Mauro Vecchio

Internet Archive, cultura BitTorrent

Oltre un milione di contenuti multimediali a disposizione per il download gratuito a mezzo uTorrent e BitTorrent. Concerti, episodi televisivi e vecchi film. Per preservare la cultura umana, senza violare il copyright

Roma - Un accordo di ferro tra la nota piattaforma Internet Archive e BitTorrent Inc: attraverso BitTorrent o uTorrent, gli utenti del web potranno scaricare gratuitamente oltre un milione di contenuti multimediali.

Dai viaggi di Gulliver (1939) agli spot vintage della collezione Prelinger, fino ai concerti dal vivo di artisti quotati come Smashing Pumpkins e Grateful Dead. Nel milione di file torrent annunciato da Internet Archive, film cult - esempio, il classicone fantascientifico Plan 9 From Outer Space - episodi televisivi e audiolibri.

Ovviamente, tutti i contenuti rilasciati con la collaborazione di BitTorrent sono già stati a disposizione degli utenti per il download gratuito online. Nessuna violazione del copyright, in un patto che potrebbe risultare fruttuoso per entrambi. In primis per Internet Archive, che con i client di BitTorrent può salvare banda preziosa.
Ma si tratta anche di uno scambio reciproco d'utenza, per alimentare la diffusione della cultura di massa nel vasto ecosistema digitale. Lo stesso CEO di BitTorrent Eric Klinker ha sottolineato come la partnership con Internet Archive serva a proteggere e mantenere intatti gli artefatti culturali dell'umanità.

Mauro Vecchio
Notizie collegate
  • AttualitàFinlandia, artisti per la BaiaLa band Alymysto non vuole perdere la possibilitÓ di far circolare la propria musica attraverso le reti BitTorrent. Ed elenca una serie di servizi proxy per l'accesso a The Pirate Bay. Sempre pi¨ bloccata
  • AttualitàBitTorrent: soldi agli artisti, musica gratisInteressante modello di business per la piattaforma del torrentismo. Gli utenti potranno scaricare un pacchetto software gratuito nel nuovo cofanetto dell'artista DJ Shadow. Parte dei profitti andrÓ al titolare dei diritti
2 Commenti alla Notizia Internet Archive, cultura BitTorrent
Ordina