Cristiano Vaccarella

Xbox, svelati i dettagli della next-gen?

In Rete un documento con i segreti della nuova console di Redmond. Mantenuta la compatibilitÓ coi titoli attuali. Un nuovo Kinect. E occhiali per la realtÓ aumentata

Roma - Un documento di 56 pagine apparso per poche ore su Scribd e subito rimosso svelerebbe in anteprima i dettagli della nuova Xbox 720 (nome in codice "Yukon"), l'ultimo modello della console di Microsoft, la cui uscita sarebbe prevista per l'autunno 2013. Alcuni addetti ai lavori sostengono possa trattarsi di un falso ma - a dispetto di congetture - il file, risalente alla metà del 2010, contiene comunque informazioni interessanti.

specifiche di xbox 720

Secondo quanto riporta il documento, la console affiancherebbe a una CPU a 6-8 core ARM x86 da 2GHz una GPU da 64ALU a 1GHz su cui far girare le applicazioni. Parallelamente, nel chip sarebbe integrata una 3-core PPC da 3,2GHz per garantire retrocompatibilità con i titoli Xbox360 e una ulteriore 2-core ARM da 2GHz (con GPU 48ALU) per il sistema. In totale la macchina sarebbe dotata di 4GB di RAM DDR4. Supporto nativo per 3D, alta definizione e per la decodifica dei dischi Blu-ray (lettore integrato).

Verrà migliorato anche Kinect, per il quale è in preparazione un modello particolare di occhialini denominati "Fortaleza Glasses", che consentirebbero di realizzare applicazioni di realtà aumentata.
Fortaleza Glasses

Per quanto riguarda l'uscita di questi occhialini, la data indicata è il 2015.
Oltre ai "Fortaleza Glasses", Kinect V2 inoltre comprenderebbe periferiche e accessori che migliorano sensibilmente l'esperienza utente, una tecnologia avanzata di riconoscimento vocale, una maggiore precisione grafica (ottenuta attraverso l'imaging stereo) e un supporto per 4 giocatori.

Le funzioni base di Xbox720 includerebbero il sistema operativo Windows 8 (una scelta inedita), la connettività USB 3.0 e il supporto per la TV a pagamento. Xbox360 ha già applicazioni per HBO, Comcast, Netflix, Hulu Plus, YouTube, ESPN e i contenuti Paramount. Pertanto non suona strano che questi accordi saranno mantenuti anche per il nuovo modello.

multimedialità 720

Il sistema di gestione dell'alimentazione elettrica - completamente rinnovato - dovrebbe consumare poco: circa 120W. Una buona notizia per una console "calda" come Xbox.

Nelle intenzioni di Microsoft, dunque, Xbox si avvierebbe a diventare sempre più il "punto nevralgico di ogni soggiorno" (come la definì lo stesso Bill Gates anni fa). Poiché - come detto - il documento sarebbe stato elaborato nel 2010, non è chiaro se nel frattempo i tecnici e gli sviluppatori di Redmond abbiano cambiato qualcosa: di certo si sa che l'obiettivo è garantire un ciclo di vita della nuova consolle di dieci anni, per poter raggiungere almeno i 100 milioni di esemplari venduti. Colpisce anche il prezzo al quale il dispositivo potrebbe essere immesso sul mercato: 299 dollari.

Cristiano Vaccarella

fonte immagine
10 Commenti alla Notizia Xbox, svelati i dettagli della next-gen?
Ordina
  • Core MIPS e anche uno SPARC, già che c'erano...
  • appunti del 2010 visti nel 2012 sono vecchi e obsoleti. Le info sulla kinect sono già ampiamente trattate, l'evoluzione del sistema è d'obbligo. MS ha la possibilità di vedere Wii U in azione e correggere i ltiro, come lo farà anche Sony. il prezzo della console non vale nulla specie in MS visto che paghi un abbonamento per live e ogni gioco che prendi non te lo regalano
    non+autenticato
  • - Scritto da: Gianluca Ahem
    > appunti del 2010 visti nel 2012 sono vecchi e
    > obsoleti. Le info sulla kinect sono già
    > ampiamente trattate, l'evoluzione del sistema è
    > d'obbligo. MS ha la possibilità di vedere Wii U
    > in azione e correggere i ltiro, come lo farà
    > anche Sony. il prezzo della console non vale
    > nulla specie in MS visto che paghi un abbonamento
    > per live e ogni gioco che prendi non te lo
    > regalano

