Windows XP mette la museruola all'MP3

L'MP3 è ormai un formato troppo scomodo per l'industria e soggetto a pressioni fortissime. L'ultima randellata arriva da Microsoft che ha deciso, in Windows XP, di limitare la qualità in registrazione dei file MP3

Redmond (USA) - L'era MP3, e con essa il libero scambio di brani musicali sulla Rete, sta per volgere al termine? Difficile pensarlo, vista l'enorme diffusione che questo formato audio ha incontrato fin dalla sua comparsa sulla Rete, ma è pur vero che le pressioni dell'industria si fanno sempre più incalzanti.

L'MP3 non è più osteggiato soltanto dalle major discografiche, ma anche da colossi dell'IT come Microsoft e Real Networks, leader di un mercato che fra pochi anni si trasformerà in una vera e propria miniera d'oro.

Gli interessi in gioco sono così cospicui che Microsoft, pur rischiando di inimicarsi una larga fetta di utenti Internet, ha annunciato che nel suo imminente Windows XP limiterà fortemente la qualità con cui si potranno salvare file in formato MP3, incoraggiando così gli utenti meno smaliziati ad avvalersi del proprio formato WMA.
Le applicazioni multimediali fornite in bundle con Windows XP permetteranno infatti di salvare i file MP3 con un bitrate massimo di 56 Kbps, dunque con una qualità persino inferiore a quella di una vecchia cassetta audio.

Microsoft ha giustificato questa mossa con il fatto che, in questo modo, non dovrà pagare le royalty a Thomson Multimedia e al Fraunhofer Institut, i due attuali detentori della licenza MP3. Ma che questa sia solo una parte della verità, appare ai più quasi scontato.

Secondo molti analisti l'unico e solo scopo di Microsoft, in sintonia con gli interessi del mondo discografico, è quello di far sparire al più presto l'MP3 per lasciare il posto ai formati proprietari, di certo più prestanti, ma soprattutto in grado di proteggere i contenuti attraverso l'implementazione delle tecnologie per il "digital-rights management", la gestione dei diritti intellettuali, che impedirebbero o renderebbero molto difficile copiare e distribuire illegalmente brani musicali protetti.

Naturalmente nessuno impedirà agli utenti di utilizzare software di terze parti per registrare file MP3 con una qualità più elevata, ma Microsoft confida nel fatto che l'utente medio finirà per accontentarsi degli strumenti già messi a sua disposizione dal sistema operativo.

"Noi riteniamo che alla fine i consumatori non si cureranno troppo del formato con cui staranno registrando", ha affermato Dave Fester, general manager della Digital Media Division di Microsoft. Sarà proprio così?
TAG: microsoft
116 Commenti alla Notizia Windows XP mette la museruola all'MP3
Ordina
  • Gli inventori dell'algoritmo conosciuto come compressione dei files audio mp3 penso ancora se la ridano di questa affermazione e visto che sono stato fra i primi ad usare gli mp3 in italia vi dico fatevi un giro su usenet ad it.comp musica.mp3.scambi gruppo creato da muzio e da me.
    non+autenticato
  • Vistro che microsoft continua romperci i coglioni diamogli quel che merita


    windows 2000 professional £.10.000
    windows 2000 adv server £.15.000
    windows millenium edition £.500(perche' secondo voi quanto vale?)
    windows 98 ( ve lo regalo)

    INFINE PATCH PER SAPERE I VOSTRI DATI PERSONALI CON TATNO   DI COLLEGAMENTO E BACKUP DELLA VOSTRA POSTA ELETTRONICa   £.12.000++

    TANTO ORAMAI VISTO CHE LO FA MICROSOFT POSSIAMO FARLO TUTTI




    EVVIVA LE SPIE CONTINUA COSì BILL CHE TE LO TRONCHIAMO NOI NEL CULO noi.


