Alfonso Maruccia

Smartphone e tablet, l'orda androide

All'IFA di Berlino tante novità basate su Android da Samsung, Sony e Lenovo. In attesa del primo telefonino Motorola equipaggiato con microchip di Intel, il cui debutto pubblico dovrebbe essere imminente

Roma - È uno smartphone, è un tablet? No, è il nuovo Galaxy Note II di Samsung: la produttrice coreana ha presentato la versione rinnovata del suo ibrido da 5 pollici e mezzo all'IFA di Berlino, mostrando le caratteristiche di un prodotto che sin qui ha venduto - sempre secondo Samsung - 10 milioni di unità nel mondo.



Lo schermo AMOLED di Galaxy Note II è persino più grande (1280x720) di quello già corposo del primo Galaxy Note, la CPU è un processore SoC quad-core da 1,6 GHz prodotto dalla stessa Samsung, lo storage ammonta a 64 Gigabyte e la memoria a 2 GB. Presente il supporto alle comunicazioni wireless più popolari e recenti (WiFi, Bluetooth, NFC ed LTE) e il supporto alla stilo digitale S-Pen.
Gli statunitensi dovranno attendere un po' più a lungo del resto del mondo per mettere le mani sul nuovo Note, ma potranno trovare conforto nel tablet Galaxy Note 10.1 con CPU quad-core (1,4 GHz), 2 GB di RAM e il supporto alla già citata stilo S-Pen.

Android 4.1 batte anche nel cuore della GALAXY Camera, la seconda fotocamera compatta al mondo a utilizzare il sistema operativo mobile di Google per chi proprio non può fare a meno di touch screen e rete cellulare LTE nemmeno quando cattura fotografie a 16 Megapixel con ogni genere di facilitazione e supporto alla pressione del pulsante di scatto.



Altra scorpacciata androide all'IFA è stata quella di Sony, che ha mostrato i nuovi prodotti Xperia - un tablet e tre smartphone variamente accessoriati. Il tablet (Xperia S) monta un chip SoC Tegra 3 a 1,4 GHz, uno schermo da 9,4", 1 Gigabyte di RAM e storage variabile da 16 a 64 GB.



I tre nuovi cellulari Sony sono Xperia T (unità ammiraglia con schermo da 4,6" e CPU Qualcomm dual-core), Xperia V (dotato di supporto alla nuova rete cellulare LTE) e il modello entry-level Xperia J (schermo da "appena" 4 pollici, processore single-core a 1 GHz).

Anche Lenovo ha colto l'occasione dell'IFA berlinese per presentare il tablet (con tastiera-dock) IdeaTab S210, CPU ARM dual-core (Qualcomm) e schermo da 10,1 pollici con interfaccia personalizzata sotto cui gira Android 4.0.

Calato il sipario dell'IFA, nei prossimi giorni si dovrebbe infine vedere la prima uscita "dal vivo" degli smartphone Motorola basati su processore Intel.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
444 Commenti alla Notizia Smartphone e tablet, l'orda androide
Ordina
  • Android/DroidKungFu.Z!trLast Updated: Sep 3, 2012
    Android/DroidKungFu.AQ!trLast Updated: Sep 3, 2012
    Riskware/LifeMon!AndroidLast Updated: Sep 3, 2012
    Android/DrdDream.X!trLast Updated: Sep 3, 2012
    Android/DroidKungFu.AN!trLast Updated: Sep 3, 2012
    Android/DroidKungFu.AMLast Updated: Aug 31, 2012
    Android/Cobbler.ALast Updated: Sep 2, 2012
    Android/SMSWatch.ALast Updated: Sep 1, 2012
    Android/HackAV.KLast Updated: Aug 31, 2012
    Android/DroidKungFu.BN!trLast Updated: Sep 3, 2012

    LA TOP TEN BY FORTIGUARD...
    DA INVIDIA...
  • pensi che possa esistere un sistema privo di falle?
    se sì, ti sbagli di grosso.
    non+autenticato
  • - Scritto da: tony blake
    > pensi che possa esistere un sistema privo di
    > falle?
    > se sì, ti sbagli di grosso.

