Alfonso Maruccia

Windows Phone 8, il mobile di Microsoft

Redmond presenta ufficialmente il prossimo aggiornamento del suo OS per smartphone. Tante le novitÓ, non tutte positive: gli attuali dispositivi con WP 7.5 verranno lasciati indietro

Roma - Dopo aver presentato i tablet Surface, Microsoft pensa ora alla prossima versione di Windows Phone: annunciato ufficialmente al Windows Phone Developer Summit di San Francisco, WP 8 contiene un gran numero di novità per le API, il kernel, l'interfaccia e le tecnologie supportate, per non parlare dei partner commerciali e della decisione di abbandonare gli early adopter di Windows Phone 7(.x) al loro destino.



Anche Windows Phone 8 è parte fondamentale della strategia di integrazione portata avanti in maniera decisa da Microsoft, al punto che l'OS mobile condivide il "cuore" tecnologico con Windows 8. Si parla naturalmente della versione "RT" per CPU ARM, nondimeno la novità di un kernel derivato da NT su smartphone non è di quelle che passano inosservate.
Windows Phone 8 supporterà nuove funzionalità hardware "high end" come i processori multi-core, due nuove risoluzioni "hi-def" (1280x768 pixel e 1280x720 pixel), schedine di memoria micro-SD removibili. Altra importante novità di "Apollo" è una schermata home molto simile al discusso "Start Screen" dell'interfaccia Metro UI di Windows 8, dove le "piastrelle" saranno maggiormente configurabili anche nelle dimensioni rispetto al contesto.

Start Screen


Il nuovo Windows Phone 8 offrirà un maggior supporto alle esigenze IT professionali, inclusa la possibilità di installare app personalizzate senza dover necessariamente passare dal marketplace gestito da Microsoft. Previsto anche il supporto al codice nativo, fatto che permetterà agli sviluppatori di trarre pieno vantaggio da tutte le funzionalità hardware dello smartphone.

Windows Phone 8 includerà la stessa versione di Internet Explorer 10 dell'interfaccia Metro UI, oltre alla tecnologia di navigazione turn-by-turn di Nokia, che dunque non sarà più esclusiva degli handset realizzati dalla multinazionale finlandese.

Un'altra caratteristica di sicuro interesse è la paventata possibilità di "saltare" le restrizioni dei carrier telefonici e installare i futuri aggiornamenti (veicolati via rete cellulare e non più via PC) anche nel caso in cui il proprio gestore non decida ancora di rendere disponibile l'update. Un modo per fuggire dalla "tirannia" dei carrier tutto da testare e valutare alla prova dei fatti.

Prevista infine una funzionalità di "portafogli" virtuale tramite tecnologia NFC (near field communications) più avanzata e flessibile rispetto a quelle attualmente offerte da Google e Apple, fatto che viene salutato come il possibile viatico alla diffusione dei pagamenti tramite smartphone presso la massa dei consumatori statunitensi.

Wallet


Per quanto riguarda i partner commerciali di Microsoft, le società scelte per la realizzazione di dispositivi basati su Windows Phone 8 sono Nokia, Samsung, HTC e la cinese Huawei. Significativa eccezione quella della coreana LG, evidentemente dimostratasi tiepida rispetto al supporto dell'ecosistema WP.

Buon ultimo ma non ultimo è il capitolo "aggiornamento a Windows Phone 8" per gli smartphone attualmente presenti sul mercato (Windows Phone 7/7.5): si tratta del già preconizzato retrogusto amaro della torta WP8, visto che Microsoft non intende permettere l'installazione del nuovo OS sui cellulari attualmente in commercio. Per questi, al massimo, ci sarà una versione intermedia ("Windows Phone 7.8") comprendente lo Start Screen e poco più. Niente nuovo kernel, nuove API o quant'altro, gli early adopter dell'ecosistema Windows Phone saranno obbligati ad acquistare un nuovo dispositivo. O a cambiare fronte.