    F.D.L.C.
    (fronte di liberazione del pc)
    non+autenticato
  • - Scritto da: Ciro
    > Vistro che microsoft continua romperci i
    > coglioni diamogli quel che merita
    >
    >
    > windows 2000 professional £.10.000
    > windows 2000 adv server £.15.000
    > windows millenium edition £.500(perche'
    > secondo voi quanto vale?)
    > windows 98 ( ve lo regalo)
    >
    > INFINE PATCH PER SAPERE I VOSTRI DATI
    > PERSONALI CON TATNO   DI COLLEGAMENTO E
    > BACKUP DELLA VOSTRA POSTA ELETTRONICa
    > £.12.000++
    >
    > TANTO ORAMAI VISTO CHE LO FA MICROSOFT
    > POSSIAMO FARLO TUTTI
    >
    >
    >
    >
    > EVVIVA LE SPIE CONTINUA COSì BILL CHE TE LO
    > TRONCHIAMO NOI NEL CULO noi.
    >
    >
    > F.D.L.C.
    > (fronte di liberazione del pc)

    Sei arrivato tardi, i miei prezzi sono molto più concorrenziali, sono arrivato a pagare la gente perchè mi comprasse copie Windows 98(R)
    non+autenticato
  • VANGELO convetitevi alla APPLE
    non+autenticato
  • "Noi riteniamo che alla fine i consumatori non si cureranno troppo del formato con cui staranno registrando"

    AHAHAHAHAHAHA!!!!

    ...ma in tutti questi anni hanno capito qualcosa di come vanno le cose, o sono nel mondo delle favole?
    non+autenticato
  • Nel mondo delle favole ci vivono i leenoozisti come te..
    Svegliati e guardati intorno.

    SayNO2Leenooz

    - Scritto da: manumission13
    > "Noi riteniamo che alla fine i consumatori
    > non si cureranno troppo del formato con cui
    > staranno registrando"
    >
    > AHAHAHAHAHAHA!!!!
    >
    > ...ma in tutti questi anni hanno capito
    > qualcosa di come vanno le cose, o sono nel
    > mondo delle favole?
    non+autenticato
  • Ma porca miseria, qui c'e' un sacco di gente che dice: "Butta Windows e installa Linux".

    Ma ve lo volete mettere in testa che la gente "comune" non solo ha bisogno di un sistema userfriendly, ma anche di un ambiente pieno zeppo di applicazioni, programmini, giochilli, e stronzate varie??

    l'1 per 1000 degli utenti (forse) hanno la possibilità di scegliere, grazie alle competenze, ma gli altri hanno bisogno di qualcosa che sia facile come un videoregistratore o un decoder.

    E' instabile? Non è un grosso problema, basta riavviare. Per inciso, anche il mio decoder Stream crasha di continuo, ma non per questo mi faccio un decoder standard XYZ che mi fa vedere solo i canali gratis, ma è stabilissimo. Io voglio vedere i programmi a pagamento (è solo un esempio) e mi adatto!!

    Inoltre anche moltissimi di utenti che potrebbero (per competenza) installare un So diverso da Windows (o da MacOS, ci metto anche quello, perchè lo conosco), non possono farlo perchè non si sono i programmi e le applicazioni.

    Personalmente provengo da anni di militanza nella comunità Amighista, e ricordo molto bene (c'era al massimo Win95 all'epoca, e prima ancora Win 3.x) le sofferenze per non poter leggere i file di "quel formato", non avere il player di "quell'altro", non avere il tool che faceva "quell'altro ancora", ecc.

    Non c'e' nulla da fare, se volete detronizzare Bill Gates, e oggettivamente non ci vedo nulla di male (ma neanche necessariamente di bene), dovete creare un mercato: un Mass Market.

    Poi tornate e riparliamone. Mettere una bomba sotto la Microsoft per farla sparire e lasciare spazio agli altri non sarebbe più elegante di quello che hanno fatto "loro".

