Alfonso Maruccia

Apple e il Java indesiderato

Cupertino distribuisce un aggiornamento per il suo sistema operativo che elimina il plugin usato dai browser. Gli utenti, se vorranno, dovranno reinstallare il pacchetto ufficiale Oracle

Roma - Un nuovo update per OS X rilasciato da Apple elimina il plugin per gli applet Java usato dai browser presenti sul sistema. Il metodo già visto all'opera si consolida: per "proteggere" gli utenti dai tanti pericoli presenti in Rete dagli attacchi che prendono costantemente di mira la virtual machine di Oracle (ex-Sun), meglio farne a meno. Chi non potesse farne a meno, la scaricherà per proprio conto.

Costretta a subire l'onta di infezioni virali proprio a causa della presenza di bachi e vulnerabilità nella VM Java, Apple aveva già precedentemente "messo in quarantena" la tecnologia di Oracle disabilitandola nel browser a meno di specifica autorizzazione degli utenti.

Il nuovo aggiornamento rende ancora più evidente la volontà della Mela di distaccarsi dalla partnership con Oracle e dalla stessa VM Java, ferma restando (almeno per il momento) la possibilità per gli utenti di installare il pacchetto ufficiale di Oracle nel caso in cui si rendesse necessario.
La mossa di Apple non farà certamente piacere a chi usa Java per i suoi prodotti e magari per gestire un business, ma la possibilità che Cupertino, con il suo ridotto market share nel settore PC, possa "uccidere" Java - come secondo alcuni avrebbe fatto Jobs con Adobe Flash - scontano probabilmente un alto tasso di esagerazione: Java non è Flash, e il suo utilizzo e la sua utilità sono decisamente differenti da quelli del rich content Adobe.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • AttualitàSteve Jobs: Flash è il passato Lettera aperta del CEO: sei ragioni per dire no alla tecnologia Adobe su iPhone OS. Una dichiarazione di guerra a tutti gli effetti? Ampi stralci delle sue dichiarazioni
  • SicurezzaApple alla guerra del FlashbackOltre alla patch, Cupertino pensa a un tool apposito. E a sdradicare la botnet dalla sorgente, senza troppi complimenti. Smanettoni e aziende di sicurezza hanno giÓ approntato i propri strumenti
  • TecnologiaAdobe abbandona Flash su AndroidAnnunciata ufficialmente la fine dei giochi per il player multimediale Flash su dispositivi basati su Android. L'update potrebbe essere ancora possibile ma non Ŕ consigliato nÚ supportato
  • SicurezzaJava e il buco perpetuoIndividuata altra vulnerabilitÓ nella virtual machine. Coinvolte tre release del software. E c'Ŕ un buco nella sandbox
22 Commenti alla Notizia Apple e il Java indesiderato
Ordina
  • Un conto è il plug-in per le Applet, che fanno bene a rimuovere, un'altro è Java, la cui responsabilità dello sviluppo su OS X è passata ad Oracle. Dove sarebbe la volonta di Apple di uccidere java? Forse le applet? Ah, va beh, stiamo parlando un malato terminaleOcchiolino
    FDG
    11001
  • - Scritto da: FDG
    > Ah, va beh,
    > stiamo parlando un malato terminale
    >Occhiolino

    Sicuro?
  • Ovviamente tu abiti in Canada e non hai a che fare con la PA italiana.

    Vero?
    non+autenticato
  • Apple una volta tanto secondo me ha fatto un cosa giusta, è inutile aiutare gli utenti a tenere aggiornato il bucherellato Java tramite l'Apple Software Update, se puoi non lo usano o non sanno nemmeno cosa sia. A chi ne ha bisogno fa come fanno tutti gli utenti dei PC: se lo installa per conto suo e morta là.
    non+autenticato
  • - Scritto da: LOL
    > Apple una volta tanto secondo me ha fatto un cosa
    > giusta, è inutile aiutare gli utenti a tenere
    > aggiornato il bucherellato Java tramite l'Apple
    > Software Update, se puoi non lo usano o non sanno
    > nemmeno cosa sia. A chi ne ha bisogno fa come
    > fanno tutti gli utenti dei PC: se lo installa per
    > conto suo e morta
    > là.

