Mauro Vecchio

Carl Lundstrom, la bancarotta dopo la Baia

Depositate in Svizzera le carte per gestire la fine delle attività imprenditoriali del magnate svedese. Dopo la bancarotta di Neij, l'industria dei contenuti rischia di non ottenere risarcimenti

Roma - Domiciliato in Svizzera dal lontano 2008, il magnate svedese Carl Lundström ha ufficialmente dichiarato bancarotta presso una corte di Uznach, nel canton San Gallo. Nel corso degli anni 80, l'ex-finanziatore di The Pirate Bay aveva accumulato una fortuna - 77 milioni di corone, al cambio attuale 9 milioni di euro - dalla vendita dell'azienda di famiglia.

Altri 35 milioni di corone (4 milioni di euro) erano stati guadagnati da Lundström nell'acquisizione da parte di Phonera della sua società di telecomunicazioni Rix Port80. Nei successivi 15 anni, una serie di affari nati male aveva portato il magnate svedese a perdere un totale di 50 milioni di corone (quasi 6 milioni di euro). In questi giorni, le carte depositate a Uznach per porre fine alla sua attività imprenditoriale.

L'interrogativo sorge spontaneo: come farà l'industria dei contenuti a recuperare gli 11,6 milioni di dollari (poco più di 9 milioni di euro) dovuti dai quattro esponenti dell'ex-tracker BitTorrent? Nel mese scorso, il founder Fredrik Neij aveva dichiarato bancarotta nel tentativo di recuperare parte dei fondi investiti nella società cinematografica Yellow Bird. Lo stesso Neij ha confessato che "non è rimasto granché". (M.V.)
Notizie collegate
  • Diritto & InternetAppello The Pirate Bay: colpevoliConfermata in appello la sentenza di condanna già inflitta ai responsabili della Baia durante il primo grado: colpevoli di favoreggiamento all'infrazione di copyright. La pena è la galera e una multa maggiorata rispetto a quella iniziale
  • AttualitàThe Pirate Bay, colpevole anche il terzo adminLa giustizia svedese conferma la sentenza di condanna precedentemente inflitta a Gottfrid Svartholm. Ma il "pirata" che ha contribuito alla creazione di The Pirate Bay continua a essere irreperibile
  • AttualitàAnakata è in manette in SveziaIl co-founder della Baia è stato espulso dal governo cambogiano, trasferito in Thailandia per un volo internazionale per Stoccolma. Le accuse svedesi sono legate alla cyberoffensiva contro Logica
46 Commenti alla Notizia Carl Lundstrom, la bancarotta dopo la Baia
Ordina
  • Io i film li vedo solo da Cubovision, legalmente, e danneggio egualmente i videotechini del menga, quindi come la mettiamo? Chiudiamo Cubovision?

    Ridicolo poi che, secondo la logica di qualcuno, dovrebbero esistere n-servizi di videostreaming a pagamento per gli stessi contenuti in forma lecita: è un nonsenso che snatura il significato della rete. Internet significa ubiquità, un solo servizio di distribuzione può servire tutto il mondo e avere prezzi ragionevoli.

    Tirando le somme, comunque la metti le videoteche devono sparire, non devono ricevere alcun sostegno economico pubblico perchè sono attività non produttive che danneggiano solo l'economia reale. E hanno pure il coraggio di lamentarsi, a zappare la terra piuttosto.
  • tutti falliti e tutti in galera...e meno male che lo facevano non a scopo di lucro..pirati di ....l'unico che mi e' simpatico e' quello di megaupload..perche gli stati uniti non chiudono youtube che e' piena di film lo stesso...e la legge se non e' uguale per tutti, e quella americana non lo e' mai, non mi piace...comunque sono contento lo stesso perche' stanno facendo fuori quasi tutti i servizi dove questi pirati di...appoggiano le loro cose.
    non+autenticato
  • ben detto alvaro!
    non+autenticato
  • - Scritto da: alvaro
    > tutti falliti e tutti in galera...e meno male che
    > lo facevano non a scopo di lucro..pirati di
    > ....l'unico che mi e' simpatico e' quello di
    > megaupload..perche gli stati uniti non chiudono
    > youtube che e' piena di film lo stesso...e la
    > legge se non e' uguale per tutti, e quella
    > americana non lo e' mai, non mi piace...comunque
    > sono contento lo stesso perche' stanno facendo
    > fuori quasi tutti i servizi dove questi pirati
    > di...appoggiano le loro
    > cose.