    ahahaha.. sisi.. cerchi solo la giustifica come a scuola...

    questi sono i dati.. esultate perchè android ha iul 51% di marcket share negli smartfon di fascia infima-bassa.. ora esultate anche per questo se ne avete il coraggio...
    queste non sono falle. sono virus creati x android, sfruttano falle e fatures stesse di android... ops.. da oggi la falla sarà una features anche per android...
  • - Scritto da: TheOriginalFanboy
    > - Scritto da: tony blake
    > > pensi che possa esistere un sistema privo di
    > > falle?
    > > se sì, ti sbagli di grosso.
    >
    > ahahaha.. sisi.. cerchi solo la giustifica come a
    > scuola...
    >
    > questi sono i dati.. esultate perchè android ha
    > iul 51% di marcket share negli smartfon di fascia
    > infima-bassa.. ora esultate anche per questo se
    > ne avete il
    > coraggio...
    > queste non sono falle. sono virus creati x
    > android, sfruttano falle e fatures stesse di
    > android... ops.. da oggi la falla sarà una
    > features anche per
    > android...

    siccome non ho voglia di cercarmi la lista che hai indicato e non l'ho trovata su fortiguard, mi passeresti il link della top ten? Grazie.
    non+autenticato
  • - Scritto da: mcmcmcmcmc
    > - Scritto da: TheOriginalFanboy
    > > - Scritto da: tony blake
    > > > pensi che possa esistere un sistema
    > privo
    > di
    > > > falle?
    > > > se sì, ti sbagli di grosso.
    > >
    > > ahahaha.. sisi.. cerchi solo la giustifica
    > come
    > a
    > > scuola...
    > >
    > > questi sono i dati.. esultate perchè android
    > ha
    > > iul 51% di marcket share negli smartfon di
    > fascia
    > > infima-bassa.. ora esultate anche per questo
    > se
    > > ne avete il
    > > coraggio...
    > > queste non sono falle. sono virus creati x
    > > android, sfruttano falle e fatures stesse di
    > > android... ops.. da oggi la falla sarà una
    > > features anche per
    > > android...
    >
    > siccome non ho voglia di cercarmi la lista che
    > hai indicato e non l'ho trovata su fortiguard, mi
    > passeresti il link della top ten?
    > Grazie.

    bene, lo terrò sotto controllo.
    Senza voler entrare in dibattiti sterili su android fa schifo, no fanno schifo gli altri, no fanno schifo tutti, ricorda che il vero problema della sicurezza è sempre il fattore umano.
    Notizia di oggi http://goo.gl/8cbai
    non+autenticato
  • E quindi? Mi spieghi allora per quale diavolo di motivo hai postato un elenco che ha significato zero?

    Uno sprovveduto non utilizza market esterni (lo avete detto voi Melomani, non io) e quindi è al sicuro.
    Uno che sa quello che fa invece li può utilizzare.

    Quindi?
    non+autenticato
  • - Scritto da: crumiro
    > E quindi? Mi spieghi allora per quale diavolo di
    > motivo hai postato un elenco che ha significato
    > zero?
    >
    > Uno sprovveduto non utilizza market esterni (lo
    > avete detto voi Melomani, non io) e quindi è al
    > sicuro.
    > Uno che sa quello che fa invece li può utilizzare.
    >
    > Quindi?

    e io che ne so? Perchè lo chiedi a me? Sbagliato a rispondere?
    non+autenticato
  • - Scritto da: mcmcmcmcmc
    > - Scritto da: crumiro
    > > E quindi? Mi spieghi allora per quale
    > diavolo
    > di
    > > motivo hai postato un elenco che ha
    > significato
    > > zero?
    > >
    > > Uno sprovveduto non utilizza market esterni
    > (lo
    > > avete detto voi Melomani, non io) e quindi è
    > al
    > > sicuro.
    > > Uno che sa quello che fa invece li può
    > utilizzare.
    > >
    > > Quindi?
    >
    > e io che ne so? Perchè lo chiedi a me? Sbagliato
    > a
    > rispondere?

