Mauro Vecchio

BitTorrent, milioni di questi download

Nel nuovo Digital Music Index, gli utenti del torrentismo avrebbero scaricato oltre 400 milioni di file musicali. Sul podio, quelli di Stati Uniti, Regno Unito e Italia

BitTorrent, milioni di questi downloadRoma - Si chiama Digital Music Index, ed è uno studio condotto dagli analisti di Musicmetric, società specializzata nello studio dei dati per offrire all'industria musicale una dettagliata mappatura delle abitudini e preferenze degli ascoltatori di tutto il Pianeta. Concentratosi sul vasto ecosistema digitale, l'indice analitico di Musicmetric ha preso in considerazione un arco temporale dal gennaio al maggio di quest'anno.

Al di là di piattaforme legali come Spotify e iTunes, o di siti di condivisione come YouTube e Last.fm, gli analisti di Musicmetric hanno illustrato l'attuale stato dell'arte tra le reti BitTorrent. Su 750mila artisti tracciati dal Digital Music Index, lo studio ha rilevato un totale di 405 milioni di download sonici nei sei mesi dall'inizio di quest'anno.

Al primo posto nella classifica dei paesi con numero maggiore di scaricamenti illeciti, gli Stati Uniti con oltre 96 milioni. A seguire il Regno Unito con 43 milioni, di cui il 78 per cento corrisponde ad album interi di singoli artisti. Terzo posto per il Belpaese, che può contare su oltre 33 milioni di download, con la popstar Laura Pausini a spadroneggiare nella top 5 dei musicisti più apprezzati dagli scariconi del torrentismo.
Andrebbe comunque sottolineata la mancanza di dati precedenti al periodo in esame, dal momento che si tratta del primo indice partorito dagli analisti di Musicmetric. Nel report si parla dell'aumento esponenziale di servizi musicali legali con accordi di licensing con le grandi etichette, con 500 piattaforme in 78 paesi del mondo. I profitti derivanti dalla distribuzione online di musica autorizzata sono aumentati dell'8 per cento, per un totale di oltre 5 miliardi di dollari.

Mauro Vecchio
Notizie collegate
  • AttualitàBitTorrent: soldi agli artisti, musica gratisInteressante modello di business per la piattaforma del torrentismo. Gli utenti potranno scaricare un pacchetto software gratuito nel nuovo cofanetto dell'artista DJ Shadow. Parte dei profitti andrà al titolare dei diritti
  • BusinessUK, l'avanzata della musica digitaleLe vendite dai canali online valgono per la prima volta più di quelle nei negozi. Per l'industria discografica britannica è un giro d'affari da quasi 90 milioni di sterline. Cadono ancora i CD, mentre cresce il fatturato globale
  • BusinessMusica digitale, gli artisti ringrazianoNel Regno Unito, royalty maggiorate per gli artisti. Merito delle piattaforme di distribuzione come iTunes e Spotify. Sull'altro lato della medaglia, un calo continuo nel settore relativo ai dischi fisici
143 Commenti alla Notizia BitTorrent, milioni di questi download
Ordina
  • Che quelli che scaricano gli exe per i torrent sono dei videotecari che fanno terrorismo psicologico.
    non+autenticato
  • quindi non sono l'unico a cui usare 'euro' invariato anche al plurale fa ribrezzo.
    non+autenticato
  • Non me ne importa nulla (meglio csì maledetti censori?)
    non+autenticato
  • scaricare bene dai torrent o ci sono novità??
    Io non voglio ritrovarmi a dover pagare !
    Stiamo scherzando?
    P.S.
    anche io scarico l'.exe dei torrent, e vanno benisssimo !!
    non+autenticato
  • Vanno talmente bene che manco te ne accorgi. A bocca aperta
    non+autenticato
  • I torrent sono file .torrent, non .exe.

    Un exe ... magari funziona, ma può veicolare anche altro (malware, virus, trojan); ed a volte porta solo quello (tu lo usi, ti becchi il virus, e nemmeno scarichi il file che volevi).
    non+autenticato
  • Infatti è quello che è successo a me, anche se quando l'ho detto mi avete preso tutti per il cu1o...
    non+autenticato
  • Certo, perchè hai fatto una grossa stupidaggine a scaricare degli exe per usare torrent. I file torrent veri hanno estensione .torrent, non .exe, e bisogna essere davvero ingenui per non riconoscere la differenza e cadere in un trucco del genere.
    non+autenticato
  • Premetto che non ho mai usato bittorrent, ma non essendo completamente cret1no ho pensato che il .exe fosse il programma per scaricare il video.
    Stai tranquillo che la prossima volta l'exe non lo filo di striscio.
    non+autenticato
  • Allora: ti serve un client torrent (ce ne sono diversi), ma lo installi UNA VOLTA SOLA.

