Mauro Vecchio

Apple brevetta le nano-SIM

Cupertino ottiene il controllo di un sistema per l'inserimento e la rimozione della scheda dal terminale. Mentre in Brasile qualcuno soffia a Tim Cook e soci il marchio iPhone

Roma - Potrebbe rivelarsi un'arma potente nella guerra delle SIM, in seguito all'adozione del formato Nano come grandezza standard da parte dello European Telecommunications Standards Institute (ETSI). Nel giorno di Natale Apple ha ottenuto il controllo del brevetto numero 8,337,223 come ratificato dai responsabili dell'Ufficio statunitense dei brevetti e dei marchi registrati (USPTO).

Nello specifico, il nuovo brevetto garantito alla Mela riguarda una serie di connettori che permettono agli utenti di rimuovere e sostituire le carte SIM, al riparo da eventuali danni causati dall'inserimento improprio di una scheda. Tra i connettori rivendicati dal colosso di Cupertino, il classico meccanismo a pressione per la fuoriuscita della carta SIM dal dispositivo mobile.

Il controllo delle tecnologie legate ai connettori di SIM e Nano-SIM rinforzerà la posizione di Apple nella battaglia sugli standard. Se ETSI non aveva incoronato alcun vincitore ufficiale, Cupertino aveva sottolineato come le dimensioni adottate come standard - larghezza 12,3 lunghezza 8,8 e spessore 0,67 millimetri - corrispondessero a quelle delle sue SIM su dispositivi come iPhone.
A proposito di iPhone (e di brevetti), l'azienda californiana ha ottenuto il controllo del design originale del primo iPhone, quello presentato al mondo come una vera e propria rivoluzione dal compianto Steve Jobs. Più tortuosa potrebbe rivelarsi la strada sul mercato brasiliano, dove il lancio di un nuovo gadget mobile rischia di aprire l'ennesimo conflitto a fuoco sulle licenze high-tech.

Distribuita dal produttore locale Gradiente, la versione sudamericana di iPhone è poco nulla simile a quella made in Cupertino, priva di iOS e con la release Android 2.3 Gingerbread. Secondo i responsabili di Gradiente, la società brasiliana avrebbe acquisito i diritti di sfruttamento del nome iPhone fino al 2018, ovviamente in relazione al solo mercato verdeoro. Si attendono risposte da parte della Mela.

Mauro Vecchio
Notizie collegate
20 Commenti alla Notizia Apple brevetta le nano-SIM
Ordina
  • Se facessero decidere alla gente, a buon senso e senza sapere chi sta cercando di ottenere il brevetto, se tale brevetto sia ammissibile o meno, apple, e altre che adottano questo comportamento, non avrebbero vita così facile nel poter ottenere questi brevetti surreali.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Daniele e

    > Se facessero decidere alla gente, a buon senso e
    > senza sapere chi sta cercando di ottenere il
    > brevetto, se tale brevetto sia ammissibile o
    > meno, apple, e altre che adottano questo
    > comportamento, non avrebbero vita così facile nel
    > poter ottenere questi brevetti
    > surreali.

    Un plebiscito, come lo chiami tu, di questo tipo, costerebbe molto di più e sarebbe molto più lento di quanto sia la procedura attuale, che veloce e a buon mercato non è.
    non+autenticato
  • E come andrebbe chiamato?

    Sarebbe lento... e allora?

    E' ridicolo come ci sia sempre qualcuno con qualcosa da ridire per il solo gusto di leggersi da solo.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Daniele e
    > E come andrebbe chiamato?

    Referendum.

    > Sarebbe lento... e allora?

    La gente brevetta per lavorare. Tu, non lo so.



    > E' ridicolo come ci sia sempre qualcuno con
    > qualcosa da ridire per il solo gusto di leggersi
    > da
    > solo.


    Per chi vive di fantasie il ritorno alla realtà ha sempre l'effetto di un cerotto tenace strappato dalla carne viva.
    Sta' coi piedi per terra, Daniel e, e vedrai che nessuno prende gusto ad intervenire.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Leguleio
    > - Scritto da: Daniele e
    > > E come andrebbe chiamato?
    >
    > Referendum.
    >
    > > Sarebbe lento... e allora?
    >
    > La gente brevetta per lavorare. Tu, non lo so.