    Saluti,
    non+autenticato


  • - Scritto da: Frk
    > Ma porca miseria, qui c'e' un sacco di gente
    > che dice: "Butta Windows e installa Linux".
    >
    > Ma ve lo volete mettere in testa che la
    > gente "comune" non solo ha bisogno di un
    > sistema userfriendly, ma anche di un
    > ambiente pieno zeppo di applicazioni,
    > programmini, giochilli, e stronzate varie??
    >
    > l'1 per 1000 degli utenti (forse) hanno la
    > possibilità di scegliere, grazie alle
    > competenze, ma gli altri hanno bisogno di
    > qualcosa che sia facile come un
    > videoregistratore o un decoder.
    >
    > E' instabile? Non è un grosso problema,
    > basta riavviare. Per inciso, anche il mio
    > decoder Stream crasha di continuo, ma non
    > per questo mi faccio un decoder standard XYZ
    > che mi fa vedere solo i canali gratis, ma è
    > stabilissimo. Io voglio vedere i programmi a
    > pagamento (è solo un esempio) e mi adatto!!
    >
    > Inoltre anche moltissimi di utenti che
    > potrebbero (per competenza) installare un So
    > diverso da Windows (o da MacOS, ci metto
    > anche quello, perchè lo conosco), non
    > possono farlo perchè non si sono i programmi
    > e le applicazioni.
    >
    > Personalmente provengo da anni di militanza
    > nella comunità Amighista, e ricordo molto
    > bene (c'era al massimo Win95 all'epoca, e
    > prima ancora Win 3.x) le sofferenze per non
    > poter leggere i file di "quel formato", non
    > avere il player di "quell'altro", non avere
    > il tool che faceva "quell'altro ancora",
    > ecc.
    >
    > Non c'e' nulla da fare, se volete
    > detronizzare Bill Gates, e oggettivamente
    > non ci vedo nulla di male (ma neanche
    > necessariamente di bene), dovete creare un
    > mercato: un Mass Market.
    >
    > Poi tornate e riparliamone. Mettere una
    > bomba sotto la Microsoft per farla sparire e
    > lasciare spazio agli altri non sarebbe più
    > elegante di quello che hanno fatto "loro".
    >
    > Saluti,

    E' sempre più raro trovare gente che conosce anche solo superficialmente l'argomento di cui sta parlando: il msg che ho quotato è un esempio eccellente della mia affermazione.
    saluti
    Cosmo
    non+autenticato

  • > E' sempre più raro trovare gente che conosce
    > anche solo superficialmente l'argomento di
    > cui sta parlando: il msg che ho quotato è un
    > esempio eccellente della mia affermazione.
    > saluti
    > Cosmo

    E tu che invece dovresti conoscere tutto bene, cosa ci sai dire in merito all'articolo di cui si sta parlando? Oppure in merito a Linux. Esistono encoder MP3 gratuiti per Linux? Non lo so, vorrei sapere...
    non+autenticato


  • - Scritto da: E tu?
    > E tu che invece dovresti conoscere tutto
    > bene, cosa ci sai dire in merito
    > all'articolo di cui si sta parlando? Oppure
    > in merito a Linux. Esistono encoder MP3
    > gratuiti per Linux? Non lo so, vorrei
    > sapere...

    Cos'è un encoder?....non lo so, vorrei sapere....
    fraternamente
    Cosmo
    non+autenticato


  • - Scritto da: Cosmo
    >
    > Cos'è un encoder?....non lo so, vorrei
    > sapere....
    > fraternamente
    > Cosmo

    Spero tu non mi stia prendendo in giro...
    Da traccia audio a MP3. O a quello che vuoi.
    Allora, ce ne sono di gratuiti per Linux?
    non+autenticato
  • > Spero tu non mi stia prendendo in giro...
    > Da traccia audio a MP3. O a quello che vuoi.
    > Allora, ce ne sono di gratuiti per Linux?

    Ma certo che ce ne sono!!! Gratuiti e open source (puoi leggerti tutto il codice sorgente se ti va...). I più famosi: Lame e Bladenc.
    Lame viene molto usato anche da encoder commerciali che funzionano su Winbug. Esempio:
    Audiograbber
    MPAction
    CDcopy
    Easy CD-DA Extractor
    TotalRecorder
    ...

