Open source nell'Europarlamento

Il gruppo dei Verdi/ALE chiede al Parlamento una svolta in sostegno del software libero. Per aiutare - dicono - l'industria europea. Contro Echelon e i brevetti

Roma - Adottare il software open source nelle infrastrutture informative del Parlamento europeo per sostituire le piattaforme proprietarie, oggi utilizzate per la grande maggioranza. Questo il singolare appello rivolto alle istituzioni europee dal gruppo dei parlamentari Verdi/ALE.

In una lettera inviata a Julian Priestly, segretario generale del Parlamento europeo, a Monica Frassoni e Daniele Cohn-Bendit, vicepresidenti dell'assemblea, i Verdi hanno spiegato di ritenere importante il passaggio all'open source per sostenere l'industria del software europea, garantire l'accesso ai dati nel tempo grazie a formati documentali aperti, sostenere l'indipendenza tecnologica dell'Europa e ridurre gli oneri di spesa.

"Una decisione in questo senso - ha dichiarato il senatore verde Fiorello Cortiana - darebbe attuazione alla risoluzione del Parlamento europeo su Echelon che raccomandava l'utilizzo di software libero per rafforzare la sicurezza informatica e tecnologica".
"Questa proposta - ha continuato Cortiana - è coerente con la posizione di contrarietà alla brevettazione del software assunta dal gruppo Verdi sulla direttiva McCarthy, che speriamo possa divenire maggioranza nella sede europea. La Direttiva, che sarà messa ai voti mercoledì prossimo, rischia infatti di bloccare l'innovazione tecnologica europea, trasformando l'impegno per la ricerca in una corsa a slalom tra i brevetti. Prosegue, pertanto - ha concluso Cortiana - la raccolta di firme tra Senatori e Deputati italiani per invitare il Parlamento Europeo a bloccare questo tentativo di subalternità ai monopolisti che avrebbe il solo esito di distruggere il patrimonio di piccole e medie imprese dell'Unione".
27 Commenti alla Notizia Open source nell'Europarlamento
Ordina
  • LE ADELANTI TEGNOLOGYCO DI AVANZI E LE PRODOTTI PUI IN IL AREA DI PROGRAMACINE E INTERNET RED LOCALE PIU ADELANTATI E L'PROGRACINE QBASIC A ALTRA COME COME SI POU ADELANTARRE CON LE COMPIUTER ELECTRNICCHI LA 5 POTENZA IN TENOLOGIA IN QUESTO RELATO DI UNA AVANZZO L'PROGRAMI DI NON E LEGUAGGI SONO TUTTE L'idee di red in internet per colaborare con L'e -.ione europea revedicano piu adelanti per italia e pure il sur di italia per qui vogliano mia direccione e comunicarse aquesta direccione angelus_uy@hotmail.com questa e mia direcione per dove Lui pou comunicare   non e pubblicita e difeso mia libertad di exprecione piu flexibille per il comercho tegnologico e di laboro per tutti le membri di la L'UNIONE EUROPEA Ii laboro e sempre evolutivi per il trasporto L' PIU adelanti come compiuter in un carro di trpoto di pasaggeri si pou fare per piu secureza gracie per ttuto mia opinone e questa. angelo pepe cavaliere.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > LE ADELANTI TEGNOLOGYCO DI AVANZI E LE
    > PRODOTTI PUI IN IL AREA DI PROGRAMACINE E
    > INTERNET RED LOCALE PIU ADELANTATI E
    > L'PROGRACINE QBASIC A ALTRA COME COME SI POU
    > ADELANTARRE CON LE COMPIUTER ELECTRNICCHI LA
    > 5 POTENZA IN TENOLOGIA IN QUESTO RELATO DI
    > UNA AVANZZO L'PROGRAMI DI NON E LEGUAGGI
    > SONO TUTTE L'idee di red in internet per
    > colaborare con L'e -.ione europea revedicano
    > piu adelanti per italia e pure il sur di
    > italia per qui vogliano mia direccione e
    > comunicarse aquesta direccione
    > angelus_uy@hotmail.com questa e mia
    > direcione per dove Lui pou
    > comunicare   non e pubblicita
    > e difeso mia libertad di exprecione piu
    > flexibille per il comercho tegnologico e di
    > laboro per tutti le membri di la L'UNIONE
    > EUROPEA Ii laboro e sempre evolutivi per il
    > trasporto L' PIU adelanti come compiuter in
    > un carro di trpoto di pasaggeri si pou fare
    > per piu secureza gracie per ttuto mia
    > opinone e questa. angelo pepe cavaliere.

    ma... intendi la supercazzola?

