Alfonso Maruccia

Microsoft e gli altri per la realtà aumentata

Un nuovo brevetto mostra un'applicazione di Microsoft molto simile ai Google Glass prossimi venturi. L'obiettivo, nel caso in oggetto, è più specifico, ma i prodotti di realtà aumentata cominciano farsi legione

Roma - Un brevetto richiesto da Microsoft e reso pubblico dall'USPTO (United States Patent & Trademark Office) descrive l'ennesima tecnologia indossabile per la realtà aumentata, un sistema di occhiali-computer che ricorda molto da vicino il già presentato Progetto Glass di Google ma che sin da subito si rivolge a tipi di applicazione più specifici.

brevetto Microsoft


I Google Glass sono in arrivo nel 2014, mentre il brevetto Microsoft è stato presentato all'USPTO per la prima volta nel maggio del 2011: la richiesta di brevetto descrive un sistema computerizzato capace di "fornire informazioni supplementari all'utente con un HMD durante un evento dal vivo".
I Google Glass si indossano tutto il giorno per ogni genere di utilizzi "aumentati" della realtà in divenire intorno all'utente, mentre il dispositivo di Microsoft è pensato per un uso stazionario in occasione di show, concerti o eventi sportivi: all'utente potrebbe ad esempio venire fornita tutta una serie di statistiche e informazioni riguardo un particolare giocatore durante una partita di calcio.

Quello delle applicazioni di realtà aumentata è un mercato che nei prossimi anni conoscerà un autentico boom, stimano gli analisti, e non a caso i grandi nomi, così come i perfetti sconosciuti, si danno da fare per provare a intercettare questa nuova - e potenziale - gallina dalle uova d'oro dell'hi-tech del futuro.

Lavorano agli occhiali "aumentati" Google, Microsoft ma anche Motorola, con quest'ultima che ha realizzato un vero e proprio computer a elmetto per chi necessita di avere entrambe le mani libere nello svolgimento del suo lavoro. HC1, questo il nome commerciale dell'elmetto-computer, entrerà in commercio già a partire dal 2013.


Il gruppo di altre aziende che vorrebbero fare affari d'oro con la realtà aumentata occhialuta comprende infine Vuzix e il suo monocolo basato su Android 4.0 (M100), la australiana Explore Engage che parla di un inquietante progetto descritto come "un mashup tra qualcosa di simile a Second Life e un gioco come Doom che coesistono nel mondo reale" e si rivolge al crowdfunding per procurarsi i fondi necessari a completarlo.



Alfonso Maruccia
Notizie collegate
31 Commenti alla Notizia Microsoft e gli altri per la realtà aumentata
Ordina
  • credo che questi occhiali una volta perfezionati saranno l'oggetto che spazzerà via telefonini, tablet, console e desktop.
    Spero di essere ancora vivo quando finalmente sarà possibile collegarsi a Matrix. Basta evitare che le macchine comincino a pensare per i fatti loro ed è fatta!Arrabbiato ArrabbiatoArrabbiato
    Ubunto
    1350
  • brevetto dell'ovvio e del già visto ... non sarà che è ora di finirla?
    non+autenticato
  • Appunto , finiscila di scrivere razzate A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: tucumcari
    > brevetto dell'ovvio e del già visto ... non sarà
    > che è ora di
    > finirla?

    Infatti, cosa vogliono brevettare? Le funzionalità che potrebbe avere un qualsiasi programma una volta che tali occhiali venissero commercializzati?
    Ubunto
    1350
  • e ci si leva dalle pa**e questa espressione minkia?
    non+autenticato
  • - Scritto da: prova123
    > e ci si leva dalle pa**e questa espressione
    > minkia?

    Ma cosa c'entra il 3D con la realtà aumentata? Ma lo sai almeno di cosa stai parlando?
    non+autenticato
  • A me è molto chiaro che cos'è la realtà ... e da quello che si vede la gente ha già serie difficoltà a gestire la banale realtà di tutti i giorni, pensa te se gliela "aumenti" ... le vedo già queste persone che camminano per strada deambulando alla Ray Charles ... ma lui poveretto era cieco ...
    L'unica realtà aumentata che sono in grado di percepire è quella fornita dagli occhiali per vedere un film in 3D incollando il culo sulla sedia, solo così non possono fare danno...
    non+autenticato
  • - Scritto da: prova123
    > A me è molto chiaro che cos'è la realtà ... e da
    > quello che si vede la gente ha già serie
    > difficoltà a gestire la banale realtà di tutti i
    > giorni, pensa te se gliela "aumenti" ... le vedo
    > già queste persone che camminano per strada
    > deambulando alla Ray Charles ... ma lui poveretto
    > era cieco
    > ...
    > L'unica realtà aumentata che sono in grado di
    > percepire è quella fornita dagli occhiali per
    > vedere un film in 3D incollando il culo sulla
    > sedia, solo così non possono fare
    > danno...

    ...vabeeeene.

