Mauro Vecchio

Apple: nessun numero per i federali

Sulla vicenda degli UDID trafugati interviene anche il colosso di Cupertino. Che non avrebbe mai passato informazioni ai vertici dell'FBI. Da dove emergono i dati?

Roma - Alla redazione della testata AllThingsDigital, il portavoce di Apple Natalie Kerris ha smentito - per la seconda volta, dopo il comunicato del Federal Bureau of Investigation (FBI) - di aver avuto un ruolo nella recente offensiva informatica scagliata dal collettivo hacker AntiSec, che ha portato alla pubblicazione su Pastebin di oltre 1 milione di numeri unici identificativi (UDID) relativi ad altrettanti dispositivi della Mela.

I vertici del Bureau non avrebbero mai chiesto queste informazioni al colosso di Cupertino, che mai avrebbe fornito gli UDID dei suoi device a qualsivoglia organizzazione.

"In aggiunta, con iOS 6 abbiamo introdotto una serie di API per rimpiazzare l'utilizzo degli UDID, il cui uso verrà presto bandito", ha continuato il portavoce della Mela.
Le dichiarazioni dell'azienda californiana hanno seguito a ruota quelle dei federali a stelle e strisce, che non hanno trovato "prove inconfutabili" sull'effettivo tentativo di rastrellare ed archiviare le informazioni personali degli utenti iOS. I membri di AntiSec hanno rilanciato su Twitter, parlando di altri 3 terabyte di dati aggiuntivi. Se Apple non ha mai fornito gli UDID e il Bureau non li ha mai chiesti, da dove sono sfuggite le informazioni?

Mauro Vecchio
Notizie collegate
  • AttualitàApple muove per la privacy delle appGiro di vite di Cupertino sulle modalità di accesso ai dati delle app per iOS. Le applicazioni che sfruttano gli UDID non sono più ben accette
  • AttualitàFBI, voglia di MelaGli hacktivisti di AntiSec pubblicano una lista di oltre 1 milione di UDID per altrettanti dispositivi iOS. Informazioni in possesso degli agenti federali, ottenute grazie ad una vulnerabilità Java
160 Commenti alla Notizia Apple: nessun numero per i federali
Ordina
  • E tutti i commenti antiapple qua sopra si sciolgono come neve al sole alla luce degli aggiornamenti della vicenda: http://macrumo.rs/TClKQX
    non+autenticato
  • - Scritto da: Protocollo sette
    > E tutti i commenti antiapple qua sopra si
    > sciolgono come neve al sole alla luce degli
    > aggiornamenti della vicenda:
    > http://macrumo.rs/TClKQX

    Alla fine tutti i gli Apple haters hanno fatto una figura di merda.

    http://redtape.nbcnews.com/_news/2012/09/10/137814...
    ruppolo
    33146
  • sì, beato te, e questi chi sono?
    gli avranno cancellato tutte le multe non pagate e ripulito le fedine penali a tutti per farli uscire con una notiziona del genere.
    e tu che ci credi.
    ma che sei americano?
    A bocca aperta

    una correlazione del 98% vuol dire che quel milione pubblicato dovrebbe essere più o meno tutto il db di bluetoad.
    vediamo se ora anon ne pubblica un altro milione,
    come lo giustificano.

    l'alternativa è che quei dati ce l'hanno un po' tutti...
  • - Scritto da: Freedom of choice

    > sì, beato te, e questi chi sono?

    Sono rettiliani sicuramente.

    > gli avranno cancellato tutte le multe non pagate
    > e ripulito le fedine penali a tutti per farli
    > uscire con una notiziona del genere.
    > e tu che ci credi.

    No, direi che hanno contribuito a diffondere la menzogna che l'uomo è stato sulla luna.
    FDG
    11017
  • l'FBI non ha hacherato nessuno, i dispositivi venduti negli USA devono permettere agli enti governativi di entrare nel dispositivo in un qualsiasi momente PER LEGGE, altrimenti il dispositivo non può essere venduto ed è illegale. Il resto sono chiacchere da bar ... Annoiato
    non+autenticato
  • - Scritto da: prova123
    > l'FBI non ha hacherato nessuno, i dispositivi
    > venduti negli USA devono permettere agli enti
    > governativi di entrare nel dispositivo in un
    > qualsiasi momente PER LEGGE, altrimenti il
    > dispositivo non può essere venduto ed è illegale.
    > Il resto sono chiacchere da bar ...
    >Annoiato
    Sarà anche vero, non lo metto in dubbio, ma raccogliere un tale volume di dati personali non penso sia lecito neanche dalle autorità.
    non+autenticato
  • - Scritto da: marco
    > - Scritto da: prova123
    > > l'FBI non ha hacherato nessuno, i dispositivi
    > > venduti negli USA devono permettere agli enti
    > > governativi di entrare nel dispositivo in un
    > > qualsiasi momente PER LEGGE, altrimenti il
    > > dispositivo non può essere venduto ed è
    > illegale.
    > > Il resto sono chiacchere da bar ...
    > >Annoiato
    > Sarà anche vero, non lo metto in dubbio, ma
    > raccogliere un tale volume di dati personali non
    > penso sia lecito neanche dalle
    > autorità.

