Alfonso Maruccia

Apple, iPirateria vecchia e nuova

Muore Installous, servizio per l'installazione di app pirata, mentre una piccola società cinese si fa avanti e promette applicazioni per tutti anche senza jailbreak

Roma - Il 2013 dell'ecosistema Apple inizia all'insegna della pirateria: si parla naturalmente di app pirata, e di servizi e strumenti pensati per usare le suddette su iPhone, iPad e compagnia. Hackulous, community telematica specializzata esattamente in questo peculiare settore ha deciso di chiudere bruscamente le porte ai suoi utenti.

Il messaggio di cessazione delle attività di Hackulous arriva senza preavviso: la community chiude i battenti perché a quanto pare si è arrivati a un punto di stagnazione, dice il succitato messaggio, con una contraddizione in termini quando parla di difficoltà di moderare adeguatamente forum che però sarebbero una "ghost town" senza attività recenti.

La chiusura di Hackulous trascina con sé anche Apptrackr, l'indice web di app pirata per iOS e Installous, vale a dire il software utile a installare le app sui gadget mobile di Apple a partire proprio dall'archivio pirata di Apptrackr.
In sostanza si tratta di una mazzata non da poco per i milioni di utenti di Installous, il cui largo utilizzo (in concomitanza con Cydia) e la fonte di introiti garantita dall'advertising lasciano parecchi dubbi sulle reali motivazioni della improvvisa chiusura di Hackulous.

A essere indubbia è la perdurante pirateria che insidierebbe il continuo fluire di dollari nelle pingui casse di Apple: Hackulous chiude ma altri servizi sono pronti a prendere il suo posto, strumenti come Zeusmos, che permette di installare una app pirata direttamente sullo smartphone/tablet a pagamento e il software cinese Kuaiyong.

In quest'ultimo caso si parla di un'utility per Windows capace di trasferire la app pirata scelta sul proprio smartphone senza nemmeno la necessità preventiva di fare il jailbreaking del dispositivo, tra l'altro pienamente compatibile con iOS 6.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
28 Commenti alla Notizia Apple, iPirateria vecchia e nuova
Ordina
  • Legge 2 aprile 2007

    http://www.camera.it/parlam/leggi/07040l.htm

    L’articolo che riguarda la disdetta e la possibilità di recesso è l’Art. 1, comma 3:

    I contratti per adesione stipulati con operatori di telefonia e di reti televisive e di comunicazione elettronica, indipendentemente dalla tecnologia utilizzata, devono prevedere la facolta’ del contraente di recedere dal contratto o di trasferire le utenze presso altro operatore senza vincoli temporali o ritardi non giustificati e senza spese non giustificate da costi dell’operatore e non possono imporre un obbligo di preavviso superiore a trenta giorni. Le clausole difformi sono nulle, fatta salva la facolta’ degli operatori di adeguare alle disposizioni del presente comma i rapporti contrattuali gia’ stipulati alla data di entrata in vigore del presente decreto entro i successivi sessanta giorni.
    non+autenticato
  • Senza spese non giustificate? evidentemente per gli operatori è facile giustificare 100 o 200€ di spese a sim, come per le chiavette internet vodafone, ed è ancora più facile vendere il telefono al doppio del prezzo, scontato al 50%. Se disdici in anticipo rischi di dover ripagare il telefono intero oltre alle rate già pagate.

    Posso portare l'esempio di entrambe le cose con vodafone (sim aziendali).
    non+autenticato
  • Comprati gli smartphone fighissimi ePoL e non avete 2€ per le app?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > Comprati gli smartphone fighissimi ePoL e non
    > avete 2€ per le
    > app?

    ma lo smartphone della mela fa figo se mostri in giro, poco importa se devi mangiare ortiche e aghi di pino perche non hai piu soldi,la app non la vede nessuno
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonym ous
    > - Scritto da: Anonimo
    > > Comprati gli smartphone fighissimi ePoL e non
    > > avete 2€ per le
    > > app?
    >
    > ma lo smartphone della mela fa figo se mostri in
    > giro, poco importa se devi mangiare ortiche e
    > aghi di pino perche non hai piu soldi,la app non
    > la vede
    > nessuno
    Figo..ora non esageriamo, vista la feccia che gira con gli iphone ultimamente provavo quasi un senso di vergogna a tirarlo fuori. Poi sono passato a uno smartphone un po più versatile.
    Poi se si facciano sodomizzare con il sorriso sulla faccia con contratti da strozzinaggio legalizzato è purtroppo vero.
    Benvenuti in italia..dove è più importante apparire che essere..
  • - Scritto da: ChickenBaluba
    > - Scritto da: Anonym ous
    > > - Scritto da: Anonimo
    > > > Comprati gli smartphone fighissimi ePoL e non
    > > > avete 2€ per le
    > > > app?
    > >
    > > ma lo smartphone della mela fa figo se mostri in
    > > giro, poco importa se devi mangiare ortiche e
    > > aghi di pino perche non hai piu soldi,la app non
    > > la vede
    > > nessuno
    > Figo..ora non esageriamo, vista la feccia che
    > gira con gli iphone ultimamente provavo quasi un
    > senso di vergogna a tirarlo fuori. Poi sono
    > passato a uno smartphone un po più
    > versatile.
    > Poi se si facciano sodomizzare con il sorriso
    > sulla faccia con contratti da strozzinaggio
    > legalizzato è purtroppo
    > vero.
    > Benvenuti in italia..dove è più importante
    > apparire che
    > essere..

    Visto il successo della mela penso che non sia solo l'Italia
    non+autenticato
  • > Visto il successo della mela penso che non sia
    > solo
    > l'Italia
    Successo..non mi pare che con le ultime scelte stiano andando bene bene.
    Di certo venderanno ancora ma o si rinnovano con ios7 oppure il declino sarà ancora di più.Ormai sono annni che non cambia nulla, sempre la solita solfa.
    E te lo dico da utilizzatore dei loro prodotti.
  • "Declino"? Non si può mica accelerare all'infinito...
    Aleb
    429
  • - Scritto da: Anonimo
    > Comprati gli smartphone fighissimi ePoL e non
    > avete 2€ per le
    > app?

    peccato che buona parte delle app decenti possono costare anche 20 euroA bocca aperta
    Sgabbio
    26178
  • non ho un iphone, ho un nokia vecchio come il cucco che fa le telefonate e basta, questo per dire che non sono un fanboy.
    però: se fai un contratto tipo con la 3 o con vodafon o che ne so, paghi tot al mese e basta, non lo paghi il telefono. giusto? cioè, mi sto interessando perchè a forza di ricaricare a fine mese arrivo ai 30-40 eurozzi, se per quella cifra ti danno millemila minuti di chiamate, millemial messaggi, millemila ore di traffico dati, voglio dire, alla fine il telefono è regalato. no?
    chiedo eh, sto cercando di capire ste cose
    non+autenticato
  • Penso che se spendi 30-40€/mese ti può senz'altro convenire un contratto. Fatti i conti.
    Le App una volta acquistate le hai sul tuo account e le puoi riscaricare con nuovi iPhone/iPad (fino 5 dispositivi, se non ricordo male).
  • 5 dispositivi??? Vuol dire che se uno ne ha di più le deve ricomprare???
    Aleb
    429
  • - Scritto da: Aleb
    > 5 dispositivi??? Vuol dire che se uno ne ha di
    > più le deve
    > ricomprare???

    Tu per non sbagliare ricompra sempre.
    Hai buttato uno stipedio per il device, che vuoi che sia un euro a brano.
    Se hai tanti devices, hai anche tanti soldi da buttare.