Mauro Vecchio

Apple, acquisti per la sicurezza

Il gigante californiano pagherà 365 milioni di dollari per rilevare gli asset di AuthenTec, società specializzata nella produzione di sensori biometrici per l'autenticazione su dispositivi mobile e desktop

Roma - Ad annunciarlo in esclusiva è stata l'agenzia di stampa Reuters: Apple ha acquisito AuthenTec, società di Melbourne (Florida) specializzata in soluzioni per la sicurezza mobile. Il colosso di Cupertino pagherà 8 dollari per ciascuna azione dell'azienda statunitense, per un totale di 365 milioni di dollari.

C'è chi ha subito sottolineato come la Mela - ovviamente con i dispositivi iOS - punti alla conquista del mercato emergente dei pagamenti in mobilità. AuthenTec è infatti specializzata nella produzione di sensori ad impronta digitale che permettono agli utenti di accedere ai propri dispositivi (sia mobile che desktop) in tutta sicurezza.

Stando a recenti dati snocciolati dall'azienda statunitense, oltre 100 milioni di sensori per l'autenticazione sarebbero stati immessi sul mercato. Tra i principali clienti di AuthenTec, colossi high-tech come HP, LG, Motorola, Nokia e Samsung. La stessa società della Florida ha sviluppato una specifica tecnologia NFC per la sicurezza nei pagamenti mobile. (M.V.)
Notizie collegate
26 Commenti alla Notizia Apple, acquisti per la sicurezza
Ordina
  • Vi rivelo gli algoritmi più utilizzati attualmente nel mondo della crittografia,
    http://www.openssl.org/source/
    Non rivelate a nessuno,
    Vi potrebbero fregare i vostri soldi in banca.

    Dimenticavo infine,
    il Samsung S3 contiene già la tecnologia per effettuare i pagamenti attraverso NFC,
    adesso vorrei sapere chi copia a chi,
    mi sa che ha fatto bene dal giudice inglese
    non+autenticato
  • ...e quanta arroganza.
    Il fatto di "dare i voti" o fare commenti che evidenziano una assoluta ignoranza sull'argomento non ha nulla a che vedere con l'essere o meno esperti di sicurezza... qui si tratta solo di essere maleducati e poco rispettosi, e per questo la sicurezza o il web 2.0 o 3.0 non puo' farci nulla...
    Del resto, il bello della rete e' proprio questo, che da la possibilita' a tutti... ma proprio a tutti,tutti,tutti di intervenire!!!
    non+autenticato
  • chissa' se un giorno gli amanti degli smarphone bastati su linux potranno giovare anche loro di tale tecnologia....ero ironico: direi proprio di no, la sicurezza non puo' essere opensource, perche' se tutti conoscono come funzionasse, non ci sarebbe segretezza.
    non+autenticato
  • ...la sicurezza basata sulla segretezza non ha mai funzionato!
    Gli algoritmi di cifratura piu' utilizzati, per esempio, sono tutti pubblici e noti, e cio' che li rende sicuri e' la robustezza rispetto alla capacità computazionale corrente...
    Per maggiori info prova ad esempio questo interessante link:
    https://www.coursera.org/course/crypto

    Questo in estrema sintesi, in ogni caso il concetto e' che la sicurezza (almeno dal pdv software) prescinde dal fatto di essere OpenSource o proprietaria, anzi, a mio parere e' preferibile la prima strada.
    Have a nice day.
    non+autenticato
  • Ovviamente non sai di cosa parli. Non preoccuparti, succede quando i fruttivendoli vogliono improvvisarsi security experts.
    non+autenticato
  • O si ascolta quello che dice ..miocugggino|!
    non+autenticato
  • > la sicurezza non puo' essere opensource,
    > perche' se tutti conoscono come funzionasse, non
    > ci sarebbe
    > segretezza.

    Dillo a chi usa PGP (che praticamente è lo standard).

    Mamma mia, quanta ignoranza.
    non+autenticato
  • Effettivemente, tenere segreti degli algoritmi sotto un sistema opensource sembra un po' un controsenso... ma comunque non escludo a priori che sia possibile creare buoni sistemi di sicurezza anche su sistemi aperti. Credo che (spero di non sbagliarmi) ci siano dei firmware OpenSource per router wireless che implementano l'autenticazione WPA2, e non mi pare di aver sentito che questi vengano "bucati" continuamente... (ovviamente, potrei semplicemente non averlo sentito io... ad esempio, tempo fa lessi che erano riusciti a decifrare tutto il traffico sulle reti WPA2, a patto di essere già connessi su tale rete... ma non mi pare accennassero ad aver sfruttato firmware opensource di access point.... ops, sto divangando?)

    Comunque, il fatto che un sistema operativo sia opensource non vuol dire necessariamente che non possa integrare componenti che non lo sono, e quindi che l'utente finale non ne possa usufruire. La relese "opensource" di Android, ad esempio, per quanto ne so, NON INCLUDE diversi componenti "proprietari" di Google (tipo l'app gmail, google play e la gestione degli account google in generale), che puoi eventualmente installare manualmente via .apk, se li trovi: quando compri uno smartphone di marca o usi una rom custom discreta trovi già tutto a bordo... ma quando compri un device cinese sconosciuto, o scarichi una rom per i test con l'SDK, potresti non trovare tali componenti a bordo.

    Quindi, i componenti per la sicurezza che ti interessano potrebbero benissimo non essere open source, e comunque integrarsi senza problemi in un sistema operativo open source.

    Temo di essere stato un po' lungo... scusa!
    Ciao! Sorride
    non+autenticato
  • - Scritto da: analubez

    > perche' se tutti conoscono come funzionasse, non
    > ci sarebbe
    > segretezza.

    Approccio classico ma sempre valido. Continua così.

    7/10
    non+autenticato
  • - Scritto da: troll school
    >
    > Approccio classico ma sempre valido.
    > Continua così.
    >
    > 7/10

    condivido, buona anche l'attenzione ai dettagli, come i tempi verbali errati e il titolo maiuscolo
  • - Scritto da: bertuccia
    > - Scritto da: troll school
    > >
    > > Approccio classico ma sempre valido.
    > > Continua così.
    > >
    > > 7/10
    >
    > condivido, buona anche l'attenzione ai dettagli,
    > come i tempi verbali errati e il titolo
    > maiuscolo

    lol
    non+autenticato
  • - Scritto da: giuliaI
    >
    > lol

    abbassi pure le mani, è tutto in regola
  • hai presente quanti software antivirus girano su android? http://www.google.it/search?sourceid=chrome&ie=UTF...

    cominci a dire cazzate di primo mattino?

    e mi spieghi il nesso tra opensource e mancata sicurezza? o dici cose tanto per dire?
    non+autenticato