    Le autorità possono raccogliere anche il TOTALE dei dati di tutti i cittadini, dal neonato a quelli morti da un secolo.
    ruppolo
    33146
  • - Scritto da: ruppolo
    > - Scritto da: marco
    > > - Scritto da: prova123
    > > > l'FBI non ha hacherato nessuno, i
    > dispositivi
    > > > venduti negli USA devono permettere
    > agli
    > enti
    > > > governativi di entrare nel dispositivo
    > in
    > un
    > > > qualsiasi momente PER LEGGE, altrimenti
    > il
    > > > dispositivo non può essere venduto ed è
    > > illegale.
    > > > Il resto sono chiacchere da bar ...
    > > >Annoiato
    > > Sarà anche vero, non lo metto in dubbio, ma
    > > raccogliere un tale volume di dati personali
    > non
    > > penso sia lecito neanche dalle
    > > autorità.
    >
    > Le autorità possono raccogliere anche il TOTALE
    > dei dati di tutti i cittadini, dal neonato a
    > quelli morti da un
    > secolo.

    Ah già... le autorità... dimmi ruppie, percaso i tuoi dispositivi sono questi?
    'Rupp Family IPAD','iPad'
    'rupphone','iPhone'
  • - Scritto da: sbrotfl
    > - Scritto da: ruppolo
    > > - Scritto da: marco
    > > > - Scritto da: prova123
    > > > > l'FBI non ha hacherato nessuno, i
    > > dispositivi
    > > > > venduti negli USA devono permettere
    > > agli
    > > enti
    > > > > governativi di entrare nel
    > dispositivo
    > > in
    > > un
    > > > > qualsiasi momente PER LEGGE,
    > altrimenti
    > > il
    > > > > dispositivo non può essere venduto
    > ed
    > è
    > > > illegale.
    > > > > Il resto sono chiacchere da bar
    > ...
    >
    > > > >Annoiato
    > > > Sarà anche vero, non lo metto in
    > dubbio,
    > ma
    > > > raccogliere un tale volume di dati
    > personali
    > > non
    > > > penso sia lecito neanche dalle
    > > > autorità.
    > >
    > > Le autorità possono raccogliere anche il
    > TOTALE
    > > dei dati di tutti i cittadini, dal neonato a
    > > quelli morti da un
    > > secolo.
    >
    > Ah già... le autorità... dimmi ruppie, percaso i
    > tuoi dispositivi sono
    > questi?
    > 'Rupp Family IPAD','iPad'
    > 'rupphone','iPhone'

    Lo sanno tutti che ho l'iPhone e l'iPad da quando esistono...
    ruppolo
    33146
  • - Scritto da: ruppolo
    > - Scritto da: sbrotfl
    > > - Scritto da: ruppolo
    > > > - Scritto da: marco
    > > > > - Scritto da: prova123
    > > > > > l'FBI non ha hacherato
    > nessuno,
    > i
    > > > dispositivi
    > > > > > venduti negli USA devono
    > permettere
    > > > agli
    > > > enti
    > > > > > governativi di entrare nel
    > > dispositivo
    > > > in
    > > > un
    > > > > > qualsiasi momente PER LEGGE,
    > > altrimenti
    > > > il
    > > > > > dispositivo non può essere
    > venduto
    > > ed
    > > è
    > > > > illegale.
    > > > > > Il resto sono chiacchere da
    > bar
    > > ...
    > >
    > > > > >Annoiato
    > > > > Sarà anche vero, non lo metto in
    > > dubbio,
    > > ma
    > > > > raccogliere un tale volume di dati
    > > personali
    > > > non
    > > > > penso sia lecito neanche dalle
    > > > > autorità.
    > > >
    > > > Le autorità possono raccogliere anche il
    > > TOTALE
    > > > dei dati di tutti i cittadini, dal
    > neonato
    > a
    > > > quelli morti da un
    > > > secolo.
    > >
    > > Ah già... le autorità... dimmi ruppie,
    > percaso
    > i
    > > tuoi dispositivi sono
    > > questi?
    > > 'Rupp Family IPAD','iPad'
    > > 'rupphone','iPhone'
    >
    > Lo sanno tutti che ho l'iPhone e l'iPad da quando
    > esistono...

