Mauro Vecchio

USA, processo ai troll del copyright

Un indirizzo IP non costituisce una prova per assalire gli scariconi delle reti BitTorrent e P2P. Nel mirino del giudice, il meccanismo estorsivo basato sulle informazioni fornite dai provider

Roma - Negli ultimi anni, i signori del copyright statunitense hanno avviato un curioso meccanismo dal forte sapore estorsivo, denunciando a raffica centinaia di migliaia di scariconi delle reti BitTorrent e P2P. Un procedimento semplice quanto inquietante: i vari provider vengono obbligati da un giudice a consegnare tutti quei dati utili a dare un nome ad un determinato indirizzo IP.

Dalle serie di numeri agli utenti colti in flagrante, titolari dell'abbonamento per la connessione alla Rete. Ai presunti downloader viene dunque presentata un'offerta implacabile: pagare subito una cifra forfettaria - in genere, non meno di mille dollari - o proseguire sul tortuoso sentiero legale. Tra i cosiddetti troll del copyright l'obiettivo appare uno solo, guadagnare subito denaro sfruttando la paura degli utenti.

Ma un gruppo di cinque cittadini della Pennsylvania non ha dimostrato alcuna paura, convinto di aver subito un'autentica forma di estorsione. Contattati dal produttore di contenuti per adulti Malibu Media, gli utenti si erano rivolti ad un tribunale locale per contestare i reati, non avendo mai scaricato alcun contenuto a luci rosse. Il giudice Michael Baylson ha ora ordinato l'avvio di un processo Bellwether, utile per giudicare la situazione di più persone con la stessa tesi.
Lo stesso Baylson ha sottolineato come i metodi sfruttati da Malibu Media non tengano affatto conto di un dettaglio a suo dire fondamentale: agli indirizzi IP - o comunque ai titolari di un abbonamento con un qualsivoglia provider - non corrisponde necessariamente un colpevole. Le connessioni WiFi potrebbero risultare non protette, alla mercé degli scrocconi di banda o di eventuali ospiti in casa.

In altre parole, lo sfruttamento di un indirizzo IP come prova a carico di un abbonato rappresenterebbe una strategia errata per avviare i meccanismi di compensazione in cui sperano società come Malibu Media. L'azienda a luci rosse dovrà dimostrare che i cinque utenti accusati siano davvero responsabili dello scaricamento di materiale pornografico. Perseguire certe tattiche intimidatorie non sarà più così semplice.

Mauro Vecchio
Notizie collegate
  • AttualitàGermania, la gogna del porno pirataUna società legale minaccia di pubblicare online le reali identità associate a oltre 150mila indirizzi IP. Una ritorsione che coinvolgerebbe anche chiese e ambasciate arabe. Non pagate le multe forfettarie per i download pornografici
  • Diritto & InternetUSA, l'indirizzo IP non è una provaUn giudice di New York condanna gli avvoltoi del copyright: uno spreco di risorse giuridiche. Impossibile denunciare un presunto downloader sulla base di un indirizzo IP, perché non identifica un responsabile
  • AttualitàUK, l'estorsione del P2PUna società tedesca scandaglia il vasto oceano del file sharing per pescare indirizzi IP. Quindi invia notifiche para-legali dal sapore minaccioso: 700 sterline forfettarie o tribunale
11 Commenti alla Notizia USA, processo ai troll del copyright
Ordina
  • ...dovesse passare la sentenza, questa entrerebbe nel sistema di common law americano.
    Entrando in tale sistema la sentenza influenzerebbe allo stesso modo anche altre sentenze riguardanti la medesima materia.

    E se un IP non fa primavera, ho paura che a certi SOGGETTI che grufolano da queste parti, non rimarrebbe che l'invettiva tipo attaccarsi al termine "scaricone-scarricone" (con due 'ere', come quelle di "tera", "guera", "arosto" ecc...) o altri mezzucci che erano già fuori-moda ai tempi in cui frequentavo l'asilo.

    GT
  • - Scritto da: Guybrush
    > ...dovesse passare la sentenza, questa entrerebbe
    > nel sistema di common law
    > americano.

    Speriamo, ma l'America è lontana. E qui in Europa?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Guybrush
    > ...dovesse passare la sentenza, questa entrerebbe
    > nel sistema di common law
    > americano.
    > Entrando in tale sistema la sentenza
    > influenzerebbe allo stesso modo anche altre
    > sentenze riguardanti la medesima
    > materia.
    >
    > E se un IP non fa primavera, ho paura che a certi
    > SOGGETTI che grufolano da queste parti, non
    > rimarrebbe che l'invettiva tipo attaccarsi al
    > termine "scaricone-scarricone" (con due 'ere',
    > come quelle di "tera", "guera", "arosto" ecc...)
    > o altri mezzucci che erano già fuori-moda ai
    > tempi in cui frequentavo
    > l'asilo.
    >
    > GT

    Non siamo ancora in quella fase. Per puntualizzare, la sentenza deve divenire definita, e solo in quel caso fa giurisprudenza e diviene vincolante.