    no, l'ha chiesto a me da purtroppo non è capace di fare il quote. doppotutto sono linari (o al massimo winari).. bisogna compatirli
  • > no, l'ha chiesto a me da purtroppo non è capace
    > di fare il quote. doppotutto sono linari (o al
    > massimo winari).. bisogna
    > compatirli

    perché non rispondi alla domanda?
    ah già, è ricominciata la scuola, e devi studiareSorride
    non+autenticato
  • - Scritto da: tony blake

    > perché non rispondi alla domanda?
    > ah già, è ricominciata la scuola, e devi studiare
    >Sorride

    ti ho risposto indirettamente.
    vai a studiare che quest'anno hai gli esami.. di 5a elementare
  • Dopo un'esperienza di un anno con un palmare Android da 4.3 pollici in qHD mi sono convinto che questi device stanno virando verso diagonali sempre maggiori perché sono sempre meno dei telefoni e sempre più dei piccoli tablet, percui il formato migliore per un cellulare, almeno per me, oggi potrebbe essere nell'ordine dei 7 pollici ('sti cavoli poi se è ridicolo da portare alla testa, io ormai da anni uso solo l'auricolare bluetooth). Mi domando se Samsung ha intenzione di annunciare anche il successore del Galaxy Tab 7.7, un dispositivo che sarebbe l'ideale per un certi power user come me se dotato processore quadcore, LTE e magari un display ad altissima risoluzione, perché no, un 1920*1200 (recentemente HTC ha annunciato un 5 pollici Full HD). Il Galaxy Notes II mi piace moltissimo, anche l'idea dello stilo la trovo ottima, dato che è preciso come un mouse, ti permette di disegnare delle bozze come su un block notes e di immettere testo con il riconoscimento della scrittura, però i 5,5 pollici sono un miglioramento troppo marginale rispetto ai miei 4,3 e non giustificano l'investimento. Qualcuno è al corrente di voci circa un eventuale successore del 7.7?
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 03 settembre 2012 03.17
    -----------------------------------------------------------
  • Questa non la pubblicate eh se no il vostro padrone apple si altera...

    A Tokyo il tribunale dà ragione ai sudcoreani
    Bocciata la causa intentata dalla casa di Cupertino: "Non sono stati violati i brevetti"
    non+autenticato
  • Che i giudici americani fossero tutti venduti ne ero straconvinto...
    Che sia stato per campanilismo, o per questioni economiche nazionali, o per vera e propria corruzione poco importa...

    Il Giappone tra l'altro oltre che ancora con un livello di corruzione tra i più bassi al mondo, vede anche Samsung come un forte concorrete delle aziende nazionali, e quindi non avrebbe avuto interesse a difenderne l'operato. Samsung è coreana...
    iRoby
    8359
  • Il giudice Koh è di origine coreana (sud e non nord)... te lo dico solo per dover di cronaca, qualora ti fosse sfuggito.

    Campanilismo? Mah!
  • se la decisione fosse spettata al giudice, li avrebbe mandati a quel paese entrambi

    purtroppo la giuria è stata fuorviata da Hogan ( un ingegnere con alle spalle un brevetto in stile "new patents" )
    non+autenticato
  • Ha senso che il giudice fosse coreano anche lui/lei...

    Di facciata dovrebbe essere neutrale. Dietro ha una borsa piena di $$$ già sotto la scrivania...
    iRoby
    8359
  • - Scritto da: ThEnOra
    > Il giudice Koh è di origine coreana (sud e non
    > nord)... te lo dico solo per dover di cronaca,
    > qualora ti fosse
    > sfuggito.
    >
    > Campanilismo? Mah!


    Coreano ma cittadino USA e ti ricordo che negli USA non è il giudice a decidere colpevolezza od innocenza, ma la giuria... giuria composta nella fattispecie da 9 persone che lavorano direttamente o indirettamente per apple, vista la sede dove si è tenuto il processo (praticamente davanti agli stabilimenti appple!)!
  • O forse la sentenza rispecchia ciò che la legge prevede.
    Aleb
    429
  • - Scritto da: Aleb
    > O forse la sentenza rispecchia ciò che la legge
    > prevede.