    Non hai capito vero?
    Quelli sono i dati presi dal famoso csv con gli udid (ovviamente non ho messo l'udid perchè in fondo ti voglio beneInnamorato)
  • però, che nome ridicolo per un iphone.... rupphone fa rima con sbrupphone.
    non+autenticato
  • - Scritto da: sbrotfl
    > Non hai capito vero?
    > Quelli sono i dati presi dal famoso csv con gli
    > udid (ovviamente non ho messo l'udid perchè in
    > fondo ti voglio
    > beneInnamorato)

    Se quelli sono i dati posso dormire sonni tranquilli.
    Quanto al mio UDID, l'ho già postato qui.
    ruppolo
    33146
  • e dove, di grazia? se ti riferisci a questo:
    8939 8803 6701 1761 334
    non è l'udid dell'iphone, dovresti saperloSorride
    non+autenticato
  • - Scritto da: ruppolo
    > - Scritto da: marco
    > > - Scritto da: prova123
    > > > l'FBI non ha hacherato nessuno, i
    > dispositivi
    > > > venduti negli USA devono permettere
    > agli
    > enti
    > > > governativi di entrare nel dispositivo
    > in
    > un
    > > > qualsiasi momente PER LEGGE, altrimenti
    > il
    > > > dispositivo non può essere venduto ed è
    > > illegale.
    > > > Il resto sono chiacchere da bar ...
    > > >Annoiato
    > > Sarà anche vero, non lo metto in dubbio, ma
    > > raccogliere un tale volume di dati personali
    > non
    > > penso sia lecito neanche dalle
    > > autorità.
    >
    > Le autorità possono raccogliere anche il TOTALE
    > dei dati di tutti i cittadini, dal neonato a
    > quelli morti da un
    > secolo.

    E anche ammettendo che le tue idiozie possano avere un qualche fondamento, secondo quale legge e quale giudice avrebbe approvato il rilevamento di 12 milioni di applefans?
    non+autenticato
  • - Scritto da: ruppolo
    >
    > Le autorità possono raccogliere anche il TOTALE
    > dei dati di tutti i cittadini, dal neonato a
    > quelli morti da un
    > secolo.

    Sono cittadino americano? No.

    Sto fisicamente calpestando suolo USA in questo momento? No.

    L'FBI non mi deve cagare di striscio.
    non+autenticato
  • Se i dati non sono di apple e neanche dell'FBI, io direi di pubblicarli tutti in maniera integrale, magari qualcuno si fa rodere da sta cosa ed inizia a chiedere sia ad apple che all'FBI ed anche al governo federale da dove escono fuori tutti questi dati.

    Scusate, è una semplicissima ipotesi per assurdo visto che non sarebbe possibile che a qualcuno possa dare fastidio, sono clienti apple, quindi non gli da certo fastidio se vengono pubblicati i dati.
    non+autenticato
  • - Scritto da: camelot

    > Scusate, è una semplicissima ipotesi per assurdo
    > visto che non sarebbe possibile che a qualcuno
    > possa dare fastidio, sono clienti apple, quindi
    > non gli da certo fastidio se vengono pubblicati i
    > dati.

    Forse a qualche utente da fastidio, a me no ma vedere il proprio indirizzo, il numero di cell e magari il numero della propria carta di credito on-line, forse e dico forse può dare fastidio anche agli inarrivabili applefan...
    .
    .
    .
    ...sempre che Cook non affermi che questa è una feature.
  • - Scritto da: Sandro kensan
    > - Scritto da: camelot
    >
    > > Scusate, è una semplicissima ipotesi per
    > assurdo
    > > visto che non sarebbe possibile che a
    > qualcuno
    > > possa dare fastidio, sono clienti apple,
    > quindi
    > > non gli da certo fastidio se vengono
    > pubblicati
    > i
    > > dati.
    >
    > Forse a qualche utente da fastidio, a me no ma
    > vedere il proprio indirizzo, il numero di cell e
    > magari il numero della propria carta di credito
    > on-line, forse e dico forse può dare fastidio
    > anche agli inarrivabili
    > applefan...

