Alfonso Maruccia

Iconia W700, il tablet Windows 8

Acer presenta W700, tablet Windows 8 di punta dedicato al pubblico professionale. Prezzo non dissimile da quello già comunicato da Steve Ballmer

Roma - La risposta di Acer all'Elitepad 900 di HP si chiama Iconia W700, "tavoletta" touch con cuore x86 che dovrebbe rappresentare il prodotto di punta della società taiwanese per i professionisti interessati all'acquisto di un tablet capace di far girare la versione completa (e non quella per ARM) di Windows 8.

Iconia W700 è dotato di uno schermo IPS da 11,6 pollici con risoluzione Full HD, CPU Intel Core i3 o Core i5 (Ivy Bridge) con GPU integrata HD Graphics 4000. Ignota la quantità di RAM, mentre il sottosistema storage comprende una unità SSD da 64 o 128 Gigabyte che permette l'avvio del sistema a piastrelle in 6 secondi e il ripristino dallo stand-dy in appena 1,5 secondi.

Acer comunica una durata della batteria pari a 8 ore, un peso ridotto in proporzione alle capacità (poco più di un chilogrammo), la disponibilità di vari accessori (tastiera Bluetooth in primis) e un supporto con cui poter impiegare il tablet in varie posizioni e orientamenti.
Il prezzo del tablet x86 di Acer? Fra gli 800 e i 1.000 dollari a seconda della configurazione, una cifra molto vicina a quella comunicata tempo addietro da Steve Ballmer come costo ideale per i gadget a tavoletta basati su Windows 8.

Di notevole importanza - soprattutto da un punto di vista professionale - il vantaggio ulteriore della compatibilità con tutto l'universo di applicazioni x86, e la possibilità di configurare e/o aggiornare a piacimento il tablet senza dover restare ancorati al passato come saranno costretti a fare gli utenti di altri tablet Iconia, quelli basati su Android che non riceveranno alcun upgrade all'ultima versione dell'OS mobile di Google.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
18 Commenti alla Notizia Iconia W700, il tablet Windows 8
Ordina
  • Prima c'erano i celebri cassoni acer del supermarket venduti accanto alle pentole e alle padelle, ora si passa direttamente ai padelloni. Solo che almeno il cassone acer costava poco, questo è carissimo perché ci hanno infilato un x86 per far funzionare la roba Windows, dato che dopo 30 anni di x86, per Windows ARM non c'è praticamente nulla.

    Ma non era molto meglio spingere sullo sviluppo di applicazioni Windows ARM? Magari con un wrapper per le win32 per tentare di farci girare i vecchi SW?

    A questo punto tanto vale comprarsi un qualunque tablet ARM a un quarto del prezzo e tenersi Android e al massimo installarci linux (che esiste per ARM da ere geologiche)
    non+autenticato
  • Finalmente si parla ogni tanto anche di tablet X86 ....buon prodotto,peccato per il prezzo :/
    non+autenticato
  • - Scritto da: EType
    > Finalmente si parla ogni tanto anche di tablet
    > X86 ....buon prodotto,peccato per il prezzo
    > :/

    E cosa avrebbe di diverso da quelli prodotti negli ultimi 12 anni?
    ruppolo
    33147
  • Anno 2000

    Clicca per vedere le dimensioni originali

    Anno 2012

    Clicca per vedere le dimensioni originali
  • - Scritto da: ruppolo

    > E cosa avrebbe di diverso da quelli prodotti
    > negli ultimi 12
    > anni?

    Hanno le stesse prestazioni ?
    non+autenticato
  • - Scritto da: ruppolo
    > - Scritto da: EType
    > > Finalmente si parla ogni tanto anche di
    > tablet
    > > X86 ....buon prodotto,peccato per il prezzo
    > > :/
    >
    > E cosa avrebbe di diverso da quelli prodotti
    > negli ultimi 12
    > anni?