    Vero.
    La legge prevede che si possa brevettare la fuffa.
    Apple ha brevettato la fuffa.
    E ha intentato una causa sulla fuffa, che ha vinto perche' lo prevede la legge.

    Qui come al solito non si puo' discutere di cio' che e' giusto o di cio' che e' sbagliato, perche' i sostenitori dello sbagliato si rifugiano sempre nel corner del legale o illegale, come se legale fosse sinonimo di giusto.
  • Io sono l'unico che conosca a riconoscere di non sapere cosa sia giusto o sbagliato, BENSÌ di sapere cosa mi fa comodo e cosa no.
    Aleb
    429
  • - Scritto da: Aleb
    > Io sono l'unico che conosca a riconoscere di non
    > sapere cosa sia giusto o sbagliato, BENSÌ di
    > sapere cosa mi fa comodo e cosa
    > no.

    Il che vorra' pur dire qualcosa: tu sarai l'unico detentore della verita' e tutti gli altri in torto...

    ...oppure sara' il contrario, chi puo' dirlo.
  • Peccato che se faccio un bilancio delle "opinioni" dell'intera popolazione ottengo un bel 0. La gente sostiene tutto e il contrario di di tutto. Non sono io contro tutti, ma tutti contro tutti. E guarda caso, questo è in perfetto accordo con quanto sostengo sopra.
    Aleb
    429
  • I presupposti per il dominio del mondo da parte di Android ci sono tutti!

    Sfido io che Microsoft ed Apple si siano unite nel patent trolling...

    Ma è come un bimbo che vuole fermare uno tsunami con un secchiello...

    Aspettiamo la presentazione del nuovo iPhone? Ma avete visto quante cose nuove? Tablet con i controlli per renderlo console ed altri tablet uno più più particolare dell'altro, telefoni di qualità con dietro un'ottica fotografica con zoom motorizzato.
    Ed Apple che fa? Ancora iPhone ma giusto 1/2 pollice di display in più...
    iRoby
    8359
  • - Scritto da: iRoby
    > I presupposti per il dominio del mondo da parte
    > di Android ci sono
    > tutti!

    Che Dio ce ne scampi, io preferisco entrare in un negozio e poter scegliere.

    Stringi stringi quelli che vorrebbero 'dominare il mondo' sembrano gli amanti di Android, alla faccia della libertá e della libera concorrenza che andate sbandierando cosí ipocritamente quando si tratta di andare contro MS o Apple.
    non+autenticato
  • - Scritto da: aphex twin
    >
    > Che Dio ce ne scampi, io preferisco entrare in un
    > negozio e poter
    > scegliere.
    >
    > Stringi stringi quelli che vorrebbero 'dominare
    > il mondo' sembrano gli amanti di Android

    che - ricordiamolo - insieme a google sono quelli che hanno rimesso lo scettro del potere nelle mani degli operatori.

    Gli operatori sono felici di Android e odiano Apple e iOS.

    Forse perché - se mai avremo la rivoluzione dei cellulari senza SIM - tale rivoluzione avverrà ancora una volta per mano di Apple.
  • > Forse perché - se mai avremo la rivoluzione dei
    > cellulari senza SIM - tale rivoluzione avverrà
    > ancora una volta per mano di
    > Apple.

    dubito che si riesca ad avere cellulari senza sim. L'esigenza di identificare univocamente ogni singolo accesso per associarlo al relativo contratto è vitale per le società telefoniche, altrimenti cosa fatturerebbero e a chi ?
  • - Scritto da: shevathas
    > > Forse perché - se mai avremo la rivoluzione
    > dei
    > > cellulari senza SIM - tale rivoluzione
    > avverrà
    > > ancora una volta per mano di
    > > Apple.
    >
    > dubito che si riesca ad avere cellulari senza
    > sim. L'esigenza di identificare univocamente ogni
    > singolo accesso per associarlo al relativo
    > contratto è vitale per le società telefoniche,
    > altrimenti cosa fatturerebbero e a chi
    > ?

