Claudio Tamburrino

Microsoft, conti in rosso ma tutto previsto

Prima trimestrale della storia che registra delle perdite. Colpa di quell'investimento sbagliato in aQuantive di qualche anno fa. Autunno promettente grazie a Windows 8

Microsoft, conti in rosso ma tutto previstoRoma - Microsoft ha divulgato i risultati finanziari dell'ultimo trimestre fiscale: e sono dati, per la prima volta da quando è quotata in Borsa, in rosso.

In realtà Redmond aveva già preannunciato che avrebbe registrato a bilancio una cifra negativa pari a 6,2 miliardi di dollari, conseguenza dell'acquisto per 6,3 miliardi nel 2007 del servizio di advertising online aQuantive. Si tratta di un'operazione che alla prova dei fatti si è dimostrata fallimentare: avrebbe dovuto rappresentare uno strumento per recuperare terreno nel settore rispetto a Google, ma nonostante la spesa la divisione pubblicità online è rimasta del tutto marginale e pari appena al 4 per cento del suo fatturato annuo.

Soprattutto a causa di questa spesa consistente e senza ritorni all'altezza, Microsoft ha registrato nell'ultima trimestrale una perdita di 492 milioni di dollari, pari a 6 centesimi ad azione, nonostante un fatturato cresciuto di 4 punti percentuali e che ha chiuso a 18,06 miliardi di dollari.
In vista, d'altronde, c'è la nuova versione del suo sistema operativo: le aspettative degli osservatori quindi non sono pessimiste, e sono in pochi quelli che paventano terremoti e tragedie all'orizzonte. Secondo gli analisti cambierà tutto nel prosieguo dell'anno, quando non ci saranno investimenti sbagliati da mettere a bilancio e quando i contratti di lunga durata andranno a buon fine con le aziende che fanno upgrade: gli introiti derivanti dalle vendite di contratti di lunga durata, in particolare, sono cresciuti del 14 per cento.

Quest'ultimo fattore e l'uscita di Windows 8 dovrebbero in particolare permettere, secondo le previsioni di Microsoft, alla divisione legata al sistema operativo di tornare "in linea con il mercato dei PC", e quindi di raggiungere un sostanziale pareggio che significa recuperare rispetto ai numeri recenti che la vedevano in calo.

In attesa di tutto questo, a trainare le performance di Redmond sono ancora il pacchetto Office e le licenze Windows nella versione server. Per questo gli investitori non si sono fatti scoraggiare e nonostante il rosso le azioni sono salite del 2,4 per cento, fino a raggiungere 31,39 dollari.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
149 Commenti alla Notizia Microsoft, conti in rosso ma tutto previsto
Ordina
  • E' finita la trippa per il DRAGASACCOCCE DI REDMOND!!!

    Censuratela se volete, ma ci sta in pieno! Occhiolino
    non+autenticato
  • - Scritto da: Illuminato

    > E' finita la trippa per il DRAGASACCOCCE DI
    > REDMOND!!!
    >
    > Censuratela se volete, ma ci sta in pieno! Occhiolino

    Non ci sono più gli Alien di una volta!A bocca apertaOcchiolino
    FDG
    10946
  • > Non ci sono più gli Alien di una volta!A bocca apertaOcchiolino

    Sì, mi sa che Alien è stato catturato dai PRETORIANI del DRAGA e dal suo esercito di PARRUCCONI MASTERIZZATI!!! A bocca aperta
    non+autenticato
  • le opere di steve ballmer il cretino stanno procedendo verso il disastro...io l'avevo detto due anni fa...come volevasi dimostrare, prima ha snobbato l'iphone poi i tablet poi ha distrutto la divisione flight simulator attiva da 20 anni e ora il rosso...bravo ballmer avanti cosi'
    non+autenticato
  • - Scritto da: alvaro
    > le opere di steve ballmer il cretino stanno
    > procedendo verso il disastro...io l'avevo detto
    > due anni fa...come volevasi dimostrare, prima ha
    > snobbato l'iphone poi i tablet poi ha distrutto
    > la divisione flight simulator attiva da 20 anni e
    > ora il rosso...bravo ballmer avanti
    > cosi'

    E beh hai ragione, Flight Sim era la vera e unica strada da percorrere per uccidere i competitor e conquistare il dominio dell'universo.
    1977
    977
  • ma avete letto l'articolo?

    avete capito perchè c'è il rosso?

    no perchè a me pare che ms vada a gonfie vele...taltalmente tanto alla grande che può permettersi di inserire in bilancio una mega svalutazione da 6,2 miliardi di dollari.

    prima di sparare vaccate siate almeno sicuri di saper leggere
    non+autenticato
  • Ma sei serio o trolli?
    non+autenticato
  • Ma il prezzo, per Bill Gates, fu comunque salato, anche se la sua caduta è stata frenata da grandi paracadute d'oro. Goldman & Sachs, che a suo tempo curò la quotazione in borsa di Microsoft, ancora oggi ne possiede, tra azioni di proprietà e deleghe varie, oltre il 36% del capitale sociale.
    Clicca per vedere le dimensioni originali
    non+autenticato
  • Come si può solo sognare di lasciare un'azienda enorme come microsoft in mano ad un incapace esaltato come ballmer?
    non+autenticato
  • - Scritto da: xxxxxxxxxx
    > Come si può solo sognare di lasciare un'azienda
    > enorme come microsoft in mano ad un incapace
    > esaltato come
    > ballmer?