    La prossima volta di' "Non ho la più pallida idea di cosa sto parlando", ci fai una figura migliore.
    non+autenticato
  • a me fanno già molta impressione vedere le persone con gli auricolari del cellulare nell'orecchio passeggiare e parlare "da sole"Sorride, nonché gesticolare
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 24 novembre 2012 09.21
    -----------------------------------------------------------
  • Un nostro amico l'avevamo ribattezzato l'audiolesoA bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: P.Inquino
    > a me fanno già molta impressione vedere le
    > persone con gli auricolari del cellulare
    > nell'orecchio passeggiare e parlare "da sole"
    >Sorride, nonché
    > gesticolare

    Tutta gente che poi usa winsozz o apple.
    Facci caso.
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: P.Inquino
    > > a me fanno già molta impressione vedere le
    > > persone con gli auricolari del cellulare
    > > nell'orecchio passeggiare e parlare "da
    > sole"
    > >Sorride, nonché
    > > gesticolare
    >
    > Tutta gente che poi usa winsozz o apple.
    > Facci caso.


    Panda ma che razzo scrivi?

    1) gli utenti linux sono l'1% è logico ritenere che se c'è un idiota questi usi Windows o Mac con maggiore probabilità

    2) Ci sei sempre tu che non deponi a favore dei "furbi utenti Linux", o quel segugio di "tucumcari" che posta screenshot di Google con nome o cognome da loggato in bella vista sul forum.

    3) La maggioranza di smartphone sono Android, come spesso vai asserendo, quindi se vedi un'idiota è statisticamente più facile che usi Android piuttosto che Apple.

    4) Quello che vedo io invece, con il proliferare di Android, è una grande percentuale di utenti che chiedono continuamente consiglio sull'utilizzo del loro terminale che NON capisco e NON sanno usare. Chi ha un iPhone fa poche domande invece, lo usa e basta.
  • - Scritto da: FinalCut
    > - Scritto da: panda rossa
    > > - Scritto da: P.Inquino
    > > > a me fanno già molta impressione vedere
    > le
    > > > persone con gli auricolari del cellulare
    > > > nell'orecchio passeggiare e parlare "da
    > > sole"
    > > >Sorride, nonché
    > > > gesticolare
    > >
    > > Tutta gente che poi usa winsozz o apple.
    > > Facci caso.
    >
    >
    > Panda ma che razzo scrivi?
    >

    shhh...lascia che faccia la figuraccia quotidiana.

    panda rossa, nell'interpretazione dell'artista:

    Clicca per vedere le dimensioni originali
    non+autenticato
  • - Scritto da: FinalCut

    > 4) Quello che vedo io invece, con il proliferare
    > di Android, è una grande percentuale di utenti
    > che chiedono continuamente consiglio
    > sull'utilizzo del loro terminale che NON capisco
    > e NON sanno usare. Chi ha un iPhone fa poche
    > domande invece, lo usa e
    > basta.
    Quello che vedo io è che molti finiscono nelle edicole!
    Clicca per vedere le dimensioni originali
    invece che al ministero degli interni!
    Clicca per vedere le dimensioni originali
    non+autenticato
  • l'unico aumento reale che c'e' con m$ è il numero di buchi nella groviera
  • quella di Microsoft è un disturbo della personalità, appena esce qualcosa di nuovo da parte di un concorrente non possono fare a meno di buttarcisi a pesce anche loro senza considerare la qualità dell'idea e l'accoglienza da parte del mercato.
    non+autenticato
  • - Scritto da: pietro
    > quella di Microsoft è un disturbo della
    > personalità, appena esce qualcosa di nuovo da
    > parte di un concorrente non possono fare a meno
    > di buttarcisi a pesce anche loro senza
    > considerare la qualità dell'idea e l'accoglienza
    > da parte del
    > mercato.

    è un comportamento normale per m$: chiaro sintomo di complesso di inferiorità
  • - Scritto da: pietro
    > quella di Microsoft è un disturbo della
    > personalità, appena esce qualcosa di nuovo da
    > parte di un concorrente non possono fare a meno
    > di buttarcisi a pesce

    Come se il Kinect non fosse già una periferica AR.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Nome e cognome
    > - Scritto da: pietro
    > > quella di Microsoft è un disturbo della
    > > personalità, appena esce qualcosa di nuovo da
    > > parte di un concorrente non possono fare a meno
    > > di buttarcisi a pesce
    >
    > Come se il Kinect non fosse già una periferica AR.

    l'hai mai indossato? Rotola dal ridere
  • - Scritto da: P.Inquino
    > - Scritto da: Nome e cognome
    > > - Scritto da: pietro
    > > > quella di Microsoft è un disturbo della
    > > > personalità, appena esce qualcosa di
    > nuovo
    > da
    > > > parte di un concorrente non possono
    > fare a
    > meno
    > > > di buttarcisi a pesce
    > >
    > > Come se il Kinect non fosse già una
    > periferica
    > AR.
    >
    > l'hai mai indossato? Rotola dal ridere

    No ma presto potrei.



    PWND.
    non+autenticato
  • Un dispositivo per l'AR non dev'essere per forza indossato .
    non+autenticato