    No, dai Ruppolo, per una volta che M$ fa una cosa vagamente decente (l'interfaccia a piastrelle, intendo), tu mi chiedi cosa c'è di diverso?
    Sono cambiate 3 delle 4 caratteristiche che hanno permesso all'iPad di far breccia tra gli utenti:
    1) interfaccia dedicata, pensata per schermi tattili: a me non piace molto, ma riconosco che sia per molti versi un bel passo in avanti!
    2) prestazioni ed autonomia dell'hardware (ma anche prestazioni del software, ovviamente) - se 10 anni fa la batteria durava un paio d'ore, adesso con gli attuali Atom si arriva a raggiungere anche 8-10 ore di autonomia!
    4) peso del tablet: se una volta i tablet potevano pesare più di un kg, adesso pesano anche la metà!

    la quarta, purtroppo, è rimasta abbastanza simile al passato...il prezzo! Ma sono fiducioso che nel 2013 si abbasserà, per livellarsi a quello dell'iPad base!
    Di sicuro nel settore professionale questi tablet saranno comunque apprezzati!
  • - Scritto da: Mela avvelenata
    > No, dai Ruppolo, per una volta che M$ fa una cosa
    > vagamente decente (l'interfaccia a piastrelle,
    > intendo), tu mi chiedi cosa c'è di
    > diverso?

    Scusa eh,ma il cambiamento maggiore sarebbe l'interfaccia a piastrelle ?
    E' una stronzata galattica ...neanche serviva.Io ho provato un prodotto simile sempre Iconia con seven dentro....girava bene,era touch,tutto uguale alla versione per desktop...bastava quello e lo si ottimizzava.

    > Sono cambiate 3 delle 4 caratteristiche che hanno
    > permesso all'iPad di far breccia tra gli
    > utenti:
    > 1) interfaccia dedicata, pensata per schermi
    > tattili: a me non piace molto, ma riconosco che
    > sia per molti versi un bel passo in
    > avanti!

    Ma chi se ne importa dell'interfaccia dedicata, è orripilante,sembra di trovarsi di fronte a un tablet della Chicco.
    Di buono è proprio il fatto che quando passi dalla versione desktop a quella mobile non poche o nessuna differenza,in quel caso la cosa era diversa.

    > 2) prestazioni ed autonomia dell'hardware (m
    a
    > anche prestazioni del software, ovviamente) - se
    > 10 anni fa la batteria durava un paio d'ore,
    > adesso con gli attuali Atom si arriva a
    > raggiungere anche 8-10 ore di
    > autonomia!

    qui concordo...

    > 4) peso del tablet: se una volta i tablet
    > potevano pesare più di un kg, adesso pesano anche
    > la
    > metà!

    come sopra .....

    > la quarta, purtroppo, è rimasta abbastanza simile
    > al passato...il prezzo! Ma sono fiducioso che nel
    > 2013 si abbasserà, per livellarsi a quello
    > dell'iPad
    > base!
    > Di sicuro nel settore professionale questi tablet
    > saranno comunque
    > apprezzati!

    Se saranno X86 e avranno consumi pragonabili agli Arm allora quella sarà una rivoluzione...certo il prezzo alto mi farebbe optare sempre per un notebook/netbook....
    non+autenticato
  • - Scritto da: EType
    > - Scritto da: Mela avvelenata
    > > No, dai Ruppolo, per una volta che M$ fa una
    > cosa
    > > vagamente decente (l'interfaccia a piastrelle,
    > > intendo), tu mi chiedi cosa c'è di
    > > diverso?
    >
    > Scusa eh,ma il cambiamento maggiore sarebbe
    > l'interfaccia a piastrelle
    > ?
    > E' una stronzata galattica ...neanche serviva.Io
    > ho provato un prodotto simile sempre Iconia con
    > seven dentro....girava bene,era touch,tutto
    > uguale alla versione per desktop...bastava quello
    > e lo si
    > ottimizzava.

    Non ho potuto provare il W500 dell'Acer, ma credo che l'interfaccia fosse stata abbastanza rimaneggiata da Acer, perlomeno c'era un launcher proprietario che semplificava l'avvio delle applicazioni!


    > > Sono cambiate 3 delle 4 caratteristiche che
    > hanno
    > > permesso all'iPad di far breccia tra gli
    > > utenti:
    > > 1) interfaccia dedicata, pensata per schermi
    > > tattili: a me non piace molto, ma riconosco che
    > > sia per molti versi un bel passo in
    > > avanti!
    >
    > Ma chi se ne importa dell'interfaccia dedicata, è
    > orripilante,sembra di trovarsi di fronte a un
    > tablet della
    > Chicco.
    > Di buono è proprio il fatto che quando passi
    > dalla versione desktop a quella mobile non poche
    > o nessuna differenza,in quel caso la cosa era
    > diversa.

    ma infatti ho detto che a me le piastrelle di Windows non convincono granchè...
  • > Scusa eh,ma il cambiamento maggiore sarebbe
    > l'interfaccia a piastrelle
    > ?
    > E' una stronzata galattica ...neanche serviva.