    Davvero, incomprensibile.

    Gates non sarà stato un luminare dell'informatica (per lo meno a livello meramente tecnico) ma almeno dava un impressione di serietà e contegno, Ballmer niente di tutto questo, pare un esaltato che dice ca**ate con un'arroganta e una strafottenza rara salvo poi rimangiarsi la parola qualche anno più tardi. Purtroppo a certa gente evidentemente individui del genere piacciono pure, infatti nell'incoerenza per quanto sia esaltato ricorda quasi un altro pelato italiano (QUASI).
    non+autenticato
  • - Scritto da: volgare
    > - Scritto da: xxxxxxxxxx
    > > Come si può solo sognare di lasciare un'azienda
    > > enorme come microsoft in mano ad un incapace
    > > esaltato come
    > > ballmer?
    >
    > Davvero, incomprensibile.
    >
    > Gates non sarà stato un luminare dell'informatica
    > (per lo meno a livello meramente tecnico) ma
    > almeno dava un impressione di serietà e contegno,
    > Ballmer niente di tutto questo, pare un esaltato
    > che dice ca**ate con un'arroganta e una
    > strafottenza rara salvo poi rimangiarsi la parola
    > qualche anno più tardi. Purtroppo a certa gente
    > evidentemente individui del genere piacciono
    > pure, infatti nell'incoerenza per quanto sia
    > esaltato ricorda quasi un altro pelato italiano
    > (QUASI).

    Dici Napolitano?

    Comunque quello che hai descritto si chiama "venditore". Gates è un tecnologo, Ballmer no. E gli errori che ha fatto Microsoft negli ultimi anni lo dimostrano. Che cazzo vuoi che tiri fuori uno che è interessato più ai forecast che alla tecnologia messo a capo di una delle aziende leader nell'ambito tecnologico?
    non+autenticato
  • - Scritto da: xxxxxxxxxx
    > Come si può solo sognare di lasciare un'azienda
    > enorme come microsoft in mano ad un incapace
    > esaltato come
    > ballmer?

    A pensar male, per far vedere che lui (Bill) è "er mejo".
    ruppolo
    33147
  • > A pensar male, per far vedere che lui (Bill) è
    > "er
    > mejo".

    E' per quello che dio jobbe ha dato in eredità apple a gay cuoco?
    non+autenticato
  • - Scritto da: nome e cognome
    > > A pensar male, per far vedere che lui (Bill)
    > è
    > > "er
    > > mejo".
    >
    > E' per quello che dio jobbe ha dato in eredità
    > apple a gay
    > cuoco?

    Ti pare che i successori abbiano conseguito gli stessi risultati?
    ruppolo
    33147
  • Perbacco!!!!
    L'ideatore ed esecutore dell'operazione Cina!
    non+autenticato
  • contenuto non disponibile
  • - Scritto da: unaDuraLezione

    > Non son riusciti a farlo alzare dalla sedia.

    ho una gruetta della sogi, che solleva fino a 2 tonnellate

    che dici gliela presto?A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: xxxxxxxxxx
    > Come si può solo sognare di lasciare un'azienda
    > enorme come microsoft in mano ad un incapace
    > esaltato come
    > ballmer?

    Fu quanto richiesto da Goldman & Sachs, nel 2000, per evitare lo smembramento di Microsoft da parte dell'antitrust. Dopo l'elezione di Bush Jr., di cui erano stati grandi sponsor in campagna elettorale, le sentenze dell'antitrust furono letteralemente cassate. Ma il prezzo, per Bill Gates, fu comunque salato, anche se la sua caduta è stata frenata da grandi paracadute d'oro. Goldman & Sachs, che a suo tempo curò la quotazione in borsa di Microsoft, ancora oggi ne possiede, tra azioni di proprietà e deleghe varie, oltre il 36% del capitale sociale.
    non+autenticato
  • Accidenti, eppure per mesi abbiamo letto notizie su PI di come il panzone dicesse che le cose stavano andando sempre meglio alla Microsoft, com'è possibile? Rotola dal ridere
    non+autenticato
  • - Scritto da: volgare
    > Accidenti, eppure per mesi abbiamo letto notizie
    > su PI di come il panzone dicesse che le cose
    > stavano andando sempre meglio alla Microsoft,
    > com'è possibile?

    marketing
    i soldi poi non puzzano: per avere le "inserzioni" basta pagare...
    non+autenticato
  • - Scritto da: void orgasm
    > - Scritto da: volgare
    > > Accidenti, eppure per mesi abbiamo letto
    > notizie
    > > su PI di come il panzone dicesse che le cose
    > > stavano andando sempre meglio alla Microsoft,
    > > com'è possibile?
    >
    > marketing
    > i soldi poi non puzzano: per avere le
    > "inserzioni" basta
    > pagare...

