Cristiano Vaccarella

Ice Cream Sandwich, 1 su 10 ce la fa

L'ultima versione di Android riesce a conquistare quasi il 10 per cento del mercato. Merito soprattutto delle nuove uscite. Ma a fine giugno sarÓ giÓ tempo di Jellybean: ovvero Android 5.0

Roma - Ice Cream Sandwich fa dei passi in avanti: se due mesi fa l'ultima versione del sistema operativo Android (rilasciata lo scorso autunno) occupava solo il 2,9 per cento del mercato dei dispositivi Google-based, dal 1 giugno scorso la percentuale è salita al 7,1, divisa fra le versioni 4.0.3 e 4.0.4 (con il 6,7 per cento) e quelle da 4.0 a 4.0.2 (il restante 0,4). Ad annunciarlo è la stessa BigG in un rapporto che copre la seconda metà di maggio. Secondo gli addetti ai lavori l'impennata sarebbe dovuta principalmente ai nuovi smartphone usciti di recente sul mercato, come HTC One.

La parte del leone la fa ancora Gingerbread, che copre il 65 per cento dei device, seguita da Froyo con poco più del 19, mentre le versioni antecedenti (Cupcake, Donut, Eclair), che insieme fanno il 6 per cento, sono ormai avviate verso una tranquilla pensione. Meno fortuna invece per Honeycomb, che ha fatto registrare un sensibile calo (dal 3,4 al 2,7 per cento): naturalmente ciò si spiega con la assoluta transitorietà di questa versione, il cui unico compito è stato quello di traghettare Android verso una release più compatibile coi tablet (ovvero Ice Cream Sandwich).

Da Mountain View fanno sapere che l'obiettivo cardine è arrivare al 10 per cento prima del rilascio della nuovissima versione 5.0 (conosciuta come Jellybean), prevista per fine mese (quando si terrà Google I/O). (C.V.)
66 Commenti alla Notizia Ice Cream Sandwich, 1 su 10 ce la fa
Ordina
  • pure i link in cui google mostra che jellybean è Android 4.1 e non 5 violano la privacy.
  • Hai notato anche tu?

    Che clowns...
    non+autenticato
  • - Scritto da: crumiro
    > Hai notato anche tu?
    >
    > Che clowns...

    Scusa non posso risponderti "chissaitu" sta ancora sbavando bile come un castoro psicopatico.
  • 10% dopo 8 mesi è un flop. Per gli utenti, naturalmente.
    ruppolo
    33147
  • peccato che la 2.2 fa già più cose dei ios 5
    non+autenticato
  • ... peró male e lentamente A bocca aperta
    non+autenticato
  • Ma si sta parlando di device nuovi venduti o di device attivi in generale?
    Ad esempio, io non compro un nuovo telefono ogni sei mesi... mi pare abbastanza logico che ci voglia tempo prima che avvenga il ricambio. Suppongo che anche in campo OSX esistano ancora degli utenti con il loro obsoleto iPhone 3G, no? Così come su Windows ci sono ancora moltissimi Windows XP in uso.

    Comunque, che i produttori di hardware per Android dovrebbero essere più efficienti nel far uscire gli aggiornamenti del sistema operativo per i loro device, secondo me è vero (alcuni device vengono aggiornati ad anni di distanza, altri non vengono aggiornati affatto...).
    non+autenticato
  • - Scritto da: Ciccio
    > Ma si sta parlando di device nuovi venduti o di
    > device attivi in
    > generale?

    poverini, ormai per voi è normale dover COMPRARE un nuovo telefono per avere l'ultima versione?
    MeX
    16897
  • - Scritto da: Ciccio
    > Ma si sta parlando di device nuovi venduti o di
    > device attivi in
    > generale?
    > Ad esempio, io non compro un nuovo telefono ogni
    > sei mesi... mi pare abbastanza logico che ci
    > voglia tempo prima che avvenga il ricambio.

    cioé quando compri un telefono dai per scontato di non poter aggiornare il firmware? Apple te li aggiorna per tre anni: il giorno stesso in cui è uscito iOS5 (lo scorso ottobre, più o meno quando è uscito anche ICS) lo potevi installare sull'iPhone 3GS del 2009.