    No, la gente non brevetta per lavorare.
    Brevetta per impedire agli altri di lavorare.

    Se io inventassi qualcosa, e mi mettessi a produrla e a venderla, non avrei bisogno di nessun brevetto. L'ho inventata io, quindi la so costruire solo io e una volta che ho venduto la produzione, gli altri potrebbero anche mettersi a copiarla, tanto ormai il mercato e' saturo.

    Invece a causa del brevetto, io posso anche non produrre niente.
    Invento, brevetto, e aspetto che qualcuno se ne esca con qualcosa di simile per tagliargli le gambe o estorcergli del denaro.

    Perche' e' solo questo l'uso che viene fatto dei brevetti.
  • - Scritto da: panda rossa


    > > - Scritto da: Daniele e
    > > > E come andrebbe chiamato?
    > >
    > > Referendum.
    > >
    > > > Sarebbe lento... e allora?
    > >
    > > La gente brevetta per lavorare. Tu, non lo
    > so.
    >
    > No, la gente non brevetta per lavorare.
    > Brevetta per impedire agli altri di lavorare.

    E secondo te, anche se fosse come dici, ha tempo da perdere in referendum da indire con un preavviso di 45 giorni, e poi lo spoglio dei risultati?



    > Se io inventassi qualcosa, e mi mettessi a
    > produrla e a venderla, non avrei bisogno di
    > nessun brevetto. L'ho inventata io, quindi la so
    > costruire solo io e una volta che ho venduto la
    > produzione, gli altri potrebbero anche mettersi a
    > copiarla, tanto ormai il mercato e'
    > saturo.


    Qui su PI pullula di gente che ha un visione della vita e delle questioni pratiche tutta sua, e la vuole imporre al mondo.
    Eh vabbè, vivete le vostre fantasie, male non fanno. Basta sapere che sono solo fantasie. Personalmente preferisco discutere la realtà.
    non+autenticato
  • ...aggirare gli eventuali obblighi che sarebbero venuti fuori nel caso di uno standard ESTI -.-'

    ESTI non ha dichiarato che le NANO SIM sono standard, benché le dimensioni siano quelle, Apple quindi non ha alcun obbligo, in quanto non gli è stato richiesto, nel rendere FRAND le licenze sui brevetti

    figo ... a me sembra, ogni giorno che passa, un patent troll

    sarà perché hanno finito le VERE innovazioni su iPhone ed iPad e quindi ogni nuova release presenta soltanto innovazioni minori che non giustificano la spesa di altri 500/600 di dispositivo nuovo?
    non+autenticato
  • - Scritto da: daniele_dll _rosica
    > ESTI non ha dichiarato che le NANO SIM sono
    > standard, benché le dimensioni siano quelle,
    > Apple quindi non ha alcun obbligo, in quanto non
    > gli è stato richiesto, nel rendere FRAND le
    > licenze sui
    > brevetti
    >
    > figo ... a me sembra, ogni giorno che passa, un
    > patent
    > troll
    >
    > sarà perché hanno finito le VERE innovazioni su
    > iPhone ed iPad

    Qui l'unico vero patent troll ad oggi è Samsung... tanto che perfino la commissione europea se ne accorta:

    http://www.macitynet.it/macity/articolo/Samsung-ri...

    Buon Anno...
  • - Scritto da: FinalCut
    > - Scritto da: daniele_dll _rosica
    > > ESTI non ha dichiarato che le NANO SIM sono
    > > standard, benché le dimensioni siano quelle,
    > > Apple quindi non ha alcun obbligo, in quanto
    > non
    > > gli è stato richiesto, nel rendere FRAND le
    > > licenze sui
    > > brevetti
    > >
    > > figo ... a me sembra, ogni giorno che passa,
    > un
    > > patent
    > > troll
    > >
    > > sarà perché hanno finito le VERE innovazioni
    > su
    > > iPhone ed iPad
    >
    > Qui l'unico vero patent troll ad oggi è
    > Samsung... tanto che perfino la commissione
    > europea se ne
    > accorta:
    >
    > http://www.macitynet.it/macity/articolo/Samsung-ri
    >
    > Buon Anno...

