Mauro Vecchio

Facebook mette il search nel Graph

Il motore di ricerca Graph Search è ora a disposizione in beta per gli utenti anglosassoni. Il social blu sfida Google per l'advertising. E, forse, non solo quello

Facebook mette il search nel GraphRoma - Più di un miliardo di iscritti, con oltre 240 miliardi di fotografie condivise e un trilione (mille miliardi) di connessioni social. Che si tratti di contenuti, preferenze o informazioni personali, il colosso Facebook parrebbe essere riuscito a replicare in un'unica piattaforma le naturali dinamiche d'interazione tra singoli individui e comunità o gruppi sociali. "Oggi annunciamo una nuova modalità di navigazione tra queste connessioni, per renderle più utili - si legge in un comunicato pubblicato dalla newsroom del sito in blu - L'abbiamo chiamata Graph Search, e inizia oggi in anteprima limitata, in versione beta".

Primi sguardi su Graph Search
Presentata nel corso di una conferenza stampa al quartier generale di Menlo Park, la nuova feature sarà innanzitutto a disposizione di un numero limitato di utenti in lingua inglese. Facebook vuole infatti ascoltare il parere dei suoi iscritti prima di accantonare la versione beta e dunque aprire il servizio a tutti. Con Graph Search il social network californiano sembra vicinissimo al suo grande sogno: trasformarsi in un vero e proprio motore di ricerca, come un equivalente di Google nella ricerca di persone, interessi e gusti.

graph search

Ma occhio a mettere in parallelo il vecchio search con il nuovo. "Graph Search non è la ricerca generalista sul Web", ha spiegato in conferenza stampa un gongolante Mark Zuckerberg. Nell'esempio illustrato dal CEO, la ricerca sul Web prevede l'immissione della chiave di ricerca hip-hop per poi ottenere milioni di risultati con annessi link. Il funzionamento di Graph Search prevederà invece la digitazione della più lunga domanda a quali tra i miei amici piace l'hip-hop?
La prima versione beta della nuova feature in blu prevede in sostanza quattro aree di ricerca: persone, fotografie, luoghi, interessi. Gli utenti anglosassoni potranno cercare persone che vivono nella stessa città, così come fotografie risalenti ad un determinato periodo della vita, ad esempio l'infanzia. Nella lista delle amicizie si potrà scoprire a chi piace un determinato ristorante vegano, chi adora il rap e così via.

E la privacy?
Per ammissione dello stesso Zuckerberg, "Graph Search è un progetto davvero enorme", frutto dell'indicizzazione di post, informazioni e contenuti caricati dagli utenti nel corso degli anni. I più mattacchioni si sono divertiti a digitare query come uomini a cui piacciono le maggiorate oppure amici a cui piace il Ku Klux Klan. In sostanza, tutte le attività social - dai semplici like ai post - sono finite all'interno del motore di ricerca.

In un breve filmato caricato su YouTube, i responsabili di Facebook hanno offerto qualche suggerimento per evitare che determinate informazioni finiscano restituite dalla feature Graph Search. Agli utenti non basterà nascondere una determinata foto dalla Timeline, perché quest'ultima resterà comunque nel flusso degli aggiornamenti e dunque nel search. Bisognerà invece rimuovere il tag per evitare che gli altri trovino tutto tramite query.


(Inevitabili) risvolti di mercato
Con la collaborazione di Bing - che fungerà da motore di ricerca di default quando gli utenti si avventureranno al di fuori dei confini di Facebook - Graph Search dovrebbe trasformarsi in una miniera d'oro per i vertici del sito in blu. Sulla scia di Google, il social network a stelle e strisce potrebbe aggiungere i classici risultati sponsorizzati a quelli organici in base alle attività degli utenti iscritti.

Allo stato dell'arte, sono gli algoritmi di Facebook a decidere quali risultati - ad esempio, tra i ristoranti di San Francisco - debbano essere visualizzati per primi dagli utenti, in particolare da quelli effettivamente interessati a spendere una certa cifra per andare a mangiare fuori a cena.

