Mauro Vecchio

Danimarca, come battere i pirati?

Svelata l'iniziativa del ministero della Cultura per prevenire la condivisione illecita dei contenuti. Educazione, sensibilizzazione, alternative legali. Ma anche un accordo tra provider per il blocco dei siti pirata

Roma - Un approccio più morbido alla pirateria digitale, per arginare al meglio la condivisione illecita di materiale protetto da copyright. Il ministero della Cultura danese ha così annunciato un pacchetto di regole che allontanerà ogni tentazione in stile francese, abbandonando di fatto l'ipotesi di un regime incardinato sulla Dottrina Sarkozy e i suoi tre colpi per disconnettere gli utenti recidivi.

Dunque un'iniziativa volta all'educazione, alla sensibilizzazione degli utenti, alla promozione delle alternative legali per il consumo audiovisivo. Le autorità danesi istituiranno un forum dell'innovazione, ovvero un punto di raccolta delle varie avventure di business nei settori legati all'intrattenimento. Per discutere liberamente di prezzi, modalità distributive, alternative legali allo scaricamento.

I vertici del ministero della Cultura hanno infatti chiamato in causa rappresentanti dell'industria e grandi operatori delle telecomunicazioni, che dovrebbero darsi da fare per far capire agli utenti cosa è legale e cosa no. In particolare, le masse dovrebbero essere meglio informate sulle conseguenze scatenate dalla pirateria sui posti di lavoro, sulla capacità creativa, sull'economia nazionale.
Nel pacchetto anti-pirateria dovrà poi finire una serie di linee guida per l'efficace protezione delle reti WiFi, spesso usate "a scrocco" per scaricare liberamente con indirizzi IP altrui. Il governo danese vorrebbe addirittura stabilire dei centri informativi che instaurino un dialogo pacifico con tutti quegli utenti beccati a condividere contenuti in barba alle leggi sul diritto d'autore.

La succulenta carota mostrata dalle autorità danesi nasconde però il proverbiale bastone. Al posto dei three strike, il ministero della Cultura ha deciso di implementare un meccanismo di filtraggio che si estenda a macchia d'olio. In altre parole, qualora un provider locale venisse obbligato a bloccare una piattaforma pirata - è successo con Grooveshark - l'ordinanza firmata dal giudice avrebbe immediata validità per tutti gli altri fornitori di connettività.

È una sorta di codice pratico che non passerà al vaglio del Parlamento per trasformarsi in legge. L'eventuale ordinanza per il blocco di un sito pirata andrebbe ad estendersi sull'intero settore delle telecomunicazioni. L'industria dei contenuti avrebbe insomma stretto un patto con gli operatori, che non potranno - meglio, non dovranno - opporsi al filtraggio di siti dichiarati illeciti per violazione del copyright.

Mauro Vecchio
Notizie collegate
  • AttualitàP2P, la Danimarca bussa tre volte?Prove tecniche di Dottrina Sarkozy in terra danese. In silenzio vengono studiati due modelli, tra cui quello che affiderà agli ISP il compito di inviare gli avvisi. Mentre in Corea del Sud si disconnette all'improvviso
  • AttualitàIrlanda, provider senza forbiciL'ISP locale UPC non dovrà per forza piegarsi alle richieste delle major del disco. La stessa legge irlandese non prevede l'implementazione dei three strikes. Ma Eircom continuerà con le disconnessioni dopo il suo accordo extragiudiziale
42 Commenti alla Notizia Danimarca, come battere i pirati?
Ordina
  • Videotechino ammette che campa fregando soldi, tantevvero che se non avesse la video scaricherebbe pure lui
    non+autenticato
  • - Scritto da: axl
    > Videotechino ammette che campa fregando soldi,
    > tantevvero che se non avesse la video
    > scaricherebbe pure
    > lui

    I videotechini sono i primi ad essere penalizzati dall'infame legge contro la copia a fini di lucro, altrimenti potrebbero scaricare pure loro e vendere le copie, come facevano ai bei tempi delle VHS.

    "Se io saressi un videotechino e non avressi diggia' chiuso, le facesserei pure io le copie, che i dvd per il noleggio costano un fraccaio di sghei." (Cit.)
  • Bravi i danesi, ora tocca all'Italia promulgare una legge che metta il sale sulla coda agli scarichini nostrani. Indiavolato
    non+autenticato
  • - Scritto da: Pianeta Video 2000
    > Bravi i danesi, ora tocca all'Italia promulgare
    > una legge che metta il sale sulla coda agli
    > scarichini nostrani.
    >Indiavolato

    Prova a fare una petizione, 300 firme le raccogli sicuro.
  • una politica dei prezzi più oculata metterebbe fuori gioco la pirateria ed in generale il clonato. Chi è causa dei propri mali ...
    non+autenticato
  • - Scritto da: prova123
    > una politica dei prezzi più oculata metterebbe
    > fuori gioco la pirateria ed in generale il
    > clonato. Chi è causa dei propri mali
    > ...