    Può anche essere...ma le miriadi di brevetti ridicoli (usati contro Samsung ed Android) ce li ha anche Apple...
  • > Può anche essere...ma le miriadi di brevetti
    > ridicoli (usati contro Samsung ed Android) ce li
    > ha anche
    > Apple...

    Questo è vero, se Apple porta Samsung in tribunale per il brevetto del pinch to zoom avrà quel che si merita (cioè perderà e pagherà le spese legali).

    Discorso diverso del brevetto della "pagina elastica", non mi ricordo come si chiama, su quello non esiste "prior art" ed effettivamente quando nacque iPhone quell'effetto dava una sensazione di fluidità e di naturalezza alla GUI mai provata prima.

    Quello non è un brevetto essenziale, è un orpello grafico, quindi perché Samsung si ostina a volerlo copiare per forza? Sarà che gli orpelli grafici sono importanti per il look and feel di uno smartphone? Se Apple la porta in tribunale per quello faccio il tifo per Apple.

    Anche riguardo ai famigerati angoli arrotondati (che nessuno qui dentro ha ancora capito bene) sono con Apple, è bastato poco a Samsung per cambiare il design del Galaxy Tab, avrebbe potuto farlo prima di copiare paro paro da Apple.

    Al momento però le uniche due società sotto inchiesta (diciamo sotto processo) per abuso e pratiche illegali sono Samsung e Google.

    Alla faccia dei famigerati brevetti FRAND che i vari troll qui dentro decantavano come "cose serie" non sapendo che FRAND significa una cosa e una cosa ben precisa come più volte ho ribadito qui dentro.
  • - Scritto da: FinalCut
    > > Può anche essere...ma le miriadi di brevetti
    > > ridicoli (usati contro Samsung ed Android)
    > ce
    > li
    > > ha anche
    > > Apple...
    >
    > Questo è vero, se Apple porta Samsung in
    > tribunale per il brevetto del pinch to zoom avrà
    > quel che si merita (cioè perderà e pagherà le
    > spese
    > legali).
    >
    > Discorso diverso del brevetto della "pagina
    > elastica", non mi ricordo come si chiama, su
    > quello non esiste "prior art" ed effettivamente
    > quando nacque iPhone quell'effetto dava una
    > sensazione di fluidità e di naturalezza alla GUI
    > mai provata
    > prima.
    >
    > Quello non è un brevetto essenziale, è un orpello
    > grafico, quindi perché Samsung si ostina a
    > volerlo copiare per forza? Sarà che gli orpelli
    > grafici sono importanti per il look and feel di
    > uno smartphone? Se Apple la porta in tribunale
    > per quello faccio il tifo per
    > Apple.
    >
    > Anche riguardo ai famigerati angoli arrotondati
    > (che nessuno qui dentro ha ancora capito bene)
    > sono con Apple, è bastato poco a Samsung per
    > cambiare il design del Galaxy Tab, avrebbe potuto
    > farlo prima di copiare paro paro da
    > Apple.
    >
    > Al momento però le uniche due società sotto
    > inchiesta (diciamo sotto processo) per abuso e
    > pratiche illegali sono Samsung e
    > Google.
    >
    > Alla faccia dei famigerati brevetti FRAND che i
    > vari troll qui dentro decantavano come "cose
    > serie" non sapendo che FRAND significa una cosa e
    > una cosa ben precisa come più volte ho ribadito
    > qui
    > dentro.

    Non esisteva su un telefono. Il progetto Compiz su Linux aveva tra i suoi effetti anche questo
    non+autenticato
  • - Scritto da: FinalCut

    >
    > Anche riguardo ai famigerati angoli arrotondati
    > (che nessuno qui dentro ha ancora capito bene)
    > sono con Apple, è bastato poco a Samsung per
    > cambiare il design del Galaxy Tab, avrebbe potuto
    > farlo prima di copiare paro paro da
    > Apple.