  • - Scritto da: La Marmotta
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > LE ADELANTI TEGNOLOGYCO DI AVANZI E LE
    > > PRODOTTI PUI IN IL AREA DI PROGRAMACINE
    > E
    > > INTERNET RED LOCALE PIU ADELANTATI E
    > > L'PROGRACINE QBASIC A ALTRA COME COME
    > SI POU
    > > ADELANTARRE CON LE COMPIUTER
    > ELECTRNICCHI LA
    > > 5 POTENZA IN TENOLOGIA IN QUESTO RELATO
    > DI
    > > UNA AVANZZO L'PROGRAMI DI NON E LEGUAGGI
    > > SONO TUTTE L'idee di red in internet
    > per
    > > colaborare con L'e -.ione europea
    > revedicano
    > > piu adelanti per italia e pure il sur di
    > > italia per qui vogliano mia direccione e
    > > comunicarse aquesta direccione
    > > angelus_uy@hotmail.com questa e mia
    > > direcione per dove Lui pou
    > > comunicare   non e
    > pubblicita
    > > e difeso mia libertad di exprecione piu
    > > flexibille per il comercho tegnologico
    > e di
    > > laboro per tutti le membri di la
    > L'UNIONE
    > > EUROPEA Ii laboro e sempre evolutivi
    > per il
    > > trasporto L' PIU adelanti come
    > compiuter in
    > > un carro di trpoto di pasaggeri si pou
    > fare
    > > per piu secureza gracie per ttuto mia
    > > opinone e questa. angelo pepe cavaliere.
    >
    > ma... intendi la supercazzola?


    si... ma quella prematurata...
    non+autenticato
  • Non si capisce tutta questa ostilità tra winari e linari...
    Se ti piace un s.o. Usalo e basta.
    Forse è istigato dall'atteggiamento di qualche sofware house, che invece di dimostrare coi fatti la superiorità dei propri prodotti va avanti a forza di carte bollate e sondaggi modello emiliofexxxe.

    Non vuoi usare l'open source? Non farlo!
    Ma non biasimare me se invece voglio.

    L'open source, altro non è che la storia umana:
    Io scopro e conosco. Lo condivido con gli altri.
    I grandi della storia: Leonardo da Vinci, Einstein & C.
    Non hanno fatto i soldi chiudendo le loro scoperte nei loro studi.
    L'hanno condiviso. I soldi li hanno fatti con "i servizi", non con la "produzione di conoscenza". Venivano pagati per diffondere la loro conoscenza, per divulgare la loro scoperta e di COME avevano fatto a raggiungerla. Cosa sarebbe successo se Einstein avesse voluto far soldi sulla sua scoperta senza comunicarla a nessuno? Cosa sarebbe successo se chi ha scoperto la penicellina non l'avesse subito regalata al mondo senza volere neanche un soldo?

    A Voi le conseguenze.
    Volete un mondo libero ed aperto, dove le nuove generazioni salgano sulle spalle dei giganti che li hanno preceduti e possano esistere anche società che fanno codice chiuso o voleto solo un mondo chiuso.

    La differenza tra open source e il closed è che open è tollerante, accetta l'altro come stimolo a migliorare. Il closed vede invece il open source che il diavolo da estirpare.

    E non datemi subito del comunista perchè non lo sono.
    E' più comunista uno stato dove c'è un'azienda sola che comanda o dove ce ne sono migliaia?
    I soldi si fanno con i servizi.

    Non datemi del profeta. E' solo che sono stufo di windowsiano vs linuxiani, win contro lin, winari-linari.

    "io non sono d'accordo su quello che dici, ma darò la vita pur di far sì che tu possa esporre la tua idea. Freedom"

  • - Scritto da: red5lion
    > Non si capisce tutta questa ostilità tra
    > winari e linari...
    > Se ti piace un s.o. Usalo e basta.
    > Forse è istigato dall'atteggiamento di
    > qualche sofware house, che invece di
    > dimostrare coi fatti la superiorità dei
    > propri prodotti va avanti a forza di carte
    > bollate e sondaggi modello emiliofexxxe.
    >
    > Non vuoi usare l'open source? Non farlo!
    > Ma non biasimare me se invece voglio.
    >
    > L'open source, altro non è che la storia
    > umana:
    > Io scopro e conosco. Lo condivido con gli
    > altri.
    > I grandi della storia: Leonardo da Vinci,
    > Einstein & C.
    > Non hanno fatto i soldi chiudendo le loro
    > scoperte nei loro studi.

    Sono d'accordo, e aggiungo anche che non avrebbero potuto fare quello che hanno fatto se altri, prima di loro, non avessero condiviso le loro conoscenze.
    E' per questo che non esistono piu' persone cosi', da quando ci sono i brevetti.


    > L'hanno condiviso. I soldi li hanno fatti
    > con "i servizi", non con la "produzione di
    > conoscenza". Venivano pagati per diffondere
    > la loro conoscenza, per divulgare la loro
    > scoperta e di COME avevano fatto a
    > raggiungerla.

    Ehm, veramente Galileo lo hanno messo in galera, e altri hanno avuto la stessa sorte.