    Ma tu veramente credi che "senza SIM" significa senza identificazione? Ti facevo più sveglio!
    ruppolo
    33147
  • > Ma tu veramente credi che "senza SIM" significa
    > senza identificazione? Ti facevo più
    > sveglio!

    legare l'identificazione al dispositivo (codice imei) e non alla sim è molto più rompiscatole, si potrebbe fare ma vedo un bel po' di rogne, lato compagnie, per gestire la cosa.

    Si potrebbe associare l'imei ad un preciso piano tariffario, o inventarsi un casino di codici da digitare prima del numero per scegliere la tariffa se non si vuole cadere nel: 1 imei == 1 tariffa == 1 numero di cellulare.

    Per non parlare dei casi in cui ti si scarica il cellulare con la sim "ufficio", devi fare una chiamata urgente per lavoro e hai quello con la sim "tempo libero" carico.

    Alla fine la sim è il meno peggio.
  • - Scritto da: shevathas
    > > Ma tu veramente credi che "senza SIM"
    > significa
    > > senza identificazione? Ti facevo più
    > > sveglio!
    >
    > legare l'identificazione al dispositivo (codice
    > imei) e non alla sim è molto più rompiscatole, si
    > potrebbe fare ma vedo un bel po' di rogne, lato
    > compagnie, per gestire la
    > cosa.

    Ma quale IMEI?
    Al posto della SIM c'è una memoria interna apposita che può contenere un numero virtualmente illimitato di profili SIM. Questo è il terminale senza SIM. Ma ovviamente agli operatori non piace, perché potresti avere "n" profili tutti attivi contemporaneamente ed usare quello più conveniente a seconda del servizio e/o ora e/o giorno e/o paese.

    > Per non parlare dei casi in cui ti si scarica il
    > cellulare con la sim "ufficio", devi fare una
    > chiamata urgente per lavoro e hai quello con la
    > sim "tempo libero" carico.

    L'urgenza giustificherà la telefonata fatta a carico della SIM "tempo libero".

    Ma poi... ma quando mai ci si trova col cellulare scarico così?
    ruppolo
    33147
  • ricordavo bene ... articolo di Punto Informatico del 2008 http://punto-informatico.it/2256238/Telefonia/News...
    non+autenticato
  • - Scritto da: BLue
    > ricordavo bene ... articolo di Punto Informatico
    > del 2008
    > http://punto-informatico.it/2256238/Telefonia/News

    Non ha nulla a che fare con la proposta Apple:

    http://www.macitynet.it/macity/articolo/Gli-operat...
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 31 agosto 2012 12.41
    -----------------------------------------------------------
    ruppolo
    33147
  • faccio presente che in molti paesi (ad esempio Inghilterra) non viene richiesto alcun documento per l'assegnazione di una sim ... mi risulta poi che negli USA vendano pure telefoni usa e getta al supermercato ... più anonimi di così !!!
    non+autenticato
  • - Scritto da: ruppolo
    > - Scritto da: shevathas
    > > > Forse perché - se mai avremo la
    > rivoluzione
    > > dei
    > > > cellulari senza SIM - tale rivoluzione
    > > avverrà
    > > > ancora una volta per mano di
    > > > Apple.
    > >
    > > dubito che si riesca ad avere cellulari senza
    > > sim. L'esigenza di identificare univocamente
    > ogni
    > > singolo accesso per associarlo al relativo
    > > contratto è vitale per le società
    > telefoniche,
    > > altrimenti cosa fatturerebbero e a chi
    > > ?
    >
    > Ma tu veramente credi che "senza SIM" significa
    > senza identificazione? Ti facevo più
    > sveglio!