    Sei un videotechino o lavori per la SIAE?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Vito
    > - Scritto da: alvaro
    > > tutti falliti e tutti in galera...e meno male
    > che
    > > lo facevano non a scopo di lucro..pirati di
    > > ....l'unico che mi e' simpatico e' quello di
    > > megaupload..perche gli stati uniti non chiudono
    > > youtube che e' piena di film lo stesso...e la
    > > legge se non e' uguale per tutti, e quella
    > > americana non lo e' mai, non mi piace...comunque
    > > sono contento lo stesso perche' stanno facendo
    > > fuori quasi tutti i servizi dove questi pirati
    > > di...appoggiano le loro
    > > cose.
    >
    > Sei un videotechino o lavori per la SIAE?

    ...da quel che scrive non si capisce molto.
    Ci hai capito qualcosa tu?

    GT
  • L'unica cosa certa è che nel corso degli anni centinaia di videotechini sono andati in bancarotta! I pochi che resistono presto faranno la stessa fine. Intanto l'antitrust afferma:“Vietato vietare i negozi di kebab. E’ contro la concorrenza”. Fossi un videotechino inizierei seriamente a pensare di cambiar mestiere.
    non+autenticato
  • Dall'articolo: "come farà l'industria dei contenuti a recuperare gli 11,6 milioni di dollari (poco più di 9 milioni di euro) dovuti dai quattro esponenti dell'ex-tracker BitTorrent?"...

    La pirateria è un enorme danno economico e deve essere debellata a tutti i costi!
    non+autenticato
  • > Dall'articolo: "come farà l'industria dei
    > contenuti a recuperare gli 11,6 milioni di
    > dollari (poco più di 9 milioni di euro) dovuti
    > dai quattro esponenti dell'ex-tracker
    > BitTorrent?"...

    Dovuti perché gente con tanti soldi ha pagato avvocati (invece di produrre contenuti) per far passare questa idea.

    > La pirateria è un enorme danno economico e deve
    > essere debellata a tutti i
    > costi!

    Iniziamo debellando i troll?
    non+autenticato
  • - Scritto da: ABOLIRE LA PIRATERIA
    > Dall'articolo: "come farà l'industria dei
    > contenuti a recuperare gli 11,6 milioni di
    > dollari (poco più di 9 milioni di euro) dovuti
    > dai quattro esponenti dell'ex-tracker
    > BitTorrent?"...
    >
    > La pirateria è un enorme danno economico e deve
    > essere debellata a tutti i
    > costi!