    Questo è del 2006, 1 anno prima del primo iFon

    F700
    Clicca per vedere le dimensioni originali
    non+autenticato
  • viva il brevetto del rettangolo
    non+autenticato
  • - Scritto da: Giuda
    > viva il brevetto del rettangolo

    Eccone un altro.... “ A volte è meglio tacere e sembrare stupidi che aprir bocca e togliere ogni dubbio. " – Oscar Wilde

    Guarda bene le figure:

    Clicca per vedere le dimensioni originali

    Quello in basso infrange il design Apple, quello in alto no... Apple non dice che non puoi fare un rettangolo con gli angoli arrotondati, dice che non puoi copiare e fare un tablet di forma "IDENTICA" ad un iPad.

    È un concetto leggermente diverso... altro che brevettare un rettangolo... cambia storia che non ci hai capito un razzo....

    I particolari, se sai leggere l'inglese..., li trovi qui:
    http://www.theverge.com/2011/11/16/2566533/samsung...

    Fan AppleFan Linux
  • Di forma identica significa che Samsung ha copiato la curvatura degli angoli in maniera ESATTA? O che la lunghezza/larghezza/altezza sono IDENTICHE a quelle dell'iPad? Anche lo spessore? O stiamo parlando solo delle proporzioni? O forse del colore del bordo?
    Boh, a me il brevetto della forma dell'iPad mi par tanto 'na strunXXXX
    non+autenticato
  • - Scritto da: Polemik
    > Di forma identica significa che Samsung ha
    > copiato la curvatura degli angoli in maniera
    > ESATTA? O che la lunghezza/larghezza/altezza sono
    > IDENTICHE a quelle dell'iPad? Anche lo spessore?
    > O stiamo parlando solo delle proporzioni? O forse
    > del colore del bordo?
    > Boh, a me il brevetto della forma dell'iPad mi
    > par tanto 'na
    > strunXXXX

    Sempre il solito discorso, apple denuncia pure chi fa taglieri: http://www.androidiani.com/uncategorized/apple-con...

    Quando in realta' avrebbero dovuto essere i fabbricanti di taglieri a denunciare apple a causa dell'evidente somiglianza: http://tv.liberoquotidiano.it/video/105796/Usa_iPa...
    krane
    22544
  • - Scritto da: FinalCut
    > - Scritto da: Giuda
    > > viva il brevetto del rettangolo
    >
    > Eccone un altro.... “ A volte è meglio
    > tacere e sembrare stupidi che aprir bocca e
    > togliere ogni dubbio.
    " – Oscar
    > Wilde

    einstein dice che non puoi far parte di un candido gregge se prima non sei pecora, questo lo capisci?

    >
    > Guarda bene le figure:
    >
    > [img]http://mobilitydigest.com/wp-content/uploads/
    >
    > Quello in basso infrange il design Apple, quello
    > in alto no... Apple non dice che non puoi fare
    > un rettangolo con gli angoli arrotondati, dice
    > che non puoi copiare e fare un tablet di forma
    > "IDENTICA" ad un
    > iPad.

    apple ha mandato una nota alle aziende del settore it in cui dice ESPLICITAMENTE che non puoi fare un rettangolo con bordi stondati, che la cornice deve essere fatta come dice lei e del colore che dice lei, e così via, una sequela di caxxate che è stata poi usata giustamente come carta igienica
    in ogni caso apple ha fatto ipad identico ad una cornice digitale stranamente di samsung
    http://cdn.theapplelounge.com/wp-content/uploads/2...

    >
    > È un concetto leggermente diverso... altro
    > che brevettare un rettangolo... cambia storia che
    > non ci hai capito un razzo....

    no, è proprio il concetto di inventare che è sconosciuto ad apple, ecco perchè brevetta cose importanti come il rettangolo
    cambia cervello che da bravo cliente te lo ha preso in pegno apple

    >
    >
    > I particolari, se sai leggere l'inglese..., li
    > trovi
    > qui:
    > http://www.theverge.com/2011/11/16/2566533/samsung

    ok, che i clienti apple non capiscono un cazzo è noto da tempo, ma che non capiscono che apple ha brevettato il rettangolo ancora non si convincono
    http://www.google.com/patents/USD504889?printsec=a... e lo sai cosa ci sta di bello? che per fare il rettangolo ci sono voluti 75 inventori, ci lavorano dei veri GENI alla apple
    non+autenticato