Luca Annunziata

Sony pota il mobile a occidente

La divisione che si occupa di smartphone trasloca a Tokyo. E perde per strada 1.000 dipendenti

Roma - Una decisione che non arriva del tutto inattesa, ma che colpisce per i numeri in gioco: Sony ha deciso di spostare da Lund (Svezia) a Tokyo la sede di Sony Mobile, il frutto del divorzio della partnership Sony-Ericsson, e nel farlo taglierà del 15 per cento la forza lavoro della divisione. A spasso finiranno 1.000 dipendenti svedesi.

Così, dopo 10 anni di connubio e dopo che negli anni '90 i cellulari Ericsson avevano spopolato nei mercati di mezzo mondo, cala definitivamente il sipario sul design svedese per i terminali mobile. La scelta di Sony è chiaramente improntata a "riportare a casa" la gestione del marchio, che negli ultimi anni ha stentato nel settore vittima dell'arrembante concorrenza Apple e Samsung. Gli uffici di Lund rimarranno comunque aperti, con 2.000 addetti impegnati nello sviluppo software.

La decisione servirà anche ad avvicinare la divisione Mobile al resto delle produzioni giapponesi, come anticipato a febbraio, aumentando lo scambio di tecnologie, idee e soluzioni tra tecnici, management e designer. In termini tecnici si chiama "convergenza", ma porta in dote anche la necessità di sfrondare le ridondanze nei ruoli: a farne le spese i mille dipendenti scandinavi. (L.A.)
36 Commenti alla Notizia Sony pota il mobile a occidente
Ordina
  • Sony ha chiuso i battenti anche alla gloriosa Psygnosis...
    non+autenticato
  • Già ricordo ancora destruction derby 2 in versione oem ai tempi della matrox mystique..cavolo son già passati 15 anni!
    non+autenticato
  • 8 anni di dispositivi sony ericsson a partire dal t630,il lato software ha sempre sofferto un po'(symbian sdoganato tardi su i cellulari di fascia media,android che arriva in ritardo etc) ma come design erano davvero belli(a parte alcuni mattoni come il mio ex z1010..si salvava solo come modem umts) e alcuni problemi meccanici(vedi la molla del v800).
    Però che dire...mi mancheranno! Ora la sony può tornare a produrre cessi!!
    non+autenticato
  • vabbé che la Terra è tonda, ma di solito non parliamo del Giappone come dell'Oriente, visto dall'Europa?
  • Parafrasi del titolo:
    Sony taglia il ramo mobile che ha sede in occidente

    Che dici, ora è più chiaro?
  • "pota", non "porta".
  • aaahhhhhh....
    non l'avevo capito... ero convinto ci fosse un errore di battitura in "pota". Comunque senza virgolettato è scritto proprio male il titolo, praticamente incomprensibile.
  • di grazia, virgolette per cosa?

    è italiano

    hai presente quando, nei film, dicono "dobbiamo potare i rami secchi dell'azienda?"

    hai presente quando il condominio chiama il giardiniere per potare le siepi?

    perché dovrei mettere delle virgolette? in un titolo poi?
  • Beh se leggo potare i rami secchi, o potare la siepe, il cervello va via tranquillo, anche se in un'azienda non esistono rami secchi davvero: la figura retorica è ben chiara.
    Se leggo potare il mobile (senza rami) resto scemo davanti al titolo. Ma resto scemo io appunto, quindi direi che ho capito dove stia l'errore.
    Alla prossima!
  • no problem, quando vuoi
  • C'è da dire che il titolo non è che sia proprio dei più felici, anche analizzando il contenuto dell'articolo.

    Viene facile infatti confondersi se si legge
    "Sony pota il mobile a occidente"

    e poi, subito sotto:
    "La divisione che si occupa di smartphone trasloca a Tokyo"

    Di primo acchito anche io mi ero fatto prendere dalla confusione.
    Ho mentalmente corretto "pota" con "porta" ed è partito il dubbio "Tokyo-Occidente".