    > Cosa sarebbe successo se
    > Einstein avesse voluto far soldi sulla sua
    > scoperta senza comunicarla a nessuno?

    Non scoppiava la bomba sul Giappone ?

    > Cosa
    > sarebbe successo se chi ha scoperto la
    > penicellina non l'avesse subito regalata al
    > mondo senza volere neanche un soldo?
    >

    Se c'e' la necessita' di sopravvivere, non c'e' brevetto che tenga.

    > A Voi le conseguenze.
    > Volete un mondo libero ed aperto, dove le
    > nuove generazioni salgano sulle spalle dei
    > giganti che li hanno preceduti e possano
    > esistere anche società che fanno codice
    > chiuso o voleto solo un mondo chiuso.
    >

    Stare "sulle spalle dei giganti" lo disse Newton.
    Torvalds lo ha divulgato.
    Qualcuno di noi lo ha recepito.
    Altri ancora no.

    [CUT]

    ciao
    non+autenticato
  • Vabbe', a parte l'esegesi del testo, il concetto resta.
    Cioe` il solito concetto la cui importanza, da 40.000 anni a questa parte, continua a sfuggire piccole e grandi menti, a seconda delle maledette inclinazioni personali e delle stramaledette forme di educazione subite. Il concetto e`: "al di la` di tutto, discutetene un po' meno vivacemente...". Seeee...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Alex¸tg
    > Vabbe', a parte l'esegesi del testo, il
    > concetto resta.
    > Cioe` il solito concetto la cui importanza,

    > da 40.000 anni a questa parte, continua a
    > sfuggire piccole e grandi menti, a seconda
    > delle maledette inclinazioni personali e
    > delle stramaledette forme di educazione
    > subite. Il concetto e`: "al di la` di tutto,
    > discutetene un po' meno vivacemente...".
    > Seeee...

    o la vaga impressione che non ti risponderà.....
    non+autenticato
  • -------- Original Message --------
    Subject:     [internal] Esperto Online - Rifiuto del quesito
    Date:     Thu, 18 Sep 2003 10:51:44 W. Europe Daylight Time
    From:     italiagov@ilsole24ore.com
    Reply-To:     Italia.gov.it
    To:     xxxxx@xxxxxxt.xx


    Gentile utente,
    ci dispiace comunicarti che il quesito e' stato rifiutato dal nostro team di esperti.

    -OGGETTO QUESITO-
    Sviluppo sostenibile

    -QUESITO-
    Cosa ne pensa un'autorevole esperto del sole 24 ore della brevettabilità del software e sopratutto delle idee e dei concetti .. ?
    Cordiali Saluti

    -MOTIVO DEL RIFIUTO-
    Gent.mo utente,
    siamo spiacenti ma l'oggetto della sua richiesta esula dalle competenze di questo servizio.


    Con l'occasione ti porgiamo i nostri migliori saluti.




    non+autenticato

  • Hai sbagliato indirizzo:
    prova a scrivere qui:

    www.eu2003.it

    Sorride
    Ciao


    non+autenticato

  • Ti assicuro che non ho sbagliato ..
    si avvalgono di esperti del sole 24 ore .. per rispondere ai quesiti Sorride

    esperti .. per quello che sta bene al governo ..
    per il resto .. cicce !


    - Scritto da: Anonimo
    >
    > Hai sbagliato indirizzo:
    > prova a scrivere qui:
    >
    > www.eu2003.it
    >
    > Sorride
    > Ciao
    >
    >
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > Ti assicuro che non ho sbagliato ..
    > si avvalgono di esperti del sole 24 ore ..
    > [...]
    > - Scritto da: Anonimo
    > > Hai sbagliato indirizzo:
    > > prova a scrivere qui:
    > > www.eu2003.it
    > > Sorride
    > > Ciao

    Il post al quale hai risposto era palesemente (uhm... palesemente?) ironico. Occhiolino
    Ero andato anch'io su quel sito qualche mese fa, prima che iniziasse lo S.P.IT (tm)... e già ce ne dicevano dietro (quasi sempre a ragione, fra l'altro) di cotte e di crude.

    Già "in quanto italiani" eravamo "rinomati" per cose di importanza capitale come "pizza, mandolino e mafia"... adesso stiamo dando fondo perfino alla fervida immaginazione dei ns. alleati europei. Triste
    (traduco in italiano: il poco credito che avevamo accumulato, riuscendo ad entrare a testa alta in Europa, ce lo stiamo giocando tutto con 'sto semestre).
    888
  • ....................................................................................
    non+autenticato
  • forse sta suonando la sveglia contro i lobbisti mandati nei vari parlamenti dalle multinazionali del sw.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > forse sta suonando la sveglia contro i
    > lobbisti mandati nei vari parlamenti dalle
    > multinazionali del sw.
    ...............non è per adesso......(molto) purtroppo!

    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 7 discussioni)