    Com'è che si piratano alla grande le app da 0,79 centesimi?
    E poi, com'è che la pirateria non si è fermata davanti all'offerta di allofmp3.com, 9 centesimi a brano?

    Infine, perché stupirsi? Le carceri traboccano di individui disonesti che si proclamano innocenti...
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 25 giugno 2012 13.28
    -----------------------------------------------------------
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    > - Scritto da: prova123
    > > una politica dei prezzi più oculata
    > > metterebbe fuori gioco la pirateria
    > > ed in generale il clonato. Chi è
    > > causa dei propri mali...

    > Com'è che si piratano alla grande le
    > app da 0,79 centesimi?

    Veramente quanto tu hai postato delle statistiche a riguardo le percentuali di queste app piratate erano risibili...

    > E poi, com'è che la pirateria non si è
    > fermata davanti all'offerta di
    > allofmp3.com, 9 centesimi a brano?

    Ma non e' stata fatta chiudere da sony ?

    > Infine, perché stupirsi? Le carceri
    > traboccano di individui disonesti che
    > si proclamano innocenti...
    krane
    22544
  • - Scritto da: krane
    > - Scritto da: ruppolo
    > > - Scritto da: prova123
    > > > una politica dei prezzi più oculata
    > > > metterebbe fuori gioco la pirateria
    > > > ed in generale il clonato. Chi è
    > > > causa dei propri mali...
    >
    > > Com'è che si piratano alla grande le
    > > app da 0,79 centesimi?
    >
    > Veramente quanto tu hai postato delle statistiche
    > a riguardo le percentuali di queste app piratate
    > erano
    > risibili...
    >
    > > E poi, com'è che la pirateria non si è
    > > fermata davanti all'offerta di
    > > allofmp3.com, 9 centesimi a brano?
    >
    > Ma non e' stata fatta chiudere da sony ?
    >
    > > Infine, perché stupirsi? Le carceri
    > > traboccano di individui disonesti che
    > > si proclamano innocenti...

    Ruppolo non capisce un paio di cose. In primis le app a 0,79 centesimi, sono veramente pochine, molte superano l'euro o vanno pure a prezzi più elevati.

    Altra cosa, il sito che ha citato e stato fatto chiudere o ostacolato dalle major, perchè questo vendeva a prezzi veramente competitivi.
    Sgabbio
    26177
  • Chi vuole pagare 0 anche 1 centesimo non lo pagherà mai, non sarà mai un potenziale cliente di alcuno. Il problema attuale è di recuperare il grosso dei potenziali clienti che copiano/scaricano e questo lo si realizza nel momento in cui il gioco di avere sw non originale non vale più la candela. Se ad esempio un videogioco all'uscita viene venduto a 19,90/15,90 euri e in funzione del banale codice di attivazione uno ha a disposizione "gratuitamente" alcuni DLC e soundtracks anche nel dubbio se acquistarlo o meno in negozio davanti alla confezione disponibile tra le mani lo acquista. Invece creare uno sbarramento con costi di 50/70 euro nel dubbio che il gioco possa piacere o meno uno non lo acquista ed è molto probabile che lo scarichi.
    Il gioco che funziona è quello di sempre ti faccio sentire il profumo e se non costa molto alla fine compri (oppure ti sposi Rotola dal ridere).
    non+autenticato
  • - Scritto da: prova123
    > Chi vuole pagare 0 anche 1 centesimo non lo
    > pagherà mai, non sarà mai un potenziale cliente
    > di alcuno. Il problema attuale è di recuperare il
    > grosso dei potenziali clienti che
    > copiano/scaricano e questo lo si realizza nel
    > momento in cui il gioco di avere sw non originale
    > non vale più la candela. Se ad esempio un
    > videogioco all'uscita viene venduto a 19,90/15,90
    > euri e in funzione del banale codice di
    > attivazione uno ha a disposizione "gratuitamente"
    > alcuni DLC e soundtracks anche nel dubbio se
    > acquistarlo o meno in negozio davanti alla
    > confezione disponibile tra le mani lo acquista.
    > Invece creare uno sbarramento con costi di 50/70
    > euro nel dubbio che il gioco possa piacere o meno
    > uno non lo acquista ed è molto probabile che lo
    > scarichi.
    > Il gioco che funziona è quello di sempre ti
    > faccio sentire il profumo e se non costa molto
    > alla fine compri (oppure ti sposi
    > Rotola dal ridere).

    Visto come abusano dei DLC, meglio lasciar perdere.
    Sgabbio
    26177
  • - Scritto da: ruppolo

    > Infine, perché stupirsi? Le carceri traboccano di
    > individui disonesti che si proclamano
    > innocenti...