    Nulla da eccepire sulla correttezza dell'articolo ovviamente. Semplicemente c'è da fare un attimo attenzione mettendosi dalla parte di chi legge senza sapere cosa l'articolista ha in mente.
    Ciao,

    Nicola
  • non è difficile

    il tema è che sony licenzia 1000 cristiani in svezia e sposta il comando a tokyo

    sony pota il mobile a occidente
  • Scusa tanto... ma se n al quadrato persone non hanno capito il titolo forse forse (ma forse eh) il titolo non è dei più felici.

    Non credi?

    Premesso che io l'ho capito, ma questo non vuol dire che l'abbiano compreso tutti.
    non+autenticato
  • n persone su quanti lettori?
  • Ma che è Bresciano o Bergmamasco!?!??!?!?!Ma li rileggete gli articoli prima di pubblicarli!!!
    non+autenticato
  • ignorante pota in senso di potare..........lol
    non+autenticato
  • noi sì!!!! e tu?!?!?!?
  • "Sony pota il mobile a occidente"

    pota! pota!

    si ma alla fine non lo corregete!!!!! A bocca aperta
    non+autenticato
  • certo che no, è italiano
  • Ma "pota", verbo o sostantivo in bergamasco?A bocca aperta
  • Io non riesco a capire dove sta il problema...
    non+autenticato
  • - Scritto da: neverforgiv e
    > Ma che è Bresciano o Bergmamasco!?!??!?!?!Ma li
    > rileggete gli articoli prima di
    > pubblicarli!!!


    forse così + più chiaro....

    http://coniuga.com/potare
    non+autenticato
  • a partire da PSVita che è un flop totale.
    non+autenticato
  • - Scritto da: prova123
    > a partire da PSVita che è un flop totale.

    è però un peccato, perchè gli smartphone Sony sono ottimi, ed anche la PS Vita lo è, ma attualmente è poco appetibile soprattutto a causa del prezzo e di pochi giochi!
    Per quanto riguarda gli smartphone Android, forse Sony è attualmente la migliore azienda per rapporto qualità prezzo!
  • La PSVita ha un hw notevolissimo, ma sviluppare giochi per psvita è molto costoso, per pc l'investimento si giustifica ma per la console nessuno vuole rischiare ecco perchè Sony o vivacchierà di remake o deve iniziare a pagare di tasca propria lo sviluppo dei titoli. Solo che Nintendo lo fa con i propri giochi mentre Sony lo sta facendo con i giochi PC. Mi ricordo quando il 3DO avrebbe dovuto monopolizzare il mondo videoludico, grandissimo progetto in cui dentro c'era anche Apple, ma alla fine nonostante l'hw avanzatissimo per quei tempi fu un fallimento totale ed le motivazione sono le stesse di quelle odierne per Sony, come al solito non si impara mai dal passato:

    http://leganerd.com/2012/05/31/3do-interactive-mul.../
    non+autenticato
  • - Scritto da: prova123
    > La PSVita ha un hw notevolissimo, ma sviluppare
    > giochi per psvita è molto costoso, per pc
    > l'investimento si giustifica ma per la console
    > nessuno vuole rischiare ecco perchè Sony o
    > vivacchierà di remake o deve iniziare a pagare di
    > tasca propria lo sviluppo dei titoli. Solo che
    > Nintendo lo fa con i propri giochi mentre Sony lo
    > sta facendo con i giochi PC. Mi ricordo quando il
    > 3DO avrebbe dovuto monopolizzare il mondo
    > videoludico, grandissimo progetto in cui dentro
    > c'era anche Apple, ma alla fine nonostante l'hw
    > avanzatissimo per quei tempi fu un fallimento
    > totale ed le motivazione sono le stesse di quelle
    > odierne per Sony, come al solito non si impara
    > mai dal
    > passato:
    >
    > http://leganerd.com/2012/05/31/3do-interactive-mul

