente non è l'islam ma l'autodistruzione, ripeto i terroristi, le dittature islamiche etc sono state create dall'occidente, l'occidente mi ricorda tanto i fermenti dell'uva, che convertono il glucosio in alchool per poi morire dello stesso alcol che hanno prodotto.

    Internet è un arma a doppio taglio, se l'iran fosse veramente cattiva dovrebbe creare un virus simile a stuxnet però per le centrali nucleari iraeliane e americane che ha una rete informatica molto debole, è metterle in disuso causando disagi a milioni di persone se non peggio.

    Se gli stati uniti rimanessero impuniti e non fossero denunciati, l'iran avrebbe tutto il diritto di procedere per la guerra cibernetica.

    Oppure il virus come un boomerang ritornerà dal mittente visto che oramai non né hanno più il controllo
    non+autenticato
  • Nel mondo i cristiani non fanno mai attentati e le autorità religiose cristiane sempre condannano non solo gli attentati ma anche la vendetta ed i desiderio di rispondere con la violenza alla violenza, cosa che nessun altra religione fa mai ! Come può dunque affermare che «gli estremisti religiosi cristiani sono i peggio, l'ultimo estremista cristiano ha fatto fuori una sessantina di persone indifese e oggi né va anche fiero.» ? Penso si riferisca al folle svedese. Nessuno al mondo ha notizia di un estremista cristiano che abbia ucciso 60 persone né 1 in nome di Gesù Cristo. Col suo ragionamento anche Hitler sarebbe stato cristiano mentre ha sempre avuto in odio la chiesa ed i cristiani. Ogni giorno in tutto il mondo i cristiani (non i seguaci di altre religioni) proprio perché cristiani, vengono uccisi, violentati, resi schiavi, derubati, offesi, malmenati, emarginati, discriminati: si documenti ! sia illuminista e razionalista e quindi si documenti ed illumini sulla realtà! Se un battezzato rapina un'altra persona per derubarlo od uccide o fa di peggio, ciò non me lo può ascrivere fra i crimini dell’estremismo religioso. Altrimenti anche la guerra fra l’IRA e gli inglesi diventa terrorismo religioso mentre era solo lotta fra due fazioni che i giornali sbrigativamente identificavano come cattolici e protestanti. Usi la ragione, la prego !
    non+autenticato
  • In effetti si parla molto poco delle persecuzioni dei cristiani nei paesi islamici. Sarebbe bene che i nostri concittadini si documentassero un po' sulla questione.

    http://4freedoms.ning.com/group/christians/forum/t...
    non+autenticato
  • In effetti si parla molto poco degli abusi sui bambini da parte dei cristiani nei paesi del terzo mondo, e poi che ci vanno a fare i cristiani nei paesi musulmani, a convertirli? E poi che c'entra con l'iran, in Iran ci sono i cristiani come gli armeni o gli ebrei che nessuno discrimina, pensate che Israele aveva offerto 10.000 dollari agli ebrei per emigrare in Israele e loro hanno rifiutato, dicendo di essere orgogliosi di essere ebrei iraniani.

    E comunque Breverik è un estremista cristiano, non un folle.
    Hitler invece era pagano e disprezzava la bibbia poiché disprezzava gli ebrei, vorrei ricordare che Cristo non è occidentale, è un ebreo.
    non+autenticato
  • Facciamo una bella conta di estremisti Cristiani ed estremisti Musulmani e vediamo chi vince? Iniziamo con ogni singolo membro del tuo governo.
    non+autenticato
  • e come fai?

    hai informazioni certe sul suo governo e sul suo Paese? a te arrivano solo i rimaneggiamenti/teatrini messi sù dai media di regime occidentali

    propaganda pura con ben poche verità

    dovresti arrivare alle fonti per esserne certo e, a quel punto, ti capiterebbero di incappare in cose tipo "errori di traduzione" dove il buzzubbo iraniano dice che l'Occidente si sta distruggendo da solo e viene tradotto come "vi sfondo a colpi di bombe atomiche"

    siamo seri, c'è moltissima propaganda per potersi fare un'opinione seria sullo scontro oriente-occidente, per cui sarebbe meglio che tutti abbassassero i toni e rimettessero gli uccelli nelle mutande, perchè non interessa a nessuno sapere chi ce l'ha più lungo

    per la redazione: scusate il linguaggio abusivo ma, trattandosi di temi forti, è importante usare parole forti per far sbollire i galletti
    non+autenticato
  • - Scritto da: collione
    > e come fai?
    >
    > hai informazioni certe sul suo governo e sul suo
    > Paese? a te arrivano solo i
    > rimaneggiamenti/teatrini messi sù dai media di
    > regime
    > occidentali

    Vai a fare un giro in Iran, poi ne parliamo.
    Magari con tua moglie.
    Meglio ancora se sei gay.

    >
    > propaganda pura con ben poche verità

    No, proprio per niente.

    >
    > dovresti arrivare alle fonti per esserne certo e,
    > a quel punto, ti capiterebbero di incappare in
    > cose tipo "errori di traduzione" dove il buzzubbo
    > iraniano dice che l'Occidente si sta distruggendo
    > da solo e viene tradotto come "vi sfondo a colpi
    > di bombe
    > atomiche"

    ???


    >
    > siamo seri, c'è moltissima propaganda per potersi
    > fare un'opinione seria sullo scontro
    > oriente-occidente, per cui sarebbe meglio che
    > tutti abbassassero i toni e rimettessero gli
    > uccelli nelle mutande, perchè non interessa a
    > nessuno sapere chi ce l'ha più
    > lungo

    Non è questione su "chi ce l'ha più lungo".
    Ripeto: vai a fare un giro e poi ne parliamo.
    Si parla tanto della Siria... non oso immaginare cosa potrebbe capitare in Iran per una questione analoga alla Siria.

    >
    > per la redazione: scusate il linguaggio abusivo
    > ma, trattandosi di temi forti, è importante usare
    > parole forti per far sbollire i
    > galletti

    I "Galletti"???
    Senti, pollastro, ci sei stato in Iran.
    Io ho avuto la fortuna per lavoro di girare il mediooriente, e penso che salvo Saudi Arabia l'Iran sia il posto peggiore dove giocare al "gioco delle libertà".

    ma, tanto per cambiare, qui sopra si parla sempre per "sentito dire".
    non+autenticato
  • - Scritto da: Sauro Baietta
    > Nel mondo i cristiani non fanno mai attentati e
    > le autorità religiose cristiane sempre condannano
    > non solo gli attentati ma anche la vendetta ed i

    così come fanno le autorità ufficiali islamiche

    stessa cosa, ma, così come per l'Islam, anche per il Cristianesimo esistono sette estremiste
    non+autenticato
  • Hai detto la tua cavolata quotidiana! A bocca aperta
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 10 discussioni)