Alfonso Maruccia

fonte immagini
Notizie collegate
206 Commenti alla Notizia Windows Phone 8, il mobile di Microsoft
Ordina
  • Io posseggo un Desire HD e uso Android praticamente da sempre, dopo tanti dispositivi Windows a metà anni 2000. Mi è stato regalato un iPhone 4S che ho dato via subito e ho posseduto un Nokia Lumia 800 per alcune settimane, che utilizzavo assieme al Desire. Ho trovato Windows un sistema fantastico, reattivo, fluido e più veloce del mio DHD, e del mio precedente Desire. Windows è più facile da utilizzare e le tiles a me piacciono (ancora di più quelle di Phone 8, dove si recupera lo spazio sulla destra). E' intuitivo e divertente. Perché ho dato via il Lumia? A) mancava il tethering (Che però era presente su HTC Titan), B) Schermo piccolo per i miei gusti, C) Il SO è immaturo e ha lacune che possono essere colmate col tempo D) Non era possibile espandere la memoria E) Trovavo lo schermo splendido ma la risoluzione bassa. Si tratta più dell'idea che debba pagare per una tecnologia limitante, piuttosto che di un problema reale. F) Non potevo personalizzare l'interfaccia a mio piacimento come faccio con Android. Sembra un dettaglio ma non lo è. G) Il market era scarno e poco funzionale (Problema di gioventù.
    Perché lo avrei tenuto: A) Intuitività straordinaria, B) Ergonomia dei menu, per me assolutamente migliore di qualunque altro, C) Schermo fantastico anche sotto il sole (Tutti i miei Android sono inutilizzabili alla luce del sole) D) Velocità e fluidità di primordine anche nella navigazione Internet; tutti i miei Android sono scattosi e offrono un'esperienza d'uso frustrante in termini di navigazione Internet.

    E' bene che Windows migliori, così ci sarà più scelta. Attendo di vedere WP 8 e se mi piace, potrei cambiare. Perché no.
    non+autenticato
  • Bei motivi per aver dato via il Lumia.
    non+autenticato
  • E' sbagliato ciò che dite, Microsoft aggiornerà i vecchi devices ove possibile.
    Ovviamente novità come supporto a chip grafici, processori dual core, schede di memoria removibili, LTE etc. non possono fisicamente essere portati sui primi devices, ma traspare la volontà di microsoft di continuare comunque a supportarli, con rilasci di updates personalizzati (WP 7.8 in questo caso, che porterà tutte le novità di WP8 implementabili sui vecchi devices), e continuando comunque il rilascio di nuovi firmwares per i primi windows phone, un comportamento ineccepibile direi.
  • "Per offrire comunque parte dell'esperienza del nuovo Windows Phone 8 sull'attuale generazione Microsoft rilascerà un update Windows Phone 7.8 che aggiungerà la nuova home e altre funzionalità agli attuali dispositivi. Le applicazioni sviluppate però per windows Phone 8 non funzioneranno, mentre le vecchie apps per Windows Phone 7.5 funzioneranno regolarmente senza bisogno di aggiornamenti sui nuovi device."
    http://www.dday.it/redazione/6399/Svelato-Windows-...


    Avete capito bene?
    M$ ha scaricato tutti quelli che hanno acquistato un suo smartphone, peggio ancora avvisa che saranno inchiappettati anche gli eventuali nuovi acquirenti (ma chi è tanto fesso?) da qui fino all'uscita dei terminali WP 8!
    Sta cercando di far fallire del tutto Nokia? O forse vuole solo perdere anche quel misero 3-4% che ha saputo fino ad oggi mettere insieme? Mah! Non capirò niente di marketing ma questa mossa sa tanto di de profundis per WP!
  • Sono d'accordo. Microsoft con questa mossa perderà i suoi clienti più affezionati, che hanno comprato il telefono per primo. E questa mossa farà anche saltare il mio acquisto del tablet Microsoft annunciato da qualche giorno, perchè è meglio non prendere prodotti della prima ora, per poi trovarsi un prodotto già vecchio e non aggiornabile dopo solo un anno.
    non+autenticato
  • Qualche miglioramento estetico, non sembra ci sia grande sostanza. Al momento MS ha al piu il 4-5%, non vedo come potra incrementare questa quota, visto che Apple continua a vendere e (forse) ad innovare e si trovano telefono Andorid a meno di 100 euro...
    non+autenticato
  • Sicuramente stanno cercando di imparare dagli errori di google

    Cercano di eliminare l'incompetenza dei gestori telefonici (che spesso fanno degli schifi) o dei produttori Hardware (che dopo aver venduto non si interessano più)
    harvey
    1481
  • quoto alla grandeSorride
    non+autenticato
  • Spero che tolgano quell'orribile logo Vodafone quando accendo il telefono, allora. È insopportabile...
  • - Scritto da: Francesco_Holy87
    > Spero che tolgano quell'orribile logo Vodafone
    > quando accendo il telefono, allora. È
    > insopportabile...

    TIM YOUNG FOR EVER!
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | Successiva
(pagina 1/5 - 24 discussioni)