La stessa partnership con Bing - è bene ripeterlo, il search engine di Microsoft non opera all'interno di Facebook, ma solo all'esterno - porterà il social network ad ampliare la sua fetta di guadagni legata all'advertising. Ad esempio, all'immissione di query poco social come prenotare un volo per Las Vegas, l'utente verrà reindirizzato verso i più accurati e completi risultati di Bing.

L'annuncio di Graph Search non sembra tuttavia aver impressionato particolarmente gli investitori: il titolo di Facebook è infatti sceso del 2,74 per cento nella giornata di ieri, fino a 30,1 dollari. Nelle parole del CEO Mark Zuckerberg, il primo obiettivo della nuova feature è migliorare le esperienze di navigazione degli utenti, in attesa di opportunità di business che verranno in un secondo momento.

Se Facebook pensa ai giornalisti - "potranno scoprire fonti potenziali e trovare un esperto da intervistare per reportage e inchieste" - Graph Search avrà certamente un impatto sul tradizionale funzionamento del sito californiano. Dai risvolti di mercato ai possibili dubbi per la privacy, la piattaforma social intraprende un nuovo cammino verso la riproduzione digitale del tessuto sociale contemporaneo.

Mauro Vecchio
Notizie collegate
44 Commenti alla Notizia Facebook mette il search nel Graph
Ordina
  • Scommetto che alla fine il search engine interno potrá accedere a tutti i contenuti, tramite questa bella "feature" tutte le impostazioni di privacy sui singoli contenuti diventeranno inutili.
    Probabilement in futuro salterá pure fuori qualche bug che "accidentalmente" permetterá di accedere a tutti i contenuti ai non amici, quando il bug sará risolto i soliti bot avranno giá scaricato tutto.
    non+autenticato
  • ...ma se io cerco "Come si coltiva la lattuga" ottengo tra i risultati anche siti specializzati e simili oppure solo le foto della verdura di qualche miserabile che le condivide su FB?
    non+autenticato
  • Se qualcuno dei tuoi amici ha pubblicato un articolo su come si coltiva la lattuga trovi quello. Altrimenti non trovi niente, permi il pulsante web search e cerca con Bing.
    non+autenticato
  • - Scritto da: qualcuno
    > Se qualcuno dei tuoi amici ha pubblicato un
    > articolo su come si coltiva la lattuga trovi
    > quello. Altrimenti non trovi niente, permi il
    > pulsante web search e cerca con
    > Bing.

    Inutile. C'è il vuoto su facebook cosa vuoi cercare?
    Basta fare un motore di ricerca con un menu a tendina con queste porole chiavi e basta:

    orsachiotti
    gatti
    cani
    cuoricini
    bambino simpatico
    neonato simpatico
    frasi da depressi cronici
    frasi sdolcinate
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 17 gennaio 2013 17.32
    -----------------------------------------------------------
  • - Scritto da: thebecker
    > - Scritto da: qualcuno
    > > Se qualcuno dei tuoi amici ha pubblicato un
    > > articolo su come si coltiva la lattuga trovi
    > > quello. Altrimenti non trovi niente, permi il
    > > pulsante web search e cerca con
    > > Bing.

    > Inutile. C'è il vuoto su facebook cosa vuoi
    > cercare?
    > Basta fare un motore di ricerca con un menu a
    > tendina con queste porole chiavi e basta:

    > orsachiotti
    > gatti
    > cani
    > cuoricini
    > bambino simpatico
    > neonato simpatico
    > frasi da depressi cronici
    > frasi sdolcinate


    Hai dimenticato "quella la da' facilmente" ...
    krane
    21405
  • - Scritto da: ndr
    > ...ma se io cerco "Come si coltiva la lattuga"
    > ottengo tra i risultati anche siti specializzati
    > e simili oppure solo le foto della verdura di
    > qualche miserabile che le condivide su
    > FB?

    Secondo me escono le classifiche di farmville.
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: ndr
    > > ...ma se io cerco "Come si coltiva la
    > lattuga"
    > > ottengo tra i risultati anche siti
    > specializzati
    > > e simili oppure solo le foto della verdura di
    > > qualche miserabile che le condivide su
    > > FB?
    >
    > Secondo me escono le classifiche di farmville.
    Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    non+autenticato
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: ndr
    > > ...ma se io cerco "Come si coltiva la
    > lattuga"
    > > ottengo tra i risultati anche siti
    > specializzati
    > > e simili oppure solo le foto della verdura di
    > > qualche miserabile che le condivide su
    > > FB?
    >
    > Secondo me escono le classifiche di farmville.