    Forse = aria fritta.
    ruppolo
    33146
  • - Scritto da: ruppolo
    > - Scritto da: Sandro kensan
    > > - Scritto da: camelot
    > >
    > > > Scusate, è una semplicissima ipotesi per
    > > assurdo
    > > > visto che non sarebbe possibile che a
    > > qualcuno
    > > > possa dare fastidio, sono clienti apple,
    > > quindi
    > > > non gli da certo fastidio se vengono
    > > pubblicati
    > > i
    > > > dati.
    > >
    > > Forse a qualche utente da fastidio, a me no
    > ma
    > > vedere il proprio indirizzo, il numero di
    > cell
    > e
    > > magari il numero della propria carta di
    > credito
    > > on-line, forse e dico forse può dare fastidio
    > > anche agli inarrivabili
    > > applefan...
    >
    > Forse = aria fritta.

    Ok togliamo il forse, a voi fa piacere se gli anon pubblicano tutti i milioni di utenze apple, per fortuna ci sei tu a fugare ogni dubbio.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Sandro kensan
    > - Scritto da: camelot
    >
    > > Scusate, è una semplicissima ipotesi per
    > assurdo
    > > visto che non sarebbe possibile che a
    > qualcuno
    > > possa dare fastidio, sono clienti apple,
    > quindi
    > > non gli da certo fastidio se vengono
    > pubblicati
    > i
    > > dati.
    >
    > Forse a qualche utente da fastidio, a me no ma
    > vedere il proprio indirizzo, il numero di cell e
    > magari il numero della propria carta di credito
    > on-line, forse e dico forse può dare fastidio
    > anche agli inarrivabili
    > applefan...
    > .
    > .
    > .
    > ...sempre che Cook non affermi che questa è una
    > feature.

    Forse sto per dire una sciocchezza inarrivabile ma ... Se avessero pubblicato solo gli hash dei cognomi, con un sale? Così gli utenti interessati avrebbero potuto verificare loro stessi la genuinità dei dati.
    jaro
    321
  • - Scritto da: jaro

    > Forse sto per dire una sciocchezza inarrivabile
    > ma ... Se avessero pubblicato solo gli hash dei
    > cognomi, con un sale? Così gli utenti interessati
    > avrebbero potuto verificare loro stessi la
    > genuinità dei
    > dati.

    Gli utenti apple e la complessità sono due mondi disgiunti, non puoi dire loro di fare un hash e poi il salt vuol dire metterci (XOR?) una serie di caratteri casuali sul cognome per cui bisogna renderli pubblici o affidarli a una autorità.

    Dopo avere pubblicato i cognomi, c'è sempre quello che dubita che anche i nomi siano in possesso degli Antisec e dopo questo c'è chi dubita che il numero delle carte di credito sia a loro disposizione e così via. Ovviamente se gli Antisec avessero pubblicato in chiaro i loro 12 milioni di nominativi con tutti i dati in loro possesso si sarebbe levata un'altra categoria di personaggi con l'accusa di volere distruggere gli utenti di Internet.

    Non si può mai fare contenti tutti ma solo le persone ragionevoli.
  • - Scritto da: Sandro kensan
    > - Scritto da: jaro
    >
    > > Forse sto per dire una sciocchezza
    > inarrivabile
    > > ma ... Se avessero pubblicato solo gli hash
    > dei
    > > cognomi, con un sale? Così gli utenti
    > interessati
    > > avrebbero potuto verificare loro stessi la
    > > genuinità dei
    > > dati.
    >
    > Gli utenti apple e la complessità sono due mondi
    > disgiunti, non puoi dire loro di fare un hash e
    > poi il salt vuol dire metterci (XOR?) una serie
    > di caratteri casuali sul cognome per cui bisogna
    > renderli pubblici o affidarli a una
    > autorità.

    Hmmm. Pensavo che si potessero rendere pubblici, ma in effetti a pensarci bene solo un milione di salt non garantirebbero una gran sicurezza alle persone con i cognomi più comuni ... Pessima idea Imbarazzato
    jaro
    321
  • Arrivano chiaramente da una Telco.
    non+autenticato
  • sembra anche a me, ma l'id apple non dovrebbe averlo la telco, che ha solo l'id del dispositivo (come x tutti i cellulari) e non credo sia la stesso id di apple.. o invece si?
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 11 discussioni)