    Quindi solo i cosidetti "pirati del copyright" fanno banca rotta farudolenta fregando i loro "creditori" invece le grandi, corporation, società, multinazionali sono sante, nessuno di quelle corporation nasconde soldi in paradisi fiscali o banche offshore..vero? Le grandi corporation hanno già tanti avvocati, mi fa pena vedere un poveraccio con un venditore di kebab che gli gira intorno difendere le lobby del copyright
    non+autenticato
  • - Scritto da: becker
    > - Scritto da: ABOLIRE LA PIRATERIA
    > > Dall'articolo: "come farà l'industria dei
    > > contenuti a recuperare gli 11,6 milioni di
    > > dollari (poco più di 9 milioni di euro)
    > dovuti
    > > dai quattro esponenti dell'ex-tracker
    > > BitTorrent?"...
    > >
    > > La pirateria è un enorme danno economico e
    > deve
    > > essere debellata a tutti i
    > > costi!
    >
    > Quindi solo i cosidetti "pirati del copyright"
    > fanno banca rotta farudolenta fregando i loro
    > "creditori" invece le grandi, corporation,
    > società, multinazionali sono sante, nessuno di
    > quelle corporation nasconde soldi in paradisi
    > fiscali o banche offshore..vero? Le grandi
    > corporation hanno già tanti avvocati, mi fa pena
    > vedere un poveraccio con un venditore di kebab
    > che gli gira intorno difendere le lobby del
    > copyright
    Anche tergiversando hai ammesso che quelli della baia sono criminali, poi che lo siano anche le major, magari sarebbe da dimostrare.
    non+autenticato
  • Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    - Scritto da: Allibito
    > - Scritto da: becker
    > > - Scritto da: ABOLIRE LA PIRATERIA
    > > > Dall'articolo: "come farà l'industria dei
    > > > contenuti a recuperare gli 11,6 milioni di
    > > > dollari (poco più di 9 milioni di euro)
    > > dovuti
    > > > dai quattro esponenti dell'ex-tracker
    > > > BitTorrent?"...
    > > >
    > > > La pirateria è un enorme danno economico e
    > > deve
    > > > essere debellata a tutti i
    > > > costi!
    > >
    > > Quindi solo i cosidetti "pirati del copyright"
    > > fanno banca rotta farudolenta fregando i loro
    > > "creditori" invece le grandi, corporation,
    > > società, multinazionali sono sante, nessuno di
    > > quelle corporation nasconde soldi in paradisi
    > > fiscali o banche offshore..vero? Le grandi
    > > corporation hanno già tanti avvocati, mi fa pena
    > > vedere un poveraccio con un venditore di kebab
    > > che gli gira intorno difendere le lobby del
    > > copyright
    > Anche tergiversando hai ammesso che quelli della
    > baia sono criminali, poi che lo siano anche le
    > major, magari sarebbe da
    > dimostrare.
    Sgabbio
    26177
  • - Scritto da: Allibito
    > - Scritto da: becker
    > > - Scritto da: ABOLIRE LA PIRATERIA
    > > > Dall'articolo: "come farà l'industria dei
    > > > contenuti a recuperare gli 11,6 milioni di
    > > > dollari (poco più di 9 milioni di euro)
    > > dovuti
    > > > dai quattro esponenti dell'ex-tracker
    > > > BitTorrent?"...
    > > >
    > > > La pirateria è un enorme danno economico e
    > > deve
    > > > essere debellata a tutti i
    > > > costi!
    > >
    > > Quindi solo i cosidetti "pirati del copyright"
    > > fanno banca rotta farudolenta fregando i loro
    > > "creditori" invece le grandi, corporation,
    > > società, multinazionali sono sante, nessuno di
    > > quelle corporation nasconde soldi in paradisi
    > > fiscali o banche offshore..vero? Le grandi
    > > corporation hanno già tanti avvocati, mi fa pena
    > > vedere un poveraccio con un venditore di kebab
    > > che gli gira intorno difendere le lobby del
    > > copyright
    > Anche tergiversando hai ammesso che quelli della
    > baia sono criminali, poi che lo siano anche le
    > major, magari sarebbe da
    > dimostrare.

    ALL IBERIAN
    dimostrazione effettuata
  • - Scritto da: ABOLIRE LA PIRATERIA
    > Dall'articolo: "come farà l'industria dei
    > contenuti a recuperare gli 11,6 milioni di
    > dollari (poco più di 9 milioni di euro) dovuti
    > dai quattro esponenti dell'ex-tracker
    > BitTorrent?"...

    Non li recupera e fallisce. Così non potrà più ostacolare i prossimi che realizzeranno un nuovo tracker bittorrent.
    non+autenticato
  • - Scritto da: uno qualsiasi
    > - Scritto da: ABOLIRE LA PIRATERIA
    > > Dall'articolo: "come farà l'industria dei
    > > contenuti a recuperare gli 11,6 milioni di
    > > dollari (poco più di 9 milioni di euro) dovuti
    > > dai quattro esponenti dell'ex-tracker
    > > BitTorrent?"...
    >
    > Non li recupera e fallisce. Così non potrà più
    > ostacolare i prossimi che realizzeranno un nuovo
    > tracker
    > bittorrent.
    Per il momento ci basta sapere che sia fallito lui, i soldi per far fallire anche il prossimo non mancheranno, dormi tranquillo.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Allibito
    > - Scritto da: uno qualsiasi
    > > - Scritto da: ABOLIRE LA PIRATERIA
    > > > Dall'articolo: "come farà l'industria dei
    > > > contenuti a recuperare gli 11,6 milioni di
    > > > dollari (poco più di 9 milioni di euro) dovuti
    > > > dai quattro esponenti dell'ex-tracker
    > > > BitTorrent?"...
    > >
    > > Non li recupera e fallisce. Così non potrà più
    > > ostacolare i prossimi che realizzeranno un nuovo
    > > tracker
    > > bittorrent.
    > Per il momento ci basta sapere che sia fallito
    > lui, i soldi per far fallire anche il prossimo
    > non mancheranno, dormi
    > tranquillo.