    > Suppongo che anche in campo OSX esistano ancora
    > degli utenti con il loro obsoleto iPhone 3G, no?
    > Così come su Windows ci sono ancora moltissimi
    > Windows XP in
    > uso.
    >
    > Comunque, che i produttori di hardware per
    > Android dovrebbero essere più efficienti nel far
    > uscire gli aggiornamenti del sistema operativo
    > per i loro device, secondo me è vero (alcuni
    > device vengono aggiornati ad anni di distanza,
    > altri non vengono aggiornati
    > affatto...).
    non+autenticato
  • - Scritto da: Ciccio
    > Ma si sta parlando di device nuovi venduti o di
    > device attivi in
    > generale?
    > Ad esempio, io non compro un nuovo telefono ogni
    > sei mesi... mi pare abbastanza logico che ci
    > voglia tempo prima che avvenga il ricambio.

    cioé quando compri un telefono dai per scontato di non poter aggiornare il firmware? Apple te li aggiorna per tre anni: il giorno stesso in cui è uscito iOS5 (lo scorso ottobre, più o meno quando è uscito anche ICS) lo potevi installare sull'iPhone 3GS del 2009.
    Qui stiamo parlando di telefoni del 2010 o anche 2011 di cui non eiste alcun aggiornamento del firmware

    > Suppongo che anche in campo OSX esistano ancora
    > degli utenti con il loro obsoleto iPhone 3G, no?

    il 3G è del 2008 ed è stato aggiornato fino a iOS4, cioé ha avuto l'ultima vwersione di iOS fino a un anno fa, 2011. Il Galaxy S, telefono del 2010 (cioé di due anni più nuovo) non può essere aggiornato a ICS

    > Così come su Windows ci sono ancora moltissimi
    > Windows XP in uso.

    Ovvio: Vista faceva pena e non l'ha preso nessuno, gli sviluppatori non aggiornava il sw per le nuove release, e qualcosa si sta muovendo solo adesso con Seven, dopo che MS ha cessato di vendere XP. Il paragone non c'azzecca per niente

    > Comunque, che i produttori di hardware per
    > Android dovrebbero essere più efficienti nel far
    > uscire gli aggiornamenti del sistema operativo
    > per i loro device, secondo me è vero (alcuni
    > device vengono aggiornati ad anni di distanza,
    > altri non vengono aggiornati affatto...).

    non è che dovrebbero essere più efficienti... dovrebbero quantomeno farli, perché al momento non li fanno
    non+autenticato
  • A parte che sono aggiornamenti parziali (Siri sul 4 non si è visto, ed è solo un esempio!), quello che mi sembra la maggior parte delle persone non ha capito è che la 2.x continua a funzionare e ad avere app e tutto quello che serve.

    Pertanto, veramente, come avevo scritto: è una non notizia. È come fare un articolo per dire "Siri esiste solo sul 4S".
    Ridicolo.
    non+autenticato
  • - Scritto da: ruppolo
    > 10% dopo 8 mesi è un flop. Per gli utenti,
    > naturalmente.

    io non mi lamento di esser rimasto alla 2.3.xx...il sistema funziona, tutti le app che mi interessano funzionano pure, direi che non potrei desiderare di più! L'inculata sarebbe avere un sistema non funzionante, seppure aggiornato all'ultimissima versione ISXCxXC di Android, di cui sinceramente posso fare anche a meno!
    non+autenticato
  • ...o meglio: troppo lenti i fornitori (Motorola, HTC, Samsung, eccetera...) a rilasciare le customizzazioni per i modelli che non nascono già con l'Android nuovo.
    Ho un DualCore da 1 anno e mezzo ed è previsto IceCream a fine anno...cioè ben 1 anno dopo la sua uscita.
    Mi pare ovvio che Gingerbread domina: non ci sono gli aggiornamenti ad ICS per il 905 dei device usciti....nemmeno i top della Gamma come il Galaxy S2 da 700 euro (quando è uscito)!!!

    Ridicoli....
    non+autenticato
  • Ah, il parlare spacciando dicerie per certezze!!
    Com'è che il mio SII ha già ricevuto l'aggiornamento "ufficiale" da quasi un mese e un richiamino OTA pochi giorni fa?
    non+autenticato
  • ..."ben" il 10% in circa 8 mesi: un successone!!!

    E adesso che a fine mese esce una versione nuova che fanno? L'inno alla frammentazione?
    non+autenticato
  • The following pie chart and table is based on the number of Android devices that have accessed Google Play within a *14-day period* ending on the data collection date noted below.

    A dire il vero il rapporto e' bi-settimanale.
    non+autenticato
  • grazie, un lapsus, sistemiamo
  • Ma con "percentuale del mercato" si sta parlando di DEVICE NUOVI VENDUTI (come dire che meno del 10% dei nuovi device monta l'ultimo sistema operativo), oppure di TUTTI I DEVICE ANDROID ATTIVI?
    A leggere questo articolo, sembrerebbe essere il primo caso... ma ho l'impressione che in realtà si tratti del secondo, vista la frase "...number of Android devices that have accessed Google Play within a 14-day period ending..." citata in un commento.

    Tra le due cose c'è una differenza mica da poco!
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 7 discussioni)