    Il giudice vuole capire la fondatezza del "ricorso" mosso da questa società o studio legale. L'IP non è prova schiacciante, ma è un elemento importante che, giustamente, dovrà essere supportata da altre prove.

    Detto ciò concordo che questi sono troll del (C) e stanno sfruttando il sistema per arrivare a facili accordi ($) stragiudiziali!
    Pertanto serve un meccanismo sanzionatorio che punisca tali condotte!
  • - Scritto da: panda rossa
    > Si dice SCARRICONI, con due erre,
    > da pronunciarsi con voce che trasuda ignoranza.

    O anche, con voce più aggraziata:

    ♫ 'O scarricone ♫ ♬ 'o scarricone ♫ ♬
    ♫ ogni scarricone ♪ è bello a mamma soja! ♫ ♩
    non+autenticato
  • NON SIAMO MICA SUL FOHE O SU VIDEOTECHEFORUM!!!!!
    SI DICE DOWNLOADER!!! UTENTI!!! MA NON SCARICONI!!!
    E USO IL MAIUSCOLO PERCHE' L'AVEVO GIA' SCRITTO UNA VOLTA, MA EVIDENTEMENTE PARLO AL MURO...
  • - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
    > NON SIAMO MICA SUL FOHE O SU VIDEOTECHEFORUM!!!!!
    > SI DICE DOWNLOADER!!! UTENTI!!! MA NON
    > SCARICONI!!!
    > E USO IL MAIUSCOLO PERCHE' L'AVEVO GIA' SCRITTO
    > UNA VOLTA, MA EVIDENTEMENTE PARLO AL
    > MURO...

    A che titolo dovrebbero fare quello che vuoi tu?
    Sei per caso diventato amministratore delle Edizioni Master?

    E poi perchè non chiamarli scariconi? Hai problemi di coscienza?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Nome e cognome
    > - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
    > > NON SIAMO MICA SUL FOHE O SU
    > VIDEOTECHEFORUM!!!!!
    > > SI DICE DOWNLOADER!!! UTENTI!!! MA NON
    > > SCARICONI!!!
    > > E USO IL MAIUSCOLO PERCHE' L'AVEVO GIA' SCRITTO
    > > UNA VOLTA, MA EVIDENTEMENTE PARLO AL
    > > MURO...
    >
    > A che titolo dovrebbero fare quello che vuoi tu?
    > Sei per caso diventato amministratore delle
    > Edizioni Master?
    >
    >
    > E poi perchè non chiamarli scariconi? Hai
    > problemi di
    > coscienza?

    Beh scariconi fa molto cesso. Anonimo
    non+autenticato
  • - Scritto da: Nome e cognome
    > - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
    > > NON SIAMO MICA SUL FOHE O SU
    > VIDEOTECHEFORUM!!!!!
    > > SI DICE DOWNLOADER!!! UTENTI!!! MA NON
    > > SCARICONI!!!
    > > E USO IL MAIUSCOLO PERCHE' L'AVEVO GIA' SCRITTO
    > > UNA VOLTA, MA EVIDENTEMENTE PARLO AL
    > > MURO...
    >
    > A che titolo dovrebbero fare quello che vuoi tu?
    > Sei per caso diventato amministratore delle
    > Edizioni Master?
    >
    >
    > E poi perchè non chiamarli scariconi? Hai
    > problemi di
    > coscienza?

    E allora spiegami perche se dico "frocio" mi cancellano il post ma se dico "gay" nessuno ha da ridire.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
    > SI DICE DOWNLOADER!!! UTENTI!!!
    No: termini troppo generici che comprendono anche chi agisce legalmente. ("utenti" poi...Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere)

    > MA NON SCARICONI!!!
    E invece sì: sintetico e preciso.
    Se non ti va l'etichetta, puoi sempre cambiare hobby... o forum! Indiavolato

    > E USO IL MAIUSCOLO PERCHE' L'AVEVO GIA' SCRITTO
    > UNA VOLTA, MA EVIDENTEMENTE PARLO AL MURO...
    Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    non+autenticato
  • ♫ Luco scaricone ♪ Luco scaricone ♫ ♩ Sorride
    non+autenticato
  • - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
    > NON SIAMO MICA SUL FOHE O SU VIDEOTECHEFORUM!!!!!
    > SI DICE DOWNLOADER!!! UTENTI!!! MA NON
    > SCARICONI!!!
    > E USO IL MAIUSCOLO PERCHE' L'AVEVO GIA' SCRITTO
    > UNA VOLTA, MA EVIDENTEMENTE PARLO AL
    > MURO...

    Si dice SCARRICONI, con due erre, da pronunciarsi con voce che trasuda ignoranza.