    Se non ce l'hai già, si scarica da qui:
    http://www.bittorrent.com

    Poi, puoi scaricare e usare i files .torrent

    Ti ricordo che, mentre il download non viola la legge, condividere files sotto copyright è illegale, e che per default i programmi di torrent hanno anche la condivisione attivata.
    non+autenticato
  • ok grazie, abbiamo ripreso il notebook dall'assistenza. ho installato il client. Vedo che i siti di torrent cercano comunque di farti scaricare l'exe ma con un po' di attenzione e cercando bene ho trovato il file giusto .torren ed in effetti ora sta scaricando, anche se va un po' lentamente.
    Com'è invece questa storia della condivisione? Cosa devo cambiare?
    non+autenticato
  • tanto per la cronaca alla fine siamo riusciti a scaricare quello che volevamo. Devo però precisare che anche con i consigli che mi avete dato i primi tentativi non sono andati bene. La prima volta abbiamo scaricato un porno (e vabbè ce lo siamo visti pure volentieri). La seconda il film era giusto ma si vedeva e sentiva malissimo. Poi abbiamo trovato quello del dvd che in effetti si vede e sente molto bene, anche se abbiamo dovuto poi masterizzare il dvd per vederlo.
    Insomma per ottenere il risultato ci sono volute quasi tre settimane... ok che sono gli errori del principiante però sinceramente lo trovo un po' scomodo (e non privo di incognite) questo bittorrent.
    Grazie a tutti ciao
    non+autenticato
  • Qualche dritta: guarda il titolo di cosa scarichi.

    Se c'è scritto MD o TS, non vale la pena di scaricarlo: infatti MD significa Microphone dubbed, e TS significa Telesync: indicano che il film è stato ripreso al cinema con una telecamera portatile, e quindi la qualità farà quasi certamente schifo.

    Un file DVDRip o BRRip, invece, sono file estratti rispettivamente da un dvd o un bluray, e di solito sono di qualità buona (di poco inferiore all'originale).

    Se il file è più grosso di 2 giga, di solito è un'immagine esatta del dvd (o del bluray): la qualità è esattamente uguale all'originale, ma devi masterizzarlo (o usare un programma che emula un lettore virtuale).
    non+autenticato
  • - Scritto da: ho provato bittorrent
    > tanto per la cronaca alla fine siamo riusciti a
    > scaricare quello che volevamo. Devo però
    > precisare che anche con i consigli che mi avete
    > dato i primi tentativi non sono andati bene. La
    > prima volta abbiamo scaricato un porno (e vabbè
    > ce lo siamo visti pure volentieri). La seconda il
    > film era giusto ma si vedeva e sentiva malissimo.
    > Poi abbiamo trovato quello del dvd che in effetti
    > si vede e sente molto bene, anche se abbiamo
    > dovuto poi masterizzare il dvd per
    > vederlo.
    > Insomma per ottenere il risultato ci sono volute
    > quasi tre settimane... ok che sono gli errori del
    > principiante però sinceramente lo trovo un po'
    > scomodo (e non privo di incognite) questo
    > bittorrent.
    > Grazie a tutti ciao

    Certo che e' scomodo e non privo di incognite ! Ti infili in mezzo a un covo di pirati mica entri in un negozio di caramelle rosa !!


    Clicca per vedere le dimensioni originali

    Clicca per vedere le dimensioni originali
    non+autenticato
  • se io fossi uno "scaricatore" allora man mano che "scarico" un file, alla fine il "contenitore" dei file da scaricare sarebbe vuoto, come una pila esaurita. E invece no, il contenitore e' sempre pieno, e piu' si "scarica" piu' e' facile "scaricare" di piu' e di piu'.
    Usiamo le parole adatte: chi fa in modo di avere un duplicato identico, indistinguibile dall'originale, crea in realta' un altro originale.
    Se il File A genera il file B identico in tutto e per tutto al file A , allra A e B sono intercambiabili, NON ESISTE PIU' il concetto di "originale" e di "copia", sono TUTTI originali.
    non+autenticato
  • > Se il File A genera il file B identico in tutto e
    > per tutto al file A , allra A e B sono
    > intercambiabili, NON ESISTE PIU' il concetto di
    > "originale" e di "copia", sono TUTTI
    > originali.

    Perfettamente d'accordo, dopotutto stiamo parlando di matematica.
    non+autenticato
  • - Scritto da: non sono uno scaricator e


    > Se il File A genera il file B identico in tutto e
    > per tutto al file A , allra A e B sono
    > intercambiabili, NON ESISTE PIU' il concetto di
    > "originale" e di "copia", sono TUTTI
    > originali.

    tanti tanti tanti anni fa per fare una COPIA di un file il manuale del DOS diceva

    copy A B

    dove A era la SORGENTE e B era la COPIA

    le copie sono perfettamente identiche.

    eppure una è una copia e l'altro è l'originale.

    tutto semanticamente e logicamente corretto.

    se poi la sorgente contiene materiale sul quale non hai diritto e la copia finisce a casa tua, hai commesso un illecito.
    non+autenticato
  • Parafrasando: "Si scarichi bene o male, purchè si scarichi".
    Così gli artisti acquistano notorietà, e possono fare concerti dal vivo che, a quanto scrivono, sono ormai il loro principale mezzo di sostentamento.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 13 discussioni)