Mauro Vecchio

Ray Kurzweil, un futurologo per Google

Lavorerà per BigG, a capo della divisione ingegneristica di Mountain View. Si occuperà di alcuni progetti nell'ambito dell'intelligenza artificiale

Roma - In un sintetico comunicato stampa, il celebre scienziato e futurologo Ray Kurzweil si unirà al gigante Google per lavorare su alcuni progetti nell'ambito dell'intelligenza artificiale. Cantore della singolarità cibernetica, Kurzweil sarà a capo della divisione ingegneristica nel quartier generale di Mountain View.

Resta il mistero sulla natura dei progetti di cui si occuperà il visionario studioso statunitense, che offrirà alla Grande G il suo prezioso contributo nei settori legati all'apprendimento delle macchine e all'elaborazione del linguaggio. Kurzweil aiuterà il colosso californiano nella risoluzione dei "problemi più complessi dell'informatica".

"Potremo trasformare in realtà tutte quelle visioni non realistiche del prossimo decennio", ha promesso Kurzweil nel comunicato apparso sul suo sito ufficiale.
Il guru high-tech ha ricordato alcune delle sue illuminanti profezie, dalle auto che si guidano da sole - proprio le googlecar lo avrebbero dimostrato - alla proliferazione dei dispositivi mobile. (M.V.)

Notizie collegate
  • TecnologiaBlio è vivo e lotta per l'e-readerLanciato sul mercato il pacchetto software per la visualizzazione multimediale di libri e guide su PC. Un milione i volumi offerti. Ma c'è chi ha parlato di un ritardo di sviluppo che potrebbe costargli caro
  • TecnologiaUn'università per studiare il futuroCavalcare tecnologie e discipline che evolvono in maniera esponenziale per affrontare le sfide che attendono l'umanità: l'università di Kurzweil aprirà a giugno
7 Commenti alla Notizia Ray Kurzweil, un futurologo per Google
Ordina