    Fallito lui, domani ne compariranno altri due.
    Fallito tu, domani apre un kebab.
    Non e' difficile indovinare come me andra' a finire.
  • > Per il momento ci basta sapere che sia fallito
    > lui, i soldi per far fallire anche il prossimo
    > non mancheranno

    Allora perchè non li usano per pagarti, visto che sei sempre qui a piangere miseria?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Allibito
    > > Non li recupera e fallisce. Così non potrà più
    > > ostacolare i prossimi che realizzeranno un nuovo
    > > tracker
    > > bittorrent.
    > Per il momento ci basta sapere che sia fallito
    > lui, i soldi per far fallire anche il prossimo
    > non mancheranno, dormi
    > tranquillo.
    Arruffone come al solito... non e' fallito lui. (che poi sarebbe 'loro'), ma un azienda. lui puo benissimo aprire altre aziende, associazioni o siti webCon la lingua fuori

    In seconda battuta, due aziende son fallite MA TPB (e bittorrent in generale) e' piu vivo che mai. Bella vittoria di PIRRO.. bah.
    non+autenticato
  • Non li recuperano ... vista la situazione se gli avvocati non fossero stati dei pivelli di primo pelo avrebbero dovuto cercare a tutti i costi un accordo ed invece hanno voluto l'azione di forza dimostrativa ed il loro cliente l'ha presa nel c*lo. Sicuramente gli avvocati hanno dimostrato una ingenuità indecorosa la peggiore caratteristica di un avvocato, in mano a questa gente non darei da gestire nemmeno un contenzioso per tamponamento. Chi ha un'azienda ed agisce in malafede è la prima cosa che fa è dichiarare il fallimento e di solito si scelgono bene la tipologia di società ... quindi la prima cosa che gli avvocati avrebbero dovuto fare è informarsi sul tipo di società con cui avevano a che fare.
    non+autenticato
  • - Scritto da: prova123
    > Non li recuperano ... vista la situazione se gli
    > avvocati non fossero stati dei pivelli di primo
    > pelo avrebbero dovuto cercare a tutti i costi un
    > accordo ed invece hanno voluto l'azione di forza
    > dimostrativa ed il loro cliente l'ha presa nel
    > c*lo. Sicuramente gli avvocati hanno dimostrato
    > una ingenuità indecorosa la peggiore
    > caratteristica di un avvocato, in mano a questa
    > gente non darei da gestire nemmeno un contenzioso
    > per tamponamento. Chi ha un'azienda ed agisce in
    > malafede è la prima cosa che fa è dichiarare il
    > fallimento e di solito si scelgono bene la
    > tipologia di società ... quindi la prima cosa che
    > gli avvocati avrebbero dovuto fare è informarsi
    > sul tipo di società con cui avevano a che
    > fare.
    Quanti anni hai? 12? Sai come funziona una bancarotta? Sai come si possano tirar fuori soldi da una società senza lasciare traccia? E sai anche quanto è semplice portare oggi soldi altrove? Sai anche cosa vuol dire dichiarare bancarotta?
    non+autenticato
  • Infatti, lui ha portato i soldi altrove e non risultatano da nessuna parte. Le sue proprietà non possono essere aggredite per il suo tipo di società ...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Allibito
    > Sai come funziona una bancarotta?

    Di sicuro presto lo saprai tu per esperienza diretta. Molto presto.
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 8 discussioni)