    Nooo... dai vuoi dire che 'ste continue pubblicazioni su come tutto alla M$ funzione sempre a meraviglia sono FALSE? Sorpresa
    non+autenticato
  • Infatti, La Cosa continua a dire che tutto va bene. Anzi, andrà bene non appena avrà cominciato a vendere Windows 8. Che sarà un successo planetario, come un po' tutto quello che ha fatto MS sotto la sua gestione.
    non+autenticato
  • ti sfugge un punto: il fatto che un CEO dica che vada tutto bene, o non lo dica, o dica il contrario, noi lo riportiamo

    non sta a noi giudicare se quello che dice è vero o falso

    noi riportiamo

    poi, se siamo in grado, abbiamo voglia, riteniamo sia il caso, commentiamo in un pezzo a parte, realizzando l'utopia di tenere i fatti separati dalle opinioni

    detto questo, mi pare che un'azienda che fattura 18 miliardi e chiude in perdita 1 trimestre perché ascrive a bilancio un investimento di 6 miliardi, non sia esattamente alla frutta...
  • - Scritto da: Luca Annunziata
    > ti sfugge un punto: il fatto che un CEO dica che
    > vada tutto bene, o non lo dica, o dica il
    > contrario, noi lo riportiamo

    soprattutto se si tratta di una azienda inserzionista della testata

    > non sta a noi giudicare se quello che dice è vero
    > o falso
    > noi riportiamo

    cosa che per una testata giornalistica sarebbe il "minimo sindacale", no?

    > poi, se siamo in grado, abbiamo voglia, riteniamo
    > sia il caso, commentiamo in un pezzo a parte,

    uhm... un modo un poco singolare di intendere quella che dovrebbe essere la professione giornalistica

    > realizzando l'utopia di tenere i fatti separati
    > dalle opinioni

    presentare un qualsiasi fatto dicendo che si stanno riportando i fatti nudi e crudi è solo un modo di prendere in giro i lettori

    si sta esprimendo una posizione o un orientamento (che peraltro ha sempre anche una conotazione politica) anche solo per l'ordine in cui si riportano i fatti e/o si decide se riportare o no un certo fatto piuttosto che un altro...

    > detto questo, mi pare che un'azienda che fattura
    > 18 miliardi e chiude in perdita 1 trimestre
    > perché ascrive a bilancio un investimento di 6
    > miliardi, non sia esattamente alla frutta...

    alla frutta magari no (purtroppo)...
    ma almeno in una posizione un minimo "delicata" si trova, non fosse altro per l'entità dell'investimento...
    non+autenticato
  • - Scritto da: void orgasm
    > > non sta a noi giudicare se quello che dice è
    > vero
    > > o falso
    > > noi riportiamo
    >
    > cosa che per una testata giornalistica sarebbe il
    > "minimo sindacale",
    > no?

    ti sei mai chiesto perche' in inglese il giornalista e' chiamato "reporter"?

    un giornalista non e' un opinionista... poi se in alcuni casi i due termini coincidono e' totalmente un altro discorso.
    non+autenticato
  • L'investimento e' perso e le conseguenze son tutte qui. Svalutato e fine del problema. Mavgiori lumi ce li potrebbe fornire qual he esperto di fisco americano
    non+autenticato
  • - Scritto da: void orgasm
    > si sta esprimendo una posizione o un orientamento
    > (che peraltro ha sempre anche una conotazione
    > politica) anche solo per l'ordine in cui si
    > riportano i fatti e/o si decide se riportare o no
    > un certo fatto piuttosto che un
    > altro...

    Infatti in questo articolo si riporta un miglioramento relativo ai contratti aziendali a lunga scadenza e non si riporta una flessione sulle vendite.
    ruppolo
    33147
  • continua pure a leggere i tuoi quotidiani di riferimento preferiti

    sappi che quello non è giornalismoSorride

    che poi msft abbia fatto un investimento pessimo e i risultati siano qui, ne abbiam parlato... due volte...
  • - Scritto da: Luca Annunziata
    > ti sfugge un punto: il fatto che un CEO dica che
    > vada tutto bene, o non lo dica, o dica il
    > contrario, noi lo
    > riportiamo
    >
    > non sta a noi giudicare se quello che dice è vero
    > o
    > falso
    >
    > noi riportiamo

    Giusto, onore al merito.

    Ma toglimi una curiosità: perché avete riportato la crescita del 14% dei contratti aziendali di lunga durata e non la flessione del 13% del settore consumer?

    > detto questo, mi pare che un'azienda che fattura
    > 18 miliardi e chiude in perdita 1 trimestre
    > perché ascrive a bilancio un investimento di 6
    > miliardi, non sia esattamente alla
    > frutta...

    Infatti non è per questo che alla frutta, ma perché non riesce a ritagliarsi una posizione di rilievo nel settore mobile.
    ruppolo
    33147
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 9 discussioni)