Mauro Vecchio

Fisco, guai per il re del porno online

Arrestato in Belgio il giovane imprenditore Fabian Nathan Thylmann, a capo dell'impero tedesco Manwin. Da YouPorn a PornHub, sospetta evasione fiscale dopo le indagini delle autoritÓ di Colonia

Roma - ╚ stato fermato dalla polizia belga all'aeroporto di Bruxelles, arrestato per sospetta evasione fiscale nelle attività di gestione del colosso della pornografia Manwin German GmbH. Il boss di YouPorn Fabian Nathan Thylmann è attualmente in custodia dopo il mandato di cattura diramato dalle autorità di Colonia.

Spesso descritto come il Mark Zuckerberg delle luci rosse, Thylmann gestisce l'impero Manwin con sedi in Lussemburgo, Germania, Cipro e Stati Uniti. Dal celeberrimo YouPorn a PornHub, il giovane imprenditore tedesco ha accumulato negli ultimi anni una fortuna immensa.

Le autorità di Colonia hanno ora sequestrato numerosi computer e faldoni agli uffici locali di Manwin. Stando a quanto riportato dalla stampa locale, una richiesta d'estradizione in Germania sarebbe già stata inoltrata alla polizia belga. (M.V.)
Notizie collegate
5 Commenti alla Notizia Fisco, guai per il re del porno online
Ordina