    Una rivoluzione vero?
    Io mi ricordo gli Etacs, anche li non c'era la SIM, peccato che ci fosse l'operatore unico (TIM) ed ovviamente era impossibile avere più profili contrattuali sullo stesso telefonino... dual sim ti dice nulla?
  • Bellissimo il tablet S,e dimostrazione di come, volendo, sia anche possibile discostarsi dal design di ipad. Geniale poi la porta infrarossi per usarlo come telecomando! Sorride
    non+autenticato
  • - Scritto da: il signor rossi
    > design di ipad. Geniale poi la porta infrarossi
    > per usarlo come telecomando! Sorride

    Urkaaa davvero, ma come ho potuto vivere senza fino ad oggi! Il tablet usato al posto del telecomando. Ora gli spengo il pacemaker a mio nonno se continua a raccontare quella storia di quando era caporale!
    iRoby
    8359
  • - Scritto da: iRoby

    > Urkaaa davvero, ma come ho potuto vivere senza
    > fino ad oggi! Il tablet usato al posto del
    > telecomando. Ora gli spengo il pacemaker a mio
    > nonno se continua a raccontare quella storia di
    > quando era
    > caporale!

    eppure posso assicurarti che usare l'app android di Sony come telecomando (nel mio caso via wireless) per il lettore blu ray sony che ho è discretamente più comodo, per esempio per cercare un video su youtube, digitare un indirizzo internet o cercare la musica su music unlimited non è comodissimo perdere 10 minuti per inserire i caratteri con la tastierina numerica del telecomando tradizionale, cosa che viene decisamente più veloce controllandolo dallo smartphone. Come al solito si potrebbe astenersi dal fare certi commenti, il fatto che a te non serva non vuol dire che non sia una funzionalità che molti possono considerare un plus rispetto agli altri tablet. Poi, se vuoi vivere senza, puoi vivere anche senza cellulare e ritirarti in una caverna al lume di candela.
    non+autenticato
  • Non nego che ci sia qualcuno che la trovi emozionante, perfino sessualmente eccitante...

    Ma quel qualcuno è un numero talmente sparuto... Specie se fai conto che tablet Sony, bluray Sony, TV Sony, macchina del caffè Sony. Insomma torniamo alle meraviglie dell'universo mono-vendor...
    iRoby
    8359
  • bhè scusa se sony integra al meglio le sue tecnologie qual'è il problema?
    è solo valore aggiunto a parer mio!
    non+autenticato
  • È solo obbligo ad avere tutto di quella marca a parer mio.

    Ossia che se è troppo caro, o non ha qualche funzione che ha qualcun'altro va a farsi benedire la comodità del telecomando controlla tutto.

    Se invece fosse uno standard come il Bluetooth nato proprio per sopperire a queste cose, allora gli apparecchi possono essere diversi.

    È stato il bello degli standard iniziato anni or sono con USB, Bluetooth ecc.

    Sarebbe un passo indietro...

    Senza contare che Sony questa cosa se la fa anche pagare, non è che costi meno degli altri, anzi...
    iRoby
    8359
  • bhè utilizzare un app per il controllo via wifi dei dispoditivi non mi sembra sfrutti tecnologie fuori standard! e anche se utilizzasse solo gli infrarossi direi che è più che standard visto che tutti i telecomandi utilizzano tale tecnologia ed anche i vecchi telefoni avevano sempre un connettore infrarossi integratoSorride
    non+autenticato
  • La tecnologia c'è gli standard anche, non li usano perché sono ancora micragnosamente legati al vecchio concetto di vendor lock-in. Stop, questa discussione non ha senso di continuare da parte mia.
    iRoby
    8359
  • A che non stai parlando con ruppolo ma con una persona normaleSorride
    Comunque nessun problema non volevo certo importi nulla!

    CiaoSorride
    non+autenticato
  • - Scritto da: il signor rossi
    Geniale poi la porta infrarossi
    > per usarlo come telecomando!
    > Sorride

    GENIALE????
    Ma se è 40 anni che la porta infrarossi è usata nei telecomandi!!!!!!!!!

    Prima avere in mano il telecomando voleva dire avere il mano il potere.. ora voglio vedere:
    papà 'giro sulla partita'
    mamma 'no no giro che c'è scamarcio'
    figlio 'daii. giro che c'è dragonball'

    ahahahha
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 8 discussioni)