    Senza saperlo si usa lo stesso encoder...
    non+autenticato


  • - Scritto da: E tu?
    > Spero tu non mi stia prendendo in giro...
    > Da traccia audio a MP3. O a quello che vuoi.
    > Allora, ce ne sono di gratuiti per Linux?

    Effettivamente ti stavo prendendo in giro, ma solo perché la tua domanda mi è apparsa polemica... sorry, cmq, ti hanno già risposto; per quanto mi riguarda io uso NotLame
    non+autenticato


  • - Scritto da: Cosmo
    >
    >
    > - Scritto da: E tu?
    > > Spero tu non mi stia prendendo in giro...
    > > Da traccia audio a MP3. O a quello che
    > vuoi.
    > > Allora, ce ne sono di gratuiti per Linux?

    Di NotLame esiste anche la versione per windows (è una beta, ma ancora per poco); provala, dicono che non sia male.....anzi, se è efficiente come quella per Linux....
    Cosmo
    non+autenticato


  • - Scritto da: Cosmo
    >
    >
    > - Scritto da: Cosmo
    > >
    > >
    > > - Scritto da: E tu?
    > > > Spero tu non mi stia prendendo in
    > giro...
    > > > Da traccia audio a MP3. O a quello che
    > > vuoi.
    > > > Allora, ce ne sono di gratuiti per
    > Linux?
    >
    > Di NotLame esiste anche la versione per
    > windows (è una beta, ma ancora per poco);
    > provala, dicono che non sia male.....anzi,
    > se è efficiente come quella per Linux....
    > Cosmo

    Conosco il Lame encoder. Free e buono come il FHG (alcuni dicono meglio). Il fatto che risieda in australia lo tiene lontano dalle clausole di patent sugli encoder MP3.
    Se però lo adottesse la MS sarebbe sottoposta (credo) al pagamento di licenze perchè risiede negli USA.

    Comunque se di questo formato o se del Notlame esiste un codec (stile DivX) per intenderci, non ci sono problemi, nè per Linux nè per win XP o no.

    Ciao.

    P.S. Io non prendo mai in giro nessuno... Sorride
    non+autenticato
  • La gente comune allora non merita di possedere un pc, ne di usare internet o altro. Io mi sono fatto da solo e allora solo io e quelli come me meritano di poter usare internet e pc, il resto della gente deve rimanere fuori.
    Lo so'che sembra quasi un qualcosa di "razzista" ma purtroppo se avete vissuto gli anni d'oro di internet (1995-1996) come l'ho fatto io, quando tutto era gratuito, non c'era pubblicità, esisteva la libertà, non esistevano leggi oppressive e stupide (vedi legge sull'editoria), dove solo chi si meritava di girare su internet poteva farlo, perchè il resto della gente se ne fotteva e reputava la rete e la telematica stupida, allora potrete capirmi. Oramai internet e pc sono diventati fenomeno di massa, sono diventati alla portata di tutti, è diventato tutto MERDA. Se non ve ne accorgete vuol dire che voi siete il 99% della gente che sta su internet solo per moda o per sentito dire. Spostatevi tutta quella merda che vi affolla il cervello e aprite gli occhi.
    mR_bIs0n
    Accetto ben volentieri commenti