    Direi che ci sono meno innocenti in carcere che colpevoli fuori.
    E tu sei fuori, ad esempio, che cosa devo pensare?
  • - Scritto da: ruppolo
    > - Scritto da: prova123
    > > una politica dei prezzi più oculata
    > metterebbe
    > > fuori gioco la pirateria ed in generale il
    > > clonato. Chi è causa dei propri mali
    > > ...
    >
    > Com'è che si piratano alla grande le app da 0,79
    > centesimi?

    Avrai dei numeri in supporto a questa tua affermazione, perche' non e' da pirate-hater sparare numeri a caso.

    > E poi, com'è che la pirateria non si è fermata
    > davanti all'offerta di allofmp3.com, 9 centesimi
    > a brano?

    Anche qui vale la considerazione di cui sopra, senza contare che di questo sito che stai citando vengo a conoscenza solo ora che lo hai citato.
    Forse avrebbero potuto promuoverlo un po' di piu'.

    > Infine, perché stupirsi? Le carceri traboccano di
    > individui disonesti che si proclamano
    > innocenti...

    Anche i parlamenti, se per questo.
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: ruppolo
    > > - Scritto da: prova123
    > > > una politica dei prezzi più oculata
    > > > metterebbe fuori gioco la pirateria
    > > > ed in generale il clonato. Chi è
    > > > causa dei propri mali...

    > > Com'è che si piratano alla grande le
    > > app da 0,79 centesimi?

    > Avrai dei numeri in supporto a questa
    > tua affermazione, perche' non e' da
    > pirate-hater sparare numeri a caso.

    Glie li abbiamo gia' chiesti in 3, ma credo che sia fuggito all'estero.

    > > E poi, com'è che la pirateria non
    > > si è fermata davanti all'offerta di
    > > allofmp3.com, 9 centesimi a brano?

    > Anche qui vale la considerazione di cui
    > sopra, senza contare che di questo sito
    > che stai citando vengo a conoscenza solo
    > ora che lo hai citato.
    > Forse avrebbero potuto promuoverlo un po'
    > di piu'.

    Non hanno fatto in tempo: Sony gli ha lanciato contro gli avvocati e l'hanno fatto chiudere...
    krane
    22544
  • Per vedere film online? Forse quella ladrata di AppleTV? Se questi sono i servizi che mottono a disposizione per combattere la pirateria allora ben venga... sempre che poi il vero pirata non sia invece qualcun altro.
    non+autenticato
  • Hadopi è senz'altro più efficace...
  • - Scritto da: FirePrince
    > Hadopi è senz'altro più efficace...

    Percentuali ?
    krane
    22544
  • - Scritto da: krane
    > - Scritto da: FirePrince
    > > Hadopi è senz'altro più efficace...
    >
    > Percentuali ?

    Mi piace però l'idea del punto di raccolta per discutere prezzi, politiche e via dicendo... se anche non dovesse portare a nulla di fatto almeno chiarirebbe un po' la confusione in materia
    non+autenticato
  • - Scritto da: Avvocato del Diavolo
    > - Scritto da: krane
    > > - Scritto da: FirePrince
    > > > Hadopi è senz'altro più efficace...

    > > Percentuali ?

    > Mi piace però l'idea del punto di raccolta per
    > discutere prezzi, politiche e via dicendo... se
    > anche non dovesse portare a nulla di fatto almeno
    > chiarirebbe un po' la confusione in materia

    A me suona un po' di SERT.
    krane
    22544
  • - Scritto da: krane
    > - Scritto da: FirePrince
    > > Hadopi è senz'altro più efficace...
    >
    > Percentuali ?
    Rotola dal ridereRotola dal ridere
    La domanda è quella giusta...
    Sei un genio!
    non+autenticato
  • - Scritto da: krane
    > - Scritto da: FirePrince
    > > Hadopi è senz'altro più efficace...
    >
    > Percentuali ?

    66%
    Clicca per vedere le dimensioni originali
  • contenuto non disponibile
  • - Scritto da: unaDuraLezione
    > - Scritto da: panda rossa
    >
    > > 66%
    > >
    > [img]http://1.bp.blogspot.com/-rjA3HRqBLLE/TVh8t4T
    >
    > Solo perché meglio di così non si può fare coi
    > dadi.
    > A meno di non usarne 3

    O usare dadi a 10 facce.
    Ma il concetto non e' il numero o la forma del dado.
    E' il principio, vale a dire l'uso del dado, o, in altre parole, sparare cifre a mink...
  • contenuto non disponibile
  • - Scritto da: FirePrince
    > Hadopi è senz'altro più efficace...
    Certo in francia i kebabbari stanno chiudendo a rotta di collo è tutto un fiorir di videoteche!
    Rotola dal ridereRotola dal ridere
    non+autenticato
  • Ovvio! Sotto il braccio al posto della famosa baguette la gente ha dvd e blu-ray. Il prossimo anno metteranno per legge una videoteca in ogni condominio.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)