Un vespasiano musicale

Per sentirsi un vero rocker, nei momenti del... Bisogno

Abituati ai soliti e poco confortanti vespasiani, che tipicamente si ritrovano nei bagni maschili di tutto il mondo, i brasiliani di San Paolo hanno creato un nuovo modo di andare in bagno. Aurora, un noto bar della catena BBDO, ha dotato i bagni di GuitarPee, un vespasiano davvero particolare.

guitarpee


Anche gli occhi meno attenti non possono non notare come questo vespasiano abbia una forma davvero inusuale, molto simile ad una chitarra elettrica. E la forma non vuole solo destare un inaspettato ricordo dello strumento, ma risulta funzionale al suo utilizzo. Infatti, il manico mutuato dalle famosissime Fender Stratocaster, innestato in un vaso di ceramica dalla tipica forma sinuosa, permette a chiunque di comporre la propria melodia mentre si espletano i propri bisogni fisiologici.
Certo, le corde sulla tastiera della chitarra (perché ormai si è appurato che di chitarra si tratta) sono presenti solo per un completamento estetico, mentre a permettere la generazione del suono sono proprio i pad presenti nel vaso, che dovranno essere "pizzicati" con il getto della propria urina. Per la prima volta, quindi, la capacità di comporre musica non deriverà dalla conoscenza dello strumento e dal proprio orecchio, ma dalle riserve contenute nella propria vescica e dalla migliore mira, a cui si deve aggiungere comunque uno spirito di creatività concertistica da bagno.

L'ideatore di questo vespasiano musicale ha pensato anche di accompagnare il vespasiano con il motto: "Musica. Sappiamo che viene fuori da qualsiasi cosa".

La parte inferiore del vespasiano è poi collegata tramite un cavo jack ad un amplificatore, posto a parete, superiormente all'orinatoio. Mentre si fa pipì, quindi ci si può deliziare con dell'ottima musica rock autoprodotta, intrattenendo anche gli astanti che attendono impazienti il proprio turno.

E subito dopo lo sciacquone, la composizione non va certo persa. Su un display integrato viene mostrato un codice univoco, da ricercare sull'apposita pagina del progetto per scaricare immediatamente e dal proprio dispositivo mobile l'M"PEE"3 (così è chiamato il formato) contenente l'assolo appena composto.

Insomma, nulla da invidiare ai ludici vespasiani in stile europeo.



(via CNet.com)
TAG: gadget
4 Commenti alla Notizia Un vespasiano musicale
Ordina