    Non capire quanto sia utile la nuova interfaccia è una stronzata.
    Le "piastrelle" permettono un avvio facilitato delle applicazioni principali.
    E' un menu start avanzato, ma più facile da usare.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Dodge

    > Non capire quanto sia utile la nuova interfaccia
    > è una
    > stronzata.
    > Le "piastrelle" permettono un avvio facilitato
    > delle applicazioni
    > principali.
    > E' un menu start avanzato, ma più facile da usare.


    Non è una rivoluzione,quell'interfaccia la puoi realizzare anche con un programma esterno.

    Le applicazioni le puoi avviare anche con un launcher classico,niente di nuovo ...
    non+autenticato
  • "aggiornare a piacimento il tablet senza dover restare ancorati al passato"... sì, aggiornare mettendoci una distro linux A bocca aperta
    Ad ogni modo credo che questo argomento sia un po' fuori luogo, visto il target a cui si riferisce questo tablet: è risaputo che il settore business a cui è rivolto è mooooooltoooo lento a fare aggiornamenti, se non addirittura non li fa proprio (al massimo solo i bugfix e aggiornamenti sicurezza)!!!
    non+autenticato
  • Ma posso installarci una distro Linux?

    Ma soprattutto, chi se lo compra un ultrabook castrato a quel prezzo?
    iRoby
    7600
  • - Scritto da: iRoby
    > Ma posso installarci una distro Linux?
    >
    > Ma soprattutto, chi se lo compra un ultrabook
    > castrato a quel
    > prezzo?

    e cosa avrebbe di castrato visto che ha anche il touch che gli ultrabook attuali non hanno? a 800 euro è un affare...
    e sì potrai anche instllarci quello skifo di linux...
    non+autenticato
  • - Scritto da: orcoiPoD
    > - Scritto da: iRoby
    > > Ma posso installarci una distro Linux?
    > >
    > > Ma soprattutto, chi se lo compra un ultrabook
    > > castrato a quel
    > > prezzo?
    >
    > e cosa avrebbe di castrato visto che ha anche il
    > touch che gli ultrabook attuali non hanno? a 800
    > euro è un
    > affare...
    > e sì potrai anche instllarci quello skifo di
    > linux...

    Haters ? con le dovute eccezioni ...se ci gira windows ci gira tranquillamente anche LinuxOcchiolino
    non+autenticato
  • - Scritto da: EType
    > - Scritto da: orcoiPoD
    > > - Scritto da: iRoby
    > > > Ma posso installarci una distro Linux?
    > > >
    > > > Ma soprattutto, chi se lo compra un ultrabook
    > > > castrato a quel
    > > > prezzo?
    > >
    > > e cosa avrebbe di castrato visto che ha anche il
    > > touch che gli ultrabook attuali non hanno? a 800
    > > euro è un
    > > affare...
    > > e sì potrai anche instllarci quello skifo di
    > > linux...
    >
    > Haters ? con le dovute eccezioni ...se ci gira
    > windows ci gira tranquillamente anche Linux
    >Occhiolino

    driver di dispositivo permettendo A bocca storta
  • - Scritto da: shevathas
    > - Scritto da: EType
    > > - Scritto da: orcoiPoD
    > > > - Scritto da: iRoby
    > > > > Ma posso installarci una distro
    > Linux?
    > > > >
    > > > > Ma soprattutto, chi se lo compra
    > un
    > ultrabook
    > > > > castrato a quel
    > > > > prezzo?
    > > >
    > > > e cosa avrebbe di castrato visto che ha
    > anche
    > il
    > > > touch che gli ultrabook attuali non
    > hanno? a
    > 800
    > > > euro è un
    > > > affare...
    > > > e sì potrai anche instllarci quello
    > skifo
    > di
    > > > linux...
    > >
    > > Haters ? con le dovute eccezioni ...se ci
    > gira
    > > windows ci gira tranquillamente anche Linux
    > >Occhiolino
    >
    > driver di dispositivo permettendo A bocca storta

    Con quelle principali non c'è problema,con quelle accessorie magari essendo dispositivi molto recenti potresti incappare in quelle eccezioni....
    non+autenticato
  • guarda che sono 800 dollari non euro

    800 dollari = 650 euro
    ma anche meno
    non+autenticato
  • - Scritto da: iRoby
    > Ma posso installarci una distro Linux?
    >
    > Ma soprattutto, chi se lo compra un ultrabook
    > castrato a quel
    > prezzo?

    con meno della metà mi sono preso un "padellone cinese" , arch ci gira bene