    anche io sono contento che lo abbia fatto, quando era apple a controllare java su osx era un panico continuo, hanno anche beccato virus gli utenti per colpa del java di apple, botnet di osx per colpa del java fatto da apple e aggiornamenti dopo mesi di differenza dagli aggiornamenti ufficiali, almeno in questo modo dimostra che non capisce una mazza di software e fa scaricabarile, brava apple
    non+autenticato
  • perché invece non danno una mano alla versione open, contriuendo ad allargare la base del progetto
    non+autenticato
  • - Scritto da: stelvio

    > perché invece non danno una mano alla versione
    > open, contriuendo ad allargare la base del
    > progetto

    Che io sappia ai tempi del porting di java su osx qualcosa del loro lavoro era confluito nella versione ufficiale di java. Non so se c'è in openjdk.
    FDG
    11001
  • - Scritto da: LOL
    > Apple una volta tanto secondo me ha fatto un cosa
    > giusta, è inutile aiutare gli utenti a tenere
    > aggiornato il bucherellato Java tramite l'Apple
    > Software Update, se puoi non lo usano o non sanno
    > nemmeno cosa sia. A chi ne ha bisogno fa come
    > fanno tutti gli utenti dei PC: se lo installa per
    > conto suo e morta
    > là.


    a un mio amico con windows ho lasciato java attivo solo su explorer "da usare solo con il modello unico dell'agenzia delle entrate"
    non+autenticato
  • è sempre un piacere notare come la PA italiana sia costantemente indietro

    nel 2012 usano ancora gli applet java o, in alternativa, activex

    bella schifezza!!

    ci vorrebbe qualcuno che gli spiegasse il significato dell'acronimo AJAX
    non+autenticato
  • - Scritto da: collione
    > è sempre un piacere notare come la PA italiana
    > sia costantemente
    > indietro
    >
    > nel 2012 usano ancora gli applet java o, in
    > alternativa,
    > activex
    >
    > bella schifezza!!
    >
    > ci vorrebbe qualcuno che gli spiegasse il
    > significato dell'acronimo
    > AJAX

    Ci vorrebbe qualcuno che gli spiegassi il significato di "lotta alla corruzione", "meritocrazia" e un altro paio di cosette, tutto il resto seguirebbe naturale.
  • - Scritto da: FinalCut
    > - Scritto da: collione
    > > è sempre un piacere notare come la PA
    > italiana
    > > sia costantemente
    > > indietro
    > >
    > > nel 2012 usano ancora gli applet java o, in
    > > alternativa,
    > > activex
    > >
    > > bella schifezza!!
    > >
    > > ci vorrebbe qualcuno che gli spiegasse il
    > > significato dell'acronimo
    > > AJAX
    >
    > Ci vorrebbe qualcuno che gli spiegassi il
    > significato di "lotta alla corruzione",
    > "meritocrazia" e un altro paio di cosette, tutto
    > il resto seguirebbe
    > naturale.
    Non c'è nulla da spiegare lo sanno perfettamente... ma.... non c'è peggior sordo di chi non vuole sentire.
    non+autenticato
  • Sante parole.
    non+autenticato
  • - Scritto da: collione
    > è sempre un piacere notare come la PA italiana
    > sia costantemente
    > indietro
    >
    > nel 2012 usano ancora gli applet java o, in
    > alternativa,
    > activex
    >
    > bella schifezza!!
    >
    > ci vorrebbe qualcuno che gli spiegasse il
    > significato dell'acronimo
    > AJAX

    Nella PA sanno benissimo cos'è ll'AJAX. Leggono tutti la Gazzetta dello Sport.
    non+autenticato
  • Eccoci alla sagra del qualunquismo!!!!

    Evitando di discutere di tutti i problemi della PA italiana, non è affatto vero che si usano ancora Applet e non Web Application, chiaramente in tutti i progetti nuovi. Ma parli per esperienza diretta o per sentito dire? A parte che cmq le Applet non si usano praticamente da 5-6 anni, al massimo si usa Java Web Start quando si preferisce utilizzare applicazioni native alle Web Application (la stessa cosa che si fa su iPhone e Android).

    Il problema è che tanta PA utilizza ancora software di vecchio e fintanto che non si riesce a rinnovarlo occorre mantenere la retrocompatibilità delle macchine.
    non+autenticato