Mauro Vecchio

Mega, una sfida per la sicurezza

Kim Dotcom annuncia un contest legato alle tecnologie di cifratura per la tutela dei contenuti degli utenti. In un lungo post, il cyberlocker promette maggiore stabilità dopo la versione beta

Roma - Con un dettagliato post pubblicato sul blog del nuovo Mega, l'impero del file hosting ha sistemato la sua trincea digitale, offrendo alcuni chiarimenti nell'acceso dibattito sulla sicurezza dei file caricati dagli utenti.

Il cyberlocker di Kim Dotcom ha innanzitutto ammesso che l'attuale versione in beta sarà certamente migliorata nei prossimi mesi, pur in mancanza di "serie vulnerabilità" come quella XSS individuata - e subito corretta - nei giorni scorsi.

Tra gli esempi offerti dai responsabili di Mega, gli utenti avranno presto la possibilità di modificare la propria password per tutelare i contenuti in caso di attacchi dall'esterno. La piattaforma di file hosting ha poi ammesso che strumenti come MegaCracker sono attualmente in grado di ottenere tutte quelle "password deboli" scelte dagli utenti più sprovveduti.
In attesa di ulteriori spiegazioni sulla sicurezza dello stesso sito Mega.co.nz, Kim Dotcom ha annunciato su Twitter un misterioso contest legato alla cifratura dei contenuti. Apparentemente, una sfida a premi (in denaro) per esperti in sicurezza informatica, per tutelare al meglio le attività di caricamento dei file. Ricercatori del settore come il francese Olivier Laurelli attendono l'esito della sfida a dimostrazione pratica dell'attuale debolezza nel processo di generazione di chiavi RSA. (M.V.)
Notizie collegate
  • AttualitàMega, il megaritornoCelebrata in grande stile, la rinascita del cyberlocker ad un anno esatto dal raid statunitense. Il boss Kim Dotcom sembra al riparo da eventuali magagne legali. Un milione di iscritti in un solo giorno
  • AttualitàMegabox, partenza in ritardoPrevisto per la fine di quest'anno, il lancio della nuova piattaforma di storage musicale è stato rimandato. La prima versione beta arriverà solo dopo Mega
16 Commenti alla Notizia Mega, una sfida per la sicurezza
Ordina