    Non pagi il live a giocoA bocca aperta
    Sgabbio
    26178
  • "Xbox360 ha già applicazioni per HBO, Comcast, Netflix, Hulu Plus, YouTube, ESPN e i contenuti Paramount"
    Aggiungiamo Sky e lovefilms..tutti tranne in italia dove mediaset premium è riuscita a inquinare pure li..
  • - Scritto da: ChickenBaluba
    > "Xbox360 ha già applicazioni per HBO, Comcast,
    > Netflix, Hulu Plus, YouTube, ESPN e i contenuti
    > Paramount"
    > Aggiungiamo Sky e lovefilms..tutti tranne in
    > italia dove mediaset premium è riuscita a
    > inquinare pure
    > li..
    Riuscita ad inquinare?
    Preferisci vedere distrutta l'industria televisiva italiana in favore di quella americana?
    Quando comincerai ad usare il cervelletto?
    non+autenticato
  • Industria televisiva italiana??? Quale scusa? Quella di Amici? Da anni ormai le trasmissioni non sono prodotte quasi mai dalle reti (in fondo si esternalizza tutto....) e sono prodotti globali uguali in tutto il fottuto mondo. Film e serie di maggior successo da sempre arrivano dagli USA quindi di che stiamo parlando?? Delle idiozie della domenica pomeriggio? Delle televendite?

    La TV in generale è andata in vacca, non solo in Italia. Se quelle piattaforme non entrano qui le ragioni principali sono 2: 1- linguistiche e 2 - è interesse dei produttori stessi vendere i pacchetti alle TV nazionali per cifrone assurde che non arrivare allo spettatore finale.
    non+autenticato
  • - Scritto da: CiccioQuant aCiccia
    > Industria televisiva italiana??? Quale scusa?
    > Quella di Amici? Da anni ormai le trasmissioni
    > non sono prodotte quasi mai dalle reti (in fondo
    > si esternalizza tutto....) e sono prodotti
    > globali uguali in tutto il fottuto mondo.

    Sicuro ?
    Non mi risulta che a cina, india e russia freghi piu' di tanto del cinema americano, noi che siamo una colonia usa ce lo puppiamo tutto ma gli altri hanno la loro notevole produzione interna.


    > Film e serie di maggior successo da sempre
    > arrivano dagli USA quindi di che stiamo
    > parlando?? Delle idiozie della domenica
    > pomeriggio? Delle televendite?

    > La TV in generale è andata in vacca, non solo in
    > Italia. Se quelle piattaforme non entrano qui le
    > ragioni principali sono 2: 1- linguistiche e 2 -
    > è interesse dei produttori stessi vendere i
    > pacchetti alle TV nazionali per cifrone assurde
    > che non arrivare allo spettatore finale.
    krane
    22544
  • > Quando comincerai ad usare il cervelletto?
    il suo si è già fritto se mi parli di televisione italiana..
    avessi fatto almeno il paragone con bbc o rtl..
    vai a vederti amici va..
    non+autenticato
  • 1. Il nome in codice Yukon era quello di Sql Server 2005.
    2. In una delle foto si vede che Kinect V2 sono due dispositivi posizionati ai lati del televisore. In quanti avrebbero la possibilità di disporli in quel modo?
    3. Il prezzo troppo basso.
  • - Scritto da: mela marcia doc
    > 1. Il nome in codice Yukon era quello di Sql
    > Server
    > 2005.
    > 2. In una delle foto si vede che Kinect V2 sono
    > due dispositivi posizionati ai lati del
    > televisore. In quanti avrebbero la possibilità di
    > disporli in quel
    > modo?
    > 3. Il prezzo troppo basso.

    il terzo punto non credo sia una cosa da giudicarlo come un falso, visto le fior fior fi licenze e royalty che infarciscono i prezzi dei giochi.
    Sgabbio
    26178