    Ok stavolta hai vintoArrabbiato
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: ndr
    > > ...ma se io cerco "Come si coltiva la
    > lattuga"
    > > ottengo tra i risultati anche siti
    > specializzati
    > > e simili oppure solo le foto della verdura di
    > > qualche miserabile che le condivide su
    > > FB?

    > Secondo me escono le classifiche di farmville.

    Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    krane
    21405
  • Ora dovrebbero rendere penale il reato l'uso di false credenziali (anche di fantasia) di nomi e cognomi su facebook così come l'uso del nick!
    non+autenticato
  • - Scritto da: Frigghenaue i
    > Ora dovrebbero rendere penale il reato l'uso di
    > false credenziali (anche di fantasia) di nomi e
    > cognomi su facebook così come l'uso del nick!

    Lo sono gia, mai letto la policy ?
    krane
    21405
  • - Scritto da: krane
    > - Scritto da: Frigghenaue i
    > > Ora dovrebbero rendere penale il reato l'uso
    > di
    > > false credenziali (anche di fantasia) di
    > nomi
    > e
    > > cognomi su facebook così come l'uso del nick!
    >
    > Lo sono gia, mai letto la policy ?


    Non sono ancora un reato, per fortuna...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Leguleio
    > - Scritto da: krane
    > > - Scritto da: Frigghenaue i
    > > > Ora dovrebbero rendere penale il reato
    > l'uso
    > > di
    > > > false credenziali (anche di fantasia) di
    > > nomi
    > > e
    > > > cognomi su facebook così come l'uso del
    > nick!
    > >
    > > Lo sono gia, mai letto la policy ?
    >
    >
    > Non sono ancora un reato, per fortuna...

    In corea del SUD avevano messo un obbligo simile, ma complice, la strada spianata ai cyber criminali prima e un controllo di costituzionalità della legge dopo, tale provvedimento è stato cassato.

    In cina vogliono percorrere questa via.
    Sgabbio
    26178
  • In italiano trilione non e' l'equivalente dell'inglese trilion. Mille miliardi si dice bilione...
  • - Scritto da: scola

    > In italiano trilione non e' l'equivalente
    > dell'inglese trilion. Mille miliardi si dice
    > bilione...

    Trovami un giornalista italiano che non sbaglia questa traduzione, e lo proponiamo per il Premiolino.

    A dirla tutta, anche la frase "un trilione (mille miliardi) di connessioni social" non si capisce che significhi. All'interno di Librofacce cosa si intende con connessione social ? E quando si verifica? Esiste un organismo esterno in grado di certificare questo numero?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Leguleio
    > - Scritto da: scola
    >
    > > In italiano trilione non e' l'equivalente
    > > dell'inglese trilion. Mille miliardi si dice
    > > bilione...
    >
    > Trovami un giornalista italiano che non sbaglia
    > questa traduzione, e lo proponiamo per il
    > Premiolino.
    >
    >
    > A dirla tutta, anche la frase "un trilione (mille
    > miliardi) di connessioni social" non si capisce
    > che significhi. All'interno di Librofacce cosa si
    > intende con connessione social
    >
    ? E quando si verifica? Esiste un
    > organismo esterno in grado di certificare questo
    > numero?

    Oltre il miliardo (10^9) i numeri si scrivono con la notazione scientifica, se vuoi che vengono capiti, oppure ti inventi perifrasi utilizzando biliardi e triliardi se vuoi far vedere che sei ignorante.
  • - Scritto da: panda rossa
    > Oltre il miliardo (10^9) i numeri si scrivono con
    > la notazione scientifica, se vuoi che vengono
    > capiti, oppure ti inventi perifrasi utilizzando
    > biliardi e triliardi se vuoi far vedere che sei
    > ignorante.
    E tu in una conferenza stampa useresti la notazione scientifica?
    Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    Vuoi farli scappare i poveri pennivendoli?A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: scola
    > In italiano trilione non e' l'equivalente
    > dell'inglese trilion. Mille miliardi si dice
    > bilione...