    Apple nel 3do ? Era fatto da uno che fondo la EA se non sbaglio.
    Sgabbio
    26178
  • Proprio fallimento totale il sistema 3DO non è stato ... direi, piuttosto, un esperimento coraggioso non completamente riuscito, una macchina di "transizione". Ricordo l'entusiasmo delle riviste di settore, che al momento del lancio la descrissero quale perfetto connubio tra videogioco e "stazione multimediale", che gradualmente si smorzò man mano che vennero pubblicati i giochi, la cui qualità - ottima per l'estetica, meno per giocabilità - indubbiamente non giustificava l'altissimo prezzo cui la console era venduta, se confrontato con quelli di SNes e Megadrive, molto più economici e sorretti da un parco software molto più ricco ed eterogeneo. Se non ricordo male, poi, il prezzo non scese di molto con il passare degli anni e quando finì per allinearsi con quello di Saturn e PS-X, non ci fu più storia. Nonostante ciò, per qualche anno, la produzione rimase in piedi e di software ne fu pubblicato parecchio - in confronto a quello disponibile per altre consoles "deludenti", esempio Jaguar. Però, di titoli memorabili, se ne ricordano pochissimi ... per quanto mi riguarda, soltanto la conversione di Street Fighter 2 ed il primo Need For Speed.
  • - Scritto da: Joe Tornado
    > Proprio fallimento totale il sistema 3DO non è
    > stato ... direi, piuttosto, un esperimento
    > coraggioso non completamente riuscito, una
    > macchina di "transizione". Ricordo l'entusiasmo
    > delle riviste di settore, che al momento del
    > lancio la descrissero quale perfetto connubio tra
    > videogioco e "stazione multimediale", che
    > gradualmente si smorzò man mano che vennero
    > pubblicati i giochi, la cui qualità - ottima per
    > l'estetica, meno per giocabilità - indubbiamente
    > non giustificava l'altissimo prezzo cui la
    > console era venduta, se confrontato con quelli di
    > SNes e Megadrive, molto più economici e sorretti
    > da un parco software molto più ricco ed
    > eterogeneo. Se non ricordo male, poi, il prezzo
    > non scese di molto con il passare degli anni e
    > quando finì per allinearsi con quello di Saturn e
    > PS-X, non ci fu più storia. Nonostante ciò, per
    > qualche anno, la produzione rimase in piedi e di
    > software ne fu pubblicato parecchio - in
    > confronto a quello disponibile per altre consoles
    > "deludenti", esempio Jaguar. Però, di titoli
    > memorabili, se ne ricordano pochissimi ... per
    > quanto mi riguarda, soltanto la conversione di
    > Street Fighter 2 ed il primo Need For
    > Speed.

    Wing commande III era fatto benissimo, soprauttto i filmati ben curati, il 3do Vanta la conversione definitiva su console di Street Fighter 2 turbo, che era forse superiore alla versione su PC dell'epoca.
    Ed altre cosine.

    Il vero problema e che alcune versioni di queste console, nonostante il costo, si rompevano facilmente, sopratutto il pad.

    Del resto però, c'è da dire che l'idea di fare uno stantard unico per i videogiochi era una cosa molto coraggiosa, sopratutto quella di creative, di fare praticamente un kit su pc, per giocarchi anche li.

    Se non erro panasonic, ci riprovo da sola provando a fare una nuova versione del 3do, con tanto di HW rinnovanto, chiamato M2, mai uscito però.

    L'idea del pad a cascata invece mi è sembrata una idiozia.
    Sgabbio
    26178
  • - Scritto da: Mela avvelenata
    > - Scritto da: prova123
    > > a partire da PSVita che è un flop totale.
    >
    > è però un peccato, perchè gli smartphone Sony
    > sono ottimi, ed anche la PS Vita lo è, ma
    > attualmente è poco appetibile soprattutto a causa
    > del prezzo e di pochi
    > giochi!
    > Per quanto riguarda gli smartphone Android, forse
    > Sony è attualmente la migliore azienda per
    > rapporto qualità
    > prezzo!
    ps vita e ottima ? Al netto dell'assenza dei blocchi regionali, obbligare la gente ad usare delle schede di memoria proprietarie, peggio delle memoriy stick, che oltre all'uso multimediale, sono obbligatori per alcuni giochi...mi sembra il minimo.
    Sgabbio
    26178