Claudio Tamburrino

Canon, scatti allergici

Alcuni esemplari dell'ultima Canon EOS T4i/650D provocherebbe lievi reazioni allergiche e l'impugnatura tenderebbe a sbiancare. Ma l'azienda dispensa consigli e riparazioni

Roma - La nuova Canon EOS Rebel T4i/650 ha qualche problema associato con le impugnature in gomma laterali che in alcuni modelli tendono a sbiancare e che rischiano di causare reazioni allergiche.

Canon ha individuato il problema nel processo di produzione, nel quale è stata impiegata una quantità troppo consistente di prodotti per vulcanizzare l'impugnatura in gomma, con il risultato di aver creato un leggero strato di dimetilditiocarbammato di zinco, componente chimico che può causare in alcuni casi (seppur lievi) irritazioni alla pelle e agli occhi.

Non tutte le EOS Rebel T4i/650 sono interessate dal problema, ma solo quelle costruite tra il 31 maggio e il 15 giugno. Canon raccomanda quindi di controllare con l'ausilio di un pagina fatta ad hoc che richiede l'inserimento del numero seriale del proprio dispositivo se si ha a che fare con uno dei prodotti coinvolti. A rischio sono i dispositivi i cui serial number hanno come sesta cifra un 1.
In caso di riscontro positivo Canon riconosce il diritto ad una riparazione gratuita per cui attiverà dal 17 luglio una procedura di assistenza specifica.
Nel frattempo raccomanda di lavarsi le mani dopo l'uso.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
1 Commenti alla Notizia Canon, scatti allergici
Ordina