    numeri che fanno girare la testa!
    Clicca per vedere le dimensioni originali
  • dipende dalla notazione che scegli di utilizzare

    sappiamo che trilione e bilione hanno significati diversi in italiano e in inglese (sarebbe meglio dire: short scale, long scale), e dunque abbiamo deciso di conservare la dicitura "trilione" (quanto ha detto Zuckerberg sul palco) aggiungendo tra parentesi la precisazione su quale dimensione stessimo trattando

    tutto il resto sono sofismiSorride

    grazie per la segnalazione, in ogni casoOcchiolino
  • - Scritto da: Luca Annunziata
    > dipende dalla notazione che scegli di utilizzare
    >
    > sappiamo che trilione e bilione hanno significati
    > diversi in italiano e in inglese (sarebbe meglio
    > dire: short scale, long scale), e dunque abbiamo
    > deciso di conservare la dicitura "trilione"
    > (quanto ha detto Zuckerberg sul palco)
    > aggiungendo tra parentesi la precisazione su
    > quale dimensione stessimo
    > trattando
    >
    > tutto il resto sono sofismiSorride
    >
    > grazie per la segnalazione, in ogni casoOcchiolino
    http://it.wikipedia.org/wiki/Bilione
    http://it.wikipedia.org/wiki/Trilione
    non+autenticato
  • Uso facebook per tenermi in contatto con alcuni amici e parenti quasi tutti lontani, parlo di non più di 30 persone. Lo dico per far capire che ne faccio un uso veramente morigeato e limitato. Bene, sto pensando seriamente di cancellarmi.
    Questa funzione è evidente che serve a chi NON conosce i contatti del suo profilo, o peggio, a chi non li ha neppure il profilo ma può cercare tranuillamente quello che gli serve.
    non+autenticato
  • Io invece sono iscritto per un altro nobile motivo.
    Studio il profilo dei miei "clienti", che da fessacchiotti mettono tutta la loro vita in mostra su fesbuk, e quando scopro tutto di loro, dove abitano, dove lavorano e quando vanno in ferie, li svaligio la casa!
    Ciao caro "cliente".

    P.S.: quanto sopra naturalmente non è vero, ma sarebbe bene che gli iscritti a fesbuk ci riflettessero!
    non+autenticato
  • - Scritto da: Mario Rossi
    > Io invece sono iscritto per un altro nobile
    > motivo.
    >
    > Studio il profilo dei miei "clienti", che da
    > fessacchiotti mettono tutta la loro vita in
    > mostra su fesbuk, e quando scopro tutto di loro,
    > dove abitano, dove lavorano e quando vanno in
    > ferie, li svaligio la
    > casa!
    > Ciao caro "cliente".
    >
    > P.S.: quanto sopra naturalmente non è vero, ma
    > sarebbe bene che gli iscritti a fesbuk ci
    > riflettessero!

    E quindi sei a favore della "security by obscurity"? Secondo te e secondo altri la sicurezza di cassa mia dipende dal fatto che non faccio sapere se sono a casa o meno?
    E riguardo la privacy, è FB che mi prende le inforamazioni dal computer e dalla testa o sono io che le scrivo? in altre parole, il problema è FB o l'utente?

    In qualsiasi posto dove si trattano informazioni, ci sono delle regole che più o meno conosciamo tutti. Ad esempio, quando parliamo con il dottore, ci aspettiamo che quest'ultimo non dica i nostri mali al suo vicino di casa o al paziente successivo.
    In teoria, e dico in teoria, su FB ci sono delle regole per evitare che informazioni personali, per quanto non sensibili, non vadano in giro per il mondo.
    La cosa che più mi spaventa, di questo nuovo servizio, è che a quanto pare vanno ad indicizzare tutto quello che scrivi, anche i post di anni fa, e quindi una ricerca da parte di un "amico" va a scavare in ogni parola che ha scritto in anni di post. Io parlo di sciocchezze perchè non scrivo di certo cose così segrete, però è impressionante come ogni tuo post possa essere preso ed analizzato anche dai tuoi amici adesso.
    Tra poco sarà il mio compleanno e magari mi regalano un album dei Rolling Stone perchè tre anni fa su FB ho scritto che mi piacerebbe andare ad un loro concerto. Per me è inquietante.
    non+autenticato
  • - Scritto da: urtica
    > - Scritto da: Mario Rossi

