Alfonso Maruccia

Windows Phone 8, pezze e aggiornamenti in arrivo

L'ultimo OS mobile di Microsoft verrà presto mondato di un baco recentemente sperimentato dagli utenti, mentre per il prossimo anno si attende l'arrivo del primo update ufficiale, probabilmente denominato Apollo Plus

Roma - Gli utenti che nell'ultimo periodo hanno sperimentato riavvii casuali sui propri terminali Windows Phone 8 dovranno attendere ancora un po': Microsoft interviene sulla faccenda in via ufficiale, confermando il fatto che entro il mese prossimo verrà distribuito un aggiornamento apposito.

"Stiamo continuando a valutare alcuni rapporti sul reboot dei telefonini e abbiamo identificato una causa con i nostri partner", ha dichiarato Microsoft, specificando come i suoi tecnici siano attualmente "al lavoro per distribuire un update over-the-air a dicembre".

In attesa del fix distribuito via rete cellulare, per gli utenti affetti dal problema del reboot casuale non resta che provare soluzioni tampone come quelle consigliate sui forum online (reboot manuale, cancellazione di talune app in beta e altro) o riportare lo smartphone fallato in negozio.
E mentre pensa ad applicare "pezze" ai bug dell'ultima versione di Windows Phone 8 rilasciata, Microsoft è naturalmente impegnata anche sul fronte degli upgrade prossimi venturi: il prossimo WP8 si chiamerà "Apollo Plus", dicono le indiscrezioni, arriverà nel 2013 e conterrà novità di un certo peso.

Su tutti, Apollo Plus introdurrà il supporto alle reti VPN: una caratteristica, questa, che dovrebbe essere particolarmente apprezzata dai professionisti con la necessità di connettersi ai network privati per motivi di lavoro e non solo.

Altre novità di Windows Apollo Plus dovrebbero poi essere l'inclusione di un centro notifiche propriamente detto, un update per la connessione WiFi che potrà così essere sempre attiva, fix e miglioramenti vari al comparto audio e non solo.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
6 Commenti alla Notizia Windows Phone 8, pezze e aggiornamenti in arrivo
Ordina