    - Scritto da: Frk
    > Ma porca miseria, qui c'e' un sacco di gente
    > che dice: "Butta Windows e installa Linux".
    >
    > Ma ve lo volete mettere in testa che la
    > gente "comune" non solo ha bisogno di un
    > sistema userfriendly, ma anche di un
    > ambiente pieno zeppo di applicazioni,
    > programmini, giochilli, e stronzate varie??
    >
    > l'1 per 1000 degli utenti (forse) hanno la
    > possibilità di scegliere, grazie alle
    > competenze, ma gli altri hanno bisogno di
    > qualcosa che sia facile come un
    > videoregistratore o un decoder.
    >
    > E' instabile? Non è un grosso problema,
    > basta riavviare. Per inciso, anche il mio
    > decoder Stream crasha di continuo, ma non
    > per questo mi faccio un decoder standard XYZ
    > che mi fa vedere solo i canali gratis, ma è
    > stabilissimo. Io voglio vedere i programmi a
    > pagamento (è solo un esempio) e mi adatto!!
    >
    > Inoltre anche moltissimi di utenti che
    > potrebbero (per competenza) installare un So
    > diverso da Windows (o da MacOS, ci metto
    > anche quello, perchè lo conosco), non
    > possono farlo perchè non si sono i programmi
    > e le applicazioni.
    >
    > Personalmente provengo da anni di militanza
    > nella comunità Amighista, e ricordo molto
    > bene (c'era al massimo Win95 all'epoca, e
    > prima ancora Win 3.x) le sofferenze per non
    > poter leggere i file di "quel formato", non
    > avere il player di "quell'altro", non avere
    > il tool che faceva "quell'altro ancora",
    > ecc.
    >
    > Non c'e' nulla da fare, se volete
    > detronizzare Bill Gates, e oggettivamente
    > non ci vedo nulla di male (ma neanche
    > necessariamente di bene), dovete creare un
    > mercato: un Mass Market.
    >
    > Poi tornate e riparliamone. Mettere una
    > bomba sotto la Microsoft per farla sparire e
    > lasciare spazio agli altri non sarebbe più
    > elegante di quello che hanno fatto "loro".
    >
    > Saluti,
    non+autenticato


  • - Scritto da: mR_bIs0n
    > La gente comune allora non merita di
    > possedere un pc, ne di usare internet o
    > altro. Io mi sono fatto da solo e allora
    > solo io e quelli come me meritano di poter
    > usare internet e pc, il resto della gente
    > deve rimanere fuori.

    Bravo bravo... continua a "farti da solo", nella tua cameretta magari, al buio...

    E chi diavolo sei tu per decidere chi deve starne fuori? Guarda che un giorno arriverà qualcuno da te che deciderà che tu non possa esprimerle neanche cose di questo tipo... spero proprio di no comunque.
    Se credi che solo quelli che hanno imparato il computer sulla propria pelle, quando il Plug&Play era ancora una chimera (non che adesso sia il massimo...), possano usarlo, possiamo se vuoi estendere il concetto a tutte le cose che usi e di cui non conosci appieno il funzionamento.

    Io ne elenco alcune, tu dimmi se sai tutto su:

    - il telefonino
    - il televisore
    - la radio
    - il motore elettrico a induzione
    - il motore elettrico a c. continua
    - il motore a scoppio (o il diesel, non so quale usi)
    - il videoregistratore
    - .... mettici quello che vuoi

    Tutti diventati strumenti di massa. Eliminiamo anche questi? O no?

    > meritava di girare su internet poteva farlo,
    > perchè il resto della gente se ne fotteva e
    > reputava la rete e la telematica stupida,
    > allora potrete capirmi. Oramai internet e pc
    > sono diventati fenomeno di massa, sono
    > diventati alla portata di tutti, è diventato
    > tutto MERDA.

    Allora una cosa per tutti non è MERDA. Semplicemente Internet è cresciuta nei siti più di quanto ci si aspettasse, e la sua struttura intrinsecamente caotica ha cominciato a mostrarsi anche nei suoi svantaggi.

    Così la penso io.

    Ciao.
    non+autenticato
  • non getterò 5.000 lire per un sistema che pone dei limiti a noi utenti, a tutto vantaggio delle multinazionali
    non+autenticato


  • - Scritto da: peppecar
    > non getterò 5.000 lire per un sistema che
    > pone dei limiti a noi utenti, a tutto
    > vantaggio delle multinazionali

    soprattutto quando esistono sistemi operativi
    gratuiti, con disponibilita' del codice sorgente,
    che sono piu' stabili ed efficienti di quel
    mostrosauro assetato di risorse hardware che
    e' XP
    non+autenticato
  • - Scritto da: peppecar
    > non getterò 5.000 lire per un sistema che
    > pone dei limiti a noi utenti, a tutto
    > vantaggio delle multinazionali

    Giusto! Boicottiamo Nestlé e McDonald!!
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | Successiva
(pagina 1/6 - 27 discussioni)