    > La cosa che più mi spaventa, di questo nuovo
    > servizio, è che a quanto pare vanno ad
    > indicizzare tutto quello che scrivi, anche i post
    > di anni fa, e quindi una ricerca da parte di un
    > "amico" va a scavare in ogni parola che ha
    > scritto in anni di post. Io parlo di sciocchezze
    > perchè non scrivo di certo cose così segrete,
    > però è impressionante come ogni tuo post possa
    > essere preso ed analizzato anche dai tuoi amici
    > adesso.

    Ma cosa credevi ? Che dopo tot il DB dimenticasse quello che avevi scritto ?
    krane
    21405
  • - Scritto da: urtica
    > Secondo te e secondo altri la
    > sicurezza di cassa mia dipende dal fatto che non
    > faccio sapere se sono a casa o
    > meno?

    Se tu fossi un ladro di biciclette, a parità di lucchetti, ne sceglieresti una a caso o una di cui hai appena visto il proprietario allontanarsi?
    non+autenticato
  • - Scritto da: certo certo
    > - Scritto da: urtica
    > > Secondo te e secondo altri la
    > > sicurezza di cassa mia dipende dal fatto che non
    > > faccio sapere se sono a casa o
    > > meno?
    >
    > Se tu fossi un ladro di biciclette, a parità di
    > lucchetti, ne sceglieresti una a caso o una di
    > cui hai appena visto il proprietario
    > allontanarsi?

    Infatti, mi sembra ovvio a questo punto che il ladro mi chiederà l'amicizia su facebook per capire quando sono a casa o meno
    non+autenticato
  • - Scritto da: urtica
    > - Scritto da: Mario Rossi
    > > Io invece sono iscritto per un altro nobile
    > > motivo.
    > >
    > > Studio il profilo dei miei "clienti", che da
    > > fessacchiotti mettono tutta la loro vita in
    > > mostra su fesbuk, e quando scopro tutto di
    > loro,
    > > dove abitano, dove lavorano e quando vanno in
    > > ferie, li svaligio la
    > > casa!
    > > Ciao caro "cliente".
    > >
    > > P.S.: quanto sopra naturalmente non è vero,
    > ma
    > > sarebbe bene che gli iscritti a fesbuk ci
    > > riflettessero!
    >
    > E quindi sei a favore della "security by
    > obscurity"? Secondo te e secondo altri la
    > sicurezza di cassa mia dipende dal fatto che non
    > faccio sapere se sono a casa o
    > meno?
    > E riguardo la privacy, è FB che mi prende le
    > inforamazioni dal computer e dalla testa o sono
    > io che le scrivo? in altre parole, il problema è
    > FB o l'utente?

    l'utente e' L'idiota (tu, ne caso specifico) e FB se ne approfitta.
    E no, non potrai cancellarti. I tuoi dati diventano dati di FB non appena li meti sui loro server. Sei fottuto.


    > In qualsiasi posto dove si trattano informazioni,
    > ci sono delle regole che più o meno conosciamo
    > tutti. Ad esempio, quando parliamo con il
    > dottore, ci aspettiamo che quest'ultimo non dica
    > i nostri mali al suo vicino di casa o al paziente
    > successivo.
    > In teoria, e dico in teoria, su FB ci sono delle
    > regole per evitare che informazioni personali,
    > per quanto non sensibili, non vadano in giro per
    > il mondo.


    ahahahahahahahahahaha

    >
    > La cosa che più mi spaventa, di questo nuovo
    > servizio, è che a quanto pare vanno ad
    > indicizzare tutto quello che scrivi, anche i post
    > di anni fa, e quindi una ricerca da parte di un
    > "amico" va a scavare in ogni parola che ha
    > scritto in anni di post. Io parlo di sciocchezze
    > perchè non scrivo di certo cose così segrete,
    > però è impressionante come ogni tuo post possa
    > essere preso ed analizzato anche dai tuoi amici
    > adesso.


    l'unico modo per vincere e' non giocare (cit)

