Mauro Vecchio

Registro.it mette l'accento sui domini

L'istituto anagrafico dei suffissi italici annuncia il via libera ai domini accentati come caffè.it. Si potranno utilizzare anche caratteri dell'alfabeto francese e tedesco

Roma - Novità annunciate dai responsabili di Registro.it, l'anagrafe dei domini tricolore gestita dall'Istituto di informatica e telematica del Consiglio nazionale delle ricerche (Iit-Cnr). Dall'11 luglio sarà consentito registrare nomi accentati come caffè.it.

Si potrà dunque fare distinzione tra i siti lèggere e leggère, utilizzando anche caratteri di uso comune nell'alfabeto francese e tedesco. Ad esempio sfruttando la ç di garçon.it o la ß di straße.it.

"Questa doppia opportunità, tecnicamente definita Internationalized Domain Names (IDN), apre la possibilità di registrare un dominio con estensione .it letteralmente uguale a molti nomi e marchi oggi esclusi da una sorta di digital divide linguistico", ha spiegato Maurizio Martinelli, responsabile Servizi internet e sviluppo tecnologico dell'Iit-Cnr.
Oltre ai domini accentati, i responsabili di Registro.it hanno aperto le registrazioni a tutti i paesi dello Spazio economico europeo (See), quali Islanda, Norvegia e Liechtenstein. Ma anche alla Città del Vaticano, alla Repubblica di San Marino e alla Svizzera.

"L'introduzione dell'IDN mette il .it al passo con altri registri internazionali, promuove il dialogo interculturale e va incontro alle esigenze delle regioni italiane bilingue come Valle d'Aosta e Trentino Alto-Adige", ha concluso Martinelli.

Mauro Vecchio
Notizie collegate
  • AttualitàRegistro.it, domini senza tetto?L'organismo di gestione dei domini ha iniziato a terminare i contratti maintainer. Chi non si è tramutato in registrar non potrà operare. Le indicazioni per gli utenti che vogliano verificare lo status del proprio .it
  • AttualitàDomini.it, l'anno del sincronoBoom di attivazioni per gli indirizzi tricolori, avvantaggiate dalla nuova modalità abbreviata. Ottime prospettive per il futuro, con il pagamento tramite carta di credito e la possibilità di registrare mantenendo il proprio nome
49 Commenti alla Notizia Registro.it mette l'accento sui domini
Ordina
  • Per diversi motivi.
    Chi ne aveva bisogno ha gia' da tempo un dominio senza accento (o qualsiasi altro segno paragrafematico). I "tedescofoni" lo sanno benissimo da sempre.
    Quelli nuovi potrebbero semplicemente usare la stessa tecnica.
    Poi mi piacerebbe sapere come fa chi non ha quelle lettere accentate (non solo sulla tastiera) per indirizzi email o web.
    Che differenza c'e' fra "caffè", "caffé", "caffê", "caffë", "caffē", "caffĕ" e "caffė"? Tanta per qualcuno, poca per tutti gli altri.
    Per un cinese poi ... quasi nessuna. E i cinesi sono tanti.
    Si', e' una roba che puzza di marketing, tanto inconsistente quanto inutile.
    La N di DNS sta per "nome" e, parafrasando la Stein, "un nome e' un nome e' un nome e' un nome".

    Lancio l'idea per il prossimo passo: definire anche il font, il colore e la dimensione del font per scrivere gli indirizzi!
  • il Registro farebbe meglio a riassegnare questi domini a chi già detiene i corrispondenti senza accenti.

    Spero almeno che, se hanno intenzione di fare la stessa cosa in futuro, che so, anche per gli apostrofi, consentano un periodo di preregistrazioni riservato a chi già ha i corrispondenti domini senza il carattere particolare.

    Cmq., vista la totale mancanza di informazione, l'impossibilità di avanzare richieste di registrazione per il pubblico tramite i registrar e la dimostrazione pratica del torbido processo attuato, residente nel fatto che tutti questi domini paiono esser stati registrati da una dozzina di soggetti, credo proprio che ci sia materia per avvocati....
    non+autenticato
  • Topolino o Babbo Natale??? Di sicuro non è un informatico. Secondo me è uno del marketing e sviluppo!!! Sorride

    E' come se google permettesse di avere pippo@gmail.com e pippò@gmail.com.
    Non è possibile per costruzione che accada una cosa simile.

    Un informatico avrebbe detto: facciamo i domini con gli accenti, ma viene fatto un redirect a quello base senza accento!

    Proprio come fa google: il "punto" è come se fosse un jolly, cioè pi.ppo@gmail.com e pippo@gmail.com è dello stesso registrante.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Marco Milani
    > Topolino o Babbo Natale??? Di sicuro non è un
    > informatico. Secondo me è uno del marketing e
    > sviluppo!!!
    > Sorride

    Clicca per vedere le dimensioni originali
    krane
    22544
  • L'informatico VERO che ha gestito queste cose per decenni in modo sempre corretto e ragionevole purtroppo è morto qualche anno fa.
    http://en.wikipedia.org/wiki/Jon_Postel
  • - Scritto da: MacGeek
    > L'informatico VERO che ha gestito queste cose per
    > decenni in modo sempre corretto e ragionevole
    > purtroppo è morto qualche anno
    > fa.
    > http://en.wikipedia.org/wiki/Jon_Postel
    visto che mi citi il Postel, mi ricordo che negli RFC che riguardano i DNS (non ricordo quali, roba fine anni 80 penso), citavano, con una certa INSOFFERENZA, la faccenda (un "non problema" che loro malgrado prendevano in considerazione) dei nomi a dominio contenenti un marchio registrato. E si facevano alcune secche notazioni del tipo : rimandiamo queste questioni alla commissione dell'ICANNnonmiricordo.

    Cito questo perche e' del tutto correlato. Il volere un'accento per scrivere "bene" il marchio registrato "nestlè" nel FQDN, e' figlio di questa cosa imho DEMENZIALE, NON pensata da nessuno degli sviluppatori del protocollo (ma sempre piu' voluta da avvocati zecche e markettari) che al nome a dominio si applichino le regole sui marchi registrati.
    non+autenticato
  • Il 'genio italico' si esprime anche in queste cose.... mah...
  • Cercando sul whois del nic chi di dovere sta gia registrando tutti i domini migliori... nessun registrar italiano ad ora permette la registrazione online di domini con le accentate.
    Non mi stupisco del perchè l'Italia sia il paese della mafia, e mi piacarebbe una indagine della magistratura sulla trasparenza di queste operazioni.
    non+autenticato
  • - Scritto da: AxAx
    >
    > Cercando sul whois del nic chi di dovere sta gia
    > registrando tutti i domini migliori... nessun
    > registrar italiano ad ora permette la
    > registrazione online di domini con le
    > accentate.

    hai provato register.it?
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 15 discussioni)