Il robot che pulisce vetri

Per avere finestre splendenti senza alcuna fatica

In versione aspirapolvere o lava e asciuga, i robot deputati alla pulizia dei pavimenti negli ultimi anni hanno fatto la felicità di tutte quelle persone che, sempre di fretta, non trovano il tempo per dedicarsi alle pulizie domestiche. Risolto il problema dei pavimenti resta, però, quello relativo alla pulizia dei vetri. Un compito spesso arduo e noioso dal quale però non ci si può esimere. La società asiatica Ecovacs Robotics ha pensato bene di dare una mano progettando Winbot, il robot lucida vetri.

Winbot


Il robot, piccolo e maneggevole, è piuttosto semplice da utilizzare. Basta attaccare all'unità dei cuscinetti e spruzzare su di essi il prodotto per la pulizia dei vetri. Successivamente è necessario posizionarlo sulla finestra e premere il tasto di avvio. Winbot è dotato di due motori: uno atto a mantenere il dispositivo in posizione verticale tramite aspirazione, l'altro a muoverlo sul piano del vetro. Inoltre Winbot è dotato di un "cervello high tech" che gli consente di muoversi in autonomia ricoprendo l'intera superficie della finestra, e di un paraurti morbido per evitare danni ai serramenti. Quando il robot raggiunge il punto di partenza emette un suono, in modo tale da avvertire l'utente del termine della pulizia.
Winbot sarà presentato al Consumer Electronics Show di Las Vegas e potrebbe essere commercializzato già nel 2013 al prezzo di qualche centinaio di dollari.



(via NBCNEWS)
TAG: gadget
1 Commenti alla Notizia Il robot che pulisce vetri
Ordina
  • Qualche centinaio di dollari per quei cosi!?
    Tra l'altro...li devi spostare a mano per ogni vetro/vetrata, e se poi la vetrata ha un esterno difficile (più lungo di un braccio, come una seconda sezione di vetrata) bisogna essere pure in due..sempre che la vetrata non sia in alto, in tal caso servono i pompieri.
    non+autenticato