    > Tra poco sarà il mio compleanno e magari mi
    > regalano un album dei Rolling Stone perchè tre
    > anni fa su FB ho scritto che mi piacerebbe andare
    > ad un loro concerto. Per me è inquietante.

    sei fottuto (gia detto ma ripetere giova)
    non+autenticato
  • > > La cosa che più mi spaventa, di questo nuovo
    > > servizio, è che a quanto pare vanno ad
    > > indicizzare tutto quello che scrivi, anche i
    > post
    > > di anni fa, e quindi una ricerca da parte di un
    > > "amico" va a scavare in ogni parola che ha
    > > scritto in anni di post. Io parlo di sciocchezze
    > > perchè non scrivo di certo cose così segrete,
    > > però è impressionante come ogni tuo post possa
    > > essere preso ed analizzato anche dai tuoi amici
    > > adesso.
    >
    >
    > l'unico modo per vincere e' non giocare (cit)

    Pura verita`.
    La cosa veramente stupefacente, almeno per me, e` che piu` di un miliardo di babbei non riesca a comprendere una cosa cosi` ovvia.
    Mah... forse, alla fine, e` sommamente giusto che la razza umana, cosi` irrimediabilmente stupida, stia correndo verso l'estinzione.
    non+autenticato
  • - Scritto da: doc allegato velenoso

    > > l'unico modo per vincere e' non giocare (cit)

    > Pura verita`.
    > La cosa veramente stupefacente, almeno per me, e`
    > che piu` di un miliardo di babbei non riesca a
    > comprendere una cosa cosi` ovvia.

    Del resto molti di piu' non comprendolo che le mail stesse girano in chiaro e chiunque dal provider al gestore del mailer le puo' leggerle.
    Cio nonostante e nonostante sia dimostrato il danno dello spionaggio industriale si continua a non inviarsi email criptate.

    Quindi i babbei sono ben piu' di un miliardo...

    > Mah... forse, alla fine, e` sommamente giusto che
    > la razza umana, cosi` irrimediabilmente stupida,
    > stia correndo verso l'estinzione.
    krane
    21405
  • - Scritto da: doc allegato velenoso
    > > > La cosa che più mi spaventa, di questo
    > nuovo
    > > > servizio, è che a quanto pare vanno ad
    > > > indicizzare tutto quello che scrivi,
    > anche
    > i
    > > post
    > > > di anni fa, e quindi una ricerca da
    > parte di
    > un
    > > > "amico" va a scavare in ogni parola che
    > ha
    > > > scritto in anni di post. Io parlo di
    > sciocchezze
    > > > perchè non scrivo di certo cose così
    > segrete,
    > > > però è impressionante come ogni tuo
    > post
    > possa
    > > > essere preso ed analizzato anche dai
    > tuoi
    > amici
    > > > adesso.
    > >
    > >
    > > l'unico modo per vincere e' non giocare (cit)
    >
    > Pura verita`.
    > La cosa veramente stupefacente, almeno per me, e`
    > che piu` di un miliardo di babbei non riesca a
    > comprendere una cosa cosi`
    > ovvia.

    Eppure vale anche per il lotto, per il gratta e vinci, per il gioco delle tre carte...
    Con la differenza che almeno giocando al lotto, etc, uno che vince ogni tanto c'e'.
    Giocando a FB si perde e basta.

    > Mah... forse, alla fine, e` sommamente giusto che
    > la razza umana, cosi` irrimediabilmente stupida,
    > stia correndo verso
    > l'estinzione.

    Ne guadagnera' l'intelligenza media della popolazione superstite.
  • - Scritto da: doc allegato velenoso

    > Mah... forse, alla fine, e` sommamente giusto che
    > la razza umana, cosi` irrimediabilmente stupida,
    > stia correndo verso
    > l'estinzione.

    A onor del vero, non è affatto dimostrato che l'intelligenza sia una caratteristica evolutiva utile per la sopravvivenza di una specie.
    Ad esempio i batteri, nonostante possano a prima vista essere scambiati per organismi intelligenti visto che su 10^30 di loro nessuno è iscritto a Facebook, non hanno intelligenza ma popolano la Terra da molto prima dei mammiferi intelligenti, occupano più spazio di loro, e con ogni probabilità saranno ancora qui per molto tempo dopo la loro estinzione.